robinson crusoe regia di Luis Buñuel Messico, USA 1952
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

robinson crusoe (1952)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film ROBINSON CRUSOE

Titolo Originale: AVENTURAS DE ROBINSON CRUSOE

RegiaLuis Buñuel

InterpretiDan O'Herlihy, Jaime Fernandez, Felipe de Alba, José Chavez

Durata: h 1.29
NazionalitàMessico, USA 1952
Genereavventura
Al cinema nel Febbraio 1952

•  Altri film di Luis Buñuel

Trama del film Robinson crusoe

Robinson Crusoe, marinaio inglese in rotta nei Mari del Sud, naufraga su un'isola deserta. Gli anni passano e Robinson si adatta del naufrago alla vita solitaria dell'isola. Finché, un giorno, scopre che l'isola èabitata anche da un selvaggio, che lui chiamerà Venerdì.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,50 / 10 (4 voti)7,50Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Robinson crusoe, 4 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  12/11/2010 22:38:00
   7½ / 10
Il primo film a colori ed in inglese di Bunuel, dalla confezione ben curata e apparentemente più commerciale. Il regista opera qualche cambiamento rispetto al romanzo, evidenziando il classismo di Crusoe, mercante di schiavi, ed il progressivo "sborghesimento" verso le cose materiali inutili alla sopravvivenza (l'oro) e verso le persone (Venerdì da servo diventa un amico fidato). L'isola diventa per il protagonista una sorta di Purgatorio dove espiare le proprie colpe passate. Magnifica la sequenza onirica con il padre e delizioso il dialogo tra Crusoe e Venerdì su D.io e il Diavolo.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR elio91  @  25/01/2010 21:01:41
   6½ / 10
Il Robinson Crusoe di Bunuel. Pellicola che oggi sente il peso del tempo,non completamente riuscita ma che ha i soliti tocchi registici del Maestro spagnolo.
Gran parte della pellicola è bella a vedersi,splendidi paesaggi ma tutto prevedibile. Poi Bunuel arricchisce la pellicola con elementi come la scena del sogno,veramente efficace,e un analisi antropologica sull'uomo che purtroppo non è sempre presente nel film se non in alcuni sentiti punti.

Ancora una volta è l'uomo che se la deve cavare con le proprie mani in un posto dove Dio è sordo,come sempre d'altronde,ma ciò è amplificato all'eco del richiamo del povero Crusoe che lo invoca invano.
Nessuna donna in questo film se non un (opinione personale) rimando all'omosessualità che spaventa il protagonista quando il suo schiavo-amico Venerdì indossa scherzosamente una veste da donna.

Belli anche gli ultimi minuti dove l'uomo come sempre distrugge tutto.

Questa pellicola estremamente godibile è una di quelle sottotono di Bunuel.

Invia una mail all'autore del commento wega  @  12/01/2010 12:35:31
   8 / 10
Tratto dal celebre romanzo di Daniel Defoe, questo di Bunuel non è altro che uno dei tanti adattamenti cinematografici, tra i quali, il primo è quello di Méliès del 1902, e ultimo il "Cast Away" con Tom Hanks. Primo film a colori per il regista di Calanda, e, come ne "La Selva dei Dannati" la resa cromatica non ottimale si presta benissimo per l'atmosfera "surrealeggiante" di questo splendido film girato completamente in esterni. Non è apologia sull' Uomo e il suo istinto di sopravvivenza di Zemeckis, ma - per quanto mi riguarda - la vera isola bunueliana dell' utopia possibile, dove il suo protagonista è costretto ad una nuova rinascita, spoglio di tutti i setaggi borghesi che non possono far altro che ritornare sotto forma di incubi; ecco perché, quindi, circa gli intenti di Bunuel non è da considerarsi un difetto l' arco di 28 anni che passano e che in realtà non si sentono. Con il consueto sguardo attraverso la lente di un antropologo (che per il regista vale l' entomologia) nelle Avventure di Robinson Crusoe c' è completa astinenza sessuale (non è presente la figura femminile), e Venerdì - il selvaggio che accompagnerà Robinson per gran parte del suo percorso fino alla fine - che all' inizio sembra venerare il protagonista come un dio, e che potrebbe quindi rappresentare un archetipico rapporto borghese servo/padrone, si rivelerà poi avere, nella vita, l' insolita funzione di un Amico. L' utopia possibile di Luis Bunuel.

8 risposte al commento
Ultima risposta 13/01/2010 20.19.10
Visualizza / Rispondi al commento
benzo24  @  02/06/2009 11:46:36
   8 / 10
la miglior trasposizione cinematografica della storia di crusoe. stupende le sequenze oniriche.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

18 regali1917a quiet place iia riveder le stelleadoration (2019)after midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghiera
 NEW
antebellumantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandaloboterobunuel - nel labirinto delle tartarughecaterinacats (2019)cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of spacecriminali come noidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittledoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy islandgli anni piu' belligrandi bugie tra amicigretel e hanselhammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil mistero henri pickil primo nataleil richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segretiin the trap - nella trappolajojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortunala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la ragazza d'autunnola vita nascosta - hidden lifel'agnellol'apprendistatolast christmasleonardo. le operel'hotel degli amori smarritil'inganno perfettolontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marco polo - un anno tra i banchi di scuolamarianne e leonard. parole d'amoremarie curieme contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancynon si scherza col fuocoodio l'estatepicciridda - con i piedi nella sabbiapiccole donne (2019)pinocchio (2019)playmobil: the moviepromarequeen & slimrichard jewellritratto della giovane in fiammerun sweetheart runsaint maudscherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccasorry we missed youspie sotto coperturaspiral - l'eredita' di saw
 HOT
star wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe boy - la maledizione di brahmsthe farewell - una bugia buonathe gentlementhe grudge (2020)the lodgethe new mutantsthe other lambthey shall not grow old
 HOT
tolo toloun figlio di nome erasmusuna storia d’arteunderwatervilletta con ospitivivariumvolevo nascondermiwaves

1004777 commenti su 43482 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net