big little lies - stagione 2 regia di Andrea Arnold USA 2019
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

Serie TVbig little lies - stagione 2 (2019)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film BIG LITTLE LIES - STAGIONE 2

Titolo Originale: BIG LITTLE LIES - SEASON 2

RegiaAndrea Arnold

InterpretiReese Witherspoon, Nicole Kidman, Meryl Streep, Shailene Woodley, Alexander Skarsgård, Laura Dern, Adam Scott, Zoe Kravitz, James Tupper, Jeffrey Nordling, Iain Armitage, Kathryn Newton, Denis O'Hare

Durata: h 0.55
NazionalitàUSA 2019
Generedrammatico
Stagioni: 2
Prima TV nel Giugno 2019

•  Altri film di Andrea Arnold

Trama del film Big little lies - stagione 2

Celeste, Jane e Madeline sono tre amiche e madri alle prese con i piccoli e grandi problemi quotidiani. Madeline soffre perché la figlia sta crescendo a fianco della nuova compagna dell'ex marito, Jane è una madre single determinata a rintracciare il padre di suo figlio, mentre Celeste subisce gli abusi del marito. Le loro vite vengono scosse da un brutale omicidio, avvenuto durante una riunione per i genitori nella scuola frequentata dai lori figli.

Film collegati a BIG LITTLE LIES - STAGIONE 2

 •  BIG LITTLE LIES - STAGIONE 1, 2017

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,50 / 10 (1 voti)5,50Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Big little lies - stagione 2, 1 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

matt_995  @  07/12/2020 23:58:36
   5½ / 10
Ci sono storie che hanno il respiro di un film, storie con intrecci più articolati che sono destinate alla serialità e storie altrettanto complesse che possono concretizzarsi in mini serie autonome ed autoconclusive.
Big Little Lies fa (o meglio faceva) parte di quest'ultima categoria... Una miniserie. Stop. Una bellissima miniserie, completa e autosufficiente. La storia finiva dove doveva finire, i personaggi completavano la loro trasformazione... E stop.
Purtroppo il mega successo (meritatissimo) e la pioggia di premi (altrettanto meritati) hanno convinto le attrici-produttrici a rimettere mano alla storia, allungando inutilmente il brodo.

Si tira sul carrozzone un'attrice stra-abustata e sulla cresta dell'onda (da 40 anni, ininterrottamente) e le si scrive un personaggio su misura per ravvivare una storia ormai conclusa. E la Streep effettivamente ce la mette tutta a rubare la scena come suo solito, anche in maniera gigionesca, ma il personaggio antagonista di Mary Louise è davvero poca roba, ha poco e niente da dare alla storia, un concentrato di passivo-aggressività che non riesce mai ad esplodere e, insomma, lascia il tempo che trova.

La Kidman è incolore e non dà nessun apporto significativo. La Witherspoon, così spumeggiante nella prima stagione, qui non è pervenuta, e con la sua storiella di tradimenti e riconciliazioni a malapena riesco a ricordarmi della sua presenza nella stagione. La Woodley, straziante nell'altra stagione, qui non ha alcuna rilevanza... Ma almeno ci scalda un po'il cuore con una lovestory affiatata.

La vera nota di demerito, tuttavia, è per la Kravitz, a cui è affidata una linea narrativa non solo inutile e noiosa ma anche irritante e scritta coi piedi.

A brillare, di nuovo, ma questa volta in solitaria, è sicuramente la Renata di Laura Dern, regina indiscussa delle feroci donne in carriera di Monterey. Le sue sfuriate improvvise, le sparate isteriche, la finta e ostentata pacatezza con cui cerca sempre di riparare, la sua storia di tracollo e tentativo di rivalsa è davvero l'unico motivo per cui guardare questa seconda stagione. D'altro canto la Dern sta diventando praticamente un brand, avendo addirittura vinto un Oscar con questo stesso personaggio, in una sua versione decisamente più sbiadita.

Non ultimo, la regia dell'Arnauld e il relativo montaggio è nettamente inferiore al lavoro stratosferico di Vallée.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1014630 commenti su 44948 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net