the million dollar hotel regia di Wim Wenders Germania, Gran Bretagna, USA 2000
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

the million dollar hotel (2000)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film THE MILLION DOLLAR HOTEL

Titolo Originale: THE MILLION DOLLAR HOTEL

RegiaWim Wenders

InterpretiJeremy Davies, Milla Jovovich, Mel Gibson, Jimmy Smits, Peter Stormare, Amanda Plummer, Gloria Stuart, Julian Sands, Tim Roth

Durata: h 2.02
NazionalitàGermania, Gran Bretagna, USA 2000
Generedrammatico
Al cinema nel Marzo 2000

•  Altri film di Wim Wenders

Trama del film The million dollar hotel

2001. Skinner Ŕ un detective incaricato di investigare sulla morte del figlio di un miliardario avvenuta in un fatiscente hotel dai gloriosi fasti, ora rifugio di psicolabili e disadattati.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,76 / 10 (45 voti)5,76Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su The million dollar hotel, 45 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

InvictuSteele  @  16/02/2017 23:23:25
   7 / 10
Wenders si ama o si odia (come pure Bono Vox) ed io lo amo, i suoi film riescono sempre a stregarmi, non sono di facile comprensione né di facile visione, spesso e volentieri si perdono in infiniti dialoghi e bellissime immagini che sembrano fotografie data la loro stasi, e perciò viene meno il ritmo e per molti arriva anche la noia. Wenders invece va capito, bisogna entrare nelle sue atmosfere, assaporare le immagini, non focalizzarsi troppo sulla trama, quasi sempre sottile, a volte onirica, a volte senza senso. Questo film avvolge con le sue atmosfere tetre, malsane, degradate, con la sua follia che si rispecchia in personaggi pittoreschi e con le ambientazioni noir che nascondono il mistero di questo hotel, dove è avvenuto l'omicidio di un tossico che vi alloggiava. Se si riesce ad immergersi completamente nel film allora il risultato non può che essere soddisfacente. A me è successo così, pur essendo consapevole che questo è un Wenders minore, ma Million Dollar Hotel mi ha catturato. Grande colonna sonora, tra l'altro.

StIwY  @  04/04/2016 22:40:12
   4 / 10
Non ho nulla di più da aggiungere rispetto a quanto detto da ferro84.

Do un 4 perchè l'ambientazione e l'atmosfera sono per me suggestivi nella loro flebile decadenza.

Filmaster95  @  14/05/2015 14:58:30
   5 / 10
Un film senza senso, anche se presenti personaggi fuori dal comune che potrebbero risultare interessanti, la pellicola deve avere un minimo di filo logico.
Ho trovato gibson troppo sopra alle righe, mentre davies offre una grande prova, attore secondo me sottovalutato.
L'idea di bono non è totalmente sbagliata perché i personaggi del hotel sono veramente fuori di testa, l'uomo che si crede parte dei beatles poi è allucinante, ma la trama praticamente non esiste, veramente un peccato, nel suo genere poteva essere un capolavoro ma cosi rimane solo un'occasione sprecata.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR ferro84  @  02/04/2014 00:25:21
   5 / 10
C'è qualcosa in questo film che nella sua monumentalità estetica non viene resa la sua dimensione narrativa.
Costruito dietro l'imponente e superba mano di Wenders il film scorre attraverso immagini pennellate con arte e musiche intense in una perfetta ambientazione crepuscolare che sulla carte è meravigliosamente in tema di questo hotel di solitudini disperate.
Quello che manca è l'elemento di coralità, i personaggi sono appena abbozzati e mai resi in pieno, purtroppo spesso si cade nel grottesco e c'è una certa distanza. Sembra che Wenders non abbia sentito suo il dramma umano mentre chi dietro lui, produzione e U2, erano più attratti dall'idea del Million Dollar Hotel piuttosto che a dare una dimensione plausibile di questo luogo.
Il risultato conclusivo è un film scialbo, senza mordente, noioso, sconclusionato e gli elementi drammatici sembrano conditi da una poetica magari gradevole ma che in un contesto così povero sa di sterile accademismo.

1 risposta al commento
Ultima risposta 04/04/2016 22.37.36
Visualizza / Rispondi al commento
BenRichard  @  20/03/2014 20:48:07
   2 / 10
Veramente ma veramente ma veramente brutto questo "the million dollar hotel"...leggo che questo film nasce da un progetto di Bono, cantante degli U2..che dire, poteva benissimo risparmiarselo..trama gestita nel peggiore dei modi, un cast di prim'ordine per interpretare dei personaggi del tutto inutili e senza alcun senso...lento, noioso, pesante, snervante ed irritante...non intriga, non emoziona, non un piccolo sussulto, non un qualcosa di qualsiasi cosa..invece è il vuoto, il niente, l'oscurità, il buio più totale...non dò 1 ma 2 solo per premiare leggermente una buona prova da parte di Jeremy Davies..basta, film vomitevole

secondanatura  @  26/08/2012 17:36:10
   3 / 10
Bono, torna a cantare che è meglio.

C.Spaulding  @  23/06/2012 18:26:36
   6½ / 10
Buon film drammatico molto strano e carico di atmosfera. Un mistero da risolvere e tanti personaggi strani Il più divertente è quello che si crede di essere uno dei Beatles. Da vedere.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento williamdollace  @  13/05/2012 23:25:25
   8 / 10
Rimango intrappolato con te sulla terrazza del nostro Million Dollar Hotel di solitudini, nel blu bluastro virato al nero e in derapata di contrasto, giù, oltre il muretto, la città sale in un assedio invocato, ma l'asse/dio è qui, un assedio insensato dei sensi, come l'urbanizzazione magica che si fa beffe delle zone razionali a traffico limitato che siamo, zitto, ritto, un inchino al corpo e all'ignoto, endovena per cuori solidificati, distanziatori per calamite e convulsioni, transumanza di concetti uccisi qui sulla tua spalla, non chiedendosi, non cercando nessuna spiegazione se non scandagliando la tua pelle, non avendo alcun pensiero né viagg.io concettuale: e, rimasti senza niente, che ci si possa dedicare al tutto.

Mentre ti abbraccio guardo giù oltre il tuo corpo, e per la prima volta, anziché l'impulso al moto di lancio e schianto, alzo gli occhi con l'olfatto tramortito verso la panoramica aerea e violenta come la crisi epilettica di luci in penombra che ci penetra, cogliendo semplicemente appieno la bellezza e il silenzio di tutto ciò che ci circonda.

All'alba iniziano le collutazioni della giornata, inverosimilmente ataviche, inverosimilmente nostre, sfociano nell'urlo senza filtri imbuti e padroni, assordante come un colpo sordo all'orecchio, sintetico come una siringa piantata in vena.

I monoliti che ti circondano si stagliano nel cielo bluastro, saccheggiando atmosfere interrompendo prospettive, generando sterzi improvvisi di ombre vetro e cemento.

Accarezzo la rastrelliera di metallo che porta il tuo nome.

Metto a dormire le insegne luminose.

Ti aspetto sulla terrazza del mio hotel di solitudini.

Febrisio  @  01/02/2012 15:00:30
   6 / 10
The million dollar Hotel non riesce a compiere l'ultimo passo; quello di cedersi allo spettatore rimando un poco incompiuto. Sebbene la scelta potrebbe sembrare un'originale soluzione visto locations e tematiche, contrariamente il film abbozza solamente alcuni messaggi senza mai riuscire finalizzarli per uno spettatore "normale" o medio.
Il risultato è qualcosa che possiede fascino sognante, ma realmente poco concreto.

Laisa  @  23/04/2011 03:55:59
   9½ / 10
il respiro della libertà e una splendida Milla Jovovich

BrundleFly  @  05/04/2011 10:17:43
   6 / 10
Premesso che è il primo film di Wenders che vedo, non l'ho trovato così pessimo. Certo è un po' lento in certi punti, ma si lascia guardare. La sufficienza la raggiunge soprattutto grazie alla bravura degli attori, Davies in primis.
Sicuramente non è un film per tutti.

alan  @  14/03/2011 17:01:32
   4½ / 10
Musica degli U2 a parte, si salva ben poco

Lory_noir  @  29/10/2010 23:46:49
   5 / 10
Insipido, con pochi scorci di poesia.

Rand  @  22/07/2010 15:55:00
   8 / 10
Premetto che questo film ha per me un valore diciamo "sentimentale" poichè il million dollar hotel fù nell'1981 la location finale di Blade Runner, dove Deckard affronta i replicanti nexus 6. Queste ambientazioni nel film si notano, il terrazzo -tetto

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
All'ingresso, eccetera,ma sto divagando.
Questo film di Wenders è sicuramente non scontato, forse lento, ma comunque si avverte quell'atmosfera cara al regista di Berlino, tipica del cielo sopra berlino o così lontano, così vicino.
Però gli attori danno un tocco in più, il delirio psicotico di Gibson, la follia innocua di Tom Tom, quella inpalpabile di Eloise-milla, o degli altri personaggi, tra cui spicca l'imitatore di Jhon Lennon, eccetera. Mentre il million dollar si trascina ai margini della società, diventa a causa della morte del figlio del miliardario un posto che scatena curiosità, mediaticità e altra follia.
Le musiche degli U2 non sono male, anche se ormai il mio realismo li rende mediocri, semplicemente ormai non hanno più nulla da dirmi.
Peccato che Wenders dopo il floop di million e la fine della violenza siamo rimasto in stasi a lungo. Comunque questo è un film che ti porta a sognare a occhi aperti.....
onirico!

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  29/05/2010 16:43:36
   3½ / 10
Film che vuole essere profondo ma che non è altro che un'accozzaglia di storie senza un senso ben preciso.

DarkRareMirko  @  16/06/2009 03:31:50
   8 / 10
Un film di Wenders, grazie alla sua maestria registica, non può essere MAI inferiore almeno al buon livello.

Questo film ideato da Bono degli U2 (che vi appare col resto della band pure in un veloce cameo) non ne è un'eccezione, visto la sua perfetta sincronia tra attori, fotografia, tematiche, risvolti, caratterizzazioni psicologiche.

Cast perfetto, con una Jovovich ed un Mel Gibson (qui davvero fenomenale nel ruolo del poliziottone diverso e tutto sommato bonario) da manuale.

Verso la fine appare pure Tim Roth (che con la Plummer già si era visto in Pulp Fiction) non accreditato.

Filmone da non perdere.

Specola  @  01/10/2008 03:06:12
   2 / 10
E' uno dei pochi film che mi hanno fatto uscire dalla sala prima della fine.
Una soddisfazione del genere (ho pensato) al regista non gliela do.
Incommentabile.

Sanjuro  @  17/09/2008 23:30:55
   3 / 10
Allora:

Mel Gibson è un pesismo attore se smette i panni di Arma letale. Come regista poi è di un patetico unico, come attore però fa semplicemente schifo. Gli U2 sono pietosi, un gruppuncolo da quattro soldi che grazie a campagne pubblicitarie enormi riesce pure a vendere milioni di dischi (poi denunciano band di art rock di ingegno come i Negativland che sono dei poveracci). Bono Vox fa vomitare la cronologia fino a 7 giorni fa dei miei pasti. Milla è inutile, una modellina Parigi-Milano-New York come tante. Il film con questi presupposti non può che risultare NA MMMMMMMMMEEEEEERDDDAAAAAAA

13 risposte al commento
Ultima risposta 19/09/2008 13.13.05
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento Gualty  @  10/03/2008 12:03:25
   8½ / 10
Nonostante una invadente e dubbiosa interpretazione di mel gibson il film è per la maggior parte del tempo una bellissima tela decadente, poetica, disperata. Una colonna sonora ad hoc, avendo Bono ( U2 ) collaborato alla realizzazione di questo film particolare, a tratti incespicante, ma alla fine patetico senso greco del termine.
meravigliosa Milla Jov. e quasi alla sua altezza il protagonista.

EcceBombo  @  13/02/2008 21:10:24
   8½ / 10
Film molto sottovalutato...
Entrata e uscita che meritano,sicuramente non il capolavoro di Wenders,ma comunque da vedere!

sonhador  @  15/10/2007 22:56:21
   7½ / 10
sottovalutato film di Wenders che manda un bel messaggio d'amore..molto originale e stravagante...alcune scene le ho trovate addirittura oniriche..

Carnesecca  @  15/10/2007 22:38:24
   7 / 10
A me è piaciuto. Ci sono molte scene divertenti e buffe. C'è la Jovovich in versione decisamente diversa rispetto alle altre sue interpetazioni ma altrattanto affascinante. Certo la storia come sostanza ce ne ha un po' poca.

sestogrado  @  07/10/2007 12:44:28
   1 / 10
sconclusionato, patetico e noioso; irritante e difficile da seguire. wenders è capace di grandi capolavori, e a me, credetemi, non è sembrato di vedere un suo film. tra i pochissimi lati positivi una colonna sonora azzeccata e l'algida bellezza di milla jovovic.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  26/09/2007 00:16:18
   5½ / 10
L'avevo praticamente rimosso, perchè quanto vai a parare con una sceneggiatura di grande interesse e pensi ai videoclip il risultato non può essere che questo: un film bello ma senz'anima. Impeccabile ma privo di sostanza. Un vero peccato, perchè l'atmosfera torbida che regna nel fatiscente hotel e la splendida colonna sonora hanno fascino da vendere, ma è di un'accademismo fastidioso: poesia decadente? Uuh magari

2 risposte al commento
Ultima risposta 10/03/2008 22.52.25
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento Andrix84  @  27/08/2007 17:58:00
   6½ / 10
Mezzo voto in più per la splendida colonna sonora,per il resto è un lentuccio,ma guardabile!

Invia una mail all'autore del commento Il Cartaio  @  05/08/2007 20:40:27
   2 / 10
UNO DEI FILM PIU' BRUTTI E INSULSI CHE ABBIA MAI VISTO... Non lo commento neanche!!!

P.S. Il voto 1 è stato evitato solo grazie agli U2

eloise85  @  25/07/2007 09:33:56
   8 / 10
Come ho potuto commentare questo film soltanto adesso?!!
il mio nick è dovuto al nome della protagonista.
attori veramente bravi.. estraniati e partecipi allo stesso tempo..
bellissime atmosfere,anche se lento, l'ho amato lo stesso, non sempre la lentezza è da rimproverare.
che dire della colonna sonora.. fantastica..è tuttora uno dei miei cd preferiti!
film "fantastico"..
regia magnifica e sempre particolare di wim wenders..

Alex2782  @  02/07/2007 01:08:13
   8 / 10
a me è piaciuto!! U2 che si sentono per il film con una colonna sonora bellissima!
ma la cosa più bella è la scenografia.
bravissima la jovovich e bravo anche lui jeremy davies un pò sparito dopo questo film.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  18/03/2007 21:46:10
   4 / 10
non mi è propio piaciuto questo mix di storie una piu' insenzata dell'altra!
un cast sprecato al servizio di una trama inesistente...un po' mi sorprende visto il nome del regista ma evidentemente non l'ho capito e non sono stato in grado di estrarne un significato...
peccato

Invia una mail all'autore del commento franx  @  12/06/2006 11:47:51
   5 / 10
Non so veramente che voto dare. Facciamo così, prendiamo solo alcune scene e diamogli un voto, il resto è da buttare.
Un film che sembra una camicia fatta con pezzi di altri camicie, se si voleva dare l'impressione dell'arraffazzonatura dei poveri dementi allora ok lo scopo è stato raggiunto.
Non si da molto spazio a tutti gli attori, il che aumenta la confusione.

Ecio  @  02/02/2006 22:07:28
   5 / 10
Trama assurda con personaggi troppo assurdi per risultare veri. Colonna sonora e Wim Wenders da salvare. Un buon regista che grazie alla sua mano risolleva in parte un film senza capo nè coda.

Gruppo COLLABORATORI martina74  @  19/12/2005 09:56:21
   7½ / 10
Pur ridondante a tratti, questo film trova la sua ragion d'essere e la sua bellezza nelle immagini e nella splendida colonna sonora, che accompagna meravigliosamente la storia e "funziona" anche da sola.
Tenerissimo il personaggio di Tom Tom.

2 risposte al commento
Ultima risposta 19/12/2005 13.03.08
Visualizza / Rispondi al commento
ilcattivo  @  07/11/2005 11:56:49
   3 / 10
Un film sconclusionato, autoriale ed estetizzante nel peggiore dei modi.
Do 3 solo perchè la colonna sonora delgi U2 è a dir poco splendida.
Irritante.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento Andre85  @  29/07/2005 00:24:47
   7 / 10
dai lo zampino di bono ha aiutato non indifferentemente...produttore, la storia, musiche (bellisssssime), e un piccolo cameo con il resto del gruppo.
i due attori principali mi hanno impressionato un casino, siutati sicuramente da qualche sostanza :-)
atmosfere e alcune sequenze (vedi l'inizio ad esempio) sono gli acuti di un film diverso

7/

viagem  @  22/07/2005 15:08:35
   7 / 10
La prima scena è da storia del cinema. Fotografia e colonna sonora al top. Anche gli attori molto bravi, purtroppo come spesso accade a Wenders ci sono dei quarti d'ora buoni che si potrebbero tagliare senza che il film ne abbia danno, anzi.

manonthemoon  @  27/06/2005 22:52:06
   9 / 10
basta guardare i primi cinque minuti x capire che non si è davanti a uno dei soliti film!!!!
bella colonna sonora,grande fotografia e atmosfere al limite dell'indimenticabile!


giuspetto  @  09/05/2005 15:22:28
   8 / 10
wenders non si smentisce, un bel film con buoni spunti di riflessione, bravi mel gibson e la jovovic. fantastica la colonna sonora.

polbot  @  08/03/2005 10:53:21
   5 / 10
m'addormento sempre........

2 risposte al commento
Ultima risposta 22/07/2005 15.25.35
Visualizza / Rispondi al commento
JesusOfSuburbia  @  08/01/2005 11:13:51
   7 / 10
Anche a me è piaciuto questo film, è molto surreale e fantastico però mi è piaciuto molto, poi gli attori sono bravi soprattutto il protagonista. Un 7 ci sta tutto.

Blackout  @  07/12/2004 19:32:03
   9 / 10
Veramente bello....le atmosfere i personaggi e la musica ti rimangono dentro....

Bello soprattutto il contenuto che mi ha lasciato senza parole...

Groover  @  01/04/2004 14:30:47
   1 / 10
il primo e unico film che non sono riuscito a finire di vedere,ho rischiato seri problemi gastrointestinali!!!

JoJo  @  29/03/2004 11:18:17
   7 / 10
Bellissimo film di Wenders, con atmosfere molto particolari, e stacchi d'immagine incredibilmente appassionanti. Un film che cattura, con una gran colonna sonora d'accompagnamento, grazie soprattutto a queste immagini, sospese, che fermano l'azione in un attimo, e lo spettatore con lei.

Gruppo STAFF, Moderatore stefano76  @  26/03/2004 21:53:01
   4 / 10
Un film senza capo ne coda, per di più noiosissimo. Win Wenders è in caduta libera.

Gruppo REDAZIONE maremare  @  18/03/2004 15:58:24
   4 / 10
Un Wenders in crisi, un film brutto e inconcludente

Gruppo STAFF, Moderatore Lot  @  03/03/2004 14:13:15
   8 / 10
inauguro le votazioni di questo film con un 8, forse sono tra i pochi a cui Ŕ piaciuto. atmosfere noir e surreali, attori impeccabili, ottima sceneggiatura e musiche perfette

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

#annefrank - vite parallele1968 gli uccellia proposito di rosea spasso col pandaa tor bella monaca non piove maiad astraailo - un'avventura tra i ghiacciangry birds 2 - nemici amici per sempreantropocene - l'epoca umanaapollo 11appena un minutoaquile randagieaspromonte - la terra degli ultimiattraverso i miei occhibrave ragazzebrittany non si ferma piu'burning - l'amore brucia
 NEW
cena con delitto - knives out
 HOT
c'era una volta a... hollywoodcetto c'e', senzadubbiamentechiara ferragni - unpostedcitizen rosicountdown (2019)
 NEW
daniel isn't realdeep - un'avventura in fondo al maredepeche mode: spirits in the forestdiego maradonadoctor sleepdora e la citta' perdutadownton abbeydrive me homee poi c'e' katherineeat local - a cena con i vampiriermitage - il potere dell'artefigli del setfinche' morte non ci separi (2019)frozen ii - il segreto di arendellegemini man
 NEW
ghiaiegli angeli nascosti di luchino viscontigli uomini d'orograzie a diohole - l'abisso
 NEW
i figli del marei migliori anni della nostra vita (2019)
 NEW
i passi leggerii racconti di parvana - the breadwinneril bambino e' il maestro - il metodo montessoriil colpo del caneil giorno pi¨ bello del mondoil mio profilo migliore
 NEW
il paradiso probabilmenteil peccato - il furore di michelangeloil pianeta in mareil piccolo yetiil segreto della minierail sindaco del rione sanita' (2019)il varcoio, leonardoit: capitolo 2jesus rolls - quintana e' tornato!
 HOT R
jokerla belle epoquela famiglia addams (2019)la famosa invasione degli orsi in siciliala mafia non e' piu' quella di una voltala scomparsa di mia madrela verita' (2019)la voce del marele mans '66 - la grande sfidale ragazze di wall streetl'eta' giovanelight of my life
 NEW
l'immortale (2019)
 NEW
l'inganno perfettolou von salome'l'ufficiale e la spial'uomo che volle vivere 120 annil'uomo del labirintol'uomo senza gravita'maleficent 2: signora del malemanta raymetallica and san francisco symphony: s&m2midwaymio fratello rincorre i dinosaurimisereremotherless brooklyn - i segreti di una citta'nati 2 voltenato a xibetnell'erba altanon si puo' morire ballandonon succede, ma se succede...of fathers and sonsoltre la buferaone piece: stampede - il filmpanama papersparasite (2019)pavarottiploipupazzi alla riscossa - uglydolls
 NEW
qualcosa di meravigliosorambo: last bloodroger waters us + themrosa (2019)
 HOT
santa sangrescary stories to tell in the darkse mi vuoi benesearching evaselfie di famigliashaun, vita da pecora - farmageddonsolesono solo fantasmistoria di un matrimoniostrange but trueterminator - destino oscurothanks!the bra - il reggipettothe gallows act iithe informer - tre secondi per sopravviverethe irishmanthe kill teamthe new popethe reporttolkientorino nera (2019)tutta un'altra vitatuttappostotutti i ricordi di clairetutto il mio folle amoreun giorno di pioggia a new york
 NEW
un sogno per papa'una canzone per mio padrevasco nonstop livevicino all'orizzontevivere (2019)vivere, che rischiovox luxweathering with you - la ragazza del tempo
 NEW
western starsyesterday (2019)

995063 commenti su 42518 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net