sotto il vestito niente - l'ultima sfilata regia di Carlo Vanzina Italia 2011
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

sotto il vestito niente - l'ultima sfilata (2011)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film SOTTO IL VESTITO NIENTE - L'ULTIMA SFILATA

Titolo Originale: SOTTO IL VESTITO NIENTE - L'ULTIMA SFILATA

RegiaCarlo Vanzina

InterpretiVanessa Hessler, Francesco Montanari, Richard E. Grant, Giselda Volodi, Virginie Marsan, Paolo Seganti, Claudine Wilde, Ernesto Mahieux, Mario Cordova, Alexander Doetsch, Vincenzo Zampa, Francesco Barilli, Elena Cotta, Alexandra Burman, Stefano Molinari

Durata: h 1.36
NazionalitàItalia 2011
Generethriller
Al cinema nel Marzo 2011

•  Altri film di Carlo Vanzina

Trama del film Sotto il vestito niente - l'ultima sfilata

A Milano Ŕ la stagione della moda. Alla sfilata del famoso stilista Federico Marinoni, il pubblico va in visibilio per Alexandra, la splendida top model legata da anni alla griffe del couturier. Per lei quella sfilata Ŕ una consacrazione e un trionfo. Ma per lei quella sarÓ anche l'ultima sfilata. Poche ore dopo, infatti, mentre sta andando a festeggiare a casa di amici, Alexandra viene travolta da un pirata della strada che scappa via senza soccorrerla, dileguandosi nella notte. Marinoni piange la scomparsa della sua icona Alexandra. Deve sostituirla e manda Heidi, la sua assistente, a cercarla in giro per il mondo.

Film collegati a SOTTO IL VESTITO NIENTE - L'ULTIMA SFILATA

 •  SOTTO IL VESTITO NIENTE, 1985
 •  SOTTO IL VESTITO NIENTE 2, 1988

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,30 / 10 (25 voti)5,30Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Sotto il vestito niente - l'ultima sfilata, 25 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

VincVega  @  01/08/2017 12:47:58
   5 / 10
Non così orribile come ci si poteva aspettare, però è certo che le reazioni di alcuni attori e attrici, sono ridicole. Per questo, il giudizio cala per forza, nonostante la pellicola non sia generalmente disprezzabile. Intendiamoci, è un filmettino di bassa qualità e con una sceneggiatura che rispolvera diversi stereotipi, però si segue bene ed è scorrevole nella sua breve durata. Altro difetto non da poco, alcune scene di uccisioni sono girate abbastanza male, un po' più di impegno da parte dei Vanzina era d'obbligo. Finale abbastanza scontato. Tra gli attori si segnalano Montanari e Grant in positivo, gli altri tra il mediocre e il pessimo.

Gruppo COLLABORATORI atticus  @  03/06/2014 23:39:24
   4 / 10
Obbiettivamente, c'è di che ammazzarsi dalle risate e, alla fine, il film ti fa quasi tenerezza per quanto è infimo. Ma sono i Vanzina, se si accetta di vedere "Sotto il vestito niente" poi ci si assume anche tutte le conseguenze. Dopotutto, i due fratelli sono fedeli a loro stessi, e a quel thrillerozzo scopiazzato male da De Palma e soci che tanta fortuna portò nelle loro tasche (e nelle casse degli esercenti) negli anni '80. Raro esemplare di giallo italiano del nuovo millennio. Certo, che pena alle orecchie signori miei, quanta incompetenza di scrittura, quante scemenze, quanto crederci davvero (si sprecano le citazioni da cineforum del vicolo). Si ride, sì.

gemellino86  @  27/05/2014 20:29:54
   5 / 10
Mediocre gialletto italiano che è la fiera dei luoghi comuni. Attori che non mi sono piaciuti e regia che non sa né di carne né pesce. Perdibile.

Charlie88  @  11/04/2013 11:36:07
   6½ / 10
Tutto sommato nn é un film proprio da buttare e mi ha sinceramente colpito, xké forse mi aspettavo di peggio... ha un'impostazione un pó sugli anni 80', il cast nn é poi cosí orrendo, insomma Vanzina ha provato a girare un film diverso.... Non sarà da premio oscar e sarà dimenticato,ma é piacevole da vedere. Per questo arriva alla sufficienza....

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR bellin1  @  28/02/2013 21:04:07
   5½ / 10
Non so, tutto sommato davvero pensavo peggio. Premiamo l'impegno nel fare cinema italiano con un ritorno al passato: il giallo/thriller.
Certo non è il top , ma questa pellicola ambientata in una "milano da bere" ricalca il film anni 80 da cui prende spunto con una storia tuttosommato godibile.
Piu che mediocre. 5 1/2

vale1984  @  12/09/2012 09:57:13
   5 / 10
film banale e che a parte le belle modelle non da nulla. Il mondo della moda e una ricca famiglia di stilisti piena di segreti, si intrecciano ad omicidi e pericoli. Un detective spiccatamente del sud ricalca l'idea italiana sorpassata e noiosa... tutto a banale e scontato e il finale non è granché.

Invia una mail all'autore del commento Project Pat  @  03/09/2012 04:13:00
   5 / 10
Pur apprezzando la volontà di Vanzina di dirigere qualcosa di diverso dalle solite boiate, resta un film imbarazzante per certi versi, recitato e sceneggiato in maniera complessivamente ridicola.
Ma d'altra parte, Vanzina è Vanzina, per l'appunto.

Trixter  @  20/06/2012 22:45:37
   5 / 10
Se non è già finito nel dimenticatoio, presto prenderà quella strada. Il thriller dei Vanzina apprende a piene mani dallo stile anni 80, ormai ben più vicino a quello delle fiction che non ad un modo nuovo ed innovativo di fare cinema. In realtà la pellicola regge per lunghi tratti, ma il finale naufraga miserevolmente con spiegazioni implausibili e situazioni decisamente poco convincenti.
Sotto il profilo recitativo, a parte il poliziotto protagonista, non si salva praticamente nessuno e, certamente, la regia non è stata di grande ausilio agli interpreti. Nel complesso, un film piuttosto mediocre che purtroppo lascia l'amaro in bocca: un'occasione persa. Infine, complimenti alla Hessler: esteticamente fantastica.

Kejhill  @  23/04/2012 17:00:42
   4 / 10
Seriamente, ho visto il film ottimista pensando "Finalmente un thriller italiano che potrebbe sorprendermi" quindi senza il minimo partire prevenuto, però dopo 1 ora veramente su molti dettagli si sfiorava il tragicomico, primo fra tutti la recitazione di moltissimi attori.

Metto mezzo voto in piu per la Hessler che è veramente bella.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

dkdk  @  03/02/2012 15:21:28
   4 / 10
che tristezza... i primi 5 minuti hai come l'impressione di essere dentro i trailer di maccio capatonda.... effetti allucinanti in senso negativo (vedi ragazza investita)... attori raccapriccianti montanari escluso... ma poi è l'insieme che non convince... almeno i fratelli vanzina hanno avuto il pudore di attenersi ad una sceneggiatura da thriller mediocre

clubdelmariachi  @  01/02/2012 14:46:27
   4½ / 10
Recitato male, regia da fiction tv o anche peggio, questo film l'ho visto sapendo cosa mi aspettava solo per farmi 4 risate e così è stata.
Non aspettatevi niente di che tranne che tanti piccoli passagi trash lungo la pellicola.

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  09/10/2011 10:35:10
   6 / 10
Mi aspettavo di peggio, quindi alla fine non è poi malvagio questo film, che non brilla di sicuro per originalità ma che non stona.

enter  @  05/10/2011 22:44:15
   5½ / 10
sicuramente vanzina e piu bravo a fare i gialli che i comici,non e poi cosi malaccio anche se credo che ci sono alcuni pseudo attori che davvero sono inguardabili,ma la trama cmq sia a me ha coinvolto il che e gia' positivo dal momento che mi sarei aspettato di spegnere dopo 5 minuti

despise  @  26/09/2011 17:15:26
   5½ / 10
Almeno Vanzina ci riprova con il giallo, e già questo è da premiare.
Peccato il tutto sia pervaso da un senso di già visto e soprattutto abbia
uno stampo televisivo da fiction di 2° ordine.
La storia non è affatto male, ci voleva un pò di "cattiveria" in più.



Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

JOKER1926  @  22/09/2011 17:47:32
   6½ / 10
"Sotto il vestito niente, L'ultima sfilata" Ŕ un thriller italiano targato Vanzina che varcherÓ, o forse ha giÓ varcato, le stanze della dimenticanza; il film sarÓ scordato ben presto.
Ma caspita! Un'osservazione, seppur Personale, Ŕ importante impostarla sul film di Vanzina.
"Sotto il vestito niente" ha il pregio e la convinzione e forse pure la presunzione di impostare il suo apparato scenico e di sceneggiatura sulla scia dei film del genere anni '80. Mica maleů
Varie le cose che spingono questa pellicola del 2011 verso un modo di far Cinema ormai eclissato, ovvero quello del giallo/thriller all'italiana. In questo prodotto dunque sale in cattedra una Milano metropoli di vizi e di loschi misteri, buonissime quindi le varie scenografie.
A livello di sceneggiatura subito in risalto tipici personaggi come il commissario del Sud e il suo aiutante, che tanto ricordano il passato; "Sotto il vestito niente" mostra, come dovrebbe far un buon thriller, vari e significativi personaggi, alcuni istrionici e altri ermetici che sono un po' la miscela indispensabile.

"Sotto il vestito niente" montato su un ritmo scorrevole non offre dopotutto tanta noia, la durata corta Ŕ un altro bene. Certo Ŕ inutile pretendere in questa pellicola dinamiche mozzafiato e killer geniali a servizio delle manie del pubblico; il film "cammina" per la sua strada in modo decoroso, la storia nonostante qualche falla si permette pure di intrecciare qualche situazione rendendo il tutto curioso e nei limiti, interessante. Buono anche il lavoro musicale.

In conclusione, ritornando sul concetto espresso all'inizio sulla questione "boicottaggio" della visione di "Sotto il vestito niente" c'Ŕ da dire che tali prodotti che si rifanno ad un modo di far Cinema precedente non vengono mai apprezzati fino in fondo, poi l'assenza di grandi attori e di una fotografia di sostanza fanno scemare pretese e complimenti al film, che dopotutto, per un certo tipo di spettatori, merita perlomeno un'attenta visione.

outsider  @  26/08/2011 11:41:07
   5½ / 10
un film molto "televisivo" e poco cinematografico.
si poteva fare di più, ma da un vanzina...
insopportabile Ernesto Mahieux, un nano che non sopporto. sono innamorato dei partenopei ma questo tappo è un attore che mi fa rivoltare, forse proprio perchè è troppo bravo ew fa sempre il viscido e il morboso.
varie stupidaggini sono disseminate nel film. prima fra tutte la soluzione del giallo, troppo improbabile per essere vera.
è un film che si fa vedere, determina forse un pò di nostalgia per gli anni '80, ma con questo spunto ed i soldi dei vanzina si poteva imitare argento che si faceva meglio.
cavolata incredibile la storia dell'ispettore laureato (?) perchè poi?
questo toglie naturalezza e profondità alla storia. gli ispettori di polizia devono solo essere diplomati, se poi uno accede anche solo al concorso di semplice agente avendo due lauree sono fatti suoi, ma per come la cosa viene rappresentata nel film sembra quasi tutto infarcito di un'apparenza che non serve a nulla, come non serve a niente l'accento siciliano forzato sulla bocca dell'ispettore, o quello barese sulla bocca dell'agente, volutamente quasi comico.
bravo invece il vicequestore ( tenente colonnello militarmente parlando) milanese, ottimo caratterista.
falso ma tipico il commercialista dello stilista, quest'ultimo dal fascino inglese.
improbabile pure la scelta di una modella dal popolo. ma a chi la raccontano. le modelle nascono tali e sono anoressiche.
insomma, una storia forzata, stile manara, per sentito dire e di veloce associazione da parte mia, che non ho mai visto una puntata di questa altra stupidissima fiction.
Vanzina, ascoltatemi, rilanciate qualche commediola ironica in stile yuppies, magari con boldi, de sica, greggio e forse calà, ma si sa, pardon, i dinosauri servono a poco.

2 risposte al commento
Ultima risposta 23/09/2011 20.07.17
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  29/07/2011 10:51:42
   3 / 10
I primi minuti lasciano sgomenti,sembra di salire sulla macchina del tempo e giungere in quella Milano "da bere" ,a dir poco ormai obsoleta, all'interno della quale gli imperterriti Vanzina brothers continuano a sguazzare gioiosi.Canzoncine da top ten del perfetto tamarro,ralenty improponibili addirittura per il vacanziero video di zio Gino,un'estetica plastificata da brividi,non manca nullaů nemmeno uno stilista che fa il verso a Valentino,isterismi e stereotipi assortiti e il primo omicidio girato con fenomenale incompetenza.La trama Ŕ degna della puntata pi¨ idiota di "Beautiful" cui han pensato di allegare uno spiegone finale evidenziante gli enormi limiti di un modo di far cinema rozzo e privo di idee.
Lo stile Ŕ quello di una fiction televisiva nella media,ossia improponibile,la recitazione Ŕ da canile anche se Francesco Montanari con spiritoso accento siciliano si salva dallo scempio generale.Eclatanti topiche in sede di sceneggiatura e comportamenti assurdi passano quasi inosservati davanti tanto ciarpame,mentre l'ironia messa in campo ci rende a malincuore partecipi di spiritosaggini in linea con la nota eleganza burina degli "autori",anche artefici di dialoghi probabile causa di immediata otite acuta.Come non bastasse le scene sanguinose vengono dimenticate per strada,quindi omicidi fuori campo e zero sangue,di tensione manco a parlarne.Siamo ancora fermi al maniaco con guanti neri e cultore delle telefonate con annessi gemiti di varia natura.
Anche il pi¨ sfigato dei gialli all'italiana anni Ĺ70/'80 ha pi¨ dignitÓ se raffrontato con questa schifezza.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  22/07/2011 14:05:50
   5½ / 10
Apprezzo molto il fatto che si tenti di girare un thriller italiano ma il film resta insufficiente come i due precedenti della serie. Attori scarsi e regia televisiva. Anche la sceneggiatura non ha particolari guizzi d'originalità.

Mik_94  @  10/04/2011 15:57:39
   6½ / 10
Non così brutto come mi sarei aspettato: è vero,Vanzina dà a tutti i suoi film uno stampo prettamente televisivo e la colonna sonora è davvero poco originale,però la recitazione non è poi tanto male e la trama è ben costruita..Non certo memorabile, ma comunque piacevole!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento Caio  @  02/04/2011 01:17:47
   5½ / 10
Che dire...girato e recitato abbastanza di *****! Però, ed è triste dirlo, nel panorama del nostro cinema italiano che si è praticamente dimenticato che tra i generi cinematografici esiste anche il giallo/thriller, si apprezza il tentativo dei Vanzina di ricordare che negli anni 70/80 avevamo molto da insegnare in merito. Peccato che lo fa senza portare alcuna innovazione registica o di linguaggio, con degli attori che quando dovrebbero sembrare inquietanti appaiono ridicoli. Comunque pensavo peggio, devo dire la verità

Invia una mail all'autore del commento Tempesta  @  29/03/2011 22:56:11
   6 / 10
La pellicola degli anni 80 che porta lo stesso titolo e sicuramente più interessante anche perché gli anni 80 per le modelle sono stati anni d'oro. Questo sequel se così si può chiamare non e malaccio la storia ce. Cmq rimane un filmetto.

FABRIT  @  28/03/2011 17:44:47
   6 / 10
Un giallo molto leggero....si può vedere,niente di speciale,ma nemmeno così inguardabile!Sufficiente.

soloitalia82  @  27/03/2011 22:19:53
   5 / 10
Leggendo un incredibile 8 sono andato al cinema pensando di vedere un film almeno discreto.
Ed invece, ad esser sinceri, il film non convince neanche un pò, a tratti sembra davvero una commedia mal riuscita, i momenti di suspance fanno letteralmente "ridere".
Non voglio stroncare con un voto più basso solo per premiare il tentativo ..... peccato perchè oltre l'idea c'è molto molto poco.

p.s. fortuna che non ho pagato :-)

1 risposta al commento
Ultima risposta 07/09/2011 22.21.43
Visualizza / Rispondi al commento
Mastermovies  @  27/03/2011 11:11:06
   8 / 10
Francamente mi aspettavo un film ben peggiore e sono rimasto piacevolmente sorpreso di essermi sbagliato.
Da una parte va detto che qualche ingenuità tipica dei nostri film appare qualche volta, e che non tutti gli attori sono molto adatti.
Tra l'altro non fa nemmeno troppa paura ( forse tuttalpiù nella scena del distributore di benzina).
In ogni caso va riconosciuto a Vanzina di aver fatto un film proprio come nei bei tempi del thriller, quando vi erano molti morti, molte piste, e dove i sospetti si moltiplicavano ( durante il film ho praticamente sospettato di tutti ).
Sorprendentemente funzionale il personaggio dell'ispettore ( che mi dava più dubbi di tutti ) e simpatici i dialoghi tra lui e il suo assistente.
La trama, pur condensando ogni stereotipo possibile sul mondo della moda, tiene comunque sempre accesa l'attenzione, e non mancano momenti molto ben riusciti ( come il flashback dello stilista ).
In conclusione, un prodotto molto ben fatto e che va premiato per essersi discostato finalmente dalla corrente di commedie di questi anni.

1 risposta al commento
Ultima risposta 30/03/2011 21.13.35
Visualizza / Rispondi al commento
tapae74  @  26/03/2011 02:24:27
   4½ / 10
Come vedere una puntata del commissario Manara... Niente di che!

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

12 soldiers14 cameras211 - rapina in corso77 giornia beautiful daya modern familya quiet passionabracadabraamiche di sangueanna (2018)
 NEW
ant-man and the wasparrivano i profbad samaritanbent - polizia criminalebenvenuto in germania!big fish & begoniablu profondo 2blue kidsbreaking inchiudi gli occhici vuole un fisicocosa dira' la gente
 NEW
crazy & richdark halldead triggerdeadpool 2deidie in one day - improvvisa o muoridiva! (2017)
 HOT
dogmandopo la guerradoraemon il film - nobita e la grande avventura in antartidedue piccoli italianiequilibrium - the film concertestate 1993eva (2018)famiglia allargatafavola (2018)fino all'inferno (2018)fotografgame night - indovina chi muore stasera?giu' le mani dalle nostre figliegli ultimi butterihappy winterhereditary - le radici del malehostilehotel gagarinhurricane - allerta uraganoil codice del babbuinoil dubbio - un caso di coscienzail sacrificio del cervo sacroil tuo ex non muore maiinterruptionio sono valentina nappiio, dio e bin ladenippocratejurassic world - il regno distruttokedi. la citta' dei gattila banalitÓ del criminela bella e le bestiela guerra del maialela prima notte del giudiziola settima musala settima ondala stanza delle meravigliela terra dell'abbastanzala terra di diola truffa dei loganla truffa del secolol'affido - una storia di violenzal'albero del vicinol'arte della fugal'atelierlazzaro felicele grida del silenziole meraviglie del marele ultime 24 orel'incredibile viaggio del fachirol'isola dei canilords of chaosloro 2luis e gli alienimacbeth neo film operamalati di sessomanuelmary e il fiore della stregamektoub, my love: canto unomontparnasse femminile singolare
 NEW
most beautiful islandmuse: drones world tournel nome di anteanobili bugienoi siamo la mareaobbligo o verita'ocean's 8office uprisingogni giornoour houseoverboardpapillon (2018)parigi a piedi nudipeggio per mepitch perfect 3prendimi! - la storia vera pi¨ assurda di sempreprigioniero della mia liberta'
 NEW
puppet master: the littlest reichrabbia furiosa - er canaroresinarespiririmetti a noi i nostri debitirudy valentinosea sorrow - il dolore del maresergio e sergei - il professore e il cosmonautashark - il primo squaloshow dogs - entriamo in scenasi muore tutti democristianiskyscraperslender mansolo: a star wars storysposami, stupido!stato di ebbrezzastronger - io sono piu' fortesuper troopers 2
 NEW
the darkest minds
 NEW
the end? l'inferno fuorithe escapethe mermaid: lake of the deadthe nun - la vocazione del malethe strangers 2: prey at nightthe toyboxthelmatheytito e gli alienitoglimi un dubbiotonno spiaggiatotremors 6: a cold day in helltullytuo, simonulysses: a dark odysseyuna luna chiamata europauna vita spericolataunsanewonderful losers: a different world

977158 commenti su 39879 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net