the departed - il bene e il male regia di Martin Scorsese USA 2006
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

the departed - il bene e il male (2006)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film THE DEPARTED - IL BENE E IL MALE

Titolo Originale: THE DEPARTED

RegiaMartin Scorsese

InterpretiLeonardo DiCaprio, Matt Damon, Jack Nicholson, Mark Wahlberg, Martin Sheen, Ray Winstone, Vera Farmiga, Alec Baldwin, Anthony Anderson, David O'Hara, Kevin Corrigan, James Badge Dale, Mark Rolston, Robert Wahlberg, Kristen Dalton

Durata: h 2.29
NazionalitàUSA 2006
Generedrammatico
Al cinema nell'Ottobre 2006

•  Altri film di Martin Scorsese

•  Link al sito di THE DEPARTED - IL BENE E IL MALE

Trama del film The departed - il bene e il male

Boston. Un gruppo della malavita organizzata, sceglie uno dei suoi membri per farlo infiltrare nella polizia locale. Allo stesso tempo, il dipartimento di polizia incarica uno dei suoi agenti di operare in incognito all'interno della stessa banda. Ovviamente il compito di entrambi Ú quello di fornire ai propri superiori informazioni importanti e segrete. Inevitabilmente i due vengono a conoscenza della reale identitÓ l'uno dell'altro e cercheranno in tutti i modi di mantenere la propria copertura cercando per˛ di smascherare l'altro...

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   8,07 / 10 (588 voti)8,07Grafico
Voto Recensore:   9,00 / 10  9,00
Miglior filmMiglior regia (Martin Scorsese)Miglior sceneggiatura non originale (William Monahan)Miglior montaggio (Thelma Schoonmaker)
VINCITORE DI 4 PREMI OSCAR:
Miglior film, Miglior regia (Martin Scorsese), Miglior sceneggiatura non originale (William Monahan), Miglior montaggio (Thelma Schoonmaker)
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su The departed - il bene e il male, 588 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 8   Commenti Successivi »»

brunaccios  @  20/09/2019 19:10:32
   7½ / 10
very good spy-action movie. Jack Nicholson shows a great performance, as well as Di Caprio and Matt Damon, whom I usually hate, and that's why I appreciate a lot that Scorsese decided to have him as


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

The final part is a kick in the face


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

kafka62  @  06/04/2018 19:19:55
   9 / 10
La labilità del rapporto tra verità e apparenza ha da sempre fornito affascinanti spunti narrativi per il cinema (solo apparentemente "di genere") poliziesco. Basti solo pensare a "Lo spione" di Melville e – più recentemente – a "Face off" di Woo: film impregnati di splendida ambiguità, in cui il concetto dell'"io" si smarrisce sovente in quella misteriosa terra di nessuno che è il confine tra bene e male, giusto e sbagliato, lealtà e tradimento. Pur consapevole dell'alto livello artistico raggiunto da questi (e anche da altri) suoi predecessori, possiamo serenamente dire che "The departed" non li fa rimpiangere, e anzi li surclassa per una superiore, diremmo quasi shakespeariana, padronanza nel tirare e governare i mille fili di una storia enormemente complessa e mai scontata (chi si aspettava la morte a bruciapelo dell'eroe a pochi minuti dalla conclusione?), per un ritmo eccezionale (quanti momenti stracolmi di tensione che fanno schizzare in alto il climax del film, quanti appuntamenti fatali con il destino, quanti frenetici squilli di cellulare!) e per la tragica grandiosità dei personaggi (il Costello di Jack Nicholson, col volto emblematicamente in ombra nei primi minuti e con la sua laida e luciferina ferocia, esaltata dai famosi ghigni ed ammiccamenti dell'attore, è quanto di meglio abbia mai saputo partorire la fervida fantasia di Scorsese). Anche la sceneggiatura è geniale, toccando vertiginose vette di ambiguità: tra talpe della polizia infiltrate nella banda di Costello e talpe di quest'ultimo infiltrate nella polizia la confusione regna totale, e non lascia mai presagire cosa succederà nei successivi cinque minuti. Di Caprio e Damon, simili anche fisicamente, sembrano due facce della stessa medaglia, e grazie all'avvincente e serrato montaggio alternato, quasi ci aspetteremmo che le loro facce si sovrapponessero come nel bergmaniano "Persona", la cui psicanalitica complessità è qui riassunta nel personaggio della psicologa della polizia, innamorata di entrambi ma incapace di districare con la sua dimestichezza col subconscio la matassa del vero e del falso. In un mondo in cui nessuno sa di chi si può fidare veramente, e che Scorsese sa rappresentare col suo inimitabile stile sovreccitato e a tratti (la scena in cui Di Caprio insegue Damon) espressionistico, la conclusione è agghiacciante e totalmente pessimistica: dopo l'ultimo, sacrosanto (e ciononostante per nulla catartico) omicidio, la finestra del lussuoso attico che si affaccia sullo skyline di Boston è attraversata da un topo, trasparente metafora del marcio che alligna dappertutto e dell'assoluta inevitabilità del male.

Invia una mail all'autore del commento iron klad  @  15/02/2018 00:12:17
   7 / 10
Scorsese impacchetta un intreccio di storie dei personaggi, alcuni mossi da buona fede altri con intenti puramente personali. Il cast è molto buono, l'interpretazione degli attori è ottima. Sceneggiatura notevole. Tuttavia è una storia fantasiosa, svolta in egregia maniera.

C_0_  @  06/09/2017 18:29:11
   9½ / 10
Gran film davvero. DiCaprio e Nicholson a livelli stellari.

Mattia100690  @  28/08/2017 16:14:16
   9½ / 10
Grandissimo film di Scorsese, cast assolutamente eccezionale.

antoeboli  @  14/06/2017 20:12:22
   10 / 10
Questa è stata la mia prima volta con the departed.
Una prima volta che non si scorda mai , anche perchèp Scorsese al 99% dei casi è una garanzia.
Qui oltre a una regia sontuosa , che si distacca dal solito gangster movie ,però sempre tenendo conto dell america mafiosa , si cerca di raccontare una storia di tradimenti e traditori , con un cast mostruoso . Da Di Caprio a Damon , passando per un arzillo Nickolson , fino a una Vera Farmiga che gia aveva recitato in qualche film , ma questoi ha dato il via alla sua carriera.
Mark Wahlberg che è uno di quei attori che non lo digerisco bene , qui risulta fenomenale . Quindi penso che la mano di Martin si veda sotto sto profilo .
Davvero risulta difficile trarre un difetto , persino il finale criptico , lasciato nella mente dello spettatore è una chicca in più.
Forse l unica nota: avrei candidato Nickolson come non protagonista , anzichè Wahlberg.

LoSqualo  @  11/05/2017 22:44:59
   10 / 10
Un opera quasi Shakespeariana quella diretta nel 2006 dal maestro Scorsese, che con questo The Departed che altro non è che il Remake Hollywoodiano dell'Infernal Affairs di Honk Kong, che gli garantì il suo primo Oscar e l'unico fino a questo momento vinto dal grandissimi regista quale è, e che sinceramente avrebbe dovuto vincere parecchi anni prima per film come Taxi Driver e Toro Scatenato.

Già Scorsese aveva diretto un remake in passato "Cape Fear" che risulto essere migliore dell'originale, ed anche questa volta Martin a fatto meglio dell'originale Thriller orientale che ebbe anche lui grande successo in patria, mentre parlando del genere Thriller Scorsese non è stato mai uno dei massimi esponenti ma in quei pochi film diretti, per l'appunto The Departed, Cape Fear e infine Shutter Island, ha fatto sempre eccellenti lavori dove il migliore è per forza di cose Shutter Island che supera di gran lunga gli altri due.

Ma questo suo Il bene e il male, secondo il mio parere è uno dei suoi film più completi, con una vera propria anima dentro la pellicola, insieme a film come Taxi Driver e Quei Bravi Ragazzi, una storia veramente fantastica nel modo in cui è stata messa in scena per tutto l'arco dello svolgimento con colpi di scena veramente inaspettati e con il gioco della caccia al topo veramente stripitoso oltre ad un finale potente inaspettatto ma alquanto appagante, una sceneggiatura complessa ma allo stesso tempo facile da assimilare al pubblico, poi il titolo il bene e il male calza alla perfezione al contesto elaborativo del film, come lo afferma il personaggio di Nicholson "Frank Costello", con la frase: Quando avevo la tua età, i preti mi dicevano che potevamo diventare poliziotti o criminali. Oggi quello che ti dico io è questo: quando hai davanti una pistola carica, qual è la differenza?

Dopo tutto questo il capolavoro di Scorsese è stato ancor più elavato a questo titolo con una adrenalinica colonna sonora in stile irlandese come del resto lo sono per lo più tutti i protagonisti della sua pellicola, su tutte le tracce sonora quella più suggestiva e che associamo al film è I'm shipping up to Boston - di Dropkick Murphys, inoltre ottima la fotografia.

Il film ha avuto anche tutto questo successo grazie al cast stellare, formato da stelle come Leonardo DiCaprio con un personaggio sia fragile ma allo stesso tempo temprato dalla paura e la soggezione di vivere in un mondo marcio, DiCaprio che già aveva lavorato con il regista per Gangs of New York e The Aviator, Jack Nicholson nella su ultima memorabile e giggioneggiante interpretazione e piena di aneddoti per poi lasciare la carriera da attore nel 2010 lasciando di lui un immenso e bel ricordo, Matt Damon mi stengo nel commentare il suo rivoltante personaggio, un immenso Mark Walhberg nella sua migliore prova da attore superando anche quella successiva per The Fighter, Vera Farmiga la femme fatale della pellicola Scorsese, Alec Baldwin "il sosia di Walter Mazzarri" e un ottimo Martin Sheen.

Un film che parla da se, uno dei migliori lavori di Scorsese unendo vari generi come il thriller al poliziesco e al dramma, un film sensazionale con un ritmo incalzante e che ti fa sentire sempre nel vivo dell'azione con scene ricche di tensione e adrenalina dall'inizio alla fine, una delle colonne sonore più riuscite per uno dei suoi lavori, in parole povere ragazzi e ragazze questo è un film da vedere e rivedere, ma non c'era bisogno che lo dicessi io, grazie Scorsese di esistere.

3 risposte al commento
Ultima risposta 17/05/2017 18.02.05
Visualizza / Rispondi al commento
xymox  @  07/11/2016 09:53:40
   8 / 10
Un ottimo film considerando che non è il mio genere preferito.
Ti tiene incollato fino alla fine, nonostante la lunghezza non stanca e la recitazione è ottima, in particolare quella di Laonardo Di Caprio

Overfilm  @  17/04/2016 20:31:45
   7 / 10
Buon film ma forse non eccezionale (a mio avviso) come la media > 8 lascerebbe pensare.
Ottime le prove di Di Caprio in primis (seguito da Matt D. e Jack N.).
Comunque da vedere soprattutto per quanti amano il genere.

Strix  @  02/02/2016 23:07:35
   6½ / 10
Non mi ha convinto.

Cast stellare quanto vuoi, trama non originale ma comunque stellare quanto vuoi, montaggio e tutto, ma boh. Non mi ha mai preso, ho perseverato nella visione e solo alla fine si risolleva, a mio parere.

Avvengono molte cose importanti, risolte in scene più che sbrigative mentre si perde molto tempo in chiacchiere e "fuck" vari. Si fa fatica a star dietro alla trama, e 2 ore e mezza sono troppe in questo caso.

Una visione alla fine gliela si dà, ma solo se siete dell'umore adatto e non cercate un mattone.

76eric  @  30/01/2016 21:00:20
   10 / 10
Su The Departed c'è poco da dire o da aggiungere, dopo quasi 600 commenti. Lasciando stare anche i Premi Oscar vinti, credo che sia uno di quei rari film recenti che si possono annoverare ( o comunque non sfigurerebbe) in quella ristretta cerchia di Cinema che prescinde dal genere, tipo "Il cacciatore", "Il Padrino", "Apocalypse now", "Quei bravi ragazzi", "Scarface", "Qualcuno volò sul nido del cuculo", tanto per citare qualche titolo...

Epico!

1 risposta al commento
Ultima risposta 11/05/2017 22.46.49
Visualizza / Rispondi al commento
davide corsico  @  04/01/2016 15:16:26
   8 / 10
una sceneggiatura coi fiocchi. l'intreccio è complicatissimo, e via via che lo si segue, ci si sorprende, nonostante la sua complessità, di riuscire a seguire ogni singolo sviluppo con grande facilità (pur essendo necessario, ovviamente, un minimo di attenzione). il merito va ad una regia e ad un montaggio eccelenti. per inciso, jack nicholson è strepitoso!

crimal9436  @  30/09/2015 14:42:03
   7½ / 10
Originale il finale

pernice89  @  27/07/2015 14:02:50
   8 / 10
Davvero interessante. La trama si evolve di continuo, c'è continua tensione, i cattivi sembrano bravi e viceversa. Ottimo tutto il cast, nessuno escluso. E' il primo film che vedo in cui Wahlberg interpreta un personaggio con un brutto caratteraccio, e l'ho trovato molto bravo.
Consigliato.

pak7  @  06/07/2015 10:01:50
   8½ / 10
Strepitoso Scorsese. Un cast stellare sfruttato alla grande, un Jack Nicholson da urlo e un Di Caprio, come al solito, convincente ci portano nei meandri della mafia di Boston, dove tra spie e infiltrati nulla sarà mai scontato. Da vedere.

demarch  @  03/07/2015 14:53:12
   9 / 10
Un film coi controca***! Regista, cast e musiche da incorniciare. Una trama che vi terrà sulle spine fino alla fine. Superlativi Dicaprio e Nicolson, perfino Marc ùwalberg che odio sembra in palla (aiutato però dal doppiaggio di pino insegno che potrebbe fare sembrare anche me un attore). Comunque sia il film merita ripetute visioni. Assolutamente un cult

Bartok  @  03/07/2015 14:29:00
   9 / 10
Un signor film, regia e cast stellari, nonostante la lunghezza non annoia e la trama risulta sempre interessante e ricca di colpi di scena

william sczrbia  @  05/03/2015 10:45:13
   6½ / 10
nn all'altezza dei suoi migliori

nunve91  @  16/02/2015 22:16:50
   8½ / 10
Ormai è diventato un cult

Dick  @  23/01/2015 18:25:13
   7½ / 10
L' accademy colpisce ancora! XD Per anni ha fatto rimanere a bocca asciutta Scorsese e i suoi grandi film e qualche anno fa invece l' anno premiato per un godibile poliziesco, peraltro remake, ma secondo me niente di più. Boh! Misteri degli oscar! Poi m' infastidiscono questi premi alla carriera mascherati! Dategli l' oscar ufficiale e basta! Aveva ragione Newman ad indispettirsi dopo essere stato premiato (l' anno dopo aver ricevuto l' oscar alla carriera!) per "Il colore dei soldi", curiosamente un altro film del buon Martin, dopo essere stato snobbato per 30 anni!
Il film comunque è godibile e coinvolge e presenta dei grandi attori, vero punto di forza.

JOKER1926  @  12/11/2014 23:22:00
   7½ / 10
Ci sono grandi nomi di regie che fanno emergere attori, esistono anche attori che rendono magistrale il prodotto di un regista. Poi, ancora meglio, esiste chi Ŕ giÓ grande e dÓ vita ad una collaborazione per suggellare la cosa, nel nome di una terminale riuscita artistica.
Una famosa collaborazione artistica dei giorni nostri riguarda Scorsese e di Caprio; anni addietro la regia italo americana aveva un altro pupillo di altissima risonanza, Robert de Niro.

Fra i vari lavori del duo attuale, Scorsese/di Caprio, segnaliamo "The departed".
La confezione tecnica con la produzione americana degli anni duemila sembra esplodere da un momento all'altro nel nome di un surplus di grandi nomi; se nomiamo Leonardo di Caprio (attualmente fra i pi¨ bravi al mondo) qualcuno, magari qualche vecchietto, potrebbe sbraitare per rievocare un'altra gemma di questa arte, ossia Jack Nicholson. Seguono poi almeno altri due ottimi attori, che talaltro si addicono integralmente alla sceneggiatura poliziesca, Robert Wahlberg e Matt Damon.

La bordata artistica di Scorsese sembra non arrestarsi pi¨; in tutto ci˛ un montaggio frenetico e un lavoro musicale pressante, specie quando la scena Ŕ accompagnata dalle fatidiche ed affascinanti musiche irlandesi.
"The departed" , dopotutto, altro non Ŕ che un match importante, se vogliamo adoperare la metafora calcistica, risolto con un paio di giocate da parte degli uomini pi¨ tecnici e rappresentativi; il risultato allontana la storia della stessa partita. Insomma "The departed" prende ed incanta, ma lo fa per maestria tecnica e per via di una caterva di attori in vena.

Se vogliamo essere cattivi, e un po' cinici, inoltriamo un discorso di "polemica" intorno alla storia; esentiamo da ci˛ la sceneggiatura che meglio non poteva fare, ottima nelle soluzioni pulp.

Vista dall'alto la storia di questo film ci sembra non priva di piccoli grandi clichÚ, per caritÓ nulla di grave, ma nell'economia della pellicola se non tolgono qualcosa, al tempo stesso, non aggiungono nulla.
Il plot se fosse stato affibbiato a qualche artista minore avrebbe allontanato molti spettatori dalla stessa visione, in pratica il genere poliziesco racconta da sempre trame ove ci sono infiltrati caparbi ecc.
Non ci appare geniale nemmeno il finale che diviene, forse inopportunamente, una carneficina totale, a nostro avviso inopportuna. I colpi di scena non sempre vanno a favore dell'egemonia di una produzione. Ossia Ŕ meglio introdurli nella parte centrale che alla fine, ad esempio l'episodio dell'appartamento con la chiamata improvvisa a di Caprio Ŕ ben congeniato.

Giudizio finale

Qualsiasi analisi circa la fatica di Scorsese pu˛ esser fatta solo relativamente, "The departed" ha tutto al posto giusto, pu˛ solo storcere per brevi attimi il naso dei pochi maniacali. Per il resto Scorsese mette sul mercato un film devoto ai principi dell' intrattenimento. Il ritmo nell'ottica della cinematografica Ŕ una cosa primaria, molto importante. Altra missione portata ad una ottima conclusione, specie per le masse.

fragolo1980  @  02/09/2014 18:43:56
   8½ / 10
Poco da aggiungere al commento degli altri,film veramente ben girato bella trama bei colpi di scena e ottimamente interpretato,su tutti spicca come sempre Leonardo Di Caprio.
Unica piccolissima pecca forse il finale poteva essere migliore,parlo solo degli utimi 5/10 minuti.
Da vedere assolutamente

Nic90  @  26/07/2014 15:11:30
   10 / 10
Gruppo COLLABORATORI SENIOR elio91  @  21/07/2014 15:53:59
   8½ / 10
Non è di certo il capolavoro di Martin Scorsese, comprensibile invece il premio alla regia: ma di oscar in quel campo ne avrebbe presi ad ogni film, quindi è arrivata più come una liberazione dall'ottusità dei giurati che una consacrazione definitiva di un autore eccezionale, che ha impresso il marchio del suo stile inimitabile nella storia del cinema statunitense già con la filmografia anni '70, '80 e inizio '90.
Forse è la "rinascita" dello Scorsese che molti aspettavano, quello che non delude; dopo "The aviator", il vero capolavoro fallito su quasi tutti i fronti, dopo il controverso "Gangs of New York" (che ritengo un ottimo film, peraltro) e le prove eclettiche ma sottotono della metà anni '90, "The departed" era un pò quella pellicola che tutti aspettavano.

Remake-non remake del film cinese "Infernal affairs" (una trilogia), ritengo inutili i paragoni: Scorsese e sceneggiatore non si limitano a sradicare l'ambientazione cinese trasportandola a Boston, né ad inserire approfondimenti psicologici e la mafia irlandese - anche se alcune scene sono simili. In realtà, "The departed" è una prova di virtuosismo. Due ore e mezza tese, avvincenti e senza una pausa. Esagerati sono i personaggi, Costello in primis con un Nicholson evidentemente divertito che sciala in comportamenti imprevedibili da psicolabile. Esagerato è il montaggio, la famosa adrenalina criminale di Scorsese.
La verità è che "The departed" funziona alla perfezione proprio per il suo cambio di ritmo rispetto alla versione cinese. Non c'è tempo di farsi tante domande, ma solo di subire l'azione di un film pieno di personaggi ed eventi. Non si è confusi, nonostante tutto.
Ovvio che anche Scorsese non faccia tanti sforzi e si diverta un mondo nel suo ambiente: le strade criminali, i gangster (irlandesi, questa volta), la violenza, i pestaggi, gli schizzi di sangue (tantissimi, sembra che i personaggi rendano la propria anima schizzando rosso). Ma l'elemento più avvincente è l'imprevedibilità, anche se ciò va a discapito di un certo realismo scorsesiano. L'ecatombe finale, davvero incredibile ed esagerata, pur se non gratuita è lontana dall'equilibrio del cinema gangster dello Scorsese anni '90 (Goodfellas, Casinò). Si entra nel campo di Tarantino, ma sarebbe più corretto dire postmodernismo. E Scorsese, dopo aver dimostrato l'abilità di poter fare cinema a tutto campo (dall'Età dell'innocenza a Kundun), non si limita quindi a ricalcare percorsi già tracciati rischiando il già visto, come fu in parte il pur ottimo Casinò. Prende altre strade, assumendosi rischi pesanti. La parte finale, dalla "scoperta" delle carte nascoste, diciamo così, non affloscia il film perché "The departed" entra nelle terre del fatalismo a tutti i costi. Muoiono tutti, uno dopo l'altro, in improvvisi cambi di situazione.
Ed è comunque la conferma che il vecchio Martin, sul fare cinema, ne sa qualcosa in più di Tarantino se vuole.
Il mondo che delinea è grigio, pieno di arrivismo e di instabilità cronica, dove vince la paranoia: un film che poteva essere concepito in questa maniera solo dopo l'11 settembre 2001. Persino sul finale l'ombra della "talpa" chiude il tutto come con uno sberleffo. Tutto sembra una presa in giro pessimista di medaglie dalla doppia faccia.
Bravo Di Caprio e anche Damon in misura minore, Whalberg ottimo e la vecchia guarda Nicholson/Sheen convince.

Personalmente ho preferito "Shutter island" con la sua cornice thriller, ma soprattutto l'ultimo "Wolf of wall street", molto più debitore del vecchio Scorsese.
Ma The departed resta un thriller irripetibile, pur con alcuni difetti.
Sta di fatto che solo il regista italoamericano è capace di girare cinema lungo due ore e mezza o tre ore senza mai annoiare, stordendoti quasi.

Niko.g  @  07/07/2014 17:48:17
   5½ / 10
Il film si regge grazie al magnetismo degli attori e alla brillantezza della regia, ma il ritmo veloce imposto dal montaggio crea dei problemi. Simili intrecci, sincronismi e colpi di scena, sono accettabili nei divertissements di "Oceans'eleven" e figli, mentre qui pregiudicano non solo la chiarezza della narrazione, ma anche la credibilità della stessa, finendo per penalizzare pure quella riflessione morale e antropologica annunciata nel titolo.
Scorsese, invece di approfondire i caratteri dei personaggi (irrisolto quello della psichiatra, perno fondamentale del sottotesto) preferisce dare spazio ai telefonini, alle parolacce, alle blasfemìe a lui care, ai piselli in lattice e così via. Non stupisce che poi tutto termini con un'ecatombe ridicola, credibile come una banconota da quattro euro. Siamo lontanissimi dallo spessore di "Quei bravi ragazzi".
Se all'interno di un dipartimento di polizia, un neopromosso investigatore con i denti da latte può fare il bello e cattivo tempo con un cellulare, fino a far pedinare il proprio comandante senza che nessuno apra bocca, allora io sono Sandokan e questo commento me l'ha dettato Emilio Salgari in persona.

Guglielmo90  @  11/06/2014 23:44:39
   8½ / 10
Difficilmente il regista Martin Scorsese sbaglia un colpo. The Departed è uno di questi.

Questo thriller del 2006 ha un cast assurdo tra i quali spiccano Leonardo di Caprio (il regista, tra l'altro, se lo porta dietro in diversi film) e Jack Nicholson. La regia è impeccabile e in perfetto stile Scorsese facendo percepire allo spettatore la paranoia e la tensione nel trovarsi nella stessa situazione complicata dei protagonisti. Inoltre, la sceneggiatura è molto buona e gli intrecci tra i personaggi molto ben realizzati. La colonna sonora è buona ed è sempre adatta e ben montata ad ogni scena.

La tematica del film, come si evince dal titolo, è quella dell'ambivalenza bene-male. I due protagonisti sono tra loro completamente speculari; i due sono molto simili, tuttavia, uno segue la strada del crimine, mentre l'altro della giustizia. Si vedono due facce della stessa medaglia e vengono mostrate da entrambi i punti di vista. E' un'analisi dei due aspetti di bene e male, opposti tra loro, ma allo stesso tempo simili. La linea bene e male è molto sottile e in questa lotta tra le due alla fine non vince nessuno, ma porta solo sangue e morti. Il finale è abbastanza aperto e lascia spazio a diverse riflessioni, soprattutto sulla figura di Dignam (un po' ambigua).

Gran film, visto diverse volte, è uno tra i migliori degli ultimi di Scorsese (anche se leggermente inferiore rispetto ai meno recenti capolavori). E' un film che scorre in maniera molto fluida e non annoia mai, tenendo lo spettatore sempre interessato a capire come proseguirà e andrà a finire. Lo consiglio a tutti, assolutamente da vedere.

ZanoDenis  @  29/05/2014 19:37:06
   9 / 10
Ragazzi che intreccio questo film, perfetto, niente da dire, una delle migliori sceneggiature dal 2000 in avanti, sul versante della regia c'è sempre la mano sapiente e con esperienza di Scorsese, eccezionali anche le interpretazioni con Nicholson come sempre una spanna sopra tutti e Wahlberg in grande spolvero. Tra i migliori thriller/polizieschi recenti.

daniele64  @  29/04/2014 13:15:54
   8½ / 10
Gran bel film , dove non c'è mai niente di scontato , la tensione tiene desta l'attenzione ed i colpi di scena si susseguono . Cast stellare , che Scorsese dirige da par suo , aiutato da un ottima sceneggiatura ( anche se è un remake di un film cinese ! ) . Di Caprio dimostra di non essere solo un bambolotto di bisquit e Damon , che mi è istintivamente antipatico , ha il ruolo che si merita . Li contornano due grandi vecchi , il luciferino Nicholson ed il composto Sheen ,oltre al giovane e promettente Wahlberg . Valida anche la colonna sonora . Per me , consigliatissimo !!!

Light-Alex  @  28/04/2014 00:38:24
   7½ / 10
I film gangster polizieschi non sono molto il mio genere, però questo ha dei tempi fantastici, ti prende e mantiene l'attenzione per tutta la durata più una mezz'ora finale al cardiopalma. Colpi di scena a non finire e una trama che si capovolge su sé stessa più volte (trama che ho poi scoperto essere un remake del cinese Infernal Affairs, quindi un plauso a loro). Interpreti tutti bravissimi: Damon giustissimo nella parte, non strafà e va benissimo, Di Caprio prova convincente, Nicholson carismatico.
Giusto il finale forse un filo prevedibile per chi è rimasto concentrato per tutto il film. Inoltre c'è da dire che la storia è al limite della credibilità. Però diciamo che in un film del genere non è che uno si aspetti chissà quale plausibilità dei fatti…E resta qualche dubbio sulla longevità del film, alla seconda visione già verrà meno l'effetto sorpresa.
C'è da dire che sui ritmi di un film da Scorsese c'è solo da imparare.

BenRichard  @  02/03/2014 19:59:05
   6½ / 10
Il film per eccellenza quando si vuol dire "un gran bel film rovinato da un finale tremendo"...Un finale involontariamente a dir poco comico, assurdo e per nulla credibile...raramente ci si perde in demenzialità di questo tipo soprattutto non te l'aspetti quando i film in questione riguardano un cast stellare e da un regista di tutto rispetto che fa di nome Martin Scorsese
Un vero peccato perchè se non fosse stato per le scene finali era un film che da parte mia si aggirava intorno al 9...ed invece in conclusione si ha la netta sensazione di aver assistito ad una boiata epocale
Detto questo comunque mi sembra giusto mantenere un voto positivo perchè tutto il cast offre un ottima prova, trama che si rende intrigante, buona la colonna sonora, ottime le riprese e quindi di sicuro un bravo Scorsese
Film che ho visionato 2 volte e che si è lasciato dimenticare piuttosto facilmente da me..comunque se dovessero chiedermelo lo consiglierei sicuramente perchè è un prodotto di ottima fattura e la visione ci sta tutta...
ma il finale ragazzi miei..è tra le cose più brutte che si siano mai viste sul grande schermo...rovinare un voto che si aggirava intorno al 9 finendo al massimo da parte ad un solo 6 e mezzo non è poca roba...se c'è qualcuno che non l'ha ancora visto e per caso è finito per leggere il mio commento siate preparati così da subire di meno il brutto colpo

7 risposte al commento
Ultima risposta 29/04/2014 00.27.33
Visualizza / Rispondi al commento
weareblind  @  01/03/2014 14:21:13
   7½ / 10
Bel film, peccato per il finale in cui, non sapendo cosa fare,

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Spotify  @  25/02/2014 23:17:15
   8 / 10
Forse il miglior film di Scorsese degli ultimi anni. Cast stellare con DiCaprio e Nicholson che fanno due interpretazioni incredibili, soprattutto DiCaprio. Buono anche Wahlberg, invece senza infamia e senza lode l'interpretazione di Damon. La regia di Martin è come sempre impeccabile e c'è anche una buona fotografia, la trama è intrigante e infatti faceva ben sperare, la sceneggiatura è ottima e le musiche sono originalissime. C'è un ritmo incredibile e il film nonostante la lunga durata non diventa mai lento o monotono. Poi vengono messi in risalto molti temi come l'identità e la paternità. Poi è anche una classica storia gangster di Scorsese, e dico che è molto più gangster questo film che mean streets. E' sempre presente la violenza sanguinosa che caratterizza molti film del regista e quì è sembra quasi presa dai film di Tarantino per via delle sparatorie molto cruente e violente con fuoriuscita vistosa di sangue. Poi è anche una pellicola molto d'attualità. Ci sono tantissimi colpi di scena che sono davvero spiazzanti e in certe scene si crea anche una certa tensione. Il finale è bellissimo, perchè poi quando sembra essere tutto finito, succedono ancora moltissime cose. Devo dire che il film diventa davvero coinvolgente nella seconda parte, non che la prima fosse da meno, però nel secondo tempo scatta quella scintilla che fa esplodere il film. Qualcosa che non condivido comunque c'è: secondo me in un film del genere non centrano molto i discorsi e le scene psicologiche (vedi spolier), le ho trovate un po' fuori luogo, e poi la storia d'amore non è che centri molto anch'essa col resto della pellicola. Anche per quanto riguarda l'originalità non siamo ai massimi livelli perchè di film come questo ne sono stati girati a palate. Comunque è una pellicola consigliatissima e fatta davvero magistralmente! Appassionante!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

2 risposte al commento
Ultima risposta 28/02/2014 00.26.01
Visualizza / Rispondi al commento
Zisola  @  02/02/2014 21:07:25
   10 / 10
Entrato di diritto nella mia "Top Ten" personale.

Vera e propria perla cinematografica, regia e sceneggiatura impeccabile

antani  @  19/01/2014 10:57:04
   9½ / 10
un cast d'eccezione per un film in cui tutti gli attori giocano un ruolo fondamentale nella storia; DiCaprio il migliore. una trama mai scontata e ricca di colpi di scena! assolutamente da non perdere!!!!

marcogiannelli  @  10/01/2014 21:52:30
   9½ / 10
quando in un film c'è tutto quello che desideri...
abbiamo un'ottima trama: favolosa l'idea di creare questo confronto tra i due
abbiamo tanti colpi di scena: sembra che il film sia finito in 2-3 punti e succedono delle cose inaspettate
abbiamo dei personaggi perfetti: Nicholson è il boss pazzoide e senza freni, Damon l'infiltrato alla polizia freddo e deciso, Di Caprio è il ragazzo che si trova in una cosa più grande di lui che lo fa ammattire e aggiungerei il divertentissimo Wahlberg...
ragazzi è un capolavoro di Scorsese!!

ketch  @  08/01/2014 00:18:05
   8 / 10
film molto ragionato,veramente da vedere

guidox  @  06/01/2014 17:07:22
   9 / 10
grandissimo, nel suo genere uno di migliori.
il cast è pieno zeppo di attori di qualità e per una volta non va sprecato neanche un personaggio; tra l'altro è proprio la coralità che supera la prova.
violento senza affogare nel suo stesso sangue, affascinante nel suo progredire con un ritmo non frenetico ma incalzante.
la regia di Scorsese è pressochè perfetta.
un altro nome che faccio è quello di Di Caprio, che in un contesto di altissimo livello, secondo me alza l'asticella della sua bravura un pelino sopra gli altri.

CyberDave  @  01/11/2013 18:35:31
   8 / 10
Grandissimo film di Scorsese e solita ottima prova per Di Caprio che si conferma uno dei miei attori preferiti.
Trama abbastanza articolata ma che poi si semplifica col passare dei minuti (forse un pò troppi??!!).
Tutto fatto benissimo, sia l'articolazione dei personaggi che il susseguirsi dei vari eventi, bello vedere come entrambi abbiano paura di essere scoperti e quindi tensione che sale nei momenti difficili della vicend.
L'unico problema in realtà è che il finale, o meglio la parte appena prima dei minuti finali, purtroppo tolgono a mio avviso importanza a tutta la vicenda, mi spiego meglio

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Resta un grandissimo film per come è fatto, come si svolge e per le magistrali interpretazioni di tutti però il finale mi ha lasciato un pò perplesso.
Comunque assolutamente consigliato.

2 risposte al commento
Ultima risposta 29/04/2014 13.09.32
Visualizza / Rispondi al commento
Paolo70  @  15/09/2013 17:25:36
   8 / 10
Bel film ben articolato. La parte dello psicopatico per Nicholson gli sembra cucita a pennello. Bravi anche Damon e di Caprio. Forse unico difetto è la durata che si poteva evitare.

Tony Ciccione90  @  14/09/2013 18:43:36
   9 / 10
La crudele Boston è lo sfondo ideale per rappresentare la voglia di riscatto, che può concretizzarsi in diversi modi, di due figli di quartieri difficili. Da una parte il lecchino Matt Damon, dall'altra il tormentato Di Caprio. L'essenza del film è tutta nella frase di Costello (un super Jack Nicholson): "Quando avevo la tua età, i preti ci dicevano che potevamo diventare poliziotti o criminali. Oggi quello che ti dico io è questo: quando hai davanti una pistola carica, qual è la differenza?".

TonyStark  @  09/09/2013 02:32:59
   8½ / 10
(ri)visto poco tempo fà su sky. Capolavoro

floyd80  @  08/09/2013 11:21:32
   8 / 10
Un Martin Scorsese in stato di grazia in uno dei migliori film del decennio passato.
Ritmo incalzante grandi attori e una regia che ti tiene incollato al divano/sedia/letto/vasca da bagno.
Musiche eccezionali (Comfortably num dei Pink Floyd ho detto tutto).
Cosa fate ancora davanti al computer...andate a scaricarlo (è inutile dire noleggiarlo c'è ancora qualcuno che affitta i film?) o a comprare il Bluray.

The Cellular  @  03/08/2013 18:28:43
   10 / 10
Uno dei miglior film di martin scorsese,visto molti anni fa ma sempre.di stretta attualità,la coppia di caprio matt damon da il meglio di se..il film scorre che è un piacere fino al triste ma tanto agoniato epilogo. voto 10

sossio92  @  01/08/2013 01:17:15
   8½ / 10
Fantastico , mi è piaciuto moltissimo , regia impeccabile , bravissimi gli attori , emozionante e imprevedibile ... consigliatissimo

giraldiro  @  30/07/2013 05:30:23
   7½ / 10
Davvero molto carino, con parecchi risvolti inaspettati nella parte finale.

Da vedere.

Krasnodar  @  27/07/2013 16:53:15
   8 / 10
Come diceva anche la descrizione : Thriller immenso . Da non perdere !

debaser  @  19/07/2013 09:31:47
   10 / 10
Capolavoro. Un film magistralmente diretto da Scorsese e interpretato esplendidamente da tutti gli attori. Adrenalinico, mai banale, violento al punto giusto. Fantastica prova di Jack Nicholson che interpreta un boss finalmente non steoreotipato. Belle le ambientazioni di una Bostonche pochi di noi francamente conoscevamo.Grandioso il finale finalmente per una volta che non rispetta il cliche buonista hollywoodiano.

NutriaDanzante  @  18/07/2013 10:36:16
   9 / 10
Un film di spionaggio perfetto pieno di adrenalina! Jack Nicholson e Di Caprio fanno una coppia perfetta sul campo di mafia e traffici illegali!
Grandioso!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Tumassa84  @  15/07/2013 07:07:48
   8½ / 10
Grandissimo cast, con Di Caprio e Nicholson davvero sublimi, grandissima regia di Scorsese e un ottimo script, anche se alcuni passaggi li ho trovati poco plausibili.

Devo dire nella prima metà di aver avuto qualche difficoltà a farmi coinvolgere dal film... sentivo come una specie di barriera tra me e lo schermo e la pellicola mi pareva molto "fredda", anche se comunque il ritmo serrato dall'inizio alla fine ha fatto sì che non mi annoiassi mai. Più però il film proseguiva, più le emozioni si facevano intense, e alla fine il legame empatico con i protagonisti è diventato fortissimo.

MonkeyIsland  @  26/06/2013 00:42:19
   8 / 10
Ottimo film bravi tutti da Di Caprio, a Nicholson fino a Wahlberg per una volta credibilissimo, unico un po' fuori parte Damon.
Molto bello ma è un remake di un già bellissimo film ovvero Infernal Affairs quindi non mi sento di dare di più.

Matteoxr6  @  24/06/2013 03:06:43
   7½ / 10
Probabilmente l'Oscar l'avrei dato a Babel, ma è un ottimo film, con un ottima regia e delle ottime interpretazioni da parte di tutto il cast.

DogDayAfternoon  @  11/06/2013 20:46:22
   8½ / 10
Uno dei migliori film del decennio, spionaggio e controspionaggio in una sfida a nervi tesi tra due uomini che hanno lo stesso ruolo ma giocano per due squadre diverse; la trama non è delle più originali ma Scorsese riesce comunque a renderla molto interessante nonostante qualche buco nella storia (mi sembra piuttosto difficile che uno come Costello non sia riuscito a rendersi conto da subito chi era la talpa), ma azione e intrigo sono ingredienti che di certo non mancano a questo film. Ottimi Di Caprio e Nicholson, per gli altri ordinaria amministrazione, con un Wahlberg abbastanza irritante (di certo il suo personaggio non lo aiuta). Finale strepitoso.

Invia una mail all'autore del commento Project Pat  @  27/05/2013 05:10:08
   8 / 10
Scorsese confeziona un prodotto dai più pregi possibili (regia e sceneggiatura, quest'ultima sebbene non originale in quanto il film sia una sorta di remake, instaurano un altissimo grado di coinvolgimento), ad eccezione di quello che a mio parere è un cliché vero e proprio, quello del triangolo amoroso, nella pellicola inserito se non altro per contribuire ad alimentare l'attenzione dello spettatore. Comunque sia, come già detto, ottimo lavoro in sintesi. Bravissimo Di Caprio, bravo Matt Damon ma primo su tutti Nicholson, che appare e parla poco nel film ma ogni volta che lo fa lascia ammaliati più che mai.

pisano  @  05/04/2013 22:48:09
   7 / 10
un film con un potenziale enorme. peccato per gli ultima 20 minuti di film che da un 9 fa scendere il film a 7

Atlantic  @  02/04/2013 15:03:56
   10 / 10
Vincitore di ben 4 premi oscar tra cui il titolo di Miglior Film , Miglior Regia , Miglior Montaggio e Miglior Sceneggiatura, Martin Scorsese dirige un remake del film di Hong Kong , Infernal Affairs. Il film perfettamente riuscito vede protagonisti Matt Damon e Leonardo Di Caprio , Jack Nicholson è l'antagonista , il boss della malavita irlandese Francis "Frank" Costello , e nel film troviamo anche Vera Farmiga , Martin Sheen , Mark Wahlberg e Alec Baldwin. Tutto il cast recita alla perfezione soprattutto per Di Caprio , Nicholson e Wahlberg che addirittura era nominato come miglior attore non protagonista e per quanto il suo personaggio sia un po str*** e anche il più sincero. Il finale è magnifico

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Goldust  @  02/04/2013 12:06:50
   8½ / 10
Partendo dalle premessa che quello che Scorsese racconta è altamente improbabile, la rappresentazione della corrotta società americana che tratteggia è di una potenza inaudita. Il malaffare e gli interessi personali valgono più della vita umana, ed il film infatti s'incanala in una non scontata riflessione sull'identità dell'uomo e sulla sua duplicità. Se è vero che la storia conta molto, ed è chirurgica nel suo incedere, i personaggi che la abitano contano di più, ed in questo caso la scelta dei ruoli da parte del regista è ineccepibile. E se le grandi performance per Di Caprio non sono più una sorpresa, e Nicholson e Damon sono al loro meglio, ecco una ventata di pura aria fresca. Si chiama Vera Farmiga ed è bravissima.

StIwY  @  01/04/2013 16:48:53
   4 / 10
Questa è la prova, nel caso qualcuno non lo sappia ancora, che spesso gli Oscar vengono consegnati a film che non se lo meritano.

E poi la solita storiella d'amore che non c'azzecca nulla col contesto, si poteva risparmiare, ormai è una brutta moda nei film contemporanei.

Attila 2  @  29/03/2013 11:12:06
   7 / 10
UNpoliziotto si infiltra nella banda di delinquenti.Uno della banda si infiltra nella polizia.Fino a che,inveitabilmente,uno deve smacherare l'altro senza farsi scoprire lui.Comincia cosi' un magnifico "botta e risposta" tra i due protagonisti.Ognuno fa le proprie mosse,e ag ogni mossa di uno corrisponde la reazione dell'altro.In mezzo un magnifica Nicholson che anche lui ha i suoi segreti.Un film di grande tensione che pur essendo,a tratti,lento,non annoia neanche un secondo.Ben conegnato,trama intrecciata ben fatta,possibile capolavoro,anche la lunga drata non si fa sentire.Forse pero',lo sviluppo del film mi aveva portato ad aspettarmi un gran finale,invece,proprio il finale fa abbassare,secondo me,il mio voto.D'accordo ci sono due grandi colpi di scena,ma poi,proprio la scena finale,mi ha lasciato "l'amaro in bocca".Mi ha dato l'impressione come se Scorsese non sapesse come farlo finire o avesse fretta di finirlo.La cosa che mi ha sconcertato di piu' e' questa.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER Comunque,detto questo,grande cast,un Di Caprio che,non mi piace,ma come in "Shutter Island" mi ha impressionato positivamente e un grande Jack.Secondo me Scorsese avrebbe meritato l'Oscar per altri film,ben piu' belli di questo,che e' stato una sorta di "risarcimento" per quelli che non gli avevano dato in precedenza.

Inn10  @  29/03/2013 09:32:10
   6½ / 10
Sarebbe bello e coinvolgente...peccato che ci sia poco credibile

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

danielplainview  @  25/01/2013 08:23:22
   5 / 10
E' un vero peccato che Scorsese abbia vinto l'oscar per questo film, visto che altro non è che un remake, peraltro mal realizzato rispetto all'originale Infernal Affairs, dove l'unica cosa che si salva sono le interpretazioni degli attori (su tutte Nicholson e Whalberg).
Ritengo che più per il film in se, l'oscar, sia stato un riconoscimento per tutta la serie di capolavori che il regista ci ha regalato nel corso degli anni.
Questo poteva risparmiarcelo.

sbracalone  @  14/01/2013 02:43:11
   9 / 10
davvero un film da guardare!!
velocissimo, il misto tra azione dialogo funziona a meraviglia, da vedere e anche rivedere! ce ne vorrebbero di piu di film cosi micidiali!

James_Ford89  @  06/12/2012 03:33:32
   9½ / 10
Film di questa durata che non annoiano mai sono rarissimi. Scorsese qui riesce a fare un buon lavoro, dosando alla perfezione tensione e azione. Piccolo gioiellino che merita almeno una visione. Finale splendido.

Invia una mail all'autore del commento Phelps  @  31/10/2012 22:38:53
   9 / 10
Questo è veramente un film con i controcaxxi. A parte qualche americanata sopportabile funziona tutto alla perfezione.

mauro84  @  11/10/2012 00:01:27
   8 / 10
martin scorzese ogni film che gira lascia il segno.. trama avvicente.. non annoia mai..finale drammatico.. ognuno sapeva la sua verità, sia dalla parte buona che cattiva si è giocato tutto il tempo al gatto con il topo.. anche dopo l'uccisione del boss di turno.. location semplici\suggestive e un qualcosa di nuovo sul genere gangster. ottima colonna sonora!
matt demon e di caprio best attori..

i 4 premi oscar son davvero meritati.

*Oscar*2005  @  15/09/2012 23:57:48
   7½ / 10
Grande film, nonostante sia lungo il tempo scorre velocemente e non annoia mai. Sempre azione e ottime interpretazioni. Il finale perde un pò, i colpi di scena non sono ben ripagati dal modo troppo frettoloso di susseguirsi degli eventi.

TheShadow91  @  17/08/2012 14:49:45
   9 / 10
Che film stupendo,degno di portare tutti e 4 gli oscar che ha ricevuto!!Scorzese Ŕ veramente inimitabile,il film giÓ ha una sceneggiatura ottima,regia fotografiq e montaggio anche sono impeccabili e aggiungiamoci Di Caprio e Nicholson su massimi livelli;eccoci un film con una trama adrenalinica,coinvolgente,con tanti colpi di scena, un pizzico di humor nero e tantissime citazioni: nella scena dove escono fuori dal cinema erotico,ho notato che l'ambinetazione era praticamente identica a taxi driver e poi il sergente mi pare una palese di citazione di Hartman di Full Metal Jacket,sia per il grado che per i modi di fare.Il film per˛ nn decolla del tutto fin quando non si raggiunge la prima ora,infatti nel film originale l'inizio durava molto meno;il finale anche,nonostante le numerose sorprese,poteva essere fatto un po' meglio.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

baskettaro00  @  13/08/2012 10:36:02
   8 / 10
quando il remake supera l'originale:più ritmo,più azione,più coinvolgimento,nonostante sapessi quasi tutto quello che sarebbe successo mi son ritrovato come se non conoscessi nulla circa la trama.
tra 'altro remake vero e proprio non è,questo dura 40' minuti in piu' e quel che in"infernal affairs" succede all'inizio,qui vien mostrato dopo quasi un'ora.

BlueBlaster  @  03/08/2012 16:25:14
   8½ / 10
Coinvolgente...memorabile...da vedere mille volte

Djrapadj  @  23/06/2012 10:29:21
   9½ / 10
Film superlativo! Eccezionali Di Caprio e Nicholson (un po' meno convincente Damon); trama particolarmente avvincente, con un colpo di scena che personalmente ho trovato geniale nell'essere così spiazzante

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER! Il dramma della situazione del protagonista si fa sentire parecchio e coinvolge fino alla fine.
Complimenti a Scorsese! Da vedere assolutamente!

googar  @  15/06/2012 13:16:12
   9 / 10
Un gioiellino di Scorsese.

Ritmi incalzanti sin dal primo minuto, non annoia mai e un'intreccio narrativo favoloso fanno di "Departed" un thriller da manuale.

Le interpretazioni dei personaggi (Di Caprio su tutti) sono eccellenti!

nefilim  @  13/06/2012 23:57:50
   8 / 10
grande film, di caprio e nicholson eccezionali come sempre. Scorre in modo molto veloce e non c'è un attimo di respiro. Ottimo finale, da vedere assolutamente

Crazymo  @  21/05/2012 17:05:27
   8½ / 10
Grandissimo film di Scorsese che ci sottopone ad una trama complicatissima spiegata in modo eccezionale grazie ad una regia ed un montaggio fantastici. Il film è assolutamente impeccabile con una bellissima colonna sonora che si abbina perfettamente alle scene e attori eccezionali (Matt Damon non mi è mai piaciuto molto, ma è un fattore soggettivo) su tutti Nicholson che secondo me insieme a Scorsese avrebbe potuto fare molto. Fantastico, da vedere, una vera lezione di cinema e una grandissima botta di stile!

riccardo181  @  14/05/2012 23:53:55
   9 / 10
di caprio fantastico. film da vedere

Lenina80  @  10/04/2012 15:10:48
   8½ / 10
Film da vedere, anche se è parecchio lungo non sono 2 ore buttate via. Attori formidabili, un Di Caprio oltretutto notevole. Finale inaspettato!

zittt  @  06/04/2012 18:22:10
   10 / 10
appoggio quello che ha detto rain
uno dei film piu belli che ho visto, questo è il mio genere.
quando lo abbiamo rivisto io anticipavo le battute dall'inizio alla fine

freddiegio  @  25/03/2012 15:16:33
   9½ / 10
Bellissimo film..quando si decideranno a far vincere l oscar a Di Caprio?

Sbrillo  @  12/03/2012 22:36:22
   9 / 10
film dal ritmo incalzante e davvero ben fatto...
Scorsese un maestro alla regia...
Di Caprio & Nicholson straordinari e al di sopra di tutti gli altri attori...che comunque risultano bravi e precisi nei loro rispettivi ruoli....
bella la colonna sonora...a questo film non manca davvero niente!!!
l'unica pecca è l'essersi ispirato a infernal affairs e quindi non originale come film...a parte questo, niente da eccepire!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  01/03/2012 19:57:18
   10 / 10
Un capolavoro firmato Martin Scorsese con un cast davvero eccezionale (Jack Nicholson e Leonardo Di Caprio sopra a tutti), buon ritmo (impossibile annoiarsi) e svariati colpi di scena.
Davvero un film da vedere ad ogni costo!

stranous  @  06/02/2012 16:30:13
   10 / 10
Piccolo capolavoro.

Teo_Kubrick  @  06/02/2012 01:23:21
   10 / 10
Un film perfetto. Ritmo incalzante, sceneggiatura coinvolgente, colonna sonora che spacca, attori tutti magnifici, tema relativista della mancanza di una divisione tra "buoni" e "cattivi" accattivante. Non riesco a dare meno di 10. Grande Scorsese.

  Pagina di 8   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

#annefrank - vite parallele18 regali
 NEW
19171968 gli uccellia proposito di rosea spasso col pandaa tor bella monaca non piove maiad astra
 NEW
adoration (2019)ailo - un'avventura tra i ghiacci
 NEW
andrej tarkovskij. il cinema come preghieraangry birds 2 - nemici amici per sempreantropocene - l'epoca umanaapollo 11appena un minutoaquile randagieaspromonte - la terra degli ultimiattraverso i miei occhiblack christmas
 NEW
boterobrave ragazzebrittany non si ferma piu'burning - l'amore bruciacena con delitto - knives out
 HOT
c'era una volta a... hollywoodcetto c'e', senzadubbiamenteche fine ha fatto bernadette?chiara ferragni - unpostedcitizen rosicity of crimecountdown (2019)daniel isn't realdeep - un'avventura in fondo al maredepeche mode: spirits in the forestdiego maradonadio e' donna e si chiama petrunyadoctor sleepdora e la citta' perdutadownton abbeydrive me homee poi c'e' katherineeat local - a cena con i vampiriermitage - il potere dell'arteescher - viaggio nell'infinito
 NEW
figli (2020)figli del setfinche' morte non ci separi (2019)frozen ii - il segreto di arendellegemini manghiaiegli angeli nascosti di luchino viscontigli uomini d'orogood boys - quei cattivi ragazzigrandi bugie tra amicigrazie a diohammamet
 NEW
herzog incontra gorbaciovhole - l'abissoi figli del marei migliori anni della nostra vita (2019)i passi leggerii racconti di parvana - the breadwinneril bambino e' il maestro - il metodo montessoriil colpo del caneil giorno pi¨ bello del mondoil mio profilo miglioreil mistero henri pickil paradiso probabilmenteil peccato - il furore di michelangeloil pianeta in mareil piccolo yetiil primo nataleil segreto della minierail sindaco del rione sanita' (2019)il terzo omicidioil varcoio, leonardoit: capitolo 2jesus rolls - quintana e' tornato!jojo rabbit
 HOT R
jokerjumanji - the next level
 NEW
just charlie - diventa chi seila belle epoquela dea fortunala famiglia addams (2019)la famosa invasione degli orsi in siciliala mafia non e' piu' quella di una voltala ragazza d'autunnola scomparsa di mia madrela verita' (2019)la voce del marelast christmasle mans '66 - la grande sfidale ragazze di wall streetleonardo. le operel'eta' giovanelight of my lifel'immortale (2019)l'inganno perfettolou von salome'l'ufficiale e la spial'uomo che volle vivere 120 annil'uomo del labirintol'uomo senza gravita'maleficent 2: signora del malemanta raymarco polo - un anno tra i banchi di scuola
 NEW
me contro te: il film - la vendetta del signor smetallica and san francisco symphony: s&m2midwaymio fratello rincorre i dinosaurimisereremotherless brooklyn - i segreti di una citta'nancynati 2 voltenato a xibetnell'erba altanon si puo' morire ballandonon succede, ma se succede...of fathers and sonsoltre la buferaone piece: stampede - il filmpanama papersparasite (2019)pavarottipaw patrol mighty pups - il film dei super cucciolipiccole donne (2019)pinocchio (2019)playmobil: the movieploipupazzi alla riscossa - uglydollsqualcosa di meravigliosorambo: last bloodrichard jewellritratto della giovane in fiammeroger waters us + themrosa (2019)santa subitoscary stories to tell in the darkscherza con i fantischool of the damnedse mi vuoi benesearching evaselfie di famigliashaun, vita da pecora - farmageddonshow me the picture: the story of jim marshallsolesono solo fantasmisorry we missed youspie sotto coperturastar wars - l'ascesa di skywalkerstoria di un matrimoniostrange but truesulle ali dell'avventura
 NEW
tappo - cucciolo in un mare di guaiterminator - destino oscurothanks!the bra - il reggipettothe farewell - una bugia buonathe gallows act iithe grudge (2020)the informer - tre secondi per sopravvivere
 HOT
the irishmanthe kill teamthe lodgethe new popethe reporttolkien
 HOT
tolo tolotorino nera (2019)tutta un'altra vitatuttappostotutti i ricordi di clairetutto il mio folle amoreun giorno di pioggia a new yorkun sogno per papa'una canzone per mio padre
 NEW
underwatervasco nonstop livevicino all'orizzontevivere (2019)vivere, che rischiovox luxweathering with you - la ragazza del tempowestern starsyesterday (2019)

997004 commenti su 42705 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net