wasted on the young regia di Ben C. Lucas Australia 2010
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

wasted on the young (2010)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film WASTED ON THE YOUNG

Titolo Originale: WASTED ON THE YOUNG

RegiaBen C. Lucas

InterpretiOliver Ackland, Adelaide Clemens, Alex Russell, Nathan Coenen

Durata: h 1.37
NazionalitàAustralia 2010
Generethriller
Al cinema nel Marzo 2011

•  Altri film di Ben C. Lucas

Trama del film Wasted on the young

Zack e il suo fratellastro non potrebbero essere pi¨ diversi: carismatico e popolare il primo, disadattato e maniaco della tecnologia il secondo. Unico punto in comune: Xandrie.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,13 / 10 (4 voti)7,13Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Wasted on the young, 4 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Invia una mail all'autore del commento ziokartella  @  09/01/2013 14:21:20
   6½ / 10
A me questa ha ricordato i vari film di Lester e derivati sull'argomento "fantabullismo" (classe 1999, 1984 ecc...) con la differenza che non vi è una cornice fantascientifica ma attuale, e quella di questa scuola australiana è una comunità di giovani che si regge su regole ed equilibri sociali stabiliti dagli stessi ragazzi....non c'è un conflitto con il mondo adulto (genitori, insegnanti, poliziotti, ecc...), anzi il mondo adulto qui non esiste, non è minimamente rappresentato, è visto come qualcosa di lontanissimo nel tempo e nello spazio, ed i protagonisti (per loro stessa ammissione) vivono in una sorta di "bolla" dalle pareti fragili e pronte ad esplodere, come inevitabilmente succede....e quando succede non c'è salvezza per nessuno.
Film non memorabile ma comunque consigliato, soprattutto agli amanti del

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  05/09/2012 11:17:02
   7 / 10
La visuale offerta da Ben C. Lucas è di quelle patinate come il mondo in cui i suoi adolescenti dannati si muovono.
Storie di giovani che nulla hanno a che fare con il luridume di Harmony Korine ,tanto meno con la morbosità di Larry Clark o la malinconica formalità di Gus Van Sant,tutto è lindo e pulito in "Wasted on the young".Spesso però le apparenze ingannano,soprattutto nel college e nella megavilla,praticamente due sole location per collocare l'inarrestabile disfacimento di una generazione.Una versione mignon della società attuale,dove conta solo eccellere e per farlo è permesso ogni mezzo.A spiccare non è più il meritevole bensì l'aggressivo,il più potente,quello che privo di qualsiasi morale utilizza i mezzi a disposizione per manipolare e soggiogare il popolo bue.
Zack è l'archetipo del vincente affascinante e danaroso ma privo di qualità importanti,primeggia giusto nell' umiliare e prevaricare gli altri compreso il fratello Darren,tipo tranquillo e pure piuttosto impacciato con le donne.L'entrata in gioco della dolce Xandrie cambierà per sempre gli equilibri di una collettività edificata sulla falsità e la menzogna,mettendo in seria discussione l'ingannevole regno democratico del bellimbusto,tiranno che può essere spodestato solo con sacrificio immane.
In modo provocatorio e decisamente radicale Ben C. Lucas sembra indicare la direzione per cancellare certa feccia.Non è dovuta a un imperdonabile errore di sceneggiatura l'assenza degli adulti,sempre più distanti e legati ai propri figli da un rapporto di protezione faziosa,come viene facile puntare il dito verso il luogo in cui aldilà dell'ambito famigliare le menti e le persone dovrebbero essere sostenute e formate.Scuola quindi come mondo dal quale non possono che uscire elementi infetti,pronti a diffondere le loro purulenti piaghe ovunque.Una storia d'amore e violenza,di crescita e perdizione sempre intrigante che accusa solo verso l'epilogo mancante del giusto pathos.Lo stile di regia è di quelli intraprendenti e soprattutto affascinanti,molto ricercato e mai compiaciuto.Ben C. Lucas utilizza un linguaggio cinematografico moderno e vivace,sottolineando l'importanza di pc e cellulari divenuti mezzi per indirizzare il destino di una gioventù votata all'autodistruzione.

DarkRareMirko  @  19/06/2012 22:54:58
   8 / 10
Dramma giovanile che a tratti ricorda un pò Elephant; il tema scolastico è però più accennato che trattato.

Come atmosfere e musiche senz'altro ci siamo, la regia fa il suo dovere e gli attori son ok; è la storia che a volte procede in modo un pò criptico (e le scene weird non aiutano).

Confuso e un pò antinarrativo, è comunque un film riuscito e avvincente, che parla anche dell'eterna lotta tra persone tra loro troppo diverse (che se poi son pure parenti stretti, è la fine)

E per qualche secondo c'è pure Dinasty warrios a tutto schermo!
O almeno credo fosse quello il videogioco.

baskettaro00  @  25/01/2012 20:03:59
   7 / 10
buon thriller australiano,discreto plot e cast all'altezza.alcune situazioni forse prevedibili ma complessivamente la trama regge. fotografia non eccelsa,poca violenza e non troppo intricato.
consigliato.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


958636 commenti su 37526 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net