the birth of a nation - il risveglio di un popolo regia di Nate Parker USA 2016
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

the birth of a nation - il risveglio di un popolo (2016)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film THE BIRTH OF A NATION - IL RISVEGLIO DI UN POPOLO

Titolo Originale: THE BIRTH OF A NATION

RegiaNate Parker

InterpretiNate Parker, Armie Hammer, Aja Naomi King, Jackie Earle Haley, Gabrielle Union

Durata: h 1.50
NazionalitàUSA 2016
Generedrammatico
Al cinema nel Dicembre 2016

•  Altri film di Nate Parker

Trama del film The birth of a nation - il risveglio di un popolo

Ambientato in Virginia nel 1831, il film racconta di Nat Turner, uno schiavo istruito il cui padrone in difficoltà economiche, Samuel Turner, sfrutta la sua abilità come predicatore per sottomettere gli schiavi ribelli. Dopo esser stato testimone di innumerevoli atrocità, Nat escogita un piano per condurre la sua gente alla libertà.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,90 / 10 (5 voti)5,90Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su The birth of a nation - il risveglio di un popolo, 5 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  18/10/2017 12:59:51
   5½ / 10
Il regista Nate Parker sceglie un tema che recentemente ha avuto molto richiamo grazie a film sicuramente migliori di questo. Mi riferisco in particolare al "Django" di Tarantino e a "12 anni schiavo".
Siamo ben lontani da quel livello e la vicinanza con tali pellicole fanno gridare quasi al plagio volontario.
Un film che crolla proprio come il tentativo di rivolta del protagonista...

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  27/05/2017 22:28:34
   5½ / 10
The birth of a nation è la storia di una presa di coscienza di un individuo prima e di un intero popolo successivamente. La struttura del racconto è classica e non si discosta in maniera particolare da altre pellicole che hanno trattato il tema della schiavitù. Non apporta particolari novità sull'argomento ma la sceneggiatura ha delle evidenti lacune. Non si riesce a capire se tale presa di coscienza dipenda dal vedere le condizioni misere degli schiavi oppure determinata in mnaiera fondamentale dallo stupro nei confronti della moglie, quindi da motivazioni più personali. In questo il film mostra una lato ambiguo che rimane fino alla fine. Ma oltre a questo paga l'eccesso di retorica che tende a sottolineare oltre ogni misura i momenti cruciali del racconto, con tanto di colonna sonora di sottofondo. Va dato atto che è un film che narra fatti storici ancora purtroppo specchio attuale nella realtà americana, solo che film come 12 anni schiavo sia di una categoria superiore a questo film.

marcogiannelli  @  17/03/2017 15:04:43
   7½ / 10
Tratto da una storia vera, un film che trasuda rabbia, che metaforizza il titolo del film di Griffith. Fosse uscito nel periodo degli Oscar, sarebbe stato forse questo il Moonlight della situazione (con tutte le analogie con 12 anni schiavo annesse).

2 risposte al commento
Ultima risposta 18/03/2017 16.38.40
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  03/03/2017 11:16:45
   6 / 10
Molto banale nella prima parte, in cui i passaggi più convenzionali con annessi "colpi bassi" ben mirati abbondano; tutto per rendere plausibile la ribellione di Nathaniel Turner, schiavo in una piantagione di cotone ad inizio '900 in Virginia, alfabetizzato e predicatore per caso, un predestinato come si può intuire sin dall'incipit assai kitsch.
Se si vuole cadere nel "tranello" ordito da Nat Parker, regista/sceneggiatore dell'operazione e interprete principale, basta lasciarsi andare al ricatto emotivo, che attraverso stupri e violenze non può lasciare impassibili. Al tempo stesso però c'è la descrizione di un mondo fin troppo manicheo, abitato da personaggi debolissimi e da un unico centro d'interesse sul quale viene gettata tutta l'attenzione. E questo non è un bene, perchè il protagonista con la sua parabola di natura quasi cristologica è soggetto a cambiamenti repentini, a un'evoluzione dettata dalla brutalità circostante che lo trasforma troppo facilmente da uomo pacifico ad assassino spietato.
La seconda parte, sanguinaria e belluina, funziona meglio nonostante gli evitabili sguardi a "Gangs of New York" e "Braveheart". Un' altra perplessità riguarda gli inserti onirici (per non parlare dell'angelica visione sul finale) che stridono maledettamente con il rigore dell'insieme.
Si comprende e giustifica la viscerale necessità da parte di Parker, il suo operato trasuda passione e determinazione nel contrapporsi fin dal titolo (omonimo) all'ambiguo e pachidermico capolavoro del 1915 di Griffith, ma la storia purtroppo nulla aggiunge ai già tanti film sulla schiavitù proposti, risultando poco sfumato, piuttosto superficiale e fin troppo istintivo per offrire un punto di vista realmente equilibrato.

dagon  @  24/01/2017 09:12:48
   5 / 10
Scontatissimo film sulla schiavitù che non dice niente di nuovo nè sotto il profilo dei contenuti nè sotto quello stilistico. Giusto se non ne avete visti altri....

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

#ops - l'evento1938 diversi7 sconosciuti a el royalea private wara voce alta - la forza della parolaachille taralloalmost nothing - cern: la scoperta del futuro
 NEW
alpha - un'amicizia forte come la vitaanatomia del miracoloangel faceanimali fantastici: i crimini di grindelwaldarrivederci saigona-x-l: un'amicizia extraordinariabaffo & biscotto - missione spazialeberniniblack tideblackkklansmanbogside storybohemian rhapsodyboxe capitalechesil beach - il segreto di una nottecoldplay: a head full of dreams
 NEW
colette (2018)conta su di me (2018)conversazione su tiresia. di e con andrea camillericosa fai a capodanno?country for old mendisobediencedog dayse' nata una stella (2018)euforiafriedkin uncut - un diavolo di registafuoricampo
 NEW
ghostland - la casa delle bambolegirlgotti - un vero padrino americanoguarda in alto
 HOT
halloweenhell festhunter killer - caccia negli abissii spit on your grave: deja vui villaniil banchiere anarchicoil bene mio
 NEW
il castello di vetroil complicato mondo di nathalie
 NEW
il destino degli uominiil grinch (2018)il mistero della casa del tempoil presidente (2018)il primo uomo (2018)il ragazzo piu' felice del mondoil salutoil sindaco - italian politics 4 dummiesil verdetto - the children actil vizio della speranzaimagine (2018)in guerrain viaggio con adeleisabellejohnny english colpisce ancorajust charlie - diventa chi seiklimt & schiele - eros e psichela banda grossila casa dei librila diseducazione di cameron postla donna dello scrittorela fuitina sbagliatala morte legale
 NEW
la prima pietrala profezia dell’armadillola scuola seralela strada dei samounil'albero dei frutti selvaticil'ape maia - le olimpiadi di mielel'apparizionele ereditierele ninfee di monet: un incantesimo di acqua e lucelo schiaccianoci e i quattro regnilola + jeremylook awayl'uomo che uccise don chisciottemalerbamandymenocchiomichelangelo - infinitomillennium - quello che non uccideminicuccioli - le quattro stagionimio figliomiraimorto tra una settimana... o ti ridiamo i soldimuseo - folle rapina a città del messiconessuno come noi
 T
new york academy - freedance
 NEW
non ci resta che vincerenon dimenticarmi - don't forget menon e' vero ma ci credonotti magicheoltre la nebbia - il mistero di rainer merzopera senza autoreotzi e il mistero del tempoovunque proteggimipapa francesco - un uomo di parolapiazza vittoriopiccoli brividi 2 - i fantasmi di halloweenpupazzi senza gloriaquasi nemici - l'importante e' avere ragionered land (rosso istria)red zone - 22 miglia di fuocorenzo piano: l'architetto della lucericchi di fantasiaride (2018)robin hood - l'origine della leggenda
 NEW
roma (2018)
 NEW
santiago, italiasaremo giovani e bellissimise son rosesearchingseguimisei ancora qui - i still see yousembra mio figliosenza lasciare traccia (2018)separati ma non tropposick for toysslaughterhouse rulezsmallfoot - il mio amico delle nevisogno di una notte di mezza eta'soldadostyxsulla mia pelle (2018)
 NEW
sulle sue spallesummer (leto)suspiria (2018)terror take away
 NEW
the barge peoplethe domesticsthe equalizer 2 - senza perdonothe islethe little strangerthe milk system - la verita' sull'industria del lattethe nun - la vocazione del malethe other side of the windthe predatorthe reunionthe wife - vivere nell'ombrathis is maneskinti presento sofiatouch me nottre voltitroppa graziatutti in pieditutti lo sannoun affare di famiglia (2018)un amore così grandeun figlio all'improvvisoun giorno all'improvvisoun nemico che ti vuole beneun peuple et son roiuna storia senza nomeuno di famigliaup&down - un film normaleupgradevenom (2018)widows: eredita' criminalezanna bianca (2018)zen sul ghiaccio sottilezombie contro zombie - one cut of the dead

981707 commenti su 40505 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net