splice regia di Vincenzo Natali Canada, Francia, USA 2009
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

splice (2009)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film SPLICE

Titolo Originale: SPLICE

RegiaVincenzo Natali

InterpretiAdrien Brody, Sarah Polley, Delphine ChanÚac, Abigail Chu, Brandon McGibbon

Durata: h 1.40
NazionalitàCanada, Francia, USA 2009
Generehorror
Al cinema nell'Agosto 2010

•  Altri film di Vincenzo Natali

Trama del film Splice

Splice narra la strana esperienza di due scienziati genetisti, interpretati da Adrien Brody e Sarah Polley, che mischiano DNA umano e animale fino a creare una strana creatura nominata Dren. Inizialmente Dren Ŕ un piccolo, deforme essere umanoide di sesso femminile ma in poco tempo si sviluppa in una splendida creatura alata che condivide un potente legame con i suoi creatori. Le cose sembrerebbero volgere al meglio, ma lentamente tale legame diventa un vincolo mortale e il sogno di poter creare nuovi esseri dalle fantastiche proprietÓ diventa un incubo senza fine quando Drenů

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,38 / 10 (118 voti)5,38Grafico
Voto Recensore:   6,00 / 10  6,00
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Splice, 118 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

Lucio 1982  @  14/05/2018 15:15:12
   6 / 10
Tutto sommato non è da buttare...un po lunghino e naturalmente inverosimile....tanti pro e tanti contro...
L idea di base non è malaccio poi si perde un po e si dilunga troppo...sufficienza piena

Invia una mail all'autore del commento diderot  @  10/08/2016 11:49:41
   7 / 10
Una storia originale che non fa fatica a coinvolgere lo spettatore, la sceneggiatura tende a diventare poco credibile verso la fine del film con alcune incongruenze. Sicuramente ben interpretata con dei buoni effetti speciali e la giusta dose di tensione. Finale buono. Consigliato

Alex22g  @  04/05/2015 17:48:42
   10 / 10
Media davvero troppo bassa . Il film avrà dei difetti evidenti ma nel complesso funziona. L'atmosfera generale e la creatura valgono da sole il prezzo del biglietto. Nel suo genere l'ho trovato davvero un ottimo prodotto ed una media oggettiva secondo me sarebbe di un 7/10 . Da rivalutare

Gualty  @  28/09/2014 23:44:22
   7 / 10
Film che ripercorre i cliché del genere, tuttavia osando e, in parte, riuscendo a trascendere le barriere del lecito e, a tratti, del buon gusto. Qualche scivolone di troppo nell evoluzione psicologica dei protagonisti, i cui dilemmi morali e problemi personali si alternano a singhiozzo con qualche contraddizione o, per lo meno, con troppe lacune. impeccabile invece la crescita di dren.
Nel complesso un cult mancato, un lavoro di grande maestria cui è mancata forse un po'di umiltà

Invia una mail all'autore del commento marlamarlad  @  21/09/2014 08:17:20
   4 / 10
Film strampalato che non spiega nulla. Pure morbosetto: vedi spoiler. Manda sicuramente in porto il tentativo di rendere antipatico e temibile il mostro, da inizio a fine, non si capisce pero' come mai i due sciagurati siano cosi' faciloni nella gestione di una creatura cosi' minacciosa.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

GianniArshavin  @  17/09/2014 13:50:45
   5 / 10
Da un'idea forse non originale ma sempre affascinante Vincenzo Natali sviluppa un film che è pieno di alti e bassi e che non rende onore alle alte attese suscitate prima dell'uscita.
Se la prima parte si salva malgrado un ritmo non elevatissimo , il regista canadese perde totalmente la bussola nella seconda dove una serie di soluzioni francamente opinabili ammazzano quanto di buono lo spunto iniziale aveva da offrire.
Il comparto grafico invece è di prim'ordine ma tuttavia come detto è quello narrativo ad arrancare ,la storia viene costruita in modo prevedibile e i presunti colpi di scena sono più fastidiosi che sorprendenti. Anche il finale scontato non aiuta a risollevare un titolo che poteva certamente essere strutturato meglio.

Jumpy  @  22/06/2014 14:02:16
   5½ / 10
Parere sintetico: Natali stavolta, probabilmente per i mezzi ed il cast a disposizione, ha voluto strafare e non convince.

Parere esteso.
Anche se ci sono alcuni dei cliché del caso (copia di scienziati, scoperta incredibile, atmosfera da fanta/horror/trhiller) il film tiene bene per quasi tutto il primo tempo, nonostante vengano messe in calderone un bel po' di cose

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Per tutta la prima parte, l'unico difetto evidente è un esagerato concentrarsi

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Poi, progressivamente (credo per lo strafare di cui sopra) il film inizia a scomporsi e perdere di struttura

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Lo spettatore ne esce disorientato e confuso, non capendo più dove si vuol andare a parare e non resta neanche traccia delle tematiche (che potevano suggerire risvolti emotivi/sentimentali forse meno d'effetto, ma più affascinanti).

markos  @  05/06/2014 14:55:49
   4½ / 10
Da appassionato di horror devo dire che questo film è assai deludente.
Secondo me è più un genere fantascienza, non mi ha mai entusiasmato, nè la storia nè i personaggi....hanno anche provato a fare un finale alla Alien... Bocciato

1 risposta al commento
Ultima risposta 05/06/2014 17.13.20
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento NotoriousNiki  @  03/01/2014 12:54:05
   6 / 10
Stavolta Natali si ritrova tra le mani un budget e una produzione che gli permettono una promozione sfarzosa del suo film che aveva in cantiere da 10 anni, si tuffa pienamente sullo sci-fi più classico attingendo dalla genetica ed accantona le sue tematiche che nei primi 3 film compaiono regolarmente. Sbiascica un sottotesto criptico da Frankeinstein del 2000, impalpabile se ce ne fosse l'intenzione il mettere alla berlina le industrie farmaceutiche, ma fondamentalmente ruota attorno al complesso di Edipo, il sesso carnale cronenberghiano privo di sensualità è l'unico riferimento sicuro di quest'opera, dapprima spiato dalla creatura -che da lì in poi cambia comportamento con i suoi genitori- e poi desiderato ardentemente da evolversi in una macchina lussuriosa.
Per un'ora abbondante funziona, anche se la regia ha un taglio troppo di genere per farsi più delicata e profonda in questo rapporto di triplice complicità che da materno diventa paterno e incestuoso, celermente svolta cambia scena alla stessa velocità di quanto mutano i comportamenti dei personaggi, ma quel che è peggio e che danneggia l'opera è il finale, quasi avesse la necessita di mostrare il gore, un finale pasticciato, indolente e bramando il successo come è diventato di uso comune fare lascia un barlume di 'aperto'. La Chanéac attinge le movenze animali e infantili per interpretare la creatura che se non fosse per quella svolta finale aveva anche il suo appeal.

loris90  @  26/11/2013 15:20:55
   5½ / 10
La trama e il contenuto del film a mio avviso sono piuttosto originali ma non c'è mai quel cambio di marcia che darebbe al film un ritmo più incalzante. Un occhiata la consiglio ma non mi spingerei molto oltre.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Invia una mail all'autore del commento giovanni79  @  24/11/2013 07:21:54
   5 / 10
Il difetto del film è la pressapochezza, o meglio la superficialità del tema trattato, nonostante la notevole lunghezza dello stesso. Da un avvio, avvincente nelle premesse, si degenera in una sorta di Devil-man svolazzanti come nell'anime jap. La debole carne dell'uomo aggiunge quel pizzico di baggianaggine. Non si possono apprezzare neppure le singole prove attoriali (piatte) e lo stesso dicasi per la regia. Fanta-horror mi sembra fin troppo generoso. Perdibile.Voto 5+

Mic Hey  @  29/10/2013 02:09:43
   7½ / 10
..ma no dai il film è discreto !
forse non importa a nessuno ma a me mi è piaciuto !
..e poi premiamo una volta tanto un regista italiano(credo)

1 risposta al commento
Ultima risposta 29/10/2013 02.31.58
Visualizza / Rispondi al commento
pinhead88  @  12/09/2013 21:17:30
   6 / 10
Interessante in tutti i suoi preamboli fantascientifici, dopodichè ci si trova di fronte ad una favoletta per bambini, per di più senza una morale.
La meravigliosa fantascienza claustrofobica de ''Il Cubo'' è lontana anni luce da questo filmetto insignificante.

sossio92  @  10/08/2013 23:57:03
   7 / 10
Io l'ho trovato un carino fanta/horror , un pò lungo si , però ha dialoghi approfonditi e non vien spiegato tutto di fretta e furia , analizzando tutte le varie fasi della creatura , per la lentezza quindi potrebbe non piacere , a me ha incuriosito invece , abbastanza originale, carino .

ferzbox  @  22/07/2013 16:54:24
   4½ / 10
Mhà...questo film l'ho trovato senza senso...non mi ha detto nulla dall'inizio alla fine.
Vincenzo Natali mi aveva deliziato con il suo "Cube";non era un film splendido ma l'idea era intrigante;questo non mi ha lasciato niente.
Ricordo che quando "Splice" uscì nelle sale ero stato tentato più di una volta a pagare il biglietto e vedermelo,ma poi alla fine lo snobbai dicendomi che me lo sarei visto una volta uscito in Home video.
Ho fatto bene,il mio istinto è entrato in azione come un meccanismo di autodifesa.
Ieri sera mi sono tolto la curiosità di vedere di cosa parlava questo film.
Devo confessarvi che non mi ha attirato nulla,nemmeno gli effetti speciali della creatura.
Quello che si dimostra "Splice" è semplicemente una pellicola fantascientifica estremamente vuota e senza nulla di intrigante;il solito esperimento genetico,i soliti due scienziati "fidanzatini",la solita trama riciclata.
Tutto lo sviluppo iniziale incentrato sulla nascita della creatura era saporifero,condito da dialoghi sentiti centinaia di volte e senza alcun colpo di scena che desse un pò di brio alla storia(dopo 30 minuti mi chiedevo che diavolo volesse mai raccontare il film).
Fino alla crescita di quell'essere nelle famose sembianze femminili che si vedono nella locandina non succede assolutamente nulla di interessante.
Una volta arrivati al clou si assiste ad una relazione tra gli scienziati e la creatura quasi disarmante;altro non era che un rapporto virtuale "genitoriale" dove i due cercano di nascondere,studiare e controllare la creatura....nient'altro...solo questo;si poteva scambiare per una versione "new age" di "Elephant Man venuta male....o alla nascita di un nuovo X-men;nulla che coinvolgesse emotivamente lo spettatore,nessuna scena che giustificasse quella continua e ciclopica attesa;solo qualche sorpresa,ogni tanto,sulle capacità genetiche di quell'essere e niente di più...
Poi arrivò il disastro completo:il film diventò addirittura di cattivo gusto mostrando scene forzate e senza senso create solo per far sorprendere lo spettatore(secondo loro...).


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Alla fine si arriva ad un finale che definire scontato è poco.
Ho letto che qualcuno è rimasto contento solo sulla parte conclusiva perchè mostra un pò di tensione.
Ma quale tensione?....


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Insomma,l'ho ritenuto un film senza alcun sapore e del tutto privo di elementi che facessero fare un minimo di riflessione.....il nulla.
Caro Natali....ma che è sta roba????

ZanoDenis  @  06/06/2013 13:12:17
   4½ / 10
Parte bene, poi diventa una palla assurda, e dopo diventare una palla assurda arriva ai limiti del ridicolo, ma per favore, a pensare che i primi 30 minuti di film ero quasi entusiasta, peccato che dopo quella mezzora il film va in caduta libera

topsecret  @  13/04/2013 09:25:46
   6 / 10
Un film che non ha un incipit originale ma che riesce comunque ad essere interessante quanto basta per garantire una visione godibile e sufficientemente coinvolgente.
Vincenzo Natali riesce ad imbastire una storia per certi versi affascinante, dirigendo un cast discreto e facendo buon uso di make up ed effetti speciali, dal ritmo fluido e senza eccessiva enfasi. Un po' prevedibile in alcuni punti, finale compreso, che comunque appare aperto a un possibile seguito.
Personalmente lo giudico sufficiente anche se si poteva fare qualcosa in più.

mauro84  @  11/10/2012 22:18:32
   6 / 10
Tra amore, odio e compassione, la pellicola merita di essere guardata, noiosetta nella prima parte, è vero, ma poi sarà capace di riprendersi con colpi di scena ben curati. Peccato per la scadente recitazione di Sarah Polley.

un idea davvero originale.. molto particolare.. il regista del "cube" lascia a sua volta un segno.. se amate il genere fantascienza condito da horror (manco troppo pesante^) è il film che fà per voi!

Ale-V-  @  09/05/2012 22:53:34
   5½ / 10
Guardabile fino a quando la storia rimane sul genere drammatico, dopodichè, quando nel finale diventa una sorta di brutta copia di Jeepers Creepers cade davvero nel banale e nel grottesco, perdendo tutto il fascino che aveva guadagnato.

Chemako  @  01/05/2012 20:12:48
   7 / 10
Come film horror fantascienza e' fatto bene...anche gli effetti speciali non sono male....
L'unica nota stonata del film e' la pettinatura di Brody.... fa proprio schifo!!!!!

1 risposta al commento
Ultima risposta 29/10/2013 02.03.42
Visualizza / Rispondi al commento
Wallace  @  21/04/2012 16:36:11
   6 / 10
Film tutto sommato godibile e piacevole da vedere in tv. Il regista gira un buon film tra genere fantascienza e fantasy ma ha davvero troppi argomenti in ballo per poterli svilupparli tutti..famiglia, scienza, morale, sessualità, etica. Questi vengono sviluppati molto velocemente dal regista nella prima parte mentre nella seconda, quasi giustamente, deve cedere il passo ad uno sviluppo della storia basato più sull'azione dei fatti. Forse si sarebbe potuto sviluppare meglio allungando il film e eliminando qualche argomento dei suddetti prima. Un pò perplesso mia ha lasciato

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER.
Mi ha lasciato perplesso anche il finale quando si scopre che

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI Gabriela  @  17/04/2012 09:42:50
   6 / 10
Dai su, non è così male come qualcuno diceva in giro.
Certo è un filmetto, senza pretese... ma in tv a tempo perso si puo' vedere.
Poi il mostriciattollo è carino, e chiamalo fesso se tromba tutte e due i protagonisti!

Ovvio dal regista di The Cube mi aspettavo molto ma molto di meglio; in compenso mi ha messo Brody che non fa male vederlo.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  04/04/2012 13:04:14
   5½ / 10
Adrien Brody e Sarah Polley sono una coppia di scenziati alle prese con la classica scoperta genetica del secolo...ovviamente l'esperimento gli sfuggira' di mano con ripercussioni gravi sul loro rapporto.
Il regista del sorprendente "The cube" ci propone un film che segue tutti i cliche' del caso,che non osa mai e che delude le aspettative...forse la causa sta nella sceneggiatura piuttosto piatta...
Peccato perche il livello tecnico era buono e si poteva fare meglio...

Andrea Cisonkik  @  02/04/2012 23:55:15
   7 / 10
dove si può spingere l'uomo?"abbiamo superato il limite tra giusto è sbagliato"
questo film è una risposta a questa domanda.il desiderio di due scienziati di creare una specie nuova oltre che per il desiderio di curare le persone anche per ambizione professionale.bello lo sviluppo della storia,di come questa creatura diventa parte integrante della coppia di scienziati e come la sua natura latente si rivelerà imprevedibile e pericolosa.da vedere

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

YourBestEnemy  @  31/03/2012 02:16:25
   5 / 10
Allora Splice... a suo tempo sarei andata a vederlo al cinema nonostante avessi letto pessime recensioni e quando mi è capitato di vederlo sono partita un po' prevenuta. Splice è di per sè un film che ha un tema di una certa delicatezza che viene portato sullo schermo come un film fantascientifico thriller/horror che francamente ho trovato un po' noioso nonostante abbia finalmente visto un film un po' diverso da tutti i film fotocopia in circolazione. Spero di non vederne un seguito però! Brody per me è un attore eccezionale e qui, insieme a Delphine Chanéac che ci ha regalato grazie alla sua mimica facciale e a un magnifico trucco il personaggio di Dren, sono stati bravi però la Polley è stata inguardabile a mio parere, forse sono stata influenzata dal suo personaggio particolarmente antipatico.

Jippunk  @  30/03/2012 22:46:15
   5 / 10
Sarò sincero... sono rimasto, effettivamente, deluso da questo film. Sebbene non fosse l'emblema dell'originalità, e ci fossero alcune leggere incongruenze sia scientifiche che narrative, il soggetto era sicuramente in grado di costituire un film dall'enorme impatto sia visivo che dal punto di vista tematico... peccato che ciò che ne esce fuori è sì un film dal grande impatto visivo, dovuto alle più che buone interpretazioni e all'ottimo aspetto tecnico, ma decisamente poco maturo nelle tematiche e poco approfondito per colpa di una voluta esagerazione nei contenuti ("troppa carne al fuoco" in poche parole). Un vero peccato. Una visione è nonostante tutto consigliabile, anche perché effettivamente non ci troviamo davanti ad un "film scadente", ma semplicemente ad un film si potrebbe dire incompleto. Va comunque preso con le pinze, come una sorta di "esperimento", quindi non siate fin troppo duri.

Jolly Roger  @  22/01/2012 18:00:51
   7 / 10
trovo difficile dare un voto a questo film.
L''ho trovato bello, ma, accanto a pregi, ha anche un difetto.

I pregi sono: non è lento e non annoia, gli attori mi sono piaciuti, la storia cattura, a tratti e in lacune scene è morboso (e lo metto tra i pregi).
Secondo ma, al contrario di quanto detto da altri, il rapporto tra la creatura Dren e i due scienziati, almeno all'inizio, è reso bene. Io non ho trovato così irrealistico o in ogni caso fuori posto il fatto che


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Inoltre, ho trovato azzeccato il finale e mi è piaciuto molto il fatto che

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Quest'ultima scena può sembrare un po' buttata lì ed esagerata, però non bisogna dimenticare il fatto che

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Passiamo al difetto: come ha detto qualcuno prima di me, c'è troppa carne al fuoco in questo film. Risulta pretenzioso, sembra quasi una persona che voglia dir troppe cose ma ha poco tempo e quindi le sputa fuori velocissimamente, senza approfondirle e sena farsi capire. Il rapporto fra Dren e gli scienziati, nella seconda parte del film, smette di essere approfondito. Sembra quasi che, a un certo punto del film, una mano abbia lanciato un sasso nel genere drammatico, per poi ritirarla subito e autolimitarsi nei confini del genere fanta-horror.

Del resto, però, rimane un buono film. Infatti, come ho letto nel commento di "sempre", alcune immagini di questo film colpiscono e rimangono impresse. Non si dimentica.
A me sono piaciute moltissimo:

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

complessivamente, gli dò sette, anche se credo che, con l'idea a disposizione, si potesse costruire un capolavoro, mentre questo è soltanto un buon film.

sonoalessio  @  19/01/2012 18:41:17
   8½ / 10
non è horror ma è un bel film

jb333  @  14/11/2011 10:06:41
   6½ / 10
non mi e dispiaciuto.. e girato bene e anche gli attori sono stati bravi..forse manca un po piu di tensione nelle scene..cmq a mio aviso un buon film..

francesco81  @  28/10/2011 22:09:51
   3 / 10
natali mio questo film te lo potevi risparmiare. da evitare.

Invia una mail all'autore del commento camifilm  @  23/10/2011 13:37:59
   6 / 10
il film ha il pregio di destare una certa curiosità sul proseguo della vicenda, di vedere come va a finire. Poco ha di originale, ma non sempre è un difetto se ben riproposto. Si passa dalla curiosità a scene banali. Da vedere, ma non da "non perdere". Passabile. Mi aspettavo molto di più sul lato fantascienza pura, non amando il mescolare horror e fantascienza senza che prevalga uno dei due generi.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Freddy Krueger  @  13/10/2011 18:05:54
   7 / 10
L'ho visto con piacere, non so cosa si aspettavano alcuni; Ŕ un innocuo horror-sci-fi con la solita trama di un esperimento che comporta delle complicazioniů grosse complicazioni.
Pi¨ che tensione si prova una certa curiositÓ nel vedere quali trasformazioni fisiche e psicologiche ricorrono alla creatura, fino al finale in cui ci viene regalato un po' di suspense.
Bravi i due attori protagonisti, per˛ ho trovato un po' troppo ambiguo il personaggio della Polley.

tris  @  29/08/2011 02:13:46
   4 / 10
wallace'89  @  26/08/2011 15:05:11
   6 / 10
Chiaramente un prodotto di fantascienza interessante e diverso dal solito, ma che eppure ci regala una sensazione di occasione sprecata. Natali, che già e maggiormente ci aveva dimostrato il suo talento su The Cube, è chiaramente un regista da tener d'occhio e per questo film scrive un soggetto benché ampiamente trattato, quello delle sfide della scienza e fin dove questa possa arrivare oltrepassando gli umani limiti, sempreverde e interessante. In più regala sottotesti erotico-freudiani tra creatori e creatura, e delle interessanti psicologie di fondo (quella di Sarah Polley su tutte).
Ma dopo un avvio intrigante e quasi visionario ci si sarebbe aspettati un film che calcasse maggiormente su certe atmosfere dal sapore cronenberghiano. Invece il tono si sfalda, le tematiche benché presenti si fanno sfocate ma è soprattutto la regia dai pochi sussulti e incerta a non valorizzare il materiale e le scene che fornisce, negandogli il sapore.
L'ambiguità e la morbosità che il personaggio della chimera, interpretato sufficientemente ed esaltato dal buon make up, offriva non è sfruttato a fondo.
Sembra che l'obiettivo del film fosse quello più mettere a disagio che non spaventare, e sarebbe stato un ottimo proposito peccato che alzando il tiro il film debba fare i conti con una serie di prove che il cinema ha offerto che difficilmente riesce a creare un qualche brivido nello spettatore più smaliziato.

Invia una mail all'autore del commento Suskis  @  10/08/2011 23:49:20
   5 / 10
A parte un sacco di "citazioni" (leggi: scopiazzature) da film di ogni epoca e genere, il film non offre assolutamente niente di nuovo. Oscilla continuamente tra il pessimo e l'interessante, finendo però abbastanza penosamente. Effetti speciali sufficienti.

bloodyhand  @  27/07/2011 00:50:33
   5 / 10
L idea di fondo puo essere anche apprezzata e potrebbe appassionare lo spettatore , ma non se raccontata in sta maniera , come idea non c e male , ma potevano svilupparla molto meglio .... peccato

BuDuS  @  08/07/2011 15:08:24
   7 / 10
Non nascondo che, verso la fine, il film mi ha "preso la tangente" e un po' deluso, ma l'idea di base e lo spunto iniziale sono tra i migliori che ho visto.

Peccato che c'è gente che da voti così bassi e rovina la media dei giudizi.
Gli effetti speciali sono piuttosto buoni e l'interpretazione direi che è buona.

Del suo genero trovo che, fino ad un certo punto, sia tra quelli fatti meglio e, tutto sommato, più realistici e fa veramente pensare, nonché: rimane, non è uno di quei film che si dimentica tanto facilmente.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  09/06/2011 16:33:26
   4½ / 10
Prima parte abbastanza interessante, poi cade nel solito film di fantascienza banale e prevedibile.

JOKER1926  @  25/04/2011 18:37:50
   4 / 10
"Splice" Ŕ un film di Vincenzo Natali regista che Ŕ riuscito ad accaparrarsi una decente fama in precedenza con "Cube", quindi lo spettatore di fronte a questo nuovo lavoro si trova, sotto alcuni aspetti, in "debito" con la regia e decide di rinnovare la fiducia in questo regista sperando di imbattersi con un nuovo rocambolesco ed originale film, ma il tutto in questo "Splice" non accade minimamente, il pubblico sarÓ deluso.
"Splice" ha veramente poco da offrire, stesso dalla trama esce fuori tutto il limitato potenziale del film, infatti la pellicola di Natali Ŕ un mezzo Horror/Fantascienza con molta noia e pochissima suspence, praticamente lentezza che si registra una meraviglia nei primi venti minuti di proiezione, segue poi, a dirla tutta, una parte un po' diversa con pi¨ verve ma niente di eclatante. Il finale Ŕ forse la parte pi¨ ridicola e "no sense" ove si consuma la massima indecenza del film, "Splice" si avvolge e sprofonda in un clima di pseudo apocalisse, maledettamente fine a se stesso.
Credito esaurito.

alan  @  21/03/2011 15:33:23
   4½ / 10
Una versione moderna e tecnologica del Frankenstein che inizia splendidamente per poi scadere in maniera ignobile con alcune scene di pessimo gusto

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
la fine poi è altrettanto ridicola

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Peccato perché l'idea di base non era proprio male

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  09/02/2011 22:15:37
   5½ / 10
Nulla di particolare la pellicola di Natali, apprezzabile dal punto di vista tecnico e per la mimica della Chanéac. Partendo da una situazione classica alla Frankenstein, Natali immette nel film molti, troppi elementi: la genetica, l'etica la famiglia e chi più ne ha, più ne metta. Troppo semplicistica la dinamica del rapporto di attrazione-repulsione dei due protagonisti verso Dren, con evidenti cadute di tono nella scena di sesso tra Clive e Dren. Scontato il finale.
Non sono d'accordo nell'accostamento di questa pellicola a Cronenberg. Trasmette poca tensione e soprattutto non riesce ad offrire quella sensazione malata delle pellicole cronenberghiane.

-Uskebasi-  @  31/01/2011 13:11:12
   6 / 10
Un filmetto di fantascienza che si lascia guardare perchè è interessante vedere l'evoluzione dell'ibrido Dren, un vero e proprio mostro antropomorfo come quelli che vivono nell'armadio della mia nipotina (magari! visto quanto è bella Delphine Chanéac). Originale, credo, anche l'idea degli scenziati buoni che la crescono come una figlia fino ai coraggiosi e forse inevitabili incesti. Purtroppo il finale è preventivabile con larghissimo anticipo. Sufficienza piena comunque.

E' più probabile che esista una cratura come Dren che 2 scienziati che non la sfruttino per lucrarci...

Ch.Chaplin  @  30/01/2011 03:10:35
   7 / 10
di più francamente non se lo meirta, ma è molto ben realizzato..da una regia accurata ad una buona fotografia, questo film non fa altro che confermare a natoli un'autorialità cui non viene mai riconosciuta.. è un po' manierista e legato a cronenberg ed ai suoi film meno recenti, ma segue una sua retta. alcune scelte di sceneggiatura sono molto discutibli. non è discutibile invece a mio avviso la morbosità, scelta estetica ed espressiva che nn va giudicata oggettivamente, ma semmai seguendo le categorie di gusto.
un difetto? dovrebbe essere un po' più 'sporco'...

floyd80  @  25/01/2011 14:43:11
   4 / 10
Una pellicola noiosa e con una regia piatta. Inoltre gli attori non sono al loro meglio. Un film evitabile anche per gli amanti del genere

biosman2010  @  05/01/2011 21:16:12
   6 / 10
l'aspettativa era per un horror splatter, magari avrebbe dato più soddisfazione.

Azrharn  @  03/01/2011 10:46:05
   4 / 10
Un B movie brutto brutto specialmente nella seconda parte noiosissima e scontata. Sufficienti gli effetti speciali.

mainoz  @  19/12/2010 14:04:12
   1½ / 10
Odioso film, regia pessima e sceneggiatura degna del peggior vagabondo barbone ubriaco..scene di cattivo gusto ed involontariamente ridicole..che incubo! non ci volevo credere al finale...
d'altronde cosa ci si poteva aspettare dal famoso Vincenzo Natali. Non lasciatevi ingannare dal bel trailer, qui ci trovaimo di fronte ad uno dei peggiori prodotti della storia del cinema

Lory_noir  @  16/12/2010 10:03:54
   7 / 10
Originale e ben fatto. Sinceramente mi aspettavo un film brutto e scontato invece mi ha sorpreso in positivo.

Clint Eastwood  @  16/12/2010 09:53:51
   4 / 10
Ginger e Fred, Bob Fosse ... a che scopo ? Imbarazzante e maledettamente comico-assurdo nella scena del tradimento. Il mostro creato in laboratorio è a dir poco pietoso e per niente in sintonia con l'ambiente. Mi chiedo solo come fa il tucano alias Il Pianista a scegliere simili copioni. Sicuramente non è un film che punta in alto però alcune indecenze e ingenuità si potevano evitare. Sulla stessa scia, Species è più avvincente.

nolan87  @  16/12/2010 02:13:43
   6 / 10
In questo film si salvano solo gli effetti speciali.

Neurotico  @  08/12/2010 20:54:30
   7 / 10
Si molto carino,affascinante e con belle atmosfere,nella prima meta' "fredde" ambientate in laboratorio e nella seconda piu' rustiche.
In effetti la creatura chimerica antropomorfa sprigiona un fascino oscuro e "immorale"..d'altra parte l'attrice che impersona Dren da adulta e' la bella Delphine Chanéac..Poco splatter ma scorrevole ed intrigante.

outsider  @  05/12/2010 13:14:31
   7½ / 10
Sicuramente criticabile per alcune scelte di sceneggiatura evitabili solo se si cambiava la trama e il finale, resta un buon prodotto godibile forse in home video e meno al cinema, anche per la recitazione approssimativa anche dei due protagonisti, uno già premiato con oscar e l'altra papabile per ben due volte a tale premio attrice.
Le inquadrature e gli effetti sono ben fatti, si potevano arricchire vari particolari e trovare altri spunti.
Certamente migliore di tantissimi prodotti semidisgustosi che si vedono in giro,
anche se di stampo diverso...vogliamo parlare di hostel?...mi perdonerà tarantino...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

wuwazz  @  28/11/2010 11:20:30
   4½ / 10
Film molto buono che però a mio parere presenta delle incongruenze tematiche mostruose.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

A parte questo (e non stiamo parlando di un dettaglio insignificante, perchè non è unaz parte irrilevante del film) questo titolo sarebbe validissimo. Peccato.

Koral  @  03/11/2010 15:46:03
   1 / 10
Una vera schifezza. Raramente ho visto un film così banale, mal fatto e sessualmente morboso. Orrendo, MALATO e pure misogino. Se fossi in quello che ha scritto la storia mi farei vedere da uno bravo...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

1 risposta al commento
Ultima risposta 30/01/2011 03.02.34
Visualizza / Rispondi al commento
cesarino  @  03/11/2010 12:33:39
   1½ / 10
il film è qualcosa di schifoso. meglio una colica renale che un ora e mezza di questa pellicola!............!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

elnino  @  18/10/2010 13:48:08
   5½ / 10
film non innovativo, l'unica nota positiva è l'ottimo Brody, se avete 1h40m liberi guardatelo, ma non aspettatevi un filmone.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  15/10/2010 15:05:35
   6 / 10
La maggior seccatura Ŕ che "Splice", a dispetto delle attese, non offre nulla di straordinario. La storia cinematografica Ŕ affollata di film affini, improntati su argomentazioni inerenti la fantascienza genetica; basti pensare a Frankenstein, per continuare con colleghi di sventura pi¨ o meno conosciuti.
La trama Ŕ avara di guizzi, scorre flemmatica e solo nel finale cambia ritmo risolvendo il pasticcio creato dai soliti scienziati imprudenti, oltre che sciocchi, in maniera prevedibile.
Dalla parte di Vincenzo Natali abbiamo effetti speciali eccellenti ed ambientazioni azzeccate, soprattutto quella del laboratorio, asettico come certe locations dell'interessante "Cypher" (secondo lungometraggio del regista canadese).
La pellicola non arrischia e per certi versi sembra deliberatamente soffocata nei risvolti pi¨ scabrosi, scene di sesso ibridato a parte, comunque poco convincenti in quanto motivate con debolezza da cambi d'atteggiamento repentini e poco verosimili.
"Splice" oltre la scintillante confezione vanta qualche altro pregio, lo script si sofferma sulle responsabilitÓ degli scienziati, come novelli genitori destinati a farsi carico del frutto del loro amore, in questo caso sperimentale. Inoltre Natali ha l'accortezza di evitare la trappola della nota pantomima per riferire la miseranda condizione del "diverso", distanziandosi almeno in questo dalle abusate tradizioni.
Le ovvie implicazioni etiche rimangono purtroppo sullo sfondo, come le potenzialitÓ del regista.

sempre  @  11/10/2010 21:40:07
   8 / 10
Il film è stato molto criticato.
Chi l'ha visto insieme a me l'ha trovato amorale, paradossale e sopra le righe.
Io invece devo dire che ha il pregio di essere ricordato a distanza di tempo.
Vedo moltissimi film, che magari al momento mi piacciono, ma poi dimentico facilmente. Di questo film conservo alcune immagini nella memoria in modo nitido, perché deve avere colpito il mio subconscio.
Il film degenera nella parte finale, però lo spunto iniziale è ottimo.
Non ho visto di recente altri film che hanno azzardato, senza spendere troppi soldi, ad affrontare la tematica della trasformazione in modo così vivido.
La storia della protagonista femminile andava sviluppata meglio...
La passività del personaggio maschile è strumentale alla trama, e quindi secondo me non va criticata l'interpretazione sottotono fornita dall'attore.

despise  @  06/10/2010 09:31:30
   6½ / 10
Un'idea originale e molto interessante, sicuramente da premiare,
in puro Natali-style.
Certo avrà i suoi difetti, come una sceneggiatura a fasi alterne, l'interpretazione di Brody non proprio convincente, forse un pò frettoloso il finale che poteva essere sviluppato meglio, ma c'è da dire che il film non stanca e vi sono molteplici aspetti dei personaggi molto ben approfonditi.
E poi c'è lei... DREN
Ripeto le idee nuove e/o diverse dalla massa vanno premiate.

just_human  @  08/09/2010 15:42:02
   6 / 10
Carina l'idea innovativa del nuovo ibrido , anche se il film a tratti Ŕ noioso ! Forse se veniva curata di pi¨ la storia e con una forte campagna di marketing ne usciva un film degno a sbancare il botteghino ... mahhh !

Mino e Mina  @  06/09/2010 20:41:59
   6½ / 10
Carino ed originale...si fa vedere fino alla fine.

vforvendetta84  @  06/09/2010 13:42:41
   2 / 10
Fa veramente schifo...... raramente ho visto un film con delle scene cosi insulse!!!
assolutamente sconsigliato

Aztek  @  06/09/2010 00:21:31
   6 / 10
Non mi aspettavo un capolavoro, infatti il film galleggia sopratutto grazie alle interessanti fasi della crescita di Dren, per il resto non è niente di indimenticabile, anche l'interpretazione di Brody non è stata al massimo.
Film comunque che contiene elementi di originalità al suo interno (come la già citata mutazione di Dren) e tutto sommato, una visione, è consigliata..

Invia una mail all'autore del commento Malvagio  @  05/09/2010 21:20:23
   4½ / 10
Esilarante...
Mai visti due scienziati più idioti, e divertente la creatura che prima si fotte uno, cambia sesso e passa all'altra.

Sardello  @  03/09/2010 14:14:44
   6½ / 10
Un film gradevole che mi ha però incredibilmente deluso nel finale. Mi aspettavo una fine drammatica o qualcosa che andasse a fondo nelle emozioni dei personaggi... invece ecco che salta fuori la matrice "horror" banale e scontato

forzalube  @  02/09/2010 13:15:02
   7 / 10
Il mito di Frankenstein rivisitato ai tempi dell'ingegneria genetica. Questo il succo di questo interessante film canadese che brilla in maniera particolare per alcuni aspetti tecnici quali gli splendidi titoli di testa ed una colonna sonora originale davvero notevole. Ottima anche la realizzazione della creatura e le sue varie mutazioni.
Nonostante un ritmo sostenuto ed i colpi di scena che rendono l'opera avvincente (non mancano nemmeno scene cruente), il film secondo me pecca un po' a livello di sceneggiatura sia per la poca/nulla verosimiglianza scientifica della vicenda nel suo complesso, sia per il tratteggio dei 2 personaggi principali non del tutto riuscito, sia per il voler mettere contemporaneamente un po' troppa carne al fuoco tanto che il finale risulta un po' "tranchant". Altro difetto, per altro comune alla maggior parte delle pellicole di questo genere, è quello di sottolineare maggiormente i pericoli, piuttosto che i vantaggi che invece sono solitamente maggiori, che ci porterà il progresso scientifico. Ero indeciso tra 7 e 6.5.

endriuu  @  31/08/2010 22:51:30
   2 / 10
Squallido sotto ogni punto di vista.. non capisco poi chi parla di tematica originale cronenberg è da trent'anni che ne parla nei suoi film eppure da maestro qual'è non hai mai tirato fuori porcherie del genere.

2 risposte al commento
Ultima risposta 08/09/2010 22.30.04
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento Lord_Lykos  @  31/08/2010 19:50:41
   7 / 10
Bel film di fantascienza, (non capisco perche lo hanno classificato come horror) coinvolgente senza annoiare mai. Consigliato per gli amanti del genere.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Davy.Jones  @  30/08/2010 21:29:01
   7 / 10
Veramente carino questo Splice. Dai commenti credevo fosse uno dei soliti splatter movie ed invece si è rivelato un buon film con tematiche molto profonde. Peccato x il finale che sinceramente ha deluso un pò.

Invia una mail all'autore del commento Aletheprince  @  29/08/2010 23:36:35
   7 / 10
Fra profonde riflessioni etiche e malcelati allarmi verso la sperimentazione scientifica, a cavallo fra gli sviluppi biogenetici, la fantascienza e la sfrenata follia umana, quel che impressiona di Splice sono due elementi: una innegabile maestria del regista nel costruire una storia torbida di sentimenti umani e "para-umani", sulla scia di quello che disegnava, uno per tutti, il maestro Dario Argento nel mediometraggio "Jenifer"; un messaggio, malcelato nella sigla del team scientifico, che qualifica come N.E.R.D. l'inetto disegno degli esseri umani di spingersi oltre i limiti della natura umana, creando mostri in carne ed ossa quali proiezioni spaventose di una spasmodica quanto disastrosa ricerca della perfezione dell'essere terreno.
Male i venti minuti finali, che rovinano tematiche degne di un'evoluzione ben diversa.

corvo4791  @  29/08/2010 13:31:05
   8 / 10
Sono uno di quelli che ha apprezzato tutta la saga di THE CUBE, dal primo all'ultimo, e mi ritengo molto soddisfatto anche di questo SPLICE. Veramente ben fatto e con dei buoni colpi di scena.

Lo consiglio vivamente a tutti gli amanti del genere.

kossarr  @  29/08/2010 07:19:13
   7 / 10
Un bel film.
Molto bello fino a 20 minuti dalla fine poi si sputt4na come un horror di quarta categoria, stile descent.
Bravi gli attori e effetti speciali all'altezza.
Una consiglio per chi si è scandalizzato per il sesso fatto con animali: fatevi curare!
Consigliato ai maggiorenni.

10 risposte al commento
Ultima risposta 01/09/2010 21.01.38
Visualizza / Rispondi al commento
Francesco83  @  28/08/2010 22:17:50
   3½ / 10
Idea originale, realizzazione parecchio bruttina.... un'occasione mancata!

Invia una mail all'autore del commento baskettaro00  @  28/08/2010 19:46:00
   6½ / 10
Ancora una volta mi trovo ad andare"in direzione ostinata e contraria"rispetto alla media.
Io non l'ho trovato così brutto, avrà i suoi difetti, come una sceneggiatura non eccelsa e l'esserino all'inizio è fatto davvero malino, e l'interpretazione di Brody non mi ha convinto del tutto, però è meglio di molte produzioni uscite di recente nei cinema.
La storia non è male, stessa cosa non si può dire per il finale, che m'ha lasciato un pò con l'amaro in bocca e che non trovo tra i migliori.
Per me dovreste vederlo, anche se la media incoraggerebbe a fare l'esatto contrario, ma una visione gliela si può tranquillamente dare.
Inoltre quando l'essere cresce gli effetti digitali son buoni, mentre come ho detto all'inizio nei primi minuti di vita dell'essere gli effetti fatti con la CG lasciano davvero a desiderare.
Scorre piuttosto bene e si lascia guardare.

4 risposte al commento
Ultima risposta 31/08/2010 10.05.13
Visualizza / Rispondi al commento
dibinho  @  28/08/2010 14:18:49
   6½ / 10
Tutto sommato la storia intrattiene e incuriosisce, e non annoia.
Buoni anche gli effetti speciali, i protagonisti un po' meno.
Finale cosi' cosi', aperto ad un nuovo sequel..

willard  @  26/08/2010 13:38:02
   6½ / 10
Fanta-bio-politik-horror interessante che affronta il tema della sperimentazione portata ai massimi termini, sulla manipolazione del DNA umano ed animale per la creazione di nuove specie più forti e resistenti alle malattie, il tutto finanziato dalle multinazionali che controllano il mercato chimico dei medicinali.
A questo punto tutti i principi etico-morali-filosofici vanno a farsi friggere ed entrano in ballo interessi politici e, soprattutto, economici.
I due scienziati di punta di una grossa società di ricerca (finanziata da una delle grosse multinazionali di cui sopra) non vogliono interrompere la sperimentazione per sfruttare a scopo economico i risultati conseguiti sugli animali, come vorrebbe il loro capo, e si spingono oltre il limite, entra in gioco il DNA umano e nasce una nuova specie.
Certi passaggi sono affrontati con troppa fretta e superficialità, ma quando la creatura è presente sulla scena riesce a creare bei momenti di suspense e inquietudine, dovuti all'aspettativa dei comportamenti sconosciuti dell'ibrido anfibio che i due scienziati hanno creato, fino al finale che diventa abbastanza prevedibile da un un certo momento in poi.
Regia di Vincenzo Natali, di cui ricordiamo l'ottimo "Cube" del 1997, senza sbavature particolari e recitazione del cast senza picchi di rilievo. La storia intrigante e inquietante tutto sommato funziona senza annoiare.

dagon  @  26/08/2010 11:10:24
   4½ / 10
inutile. Brody ormai non perde un colpo, in negativo ovviamente....

Mik_94  @  25/08/2010 13:46:02
   5 / 10
Nonostane le ottime premesse e la bravura dei due protagonisti quest'ultimo film di Natali non mi ha convinto affatto. Carina la prima parte, la seconda,invece,è deludente e si conclude in maniera frettolosa e poco originale facendo emergere la possibilità di un eventuale sequel... Dio ce ne scampi !

andrea9002  @  24/08/2010 19:42:55
   4 / 10
Mi dispiace dare un altro votaccio ad un' altra pellicola con Adrien Brody ma dopo il 4 rifilato a Predator...
Un vero peccato perchè c'era anche una certa attesa!

F. Moro  @  24/08/2010 13:48:11
   6 / 10
Più che horror direi un film di fantascienza, a tratti mi ha ricordato LA CREATURA. Film che incuriosisce molto, si riesce a guardare fino alla fine. Purtroppo a tratti la trama risulta molto prevedibile e mancano i colpi di scena. Tutto si svolge nella più assoluta normalità fino all'ultima parte del film dove nasce un pò di azione che non riesce però a compensare le lacune. Consigliato solo agli appassionati del genere.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

5 cm al secondoa haunting at silver falls 2a mano disarmataa spasso con willya.n.i.m.a.after (2019)aladdin (2019)alive in franceamerican animalsancora un giornoarrivederci professoreasbury park: lotta, redenzione, rock and rollattacco a mumbai - una vera storia di coraggioattenti a quelle dueavengers: endgamebanglabeautiful boy (2018)bene ma non benissimoblue my mind - il segreto dei miei annibook club - tutto puo' succederebutterfly (2019)cafarnao
 NEW
carmen y lolache fare quando il mondo e' in fiamme?christo - walking on waterclimax (2018)cyrano, mon amourdagli occhi dell'amore
 NEW
daitonadentro caravaggiodicktatorship - fallo e basta!dilili a parigidolceromadolor y gloriafiore gemelloforse e' solo mal di marego home - a casa lorogodzilla ii - king of the monstersgordon & paddy e il mistero delle nocciolehellboy (2019)i figli del fiume gialloi fratelli sistersi morti non muoionoil campione (2019)il corpo della sposail flauto magico di piazza vittorioil grande saltoil grande spiritoil museo del prado. la corte delle meraviglieil ragazzo che diventera' reil traditore (2019)il viaggio di yaojohn mcenroe - l'impero della perfezionejohn wick 3 - parabellumjuliet, nakedkarenina & ikurskla bambola assassina (2019)la caduta dell'impero americanola citta' che curala llorona: le lacrime del male
 NEW
la mia vita con john f. donovanla prima vacanza non si scorda mail'alfabeto di peter greenawayl'angelo del criminel'angelo del male - brightburnle grand balle invisibilil'educazione di reylo spietatolucania - terra sangue e magial'uomo che compro' la lunal'uomo fedele
 NEW
ma (2019)ma cosa ci dice il cervellomaryam of tsyon - cap 1 escape to ephesusmo' vi mento - lira di achillenoinon ci resta che riderenon sono un assassinonormalnureyev. il mondo, il suo palcooro verde - c'era una volta in colombiapalladio - the power of architecturepallottole in liberta'pet sematarypets 2: vita da animalipokemon detective pikachupolaroidprimula rossaquando eravamo fratelliquel giorno d'estatequello che i social non dicono - the cleanersrapina a stoccolmarapiscimired joanrocketmansarah & saleem - la' dove nulla e' possibileselfiesharon tate: tra incubo e realta'shazam!shelter: addio all'edensir - cenerentola a mumbaisoledadsolo cose bellestanlio e olliotakara - la notte che ho nuotatoted bundy: fascino criminalethe brink - sull'orlo dell'abissothe elevatorthe intruder (2019)the mirror and the rascaltorna a casa, jimi!
 NEW
toy story 4tutti pazzi a tel avivtutto lisciouna vita violenta (2019)un'altra vita - mugunfriended: dark web
 NEW
wolf call - minaccia in alto marewonder parkx-men: dark phoenix

989149 commenti su 41480 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net