slither regia di James Gunn USA 2006
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

slither (2006)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film SLITHER

Titolo Originale: SLITHER

RegiaJames Gunn

InterpretiNathan Fillion, Elizabeth Banks, Michael Rooker, Gregg Henry, Tania Saulnier, Brenda James

Durata: h 1.35
NazionalitàUSA 2006
Generehorror
Al cinema nel Giugno 2006

•  Altri film di James Gunn

•  Link al sito di SLITHER

Trama del film Slither

Una cittadina americana Ŕ infestata da una sorta di "peste" aliena che trasforma i suoi abitanti in degli orripilanti zombi...

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,39 / 10 (89 voti)6,39Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Slither, 89 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

LucaT  @  20/10/2019 08:22:21
   7½ / 10
un film che non mi è dispiaciuto
un horror -non impegnativo-
anche se banale nell idea di base
risulta discretamente realizzato nel suo insieme
sono concorde con ogni parere positivo
un film che mi ha saputo più che discretamente intrattenere

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  02/10/2019 20:47:28
   7½ / 10
James Gunn ci sa fare. Slither è un film con personaggi che più stereotipati non si può, però perfettamente in linea con il racconto, anche in considerazione di un cast particolarmente ispirato. Il regista riesce ad assemblare in maniera eccellente horror e commedia, si passa dal gore estremo a battute e situazioni comiche molto brillanti. Innumerovoli sono le citazioni all'interno di questo film che inizia con un incipit da film di fantascienza anni 50, per poi derivare nell'horror. Passaggi che possono sembrare difficili, ma se dosati con giusto equilibrio, come in questo caso, rappresentano un valore aggiunto al film. Dagli anni 50 all'horror anni 80, Slither è un caleidoscopio dell'evoluzione stessa del genere horror.

biagio82  @  07/08/2018 16:00:35
   7½ / 10
buon film diretto da gunn che si ispira sopratutto a dimensione terrore, ma ne prende solo la base trasformando il film in qualcosa di totalmente nuovo.
un film davvero fuori dal tempo, che vuole omaggiare (riuscendoci) le commedie horror degli anni 80, di cui appunto dimensione terrore faceva parte, di fatti non mancano citazioni a quel cinema sparse in tutto il film.
gunn come sceneggiatore e dietro la macchina da presa è una garanzia, e mette in scena un film che intrattiene, diverte e non risulta mai banale o scontato, con la giusta dose di splatter, ma anche capace di strappare delle risate
bellissimi anche gli effetti speciali, che mischiano in maniera perfetta trucchi prostatici e computer grafica.
per ma questo film è un piccolo cult, che deve essere visto

horror83  @  30/06/2018 20:27:36
   4 / 10
non mi è piaciuto, l'ho trovato anche noioso.

VincVega  @  31/05/2017 17:53:20
   5½ / 10
"Slither" è un'horror-comedy ambientata in una cittadina di provincia degli Stati Uniti, leggera, talvolta divertente e con buoni effetti speciali, ma niente di nuovo sotto il sole. Non aspettatevi chissà che cosa, ma può andar bene per passare una serata senza pensieri.

GianniArshavin  @  10/12/2015 14:29:22
   7 / 10
Slither è un divertentissimo film horror/comedy diretto da James Gunn, una sorta di omaggio-tributo al mondo dell'orrore cinematografico, stracolmo di citazioni e richiami.

Il ritmo è molto alto ,la trama elementare ma piacevole e gli attori le solite macchiette che in questo tipo di storie funzionano sempre bene. La pellicola nel complesso ricorda da vicino quelle operazioni che negli anni 70/80 imperversavano nelle sale e che rappresentavano una gustosa variante al genere. Slither riesce con successo a riproporre questa formula , nonostante sia un tipo di prodotto non più in voga e che conferma come l'horror sia l'unico genere che può far rivivere un tipo di cinema che sembra ormai perduto.

Per quanto riguarda le citazioni abbiamo il primo Cronenberg, Romero,La cosa , concludendo con il Gordon di From beyond e lo Yuzna di Society. Un mix incredibile di cultura horror che è una gioia per gli appassionati.

Infine è doveroso sottolineare gli straordinari effetti speciali,che fanno guadagnare almeno mezzo punto al titolo.

alex94  @  29/11/2015 15:31:49
   7½ / 10
Divertentissimo e fighissimo horror diretto da James Gunn (autore anche del capolavoro Tromeo e Juliet).
Il punto di partenza di Gunn per questo film è la mitica fantascienza anni 50,quei film dove gli alieni invadevano la terra prendendo il controllo di corpi umani e roba simile,ma questo ripeto è solo l'inizio,il nostro regista infatti spinge a fondo sull'acceleratore dell'ironia,riuscendo a regalare allo spettatore un bel po di scene che risultano sia divertenti sia terribilmente disgustanti.
Non mancano neanche un altra buona carrellata di citazioni ai classici diretti da Cronenberg e Yuzna,citazioni sempre simpatiche e che rendono ancora più divertente la visione del film.
Tecnicamente il film è più che discreto, il regista riesce ad infondere un buon ritmo alla vicenda riuscendo a non annoiare mai,abbondanti e ben realizzati gli effetti speciali (accanto agli effetti in moderna computer grafica possiamo trovare anche quelli artigianali che fanno sempre la loro porca figura).
Pienamente soddisfacente la recitazione,da segnalare la presenza del bravo Michael Rooker (se non sbaglio nei panni del mutante alieno ancora innamorato della moglie),cammeo di Lloyd Kaufmann e di Rob Zombie.
Tra le più inaspettate e gradite sorprese del cinema horror degli ultimi dieci anni,grottesco e disgustoso,assolutamente consigliato all'amante del genere.

Filmaster95  @  04/05/2015 11:35:10
   6½ / 10
Per chi ama il genere horror non può non volere bene a questa pellicola, piena di citazioni e con un stile che rimanda al classico.

B-movie che per me è riuscito molto bene, gunn dovrebbe dedicarsi di più al genere, l'unica cosa che non mi ha convinto a pieno è la figura dello sceriffo troppo stereotipata quasi da risultare antipatico.

Molto riflessivo il concetto dell'amore rappresentato anche dall'ultima scena con lo sguardo di grant, consapevole in che cosa si era trasformato, verso la moglie la quale pone fine al suo supplizio.

Giovans91  @  20/05/2014 20:02:33
   7½ / 10
Film che volevo visionare da tanto tempo e che solo oggi mi sono ritrovato a vedere. Beh, devo dire che questa pellicola horror dalle venature comiche è stata veramente molto divertite, ma allo stesso tempo disgustosa. Una fusione che però non risulta mai essere irritante o sgradevole, perfetta!
La storia è classica ed efficacie e scorre liscia fino alla fine. I personaggi sono simpatici, su tutti Grant, interpretato da Michael Rooker, indimenticabile! Graziosa invece la prova della giovane e bella Elizabeth Banks, che solo grazie alla sua presenza riesce a rendere la visione di questo splendido film ancora più interessante.
Gli effetti speciali artigianali, la ricostruzione scenica della cittadina americana, il trucco e le varie scene splatter, sono state ricreate e costruite benissimo! Complimenti al regista James Gunn, che presto lo apprezzeremo anche per il suo ultimo film "Guardians of the Galaxy".

Un b-movie vecchio stile di ottimo livello, che omaggia e cita film horror del passato.
Consiglio a tutti di vedere questo film, anche una seconda volta.
Eccellente!

dagon  @  16/05/2014 22:23:42
   6 / 10
B-movie ultracitazionista. Si va da "society" a "il demone sotto la pelle", passando per "la cosa", "from beyond" ed innumerevoli altri. Voltamente trash, ma comunque con un certo "gusto". Visto con il giusto approccio può esser relativamente godibile, nel suo piccolo

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  14/05/2014 00:48:30
   7½ / 10
Commedia horror veloce, divertente e sanguinosa proprio come si facevano negli anni 80 (difatti il film e' un continuo di riferimenti velati e non tipo atmosfera alla "Blob" e "Critters", concept di base alla "Dimensione Terrore", zombies e svariate inquadrature stile "La Notte dei Morti Viventi 1990", sembianze del mostro principale simili in volto a quelle de "La Cosa" ed in corpo a quelle di "Society", ma anche dettagli piu' piccoli tipo che uno dei negozi della citta' si chiama "Max Renn's", ovvero il nome del personaggio di James Woods in "Videodrome"); insomma il regista Gunn, uscito dalla fabbrica di Tromaville, sprizza da ogni inquadratura un amore viscerale per l'horror anni 80 dimostrando di essere stato ben attento alle lezioni del passato.
Trama semplice ma efficace, attori divertenti e divertiti, regia frizzante e senza fronzoli, tanto humour, tante parolacce, tanto splatter, e che il Signore sia lodato effetti speciali artigianali fatti con cura e con passione.
Avete presente un bambino al parco giochi? Bene, se siete fan del genere vi assicuro che il divertimento sarà uguale!

Fosse stato realizzato negli anni 80 verrebbe considerato un cult; oggi come oggi invece meriterebbe, senza esagerazioni, una nomination agli Oscar solo per l'impegno.
Prodotto di serie B da gustare dal primo all'ultimo minuto, ancora meglio se in compagnia di amici.
Personalmente l'unica cosa che mi dispiace e' di essermelo sparato da sobrio...

2 risposte al commento
Ultima risposta 14/05/2014 02.05.13
Visualizza / Rispondi al commento
ferzbox  @  18/03/2014 16:51:06
   8 / 10
Ragazzi,ditemi quello che volete,ma a me questo film mi è saputo ganzissimo!!!
Era da una vita che non mi vedevo una commedia horror come quelle che si facevano una trentina di anni fa; mi ha sorpreso davvero.
Sono partito con non troppa convinzione,temendo che il film fosse l'ennesima troiàta piena di effetti speciali e battutte demenziali da teen-ager in sovraccarico di ormoni...
Invece il film ricorda gli horror di serie B di un tempo...divertenti,splatter,non troppo esasperati nelle battute e con una buona sceneggiatura(non troppo intricata,ma funzionale al suo scopo).
Se si amano gli Splatter-fantescientifici con un pizzico di ironia,questo è davvero un'ottima scelta per passare una piacevole serata....
Ci sono citazioni orrorifiche di ogni genere,i protagonisti non sono mai troppo esagerati,ma esilaranti al punto giusto...e sopratutto ho piacevolemnte notato che la CG è utilizzata quando serve,senza sacrificare il caro Make-up ormai tristemente abbandonato....
Vi assicuro che non pensavo mi avrebbe divertito e coinvolto così....a me è piaciuto parecchio; nel suo genere(quasi scomparso per come lo intendo io) è davvero un fulmine a ciel sereno...
Promosso a pieni voti.....se lo merita....

7 risposte al commento
Ultima risposta 20/03/2014 15.49.43
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR carsit  @  11/07/2013 15:07:44
   7 / 10
Buon B-movie che cita in maniera più o meno esplicita " la casa " ( un'inquadratura all'inizio ), " la cosa " di Carpenter ( manifesto iniziale ) , " night of the creeps" ( fondamentalmente i lombrichi alieni ) e pure Romero nel finale.
Senza dimenticare " Toxic Avenger" che viene trasmesso in tv in una scena ( mi pare che il regista avesse lavorato anche per la troma).
Quindi abbiamo un bel mix di citazioni.
Questo film dal punto di vista della storia e della trama ovviamente non porta nulla di nuovo.
Eccetto una cosa: per la prima volta ho osservato un film che dedica mezz'ora al personaggio che nel film viene infettato per primo.
Spesso il paziente 0 risulta essere un ubriacone, un drogato, uno isolato, o magari un animale.
In ogni caso non un personaggio di spicco.
Qua invece è proprio il marito della protagonista a contrarre l'alieno, che si insedierà nel cervello.
Ho però notato che il film facesse un pò di fatica nel carburare , perchè nei primi 40 minuti non si assiterà a niente di eclatante.
SUperata tale soglia, il film nizia ad esprimere buona parte del suo potenziale.
Le scene splattere non sono numerosissime, ma sono molto buone.
Cito 3 scene che mi sono piaciute molto :
- la scena della donna ultra-obesa e gravida dei piccoli alieni
- la scena dell'uomo tagliato verticalmente da una tentacolata di Grant
- La famiglia infetta che tormenta la figlia barricata nel pick-up.
Effetti speciali ottimi e funzionali alla trama e pure una sottile ironia di fondo.
A tratti perfino grottesco, Slither si presenta come un B-movie che cita i film del passato, senza essere invadente.
perciò ( da amante di tali pellicole) ne consiglio la visione , ma soltanto ai fan del genere.
Gli altri potrebbero trovare il film un pò banalotto e dimenticabile.

kingofdarkness  @  09/04/2013 12:47:34
   4 / 10
Mi dispiace ma sono in pieno disaccordo sia con la media voti del sito, sia con gran parte dei commenti degli utenti.
Slither altro non è che un mediocre horrorino di bassa lega che scopiazza liberamente da lavori leggendari come "La Cosa", "Dimensione Terrore" e altri prodotti analoghi senza però riuscire ad emularne alcun pregio (e sottolineo, ALCUN pregio), né tantomeno a risultare interessante ed originale, nel suo piccolo.
Rooker come protagonista proprio non ci sta, e questo già in partenza danneggia l'intera confezione del film.
Aggiungiamoci poi dei pessimi effetti speciali e dei trucchi da principianti (veramente ridicoli) e la porcata è conclusa.
Ritmo piattissimo, tensione meno di zero, colpi di scena assenti, finale disgustoso….ma che diavolo aveva in mente il regista?
Ho fatto fatica ad arrivare alla fine
Pessimo, lo sconsiglio a chiunque.
Se vi piace il genere, in giro c'è di molto, molto meglio

3 risposte al commento
Ultima risposta 09/04/2013 18.05.24
Visualizza / Rispondi al commento
deliver  @  09/01/2013 21:02:36
   7½ / 10
Gradevolissimo prodotto horror passato in sordina e forse uno dei pochi da salvare davvero, non solo per intelligenza citazionista ( si va La cosa, a Society, agli zombi di Romero e film sui parassiti) ma anche per una sapiente orchestrazione dei personaggi e azioni, dove una satira sociale tipicamente eighties si mescola ad un racconto horror disgustante, elettrizzante e mai banale, pur nei suoi piccoli omaggi qua e là.
Meriterebbe di essere ricordato molto molto di più di quanto accade.
Un buon boccone per i cinefili dell'horror..

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  18/12/2012 13:14:35
   6½ / 10
Gia' la locandina ricorda le sanguisughe di "Il demone sotto la pelle", e in effetti il film di Gunn regala molte altre citazioni al genere horror ironizzandone spesso le azioni.
Molto splatter aiutato da ottimi effetti speciali.
Divertente

Gruppo COLLABORATORI SENIOR dubitas  @  03/11/2012 20:44:42
   7½ / 10
slither è una commedy horror davvero divertente.

E' davvero ammirevole l'impegno del regista e l'attenzione ai dettagli : ogni scena è efficace e funziona ( su tutte la scena della vasca) e non manca mai l'ironia o il sarcasmo tipico proprio del genere.

Il film non annoia mai e dal punto di vista tecnico è apprezzabile : i dialoghi mai scontati,le colonne sonore carine ed azzeccate e le locations stupende (ambientando in quei paesini di montagna).

Gli zombie,infettati dalla ''peste aliena'', sono davvero uno spettacolo agli occhi di chi guarda.Strani,ma originali, camminano in modo davvero bizzarro,per certi versi ricordano Romero.
I vermi poi? Quelli che escono dal corpo,corrono velocissimi per entrare nella bocca dei malcapitati,rientrano nel corpo e infine..nel cervello! Che trovata geniale : sono davvero schifosi e disgustosi come dovevano essere e mettono..diciamolo....un po' di inquietudine,unita sempre a quel pizzico di ironia!

Come avrete capito,Slither è un film che non va preso sul serio e che non consiglierei a chi ama i salti di poltrona o le atmosfere lugubri.Dimenticatevi l'horror a cui siete abituati, ma pensata a qualcosa di nuovo,rivoluzionario.Certo lontano dall'essere definito un capolavoro e con qualche difettuccio narrativo qua e là,Slither è cmq un film apprezzabile,piacevole e divertente che riesce a intrattenere per più di un'ora,senza scadere mai nel già visto o nel ridicolo.

Uno dei migliori b-movies di sempre.

BlueBlaster  @  17/10/2012 16:24:24
   5 / 10
Per quanto ami il genere horror nelle sue varie forme e questo film sia un omaggio a molti film più o meno recenti e più o meno noti (mi viene in mente il b-movie "Night of the Creeps"), non mi è piaciuto più di tanto anzi veramente poco.
Sempre un grande Michael Rooker e buon lavoro quello di James Gunn...però alcune scene genere body-horror alla Yuzna proprio non mi piacciono.

1 risposta al commento
Ultima risposta 05/07/2017 15.54.02
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento monica83  @  03/09/2011 01:10:54
   6 / 10
potrebbe essere migliore..e poteva essere peggiore..quindi il 6 va benissimo

Manu90  @  15/07/2011 13:21:31
   5 / 10
Devo essere sincero, mi aspettavo peggio. Comunque continuo a non apprezzare molto questo genere di horror, ossia i b-movie per la precisione. Ci sono vari omaggi al cinema horror anni '80 e non solo, ma alla fine poco mi ha lasciato. Disgustoso e molto splatteroso in alcuni momenti, ma in quanto originalità e tutto il resto la pellicola in questione si lascia molto a desiderare. Un horror-splatter-demenziale non malvagio, ma neanche bello, ecco.

chem84  @  29/06/2011 23:28:25
   8 / 10
Gustosissimo gioiellino splatteroso volutamente b-movie e di conseguenza dannatamente apprezzabile.
Mezzo punto in più per gli ottimi effettacci e altro mezzo punto in più per gli ultimi secondi dopo i titoli di coda (alla fine era scontato che andava a finire così eheh...)

76eric  @  18/04/2011 18:53:50
   6 / 10
OK per le citazioni che si sprecano a non finire e che omaggiano svariati titoli famosi del passato, su tutti lo Shivers di Cronenberg anche per similarità nel titolo. E' molto splatteroso, a tratti disgustoso e dotato di uno spiccato umorismo grottesco.
Però non riuscirei mai a vederlo più di una volta, perchè, anche se il regista dichiara un' ampia conoscenza e passione verso il genere, l' horror stà da tutta altra parte. Caz*atina spensierata.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  01/04/2011 09:24:54
   6½ / 10
James Gunn omaggia gli horror anni '70/'80 con zombi, mostri, alieni, vermoni e una quantità di clichè esagerata.
Come esagerate ma divertenti sono le scene splatter.
Non un capolavoro ma un film consigliato agli amanti del genere per trascorre una serata.

rogilord  @  23/03/2011 03:37:09
   7 / 10
Gli do un sette perchè pensavo di dovermi sorbire la solita ciofeca americanata e, invece, è un film che mi ha divertito mi ha fatto passare un'ora e mezza spensierata. E' un horro/splatter con tinte di umorismo e alcune trovate davvero divertenti (vedi spoiler), i personaggi fanno il loro dovere, la trama non è originalissima ma è sviluppata in maniera piacevole ed è un ottimo film un pò diverso dai tipici film sugli zombi (qui sono una sorta di zombi spaziali). Io lo consiglio;)

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Invia una mail all'autore del commento nightmare95  @  18/01/2011 16:28:21
   6 / 10
7HateHeaven  @  17/11/2010 14:23:25
   6½ / 10
Dopo una mezz'ora buona c'è una scena in cui si vede in televisione una delle prime scene del mitico "TOXIC AVENGER", è proprio a questo genere di film che si ispira Slither. Un horror con umorismo nero, un pò di splatter e molti riferimenti ad altre pellicole.
L'idea è buona, il risultato non eccelente però, troppo lento in alcuni punti, troppo poco umorismo nero di cui parlavo prima in altri. rischia di non essere nè carne nè pesce.
Per gli amanti si rivela una buona ora e mezza di intrattenimento.

bulldog  @  13/10/2010 08:20:26
   6½ / 10
Parte strizzando l'occhio Shivers di Cronenberg, si sviluppa con il grottesco e la demenzialità di Cabin Fever, ammicca a "La Mosca" e si conclude in un delirio splatter molto simile al Society di Yuzna.

Simpatico.

Frankys  @  10/08/2010 08:02:10
   6½ / 10
Film completamente bizzarro e disgustoso. Non fa molto ridere, ma è piacevole da vedere. Il trucco è fatto molto bene, mente gli effetti speciali un po' meno, ma ce ne sono mi molto molto peggio. Carino e vomitevole.

billyhayek  @  04/08/2010 10:19:03
   7 / 10
James Gunn è riuscito a trovare la stessa ispirazione dell'alba dei morti viventi.
Citazioni a non finire verso bmovie su cui il regista, d'altra parte, si era già abbondantemente esercitato grazie alla Troma production.
Non tanto i protagonisti quanto gli abitanti della cittadina sono caratterizzati splendidamente dando un tono di bestialità e rozzezza che anticipa lo splatter puro della seconda parte. Potremmo parlare di una trama abbastanza semplice ma chiaramente grazie anche alla comicità di alcune situazioni tendiamo a dimenticarcene godendo splendidamente dell'atmosfera grottesca e della stupidità (voluta) di alcune scene.
I fucili non sparano, le macchine non partono,non si scappa davanti al terrore: le sanguisughe sono libere di infestare tutti per i nostri golosi occhi.
MIchale Rooker è decisamente in parte.

IndianaMonts  @  20/07/2010 20:13:14
   8 / 10
Questo film di Nathan Fillion proprio mi mancava e l'ho recuperato a sorpresa in una serata fra amici. Un comic-horror dalla storia divertente che accompagna dolcemente la visione incentrata sui personaggi e situazioni più o meno divertenti dall'inizio alla fine. Siete un regista? Prendete il buon Fillion, dategli una parte con un protagonista un po' sornione, un po' spaccone e soprattutto molto ironico ed ecco che avrete una buona metà del film che sarà già di successo. E qui il regista ha saputo ben utilizzare Natanio, poi la mimica facciale ce la mette lui e di sicuro in lingua originale faceva morire dal ridere ad ogni frase. Come al solito il doppiaggio italiano gli rovina l'interpretazione ma almeno stavolta il peggioramento è stato abilmente contenuto.

Ottima interpretazione anche di Haig Sutherland e Ben Cotton (anche se questi due si sono visti poco) e di Elizabeth Banks e Tania Saulnier.

mainoz  @  02/05/2010 10:28:59
   5½ / 10
Più Trash di così credo non si possa fare. Trama strampalata, tante idee ed idiozie, un gran pentolone di trash disgustoso...Parodia dell'horror + o meno di successo (si attinge anche da "The society", di Yuzna il che è tutto dire). 4 risate si fanno

Loomis  @  08/02/2010 22:21:36
   7 / 10
Buon film, diverso dai soliti, con una buona dose di ironia.

BraineaterS  @  25/01/2010 22:59:50
   7½ / 10
Lo splatter c'è, la comicità pure, e c'è anche un accenno di romanticismo...
Film zeppo di citazioni, sembra un moderno (e voluto) B-movie.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

topsecret  @  03/01/2010 19:09:37
   5 / 10
Se si tiene conto più della forma che della sostanza allora questo è un b-movie da apprezzare, considerandolo una discreta realizzazione dotata di effetti gore ben elaborati e dialoghi divertenti. Se al contrario si preferiscono l'originalità, le atmosfere cariche di pathos ed il coinvolgimento, allora credo che da questo punto di vista SLITHER non offra particolari di grande importanza e la visione può essere evitata senza rimpianti.

trickortreat  @  26/12/2009 19:36:07
   7 / 10
Finalmente un b movie come si deve, con i classici effettacci anni 80. Disgustoso e a tratti ironico, con mostri viscidi che si insinuano nella carne umana e ne controllano la mente. Consigliato per una serata con gli amici.

despise  @  25/11/2009 10:09:32
   7½ / 10
che gran bel film di vermoni affamati di carne!
Ricorda molto i B-movies anni 80, è molto splatter
ed anche moolto divertente!
Nostalgico

camifilm  @  11/08/2009 18:42:32
   7 / 10
Non annoia, anzi. Si fa ben vedere. Per gli amanti del genere.

baskettaro00  @  09/06/2009 17:27:54
   6½ / 10
davvero carino e soprattutto splatter qst film di james gunn....

paolo80  @  04/06/2009 03:08:38
   7 / 10
Buon film horror di poche pretese, che unisce a delle scene decisamente splatter, dei dialoghi abbastanza divertenti.
La visione non annoia; all'inizio il ritmo è un po' lento, ma ciò è dovuto al fatto che il regista, prima di addentrarsi nella storia, vuole mostrare bene il contesto in cui agiscono i protagonisti della vicenda.
Buoni gli effetti speciali, anche se sembravano un po' "artigianali", ed ancora migliori i trucchi, che sono uno dei punti di forza della pellicola.
La trama, nel complesso, non è proprio originale, ma prende in prestito elementi e situazioni già viste in altre pellicole del genere, ma questo nulla toglie al valore di questa pellicola.

Xavier666  @  29/05/2009 14:45:48
   7½ / 10
Divertentissimo omaggio agli anni '80 con citazioni di film presi un pò qui un pò l ma nel complesso molto ironico e demenziale!!

GodzillaZ  @  14/05/2009 12:00:58
   5 / 10
Questo è un film da vedere a una festa con gli amici che fanno casino e non si capisce nulla...
Belli gli effetti speciali splatter, battute e dialoghi dementi in continuazione...
Non così male, ma se non lo si vede mica muore nessuno.

BrundleFly  @  09/05/2009 13:46:35
   6½ / 10
Un buon film di serie B, ironico e con dei buoni effetti speciali.
Per gli amanti dello splatter.

VinLet  @  30/01/2009 18:04:18
   5½ / 10
Il film parte bene..sembra interessante..ma poi..diventa ridicolo
Poteva essere sviluppato meglio..l'idea non è male
Si può guardare..ma senza pretese!!

leonida94  @  04/01/2009 00:24:12
   4 / 10
guardabile, ma non sfiora minimamente la sufficienza... evitabile

2 risposte al commento
Ultima risposta 09/06/2009 18.37.16
Visualizza / Rispondi al commento
gasy  @  27/12/2008 22:10:34
   6½ / 10
Filmuccio che non impressiona più di tanto con dei bei effetti speciali

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER e il bravo Micheal Rooney.

Bob Marley  @  13/11/2008 19:55:39
   8 / 10
per gli amanti degli horror-splatter è da non perdere assolutamente!

v4kl4  @  11/10/2008 18:20:28
   3 / 10
Questo film fa veramente schifo. Non solo per le scene splatter totalmente superflue, ma soprattutto perchè è pessimo, sotto tutti i punti di vista. Deludente e scadente.

Gruppo COLLABORATORI maxpayne230  @  17/07/2008 02:39:20
   9 / 10
Accidenti, proprio non me l'aspettavo, una commedia- horror così. Diretta da un reduce della TROMA, James Gunn, Slither è una viscida palla sanguinolenta pulsante. Ma che inevitabilmente fa ridere.Le battute e i dialoghi sono ottime, e possono suscitare sia ilarità che suspence. Gli effetti speciali (che usano poca CGI) sono estremamente ben fatti e gustosi. Anche se Slither a prima vista può sembrare simile a Shaun Of The Dead, per via della storia degli zombie, in realtà sono molto diversi.Sia come personaggi, sia come umorismo, e ciò è ovviamente dovuto alla loro origine (il primo in America, il secondo in Inghilterra)
Alcune scene devono assolutamente diventare cult

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Ed eccoci di fronte a uno dei migliori horror della stagione 2006. Spero che questo film, diventi sempre più conosciuto perchè non ha nulla da invidiare alle pellicole horror di adesso, anzi...Certo si può dire che Slither si poggi interamente sui vari riferiment ai passati film horror, ma in fondo....chi se ne frega!


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Invia una mail all'autore del commento BIONDO  @  26/05/2008 14:05:12
   4½ / 10
niente di che.

mr orange  @  25/05/2008 22:24:33
   8 / 10
un film molto divertente e con qualche bella scena splatter che scorre bene senza cali di ritmo. assolutamente da vedere sia se si cerchi un film commeda che un horror.




Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Blutarski  @  08/05/2008 13:31:41
   7½ / 10
Discreto horror dalle atmosfere anni '80 che di certo non manca di ironia (del resto si sa da dove proviene il regista) e di qualche scena abbastanza vomitevole.. La trama ricorda un pò la fantascienza 'ingenua' di quegli anni o comunque da b-movie, non stupida ma un pò semplificata. Penso sia doveroso dire che il film si rifà a una serie di registi da Donner a Dante passando per Carpenter e il ben più sanguinolento Romero... nostalgico.

Tom24  @  28/12/2007 21:00:41
   6½ / 10
Divertente. La sufficenza la raggiunge grazie ad alcune scene.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  26/11/2007 14:57:21
   8 / 10
E’ con vero piacere che commento questo “Slither”, sicuramente uno degli horror piu’ divertenti usciti nell’ultimo periodo,chiaro omaggio alle pellicole che negli anni ‘70/80 spaventavano,divertivano e disgustavano il pubblico di mezzo mondo.
James Gunn,giovane regista e scrittore formatosi nella delirante scuderia della “Troma”(per la quale ha sceneggiato “Tromeo & Juliet) si diverte ad imbastire una trama che ammassa alcune icone del genere in un guazzabuglio assolutamente riuscito,a meta’ strada tra il delirante ed il grottesco, dando vita ad una pellicola dotata di gran ritmo,di una buona dose di splatter e basata per intero su un’infinita serie di citazioni.
Ci troviamo nella tipica sonnolenta cittadina di campagna statunitense,Wheelsy per l’esattezza,qui un’asteroide precipitato in un bosco e contenente una pericolosa forma di vita aliena dara’ il via ad una sanguinaria e pazzesca invasione extra-terrestre che ha come scopo quello della sopraffazione della razza umana.
L’incipit non è sicuramente tra i piu’ originali, ma la presenza di creature aliene di varia foggia,zombie,mutanti,mutazioni genetiche, repellenti vermoni e chi piu’ ne ha piu’ ne metta,riesce a rendere godibilissima ed incalzante la visione che si puo’ anche tranquillamente utilizzare per divertirsi a scovare la miriade di citazioni ed omaggi che si celano all’interno del lavoro del bravo Gunn.Improbo scovarle e menzionarle tutte,basti pensare che si va da “L’invasione degli ultracorpi” a “Society”,da “La notte dei morti viventi” a “La cosa” da “Starship troopers” a “Il demone sotto la pelle” e tante altre,il tutto sostenuto da dialoghi ben scritti e da un buon cast che ha la sua punta di diamante in Michael Rooker,indimenticabile serial killer in “Henry-pioggia di sangue” qui nei panni del ricco e “mutevole” Grant.
Un ottimo esempio di horror,fantascienza e commedia con alcune sequenze cult imperdibili,un’intelligente operazione nostalgia diretta da un regista che pur non inventando nulla di nuovo mostra tutto il suo amore per un certo tipo di cinema.
Da segnalare la presenza dopo i titoli di coda di un finale alternativo.

6 risposte al commento
Ultima risposta 26/11/2007 16.20.14
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI Harpo  @  04/11/2007 23:03:20
   8 / 10
Un bellissimo omaggio al cinema di serie b anni '80, questo "Slither". Alieni, mostri, lombrichi, zombies, ... c'è proprio tutto nel film di James Gunn! Forse non sarà ai livelli di "Planet terror" ma chi ama il cinema di genere e vuole divertirsi, non si può lasciare sfuggire questa chicca trash: di sicuro, non rimarrà deluso. Indubbiamente una delle migliori sorprese della passata stagione. Ah, ci sono anche tre gnocche, quindi non avete giustificazioni per astenervi dalla visione.

Kayo  @  21/10/2007 19:30:44
   4 / 10
horror davvero di pessima qualità, scadente e deludente sotto tanti punti di vista.

statididiso  @  09/09/2007 01:42:57
   6 / 10
sicuramente questo film ha il merito di farci rivivere il cinema horror di un tempo. tuttavia mi chiedo quand'è che dalla citazione-omaggio si passa al plagio?! Gunn ha confezionato un bel prodotto, che non deluderà certamente i fan, ma dubito diventerà un cult perché manca di originalità; infatti, se ripulissimo la pellicola dai vari riferimenti (a partire da "La Notte dei Morti Viventi"; "L'Invasione degli Ultracorpi"; "Il Demone Sotto la Pelle"; "Society"; "Rosemary's Baby", per fare qualche esempio), otterremmo una sceneggiatura priva di uno scheletro, cioè la sensazione che si ha, durante la visione, è di vedere più remake messi insieme (ad es., la scena finale, fulcro del film, è importata di sana pianta dal film di Yuzna). le citazioni non dovrebbero alterare l'economia di un film o determinarne le sorti (come, ad es., in "28 Giorni Dopo" quella dello zombi che viene legato ad un palo per essere studiato, dov'è chiaro il riferimento a "Il Giorno degli Zombi" di Romero). a parte tutto, ce ne fossero di horror così!! L

voto: 6

1 risposta al commento
Ultima risposta 09/09/2007 01.46.36
Visualizza / Rispondi al commento
rapture  @  04/09/2007 09:21:43
   8 / 10
Mamma mia! Proprio non me l'aspettavo. E chi l'avrebbe detto che non andavo incontro al solito horror commerciale da quattro soldi, scritto male e recitato peggio! E invece una vera e propria sorpresa. Gunn ci omaggia di questa genialata di film, che proprio horror non è, ma è a cavallo tra azione, fantascienza e horror appunto, il tutto condito con tanta tanta ironia. Finalmente dialoghi astuti, autoironici, solo l'inizio, la sequenza con i poliziotti in auto, segna una svolta nelle aspettative, che in seguito non vengono affatto deluse, ma alimentate per tutta la durata del film. Insomma: ottimo cast, un punto in più a Nathan Fillion e alla sua eloquente mimica facciale, dialoghi sagaci, sceneggiatura quasi perfetta (qualche buco qua e là c'è, ma è passabile, vedi gli infetti che da circondare un'auto, all'improvviso scompaiono nel nulla), effetti speciali splatter dosati al punto giusto.
Un appunto al pessimo doppiaggio, alla Banks hanno riservato una voce particolarmente oscena.
Regista da tener d'occhio!

enter  @  31/08/2007 17:13:54
   6½ / 10
horror splateer simpatico stile anni 80

Invia una mail all'autore del commento Il Cartaio  @  07/08/2007 22:23:16
   4 / 10
Filmetto senza pretese utile per passare una serata quando su SKY cinema non c'è nulla di buono, e avete già visto almeno 2 volte tutti i films decenti della vostra videoteca personale. Un idea già presentata (anche se in forme diverse) almeno 1.000.000 di volte nel campo dell'horror. Se oltre alla storia, assurda e già vista, ci aggiungiamo l'incapacità degli attori ecco che il risultato è un'autentica ******, EVITATELO!!! IL CARTAIO.

2 risposte al commento
Ultima risposta 10/08/2008 05.24.19
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI matteoscarface  @  03/08/2007 12:11:04
   5½ / 10
Un trashone simpatico, ma niente più, è la classica sciocchezzuola buona per una serata estiva. Il film è stato sbandierato come l'omaggio ai film horror degli anni '80, ma se i "gommosi" effetti speciali dal vero sono ottimi, la storia è indecisa tra l'ironia e l horror, non sapendo bene che strada prendere, lo splatter poi non è superiore a tanti altri film odierni. Certo è che per essere un film da 20 milioni di dollari il risultato è un pò scarsino, si sarebbe potuto fare molto di meglio, alla fine si ha l'impressione che James Gunn abbia scritto e diretto senza tanta inventiva solo un filmetto mediocre, sprecando, purtroppo, una bella occasione.

Ellis77  @  31/07/2007 09:18:56
   7 / 10
Dopo una bruttissima giornata, un film come Slither è proprio quello che ci vuole!!! è davvero da un pò che non mi divertivo a vedere un horror...peccato che duri così poco!!..Alcune scene sono davvero al top..

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Insomma se volete passare una serata spensierata e farvi quattro sane risate miscelate da un pò di splatter (che non fa mai male) questo Slither è il film che fa per voi!!..consigliato!

2 risposte al commento
Ultima risposta 06/08/2007 10.05.02
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Freddy Krueger  @  28/06/2007 15:02:28
   7½ / 10
Simpatico horror da vedere da soli o in compagnia. Tutto è curato molto bene dalla regia, agli effetti visivi, alle recitazioni e alla sceneggiatura. Da gustare.

John Carpenter  @  27/06/2007 19:57:20
   8 / 10
Mi sbilancio: il miglior horror del 2006;
al secondo posto: La Casa del Diavolo.

Grandissimo, James Gunn alla sua prima opera ha creato uno dei migliori horror degli ultimi 20 anni, alla regia è un vero maestro, capace di "dosare" dei momenti orrorifici miscelati ALLA PERFEZIONE con quelli comici.
Slither è dediacto solo ai fan accaniti dell'horror, gli altri se ne stiano alla larga. Questo è un immenso omaggio al cinema horror anni'80, un horror-comedy con pizzici di fantascienza! Attori che calano inaspettatamente in parte, la sceneggiatura è veramente originale con battute MAI e ripeto MAI noiose e banale, MAI un attimo di noia, MAI una pausa, tanto coas, tante citazioni, insomma, un film stra-mega consigliato agli amanti di questo genere, che non devono assolutamente lasciarselo sfuggire. Un vero peccato è stato quello di averlo perso al cinema, ma purtroppo non ha avuto molto successo, comunque sono sciuro che sarà rivalutato in futuro.
Scusate l'entusiasmo, ma un horror così non si vedono molto facilmente in questi tempi.
Il voto è 8 pienissimo e mi dispiace per gli altri utentini ma la media del 6,02 è ingiusta!

John.

9 risposte al commento
Ultima risposta 02/08/2007 09.06.52
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Satyr  @  18/06/2007 14:36:37
   7 / 10
Slither,ovvero l'omaggio del buon James Gunn a grandi registi come Raimi,Carpenter,Jackson,Romero in un mix di citazioni che vanno dai classici degli anni 50(l'invasione degli ultracorpi e blob)fino a The Thing e Society di Yuzna(il finale della pellicola richiama apertamente la famosa"orgia" del regista orientale).Buona la prova del cast(tra cui il grande Michael Rooker),ritmo altissimo e dialoghi mai banali,con picchi di umorismo grottesco davvero eccezionali.
Gunn si dimostra abile nel mescolare fantascienza,horror e commedia,ma il prodotto e'destinato soprattutto ai fan del genere...
Tanto per rimanere in tema con anni 80,gli effetti speciali sono costituiti principalmente da artigianali make-up mischiati ai classici silicone-lattice.

marfsime  @  01/06/2007 01:12:11
   6½ / 10
Film puramente trash per gli amanti del genere..il tutto condito con una discreta dose di splatter che non guasta mai. M'ha ricordato per molti aspetti "Undead". Poi personalmente apprezzo sempre il binomio horror+commedia (perchè in alcuni frangenti ti fai anche due risate).

Voto:6,5

alex14  @  30/04/2007 14:09:53
   6½ / 10
Media troppo bassa per un buon horror adatto solo per gli stomaci molto forti.
Buona la regia, sembra di assistere a un remake di un horror anni '80.

phemt  @  12/02/2007 10:24:06
   7 / 10
James Gunn (esordiente regista e sceneggiatore) ha lavorato alla corte della Troma, ha scritto l’Alba dei Morti Viventi e ha lavorato ai film di Scooby Doo… Cosa poteva uscire dalla mente di un uomo che ha lavorato per cose così differenti? Un bel miscuglio di generi naturalmente… James Gunn mischia un po’ di Troma (c’è anche Toxic Avenger in tv), parecchio, pure troppo, Cronenberg (soprattutto quello della prima parte della carriera), Carpenter e il cinema anni 50, diversi momenti e battute divertenti, qualche momento fin troppo sentimentale, zombi movie, ironia e tensione, Society di Yuzna e il cinema di Henenlotter tutto (naturalmente) frullato e sparato fuori in perfetto anni 80 style (sembra infatti un film dell'85)…
Non male il cast in cui brilla Michael Rooker (Henry pioggia di sangue), buona la regia di Gunn, ottimi gli effetti speciali, non male la quantità di splatter…
Nulla di innovativo, nulla di originale, tutto fondamentalmente già visto, ma comunque divertente e ampiamente godibile…
Per i veri appassionati dell’horror di una volta, loro non rimarranno delusi…

wuwazz  @  28/01/2007 12:22:40
   5½ / 10
Filmettino, niente più. All'inizio mi sembrava il remake di un film molto più vecchio che ho visto una volta su canale dieci quando ero piccolo e che aveva una trama simile: c'erano sempre dei vermi che entravano nell'organismo e prendevano il controllo del corpo, però era più bello perchè inizialmente non si sapeva chi era infetto e in qualsiasi momento un vermicello poteva schizzare in bocca ad un altra persona trasformandola! Non ho mai scoperto quale fosse il titolo di quel film e se qualcuno se lo ricorda mi farebbe un piacere piacere se me lo dicesse, perchè ho sempre voluto rivederlo. Mi ricordo solo che il protagonista era un poliziotto che alla fine del film si faceva saltare in aria con tutti gli infetti rinchiusi dentro una casa

1 risposta al commento
Ultima risposta 08/07/2013 11.29.32
Visualizza / Rispondi al commento
Cthulhu  @  15/12/2006 20:35:56
   6½ / 10
Io l'ho trovato sarcastico e autoironico, con scene, effetti e battute volutamente forzati, con molte citazioni da tutti i film del genere splatter un po retrò.
Nella massa di horror degli ultimi anni sicuramente si distingue, superando i vari teen blood... sia quelli volutamente ironici (scary movie 1/2/3 ecc...) che quelli involontariamente comici (freddy vs jason).
Vale almeno la pena di essere affittato...
requisiti minimi:
- stomaco forte
- cultura minima sul genere horror splatter (per apprezzare le citazioni)

Frogger  @  12/12/2006 14:09:50
   6½ / 10
Simpatico, trash, con qualche velleità splatter, ma soprattutto poco impegnativo. Un B-Movie in piena regola che diverte e non annoia, anzi alcuni punti sono persino esilaranti.

Invia una mail all'autore del commento nicko  @  16/11/2006 08:47:17
   5 / 10
Splatteruccolo troppo idiota per essre preso sul serio .James Gunn voleva rendere omaggio a tutti i b-movie da cui si è ispirato ,sfornando invece una ****** di film ,con zero suspance e livelli trash altissimi.
Molto meglio se vi piace il genere "bad taste, alien , society ,schizzacervelli"ecc. da cui il regista ha attinto spudoratamente.

Invia una mail all'autore del commento Tempesta  @  13/11/2006 23:09:52
   6½ / 10
Un horror/fantascienza con un spruzzatina di splatter , quei vermi sono schifosissimi , nell'insieme un bel film .

4 risposte al commento
Ultima risposta 07/01/2007 00.57.24
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento orsetto_bundi  @  07/11/2006 19:19:48
   7½ / 10
Non rikordo dove avevo sentito parlare dell'uscita di 'sto film .....forse su "Nocturno".....boh........kmq l'ho trovato e l'ho noleggiato....facile, no? ;-)
Anke io kome Living Dead (kol suo kommento konkordo in pieno !!!!) mi aspettavo una grandissima kazzata, all'insegna del "tutto già fin troppo visto".......ma........
vabbe', la storia e lo skema narrativo sono abbastanza all'insegna del "deja-vù" e su questo non ci piove.......xò kavolo......ci sono un kasino di scene degne di entrare nella storia del cinema di serie B..........trashissimamente grandioso !!!!!!!!!!
La parte finale,poi, kon la lotta kontro il simbionte-uomo piovra è quasi 'nu baba'....ehehehehehehheh.....
Speriamo ke ne facciano un sequel....ke ne dite? ;-)

3 risposte al commento
Ultima risposta 08/09/2009 10.33.16
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento goat  @  27/10/2006 22:49:18
   8 / 10
chissà che nostalgia deve aver avuto james gunn quando ha girato questo film... dei drive-in, degli anni '80, delle innocue esagerazioni e della comicità spiccia e grezza...
un grandissimo film, che non può deludere i fan del genere.
due perle : la trashissima lotta del protagonista col cervo e quando, la prima volta che inquadrano la televisione, si nota che in proiezione c'è il primo toxic avenger...

amstrong86  @  26/10/2006 22:22:21
   3 / 10
Non so ma questo film mi ha deluso. Anzi mi correggo, gli Horror degli ultimi 6 anni mi hanno deluso.
Mi aspettavo un po di suspance e invece mi sono dovuto ricredere, il film è piatto come una tavola. Allora ho sperato in un po di splatter che risollevasse la situazione ma mi sono dovuto ricredere lo stesso. Qualche vacca sgozzata e un po di sangue non è splatter.
Dove sono quei vecchi filmacci che ti facevano vomitare i pop corn durante la proiezione?Dove sono quei vecchi filmacci che ti facevano cuccare alla grande con l''amica seduta di fianco?

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Requiem  @  21/10/2006 15:30:45
   6½ / 10
Ah ah ah ah.
Horror demenziale stile anni '80.
Il regista viene dalla Troma. Ci mette dentro 1000 citazioni da 10000 cult anni '80, racconta la solita storiella degli alieni stile "Bad taste". che prende in giro la fantascienza anni '50 stile "l'invasione degli ultracorpi". Usa effettacci super splatter tipo "Society the horror" e "Re - animator" e ci aggiunge molta ironia.

Il protagonista è l'imitatore di Harrison Ford nel recente "Serenity". Nel Cast anche il cantante - Caratterista Greg Henry e Michael Rooker.

Divertente ma solo per fan.

Living Dead  @  18/10/2006 22:06:13
   7½ / 10
Mi aspettavo una cacata, e vabbè il film in parte lo è, ma lo fa onestamente!
Un film totalmente disimpegnato e nonostante il basso budget sono riusciti a fare un buon lavoro. La trama è sempre la solita dei classici b-movie sugli alieni, ovvero: meteorite-parassita-"capo"-i protagonisti immortali-happy end.
Però dai un'occhiata gliela si può dare e non è così orrendo.
Vermi, tentacoli, zombie, sangue, c'è un pò di tutto messo insieme.
Certo vederselo al cinema potrebbe non soddisfare, ma un'occhiata in dvd ci stà. Può non piacere certo, ma basta dare un'occhiata alla trama e si intuisce a cosa si va incontro, bye!

+Russell+  @  12/09/2006 11:50:51
   7 / 10
Questo film ripropone in tutto e per tutto lo stereotipo del classico film anni '80...

Ironico, demenziale, leggero...

Bellissima l'ambientazione stile country.

Invia una mail all'autore del commento SBATAKKIAKIAPPE  @  20/08/2006 01:05:17
   4½ / 10
americanata obbrobriosa, ho il voltastomaco.

alien1983  @  05/08/2006 17:09:22
   5 / 10
niente di che come film

  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

#annefrank - vite parallele18 regali
 NEW
19171968 gli uccellia proposito di rosea spasso col pandaa tor bella monaca non piove maiad astra
 NEW
adoration (2019)ailo - un'avventura tra i ghiacci
 NEW
andrej tarkovskij. il cinema come preghieraangry birds 2 - nemici amici per sempreantropocene - l'epoca umanaapollo 11appena un minutoaquile randagieaspromonte - la terra degli ultimiattraverso i miei occhiblack christmas
 NEW
boterobrave ragazzebrittany non si ferma piu'burning - l'amore bruciacena con delitto - knives out
 HOT
c'era una volta a... hollywoodcetto c'e', senzadubbiamenteche fine ha fatto bernadette?chiara ferragni - unpostedcitizen rosicity of crime
 NEW
color out of spacecountdown (2019)daniel isn't realdeep - un'avventura in fondo al maredepeche mode: spirits in the forestdiego maradonadio e' donna e si chiama petrunyadoctor sleepdora e la citta' perdutadownton abbeydrive me homee poi c'e' katherineeat local - a cena con i vampiriermitage - il potere dell'arteescher - viaggio nell'infinito
 NEW
figli (2020)figli del setfinche' morte non ci separi (2019)frozen ii - il segreto di arendellegemini manghiaiegli angeli nascosti di luchino viscontigli uomini d'orogood boys - quei cattivi ragazzigrandi bugie tra amicigrazie a diohammamet
 NEW
herzog incontra gorbaciovhole - l'abissoi figli del marei migliori anni della nostra vita (2019)i passi leggerii racconti di parvana - the breadwinneril bambino e' il maestro - il metodo montessoriil colpo del cane
 NEW
il drago di romagnail giorno pi¨ bello del mondoil mio profilo miglioreil mistero henri pickil paradiso probabilmenteil peccato - il furore di michelangeloil pianeta in mareil piccolo yetiil primo nataleil segreto della minierail sindaco del rione sanita' (2019)il terzo omicidioil varcoio, leonardoit: capitolo 2jesus rolls - quintana e' tornato!jojo rabbit
 HOT R
jokerjumanji - the next level
 NEW
just charlie - diventa chi seila belle epoquela dea fortunala famiglia addams (2019)la famosa invasione degli orsi in siciliala mafia non e' piu' quella di una voltala ragazza d'autunnola scomparsa di mia madrela verita' (2019)la voce del marelast christmasle mans '66 - la grande sfidale ragazze di wall streetleonardo. le operel'eta' giovanelight of my lifel'immortale (2019)l'inganno perfettolou von salome'l'ufficiale e la spial'uomo che volle vivere 120 annil'uomo del labirintol'uomo senza gravita'maleficent 2: signora del malemanta raymarco polo - un anno tra i banchi di scuolame contro te: il film - la vendetta del signor smetallica and san francisco symphony: s&m2midwaymio fratello rincorre i dinosaurimisereremotherless brooklyn - i segreti di una citta'nancynati 2 voltenato a xibetnell'erba altanon si puo' morire ballandonon succede, ma se succede...of fathers and sonsoltre la buferaone piece: stampede - il filmpanama papersparasite (2019)pavarottipaw patrol mighty pups - il film dei super cucciolipiccole donne (2019)pinocchio (2019)playmobil: the movieploipupazzi alla riscossa - uglydollsqualcosa di meravigliosorambo: last bloodrichard jewellritratto della giovane in fiammeroger waters us + themrosa (2019)santa subitoscary stories to tell in the darkscherza con i fantischool of the damnedse mi vuoi benesearching evaselfie di famigliashaun, vita da pecora - farmageddonshow me the picture: the story of jim marshallsolesono solo fantasmisorry we missed youspie sotto coperturastar wars - l'ascesa di skywalkerstoria di un matrimoniostrange but truesulle ali dell'avventura
 NEW
tappo - cucciolo in un mare di guaiterminator - destino oscurothanks!the bra - il reggipettothe farewell - una bugia buonathe gallows act iithe grudge (2020)the informer - tre secondi per sopravvivere
 HOT
the irishmanthe kill teamthe lodgethe new popethe reporttolkien
 HOT
tolo tolotorino nera (2019)tutta un'altra vitatuttappostotutti i ricordi di clairetutto il mio folle amoreun giorno di pioggia a new yorkun sogno per papa'una canzone per mio padre
 NEW
underwatervasco nonstop livevicino all'orizzontevivere (2019)vivere, che rischiovox luxweathering with you - la ragazza del tempowestern starsyesterday (2019)

997066 commenti su 42705 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net