senza lasciare traccia (2018) regia di Debra Granik USA 2018
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

senza lasciare traccia (2018)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film SENZA LASCIARE TRACCIA (2018)

Titolo Originale: LEAVE NO TRACE

RegiaDebra Granik

InterpretiBen Foster, Thomasin McKenzie, Dale Dickey, Isaiah Stone

Durata: h 1.49
NazionalitàUSA 2018
Generedrammatico
Al cinema nel Novembre 2018

•  Altri film di Debra Granik

Trama del film Senza lasciare traccia (2018)

Un padre e una figlia conducono un'esistenza perfetta ma misteriosa a Forest Park, una bellissima riserva naturale nei pressi di Portland, in Oregon, entrando raramente in contatto con il resto del mondo. Un piccolo errore li porterÓ al cospetto delle autoritÓ, iniziando un viaggio sempre pi¨ imprevedibile alla ricerca di un luogo da considerare proprio.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,00 / 10 (10 voti)6,00Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Senza lasciare traccia (2018), 10 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Budojo Jocan  @  09/02/2019 11:17:25
   3 / 10
Solo per il protagonista che è uguale a orfini del pd il film merita una tiratina d'orecchi. Parlando seriamente, sta roba si merita invece un gran calcio in cùlo per avermi fatto addormentare almeno 2-3 volte. E' così lento e noioso che prima o poi qualche regista italiano deciderà di regalarci un remake.

axel90  @  12/01/2019 00:31:26
   7½ / 10
Interessante questa pellicola della Granik che ricorda vagamente "Into the wild" ma con un'identità ancora più forte. Non è interessata a giudicare o ad enfatizzare la scelta del ritorno alla natura come via preferenziale, un modo di vivere morigerato e lontano dagli eccessi consumistici, ma lascia che siano i due protagonisti a decidere quale sia l'opzione migliore senza eccessi di retorica o moralismi di sorta. Il padre, ancorato alla sua ideologia solitaria, spronato da un trauma passato che ha difficoltà a dimenticare, rifiutando a più riprese l'aiuto della comunità e della società, vista come prigione possessiva e invadente, mentre la figlia, adolescente, sempre più incuriosita, affascinata da un mondo visto solo da distante, pronta ora a tuffarsi e provare nuove esperienze. Non c'è mai un vero nemico da affrontare e non ci si imbatte mai in uno scontro emotivamente fuori luogo tra i personaggi (è impressionante come il tratteggio di tutte le comparse sia sempre moderato, sempre pronto ad aiutare anche lo straniero). L'intermediazione tra questi due modi diversi di concepire l'esclusione, la sottrazione della vita "pubblica" si sviluppa lentamente lungo tutta la pellicola, trovando forse una possibile risoluzione solo nel finale. La regia minimale e le ottime interpretazioni del duo padre/figlia completano un'opera di notevole fattura.

Wolverine86  @  02/01/2019 20:16:34
   5 / 10
Buone interpretazioni ma assolutamente troppo lento e inconcludente.

wicker  @  11/12/2018 19:05:48
   5½ / 10
mah ..insomma.. così così .. storia già vista,interpretazioni buone e finale sorprendente. Manca però un'intuizione o un'idea che elevi il film a pellicola di qualità ,Granik ripropone lo stesso tema del precedente "gelido inverno" con poche variazioni sul tema .. poteva osare di più

7219415  @  09/12/2018 19:08:33
   5 / 10
Di una lentezza estenuante...

jek93  @  08/12/2018 00:37:53
   6½ / 10
Buon film drammatico, che però rimane piuttosto piatto dall'inizio alla fine, senza particolari scossoni, o emozioni, o accadimenti. Forse è stata una scelta voluta, ma la sensazione che rimane è che la pellicola verrà dimenticata nel giro di qualche mese...

topsecret  @  02/12/2018 22:14:46
   6½ / 10
L'incapacità di un padre nel garantire alla propria figlia la vita che desidera.
Incapacità dettata da un malessere esistenziale evidente che lo porta a isolarsi da tutto e tutti, nella convinzione, sbagliata, di proteggere la figlia dalla società.
Personaggi ben caratterizzati, esaltati dalla prova degli attori, storia semplice ed essenziale, dotata di una discreta resa emozionale e di una sceneggiatura che non ha bisogno di dare tanti indizi, riuscendo ugualmente a convincere e coinvolgere chi guarda.
Una visione non eccezionale ma interessante quanto basta.

saffanu  @  26/11/2018 10:47:35
   8 / 10
una storia particolare raccontata con grande sensibilità, azzeccati e bravissimi i due protagonisti, come del resto i vari comprimari. Raramente al cinema l'amore tra un padre e una figlia è così ben descritto.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  13/11/2018 21:54:56
   7 / 10
La Granik prosegue con questo suo particolare percorso nella descrizione di individui o piccole collettività che sono ai margini della società come lo era Un gelido inverno. Un racconto semplice ed essenziale su un padre che rifiuta il vivere all'interno di un normale contesto sociale, proteggendo da quest'ultimo sua figlia. Mai viene spiegato il perchè di una scelta così radicale, ma non è importante perchè ciò che viene sottolineato è che tale scelta in qualche modo destabilizza, nella sua apparente stranezza, un modo di vivere "normale" e consolidato. Ciò che è quasi un dogma per il padre non lo è per la figlia, perchè a contatto con una comunità più allargata, vede alternative diverse ed è disposta a rischiare di intraprendere un percorso diverso dall'autarchia quasi assoluta del genitore. I due protagonisti sono straordinari, tengono vivo il racconto attraverso l'evoluzione del loro rapporto e la scena finale è veramente toccante. Un ottimo film.

TheLegend  @  02/11/2018 15:15:18
   6 / 10
Film molto lento ma tutto sommato piacevole.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

5 cm al secondoa haunting at silver falls 2a mano disarmataa spasso con willya.n.i.m.a.after (2019)aladdin (2019)alive in franceamerican animalsancora un giorno
 NEW
arrivederci professoreasbury park: lotta, redenzione, rock and rollattacco a mumbai - una vera storia di coraggioattenti a quelle dueavengers: endgamebanglabeautiful boy (2018)bene ma non benissimoblue my mind - il segreto dei miei annibook club - tutto puo' succederebutterfly (2019)cafarnaoche fare quando il mondo e' in fiamme?christo - walking on waterclimax (2018)cyrano, mon amourdagli occhi dell'amoredentro caravaggiodicktatorship - fallo e basta!dilili a parigidolceromadolor y gloriafiore gemelloforse e' solo mal di marego home - a casa lorogodzilla ii - king of the monstersgordon & paddy e il mistero delle nocciolehellboy (2019)i figli del fiume gialloi fratelli sistersi morti non muoionoil campione (2019)il corpo della sposa
 NEW
il flauto magico di piazza vittorioil grande saltoil grande spiritoil museo del prado. la corte delle meraviglieil ragazzo che diventera' reil traditore (2019)il viaggio di yaojohn mcenroe - l'impero della perfezionejohn wick 3 - parabellumjuliet, nakedkarenina & ikursk
 NEW
la bambola assassina (2019)la caduta dell'impero americanola citta' che curala llorona: le lacrime del male
 NEW
la prima vacanza non si scorda mail'alfabeto di peter greenawayl'angelo del criminel'angelo del male - brightburnle grand balle invisibilil'educazione di reylo spietato
 NEW
lucania - terra sangue e magial'uomo che compro' la lunal'uomo fedelema cosa ci dice il cervellomaryam of tsyon - cap 1 escape to ephesusmo' vi mento - lira di achillenoinon ci resta che riderenon sono un assassinonormalnureyev. il mondo, il suo palcooro verde - c'era una volta in colombiapalladio - the power of architecturepallottole in liberta'pet sematarypets 2: vita da animalipokemon detective pikachupolaroidprimula rossaquando eravamo fratelliquel giorno d'estatequello che i social non dicono - the cleaners
 NEW
rapina a stoccolmarapiscimired joanrocketmansarah & saleem - la' dove nulla e' possibileselfiesharon tate: tra incubo e realta'shazam!shelter: addio all'eden
 NEW
sir - cenerentola a mumbaisoledadsolo cose bellestanlio e olliotakara - la notte che ho nuotatoted bundy: fascino criminalethe brink - sull'orlo dell'abisso
 NEW
the elevatorthe intruder (2019)the mirror and the rascaltorna a casa, jimi!tutti pazzi a tel avivtutto lisciouna vita violenta (2019)un'altra vita - mugunfriended: dark webwonder parkx-men: dark phoenix

989069 commenti su 41450 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net