buffy l'ammazzavampiri - stagione 2 regia di Joss Whedon, Stephen Cragg, David Semel, Reza Badiyi, Scott Brazil, Deran Sarafian, Michael Lange USA 1998
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

Serie TVbuffy l'ammazzavampiri - stagione 2 (1998)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film BUFFY L'AMMAZZAVAMPIRI - STAGIONE 2

Titolo Originale: BUFFY THE VAMPIRE SLAYER - SEASON 2

RegiaJoss Whedon, Stephen Cragg, David Semel, Reza Badiyi, Scott Brazil, Deran Sarafian, Michael Lange

InterpretiSarah Michelle Gellar, Nicholas Brendon, Anthony Head, Seth Green, David Boreanaz, Charisma Carpenter

Durata: h 0.45
NazionalitàUSA 1998
Generehorror
Stagioni: 7
Prima TV nel Settembre 1997

•  Altri film di Joss Whedon
•  Altri film di Stephen Cragg
•  Altri film di David Semel
•  Altri film di Reza Badiyi
•  Altri film di Scott Brazil
•  Altri film di Deran Sarafian
•  Altri film di Michael Lange

Trama del film Buffy l'ammazzavampiri - stagione 2

La serie ha per protagonista Buffy Anne Summers (Sarah Michelle Gellar), una semplice ragazza originaria di Los Angeles, a cui Ŕ per˛ affidato il ruolo di Cacciatrice, prescelta quindi per lottare contro i vampiri, i demoni e le forze del male. Come le Cacciatrici che l'hanno preceduta, Buffy Ŕ guidata da un Osservatore (watcher) che ha il compito di insegnarle a combattere e seguirla passo passo in quest'avventura destinata a durare tutta la sua vita. A differenza delle altre cacciatrici, per˛, Buffy ha a fianco i suoi fedeli amici, che formeranno con lei la Scooby Gang (slayerettes) assistendola e sostenendola nella sua lotta.

Film collegati a BUFFY L'AMMAZZAVAMPIRI - STAGIONE 2

 •  BUFFY L'AMMAZZAVAMPIRI - STAGIONE 1, 1997
 •  BUFFY L'AMMAZZAVAMPIRI - STAGIONE 3, 1998
 •  BUFFY L'AMMAZZAVAMPIRI - STAGIONE 4, 1999
 •  BUFFY L'AMMAZZAVAMPIRI - STAGIONE 5, 2000
 •  BUFFY L'AMMAZZAVAMPIRI - STAGIONE 6, 2001
 •  BUFFY L'AMMAZZAVAMPIRI - STAGIONE 7, 2002

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,00 / 10 (3 voti)6,00Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Buffy l'ammazzavampiri - stagione 2, 3 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Scream  @  17/12/2018 08:24:50
   10 / 10
Semplicemente la miglior serie (per chi scrive naturalmente, non ho la prosopopea come qualcun altro di avere nelle mie parole la verità assoluta...) mai fatta. Personaggi, storie e ambientazioni che ti fanno immergere completamente in quello che si vede, facendotelo vivere come fossi lì. Questo vale per ogni stagione di questa unica serie.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  16/01/2017 19:39:30
   3½ / 10
Peggio della prima stagione perchè qui si intensifica la storia d'amore tra Buffy e Angel (già cominciata nella precedente) che aprirà il ciclo dei connubi umanafìga/vampirofìgo (anche se non ho mai capito cosa ci trovi il sesso femminile in Boreanaz).
Patetica.

1 risposta al commento
Ultima risposta 16/01/2017 20.02.10
Visualizza / Rispondi al commento
hghgg  @  10/05/2015 12:22:12
   4½ / 10
Commento-sfogo personale. Scusate per lo spazio che ruberò ed evitate di leggerlo. Lo dico per voi, seriamente.

Dunque... A questa seconda stagione avrei voluto dare mezzo voto in più per l'ingresso nel cast degli unici due elementi salvabili in tutta la cloaca, sia come personaggi che come attori sono stati gli unici due decenti.

Seth Green, il simpatico Oz, in realtà è ben più che "salvabile" è l'unico membro del cast di "Buffy" per cui ho sincera stima. Il motivo ? Il motivo è che dopo 2-3 anni qui dentro fuggirà in fretta e furia tra le braccia di Seth MacFarlane e della più feroce satira americana diventando una delle colonne del mitico "Family Guy" e regalando momenti memorabili con il suo Chris Griffin.
Insomma Seth Green è bravo davvero e per "Family Guy" avrà sempre e solo la mia stima e la mia considerazione. Redento, questa roba è l'ultima cosa per cui lo ricorderò.
E poi anche qui era simpatico, l'unico ad essere anche decente come attore e come personaggio (anche perché parlava poco e diceva meno strònzate). Oh certo, faceva il lupo mannaro ma poco male.

L'altra è Juliet Landau ('sti figli d'arte... Oh d'altronde non si possono chiamar tutte Nastassja Kinski). Juliet Landau in questa seconda stagione (ma anche dopo) è l'unica dei "quattro vampiri principali" della serie a cui è stato dato un personaggio semi-credibile (sottolineo il semi, che qui è già tanto) in quanto vampiro e lei ci ha messo del suo perché sarà un po' di sangue di famiglia (Martin Landau è quello che all'Accademia di recitazione drammatica insegnò a Jack Nicholson, così, per dire) o sarà che al suo fianco si è trovata gente nemmeno definibile come attore però la Landau perlomeno sembra recitare davvero, ci crede, è IN PARTE (e dopo i fasti della Benz nella stagione precedente e quelli di Boreanaz sempre e comunque è un bel miglioramento) e non se la cava malaccio.

Insomma diciamo che la Landau nei panni di Drusilla (e nessuno ha fatto il collegamento fonetico con Le Fanu, noooooo...) è l'unica dei quattro scemi e di tutti i "cosi coi denti a punta" della serie con un po' di QUEL fascino, con un'interpretazione e un personaggio che la faccia almeno avvicinare a sembrare veramente un non-morto e non l'imitazione dark del cast della Melevisione come Angel, Spaic e Darla.
Lei è l'unica che riesce a dare un minimo di credibilità al suo personaggio, sarà che stare accanto al babbo mentre interpretava tanto bene il vecchio Bela Lugosi (si in "Ed Wood" c'è anche lei, be almeno nella vita ha fatto qualcosa di bello, come Seth Green) le ha fatto male (perché è finita qui) però le ha anche lasciato un minimo di dignità che gli altri si sognano.
Inoltre all'epoca in cui guardavo la serie lei era l'unico vampiro che mi trasmettesse qualcosa, non dico inquietudine perché sarebbe folle ma almeno a lei non ridevo in faccia (oddio si quando parlava da sola ridevo parecchio e quindi ridevo sempre ma era voluto, credo...), era un personaggio molto più carismatico rispetto agli altri e con un'ironia di fondo finalmente azzeccata. Basti pensare a come ruba costantemente la scena a Tonio Cartonio lì, Spaik.
Insomma era l'unica dei quattro davanti alla quale dicevo: "Oh, un VAMPIRO" e non "Oh, un CO-GLIONE".
Lei era credibile o almeno ci si è avvicinata e poi era simpatica e poi dovevo per forza fare il tifo per una che era stata incùlata da Engel. Eh si, lei è LA vittima di Faccia da Triglia, con collaborazione dell ex-moglie di Dexter. E c'è un motivo per cui arriva lei, che se l'era preso nel cùlo da Engel quando era Kattiv(ik)o e quindi ci ricordano ancora che Engel prima era cattivo... Ma ci arriverò.

Comunque ecco, lei a dire il vero è una delle imbècilli che è riuscita a farsi vampirizzare da Faccia da Triglia. Crudele un mènga, ma l'avete visto in faccia ? Dai, sempre Boreanaz è, mica è diventato Klaus per magia. Le ha sterminato la famiglia, l'ha fatta andare fuori di testa (per quanto io la ritenga la più lucida di tutto il parco personaggi, di sicuro più lucida lei del compare biondo o di Willow) e l'ha vampirizzata ma quanto dev'essere fessa una per farsi fare tutto ciò da QUELL'INDIVIDUO CON COTANTA FACCIA DA TRIGLIA. Una malvagità davvero credibile, se ci avessero messo Gigi la Trottola al posto di Boreanaz e Anna dai capelli rossi al posto della Benz sarebbe stato meglio ma tant'è.

Insomma comunque una con 'sta storia dietro ha la mia simpatia eterna (come Holtz nello spin-off, altro fesso però simpatico), a morte Engel, il distruttore del genere vampiresco!

Ehhh, ricordo ancora il discorso di Martin Landau agli Oscar del 1995, con lui così felice anche perché aveva avuto occasione di lavorare per la prima volta con al fianco la figlia... Prima e Ultima volta Martin, prima e ultima. Chissà perché...

Poi però ho pensato che la seconda stagione meritasse invece un voto in meno rispetto alla prima perché

1) viene introdotto anche Spaik che insieme ad Engel formerà la più deleteria coppia vampiresca che vi sia possibile immaginare, un altro personaggio orribile, banale, simbolo di un'iconografia svuotata di fascino, profondità, maturità e credibilità, da questo momento adibita ad uso e consumo di ragazzine/i con le ortiche nel cranio sbavanti dietro non-morti finto-tormentati e storie d'amore vampiro-umano-necrofile letteralmente devastanti per la dignità del genere e di questo Spaik e Faccia da Triglia sono i principali ed assoluti responsabili essendo le peggiori e meno credibili figure vampiresche mai apparse su schermo, superate poi soltanto dal degno allievo Cullen Infiammaten/Pattinson in Tuailait.

2) Da questa seconda stagione esplode definitivamente la tormentata storia d'amore impossibile tra Baffi e Engel che già aveva fatto parecchio schifo nella prima stagione ma qui... Oh-Mio-Dio. E lo sviluppo narrativo che si inventano quei còglioni incapaci degli sceneggiatori porta davvero ad idee e risultati orripilanti, con situazioni stucchevoli, noiose, insopportabili, in una discesa drammatica e nel finale addirittura TRAGICA (a' Whedon ma ridimensionati che sei un còglione!) negli intenti che non riesce mai ad emozionare ma irrita anzi a livelli inconcepibili, risulta involontariamente comica e assolutamente deprimente per la scarsa qualità messa in scena, una cascata di melassa e appiccicume dotata della stessa profondità drammatica e psicologica di una qualsiasi puntata di "Beautiful".
E tutto questo va avanti per puntate e puntate, ogni volta con qualche càzzata in più, ogni volta con degli sviluppi più scontati oppure inaspettati perché troppo ridicoli, ogni volta con gli sceneggiatori che fanno a gara per chi riesce a scrivere i dialoghi peggiori e le sequenze più sceme.

Vabè alla fine ho deciso di dare lo stesso voto tanto sempre nell'assoluta mediocrità siamo.

Ed entra in scena la Maledizione di Angel, ergo "Non può trombare", in tutto il suo splendore!

Peccato che da qui in poi le stagioni saranno composte da 20-22 episodi in media, il doppio della prima stagione... Sigh.

In tutto questo c'è Sarah Michelle Gellar che fa còglionate e si diverte a spùttanare le arti marziali bene quasi quanto Chuck Norris, ecco qui anche lei comincia a diventare davvero irritante.
Lei è entrata molto bene nel suo personaggio però il personaggio fa schifo e lei come attrice è scarsissima e qui è coinvolta in quel vortice drammatico (da quanto fa schifo) pessimo e stucchevole che ne fa uscire fuori tutti i limiti recitativi. Ah-oh, come dimenticare che questa è la stagione in cui Willow scopre la magia. Ma che cùlo! E infatti la utilizza subito benissimo, con un tempismo meraviglioso ahahahaha. La Strega Nocciola a 'sta qui le da 200 piste.

Inoltre qui tra flashback e tempo reale Faccia da Triglia fa veramente la figura del pezzo di mèrda, ma tanto... Il problema è che la fa con addosso sempre la stessa faccia da còglione (o in alternativa col solito trucco da saldi Halloween), la stessa mono-espressività e con ancora meno credibilità del solito perché come super-malvagio davvero càzzo non si può vedere Boreanaz, supera la Benz di scatto e si appaia in testa con la Hannigan della sesta stagione, ma dai... MA DAI!

Vabè restando sulla trama fa veramente la figura del pezzo di mèrda (prima che ritorni pezzo di mèrda che sia un pezzo di mèrda glielo fa notare anche Drusilla, che poi quando torna cattivo gli sbava dietro, la contorta mente dei vampiri di Whedon...) sebbene continui quasi sempre a dire e fare le stesse càgate.
Anzi, all'inizio quando torna a chiamarsi col latinorum (perché fa più fico, ricordatevelo sempre) si trasforma in un boro-bulletto di periferia che davvero, tra quello che dovrebbe essere il personaggio e la faccia dell'attore mi ha provocato risa convulse che vanno avanti regolarmente da 10-11 anni.

Invece Spaik dopo un super esordio dopo poche puntate comincia già a trasformarsi nel còglione che farà epoca e anche se le sue "vette" le toccherà dalla quarta stagione in poi (Miiiiii, il Cip, e pure il Ciop, Will E. Coyote ecc.) anche a partire dalla seconda parte di questa stagione comincerà a rivelarsi come il vampiro più sfìgato, deprimente e fantozziano dell'intera serie e, al contrario di quello che probabilmente pensava lo zio Joss, non ispira simpatia, non è carismatico, non fa ridere se non quando non dovrebbe e non... Be non è un càzzo.

Poi aprendo una parentesi seria... Qui, secondo le intenzioni degli autori, dovrebbero venir trattati alcuni temi potenzialmente importanti e interessanti: il tema dell'amore impossibile tra umano e vampiro (vedi Coppola per fare l'esempio più classico o successivamente vedi "Lasciami Entrare") se ben messo in scena è un qualcosa di molto interessante; poi c'è la difficile divisione tra bene e male, buoni e cattivi, che in questo caso dovrebbe essere rappresentata dalle due "identità" di Angel e anche dal carattere "libero" di Spike (vedi alleanza finale con Buffy) e i due temi dovrebbero quindi unirsi dando vita ad un drammatico tormento esistenziale nel quale bene e male dovrebbero fondersi tra loro rendendo invisibile la linea di demarcazione che li divide. Infine, il sempre trattato tema della redenzione e in questo caso del ritorno al male che spezza il sentimento nato tra i due protagonisti portando ad un tragico finale.

Tutto questo è ciò che, nelle intenzioni di Whedon, AVREBBE DOVUTO esserci.

Tutto quello che c'è in realtà è un irritante vortice di puntate stucchevoli, con una protagonista che raggiunge un livello di lagnosità oltre il limite sopportabile tanto che ti viene spesso voglia di lanciare un sasso sullo schermo mentre è inquadrata e che nell'ultima puntata raggiunge livelli di demenza allucinante, colpa delle sceneggiature più che altro.
I temi di cui sopra sono completamente annullati dalla mediocrità delle sceneggiature e dalla poca abilità dello staff di tratteggiare almeno decentemente le psicologie dei personaggi che invece sono tutti piatti, monocorde, grigi e incolori e così i temi suddetti vengono svuotati di tutta la loro profondità e ciò che ne rimane è una valanga di miele scaduto che sarà assolutamente deleterio per il genere in questione. Senza contare che tutti i personaggi, tranne uno e mezzo-due, sono affidati a dei totali incapaci nella recitazione.

Per fare un esempio di questa incapacità nel trattare certe tematiche mi rivolgo ancora allo spin-off di questa serie, terza stagione, di cui scriverò poi: ma quanto sarebbe stato più carino se durante la storyline di Holtz fossero davvero riusciti a scrivere qualcosa che cancellasse la linea che divide bene e male rendendo impossibile capire chi fossero effettivamente i buoni e i cattivi nella storia (prima uno poi l'altro ? Entrambi ? Nessuno ?)... Ovviamente ci hanno provato e ovviamente è venuta fuori una schifezza che delineava perfettamente che Holzt-cattivo e protagonista in cerca di redenzione-buono (e quell'altra vacca pure perché si, mah...) o meglio questo è quello che veniva fuori dalle sceneggiature poi lo spettatore con un minimo di cervello la linea di demarcazione se la cancellava da solo ma così non vale... E a dire il vero non funzionava nemmeno così perché io, basandomi sul cosa e il come stavano raccontando, avevo una mia linea di demarcazione chiarissima in quel momento: Holzt vittima, e tifo sfegatato per lui, e due strònzi che dovrebbero bruciare come gli attori che li interpretano. Fine. Ecco come tratta temi potenzialmente eccellenti Whedon, ecco a quale profondità si è sempre ridotto il tutto.

Tornando alla seconda stagione di Baffy la tromba-vampiri.

Parto con le cose che mi ricordo meglio, ricordando l'ingresso di personaggi quali Oz (Seth Green ti voglio bene), Drusilla, Spaik detto Tonio Cartonio e soprattutto la professoressa d'informatica zingara (no "informatica zingara" non è una materia, è lei che è zingara) che si mette con il Signor Giails (scritto Giails perché Giles è stato co-fondatore e primo batterista dei King Crimson e non voglio certo fare confronti).

Dunque prima puntata: niente la prima puntata comincia da dove è finita la stagione precedente, c'è Baffi che comincia subito ad essere preoccupantemente lagnosa perché traumatizzata dallo scontro col Boss di fine livello dell'anno prima (vi ricordate LA SINDROME DI DRAGONBALL lui che l'aveva fatta fuori lei si era ripresa, era diventata 10 volte più forte e l'aveva mazzolato ? Ecco, quello).

Ovviamente non si capisce che problema abbia, colpa dell'approfondimento psicologico e della profondità inesistente nei personaggi e quindi la biondina comincia seriamente ad irritare se poi ci si mettono di mezzo personaji come Willow, Xander e Faccia di Triglia a consolarla... Olè. Nel frattempo prende anche dei voti di schifo a scuola (perché è stupida, l'ho detto commentando la prima stagione, proprio tarda...), Cordelia continua a càgare il càzzo così perché non ha niente di meglio da fare, mentre Willow se la mena perché col computer è diventata ormai super-brava (e tra poco manderà tutto a pùttane). Xander... Boh e chi se lo ricorda, forse comincia già da qui a farsi stuprare da vari demoni di vari sessi ma non ricordo bene.

Comunque nella prima puntata c'è ancora in giro il bambino scemo totalmente INUTILE che nella prima stagione c'era ma non aveva fatto niente... Un personaggio totalmente inutile. Joss se ne accorge e allora chiama due nuovi personaggi per toglierlo dalle palle: Hulk e Iron Man! No, se magari... Chiama Drusilla e Spike (ok, forse era meglio il bambino inutile se al suo posto è arrivato Spaik) i due nuovi vampiri, quelli che una volta facevano comunella con Angelus (ma kuanto è più fiko col latinorum eh ? Eh ?) e Darla. Blondie, Dagoberto, una matta che parla da sola e Tonio Cartonio col giubbotto in pelle. Questo il terribile quartetto che mise a ferro e a fuoco l'intera puffolandia. Vabè...

Insomma alla fine di 'sta puntata Baffy piglia una mazza da baseball e comincia a tritare le ossa dell'ormai deposto Boss (e compianto anche, visto che il Boss di fine livello stavolta è... Boreanaz...) poi piange, Faccia da Triglia la consola. Ah tutto questo quando Baffy e Faccia da Triglia erano andati a salvare gli inutili amici della cacciatrice che alcuni vampiri (sotto gli ordini dello stupido bambino, come si poteva pensare che il piano riuscisse ?) volevano sventrare per far resuscitare il Boss con il loro sangue. Purtroppo il piano fallisce.

Poi mentre il bambino che è più irritante del tipo di "Mamma ho perso l'aereo" continua a lamentarsi senza sosta si presentano Tonio e Drusilla. Lei parla da sola e dice cose a caso, l'altro... anche. Drusilla è poco in forze perché ha rischiato il linciaggio a Praga o da qualche parte lì vicino, probabilmente da una schiera di fan di Tim Burton che non aveva apprezzato troppo il passaggio da "Ed Wood" a "Buffy" della Landau, così per tutto il tempo dice cose strane, fa premonizioni, apre pure un tendone in cui legge la mano per 5 dollari e una succhiata (al collo, che pensavate ?) insomma non fa un càzzo se non parlare all'aria eppure ha un fascino che rispetto agli altri vampiri suddetti (ripeto: rispetto a) la eleva notevolmente. Spike invece, per la prima e UNICA volta fa la cosa giusta. In 30 secondi si rompe il càzzo del bambino (e ha ragione su, ha ragione) lo piglia, lo ficca in una gabbia e lo fa disintegrare al sole. Fine del bambino inutile e esordio càzzutissimo per Spaik.

La classica meteora che parte benissimo e poi... Già dopo il suo primo super-scontro con Baffy (quando piglia le mazzate dalla MAMMA di Buffy...) verrà investito dall'aura di sfìgato cronico per poi diventare sfìgato cronico dannoso dalla quarta stagione in poi... Idolo di tutti i bimbi con la segatura nel cranio. Ma almeno in questa primissima apparizione sembrava credibile, sembrava... Poi la Landau-Drusilla gli ruberà costantemente la scena, essendo anche l'unico vampiro semi-credibile come tale, ci tengo a ribadirlo.

Poi vabè arriva Oz e Willow comincia a sbavargli dietro (eh si era ancora alla ricerca della sua sessualità) peccato che più che il fidanzato si fa l'animale domestico... Si perché Oz oltre ad essere il futuro Chris Griffin e nemico numero uno di tutte le Scimmie Cattive che vivono dentro gli armadi è pure... Un lupo mannaro! E certo, vi pareva che mancavano i lupi mannari! Tra l'altro nella puntata in cui si scopre ciò c'è il dialogo esilarante di Seth Green in cui capisce di essere diventato un licantropo. Tipo che il cuginetto lo aveva morso mentre giocavano e quindi lui "Zia ma che per caso mio cugino è un lupo mannaro ? Come dici ? Ah si ? Capisco... No bene niente pazienza, salutami tutti ciao ci vediamo per il Ringraziamento". Giuro che il tono è davvero questo, la zia che gli comunica la cosa tranquillamente e lui pragmaticissimo che dice "Ah, ok, càzzo che sfìga". Questo dialogo è talmente surreale che rappresenta la prima avvisaglia di quanto Seth Green fosse adatto a "Family Guy". Ed è stato divertente, davvero, Green è l'unico che ogni tanto riesce a divertire volendolo e non involontariamente.

Poi c'è Giails che ci prova in continuazione con la prof d'informatica, alla fine lei ci sta e cominciano a frequentarsi e in pratica si mettono insieme. E chi se ne frega di Giails e della prof d'informatica direte voi... Ce ne frega, ce ne frega.

Bene intanto che Seth Green si abitua alla licantropia, Buffy si lagna per il suo amore impossibile col crètino e la madre le rompe i còglioni così a caso perché la madre di Baffi esiste solo per quel motivo lì si delinea per questa prima metà della stagione la divisione Baffi-Faccia da Triglia-scemi vari Buoni e Tonio Cartonio/Spaik Cattivo, più Drusilla che parla da sola. Non una buonissima premessa, anche se inizialmente Spaik come cattivo sembrava (sottolineo sembrava) almeno un tantino meglio almeno di Darla e del bambino scemo mentre Drusilla è e sottolineo è molto meglio.

Inzomma mentre Gials è sempre più innamorato della cugina di Ibrahimovich e Baffi e Faccia di Triglia si lovvano sempre di più ma lui non ne vuole sapere di tròmbare (uno potrebbe pensare "eh, ha ragione, è un cadavere ambulante, cosa vuoi che trombi" e invece il motivo è un altro) e anche Willo è sempre più appassionata della Scimmia Cattiva succede che Braccobaldo Spaik spalleggiato da un gruppo di vampiri quali l'orso Yoghi e Holly e Benji organizza l'assalto alla cacciatrice in una determinata data che avrebbe dovuto dare più forza ai vampiri (o almeno una cosa del genere) il tutto mentre Baffi deve organizzare una stupida festa scolastica perché presa di mira dal preside che la considera una poco di buono. Il preside ha ragione visto che l'oca ha voti di mèrda, non studia e vorrebbe tanto avere rapporti sessuali con un morto, resta da capire perché un preside affiderebbe una festa scolastica ad un simile soggetto per di più con un Q.I. pari a quello di Paperoga ma passiamo oltre.

Insomma in realtà la data prevista da Spaik sarebbe arrivata la sera dopo la festa scolastica ma ovviamente Spaik è crètino e gli sceneggiatori già vogliono farcelo capire quindi lui di punto in bianco decide di attaccare una sera prima, ovviamente durante la festa, eh. Così facendo la storia della super-potenza va a pùttane e lui ci piglia le mazzate. Perché ha fatto ciò ? Perché agire in maniera tanto insensata ? Perché è sveglio quanto il miglior Tonio Cartonio ? Si anche, ma pure perché è uno SBORONE DA RECORD, senza poterselo permettere. Mìnchia capello ossigenato, giacca di pelle, sguardo da duro (mpffuahahahahha) e battutina pronta, ma chi è Fonzie risorto dalla tomba ? Spaik ci tiene tanto a contendersi il trono di "miglior Vegeta di questa serie" e la guerra con Faith è serratissima anche se entrambi hanno profili anche piuttosto fantozziani oltre che vegetiani, a dire il vero.

E Spaik ci tiene tantissimo anche a ricordarci ogni-due-minuti da bravo vecchietto ultra-centenario come lui abbia ucciso non una ma ben due cacciatrici! Impresa riuscita a nessun altro! Poi (nella quinta serie tipo) ci toccherà anche vedere come e, soprattutto nel secondo caso, c'è da dire che ha avuto un cùlo pazzesco talmente tanto che infatti l'ha esaurito tutto quella volta, ecco perché adesso ha così tanta sfìga.

Insomma 'sto genio di Spaik-Fantozzi-Paperino-Tonio Cartonio aveva la possibilità di attaccare Baffi al massimo della sua forza ma no, ha deciso sa solo lui perchè di andare la sera prima per fare lo sborone e dire "tanto ce la faccio uguale" (tipo Vegeta contro Cell...). Risultato ?

Viene preso a bastonate dalla MAMMA DI BAFFY! Non c'è ironia, mentre lotta con la protagonista arriva la di costei madre che lo comincia a bastonare alle spalle con qualcosa e lo stende pure. Dio santo Spaik ha fatto lo sborone per 3-4 puntate e ci prende le botte dalla MAMMA DI BAFFY! Che tristezza...

In effetti lo vediamo fuggire a gambe levate umiliatissimo e da qui parte la sequela di sfìghe e umiliazioni che non lo abbandoneranno più per la gioia (e come no) del genere vampiresco che si apprestava a perdere la sua dignità. Però almeno ha mandato a pùttane la festa scolastica, dai mica male, tipo bulletto di quartiere...

Un'altra puntata evento è quella in cui la protagonista incontra un gruppo di scimuniti darchettoni che hanno voglia di diventare vampiri e per questo hanno contattato (ma va! Sono sull'elenco ?) Spaik e Drusilla per farsi vampirizzare. Spaik e Drusilla sono abbastanza contenti del fatto di non dover nemmeno ordinare la cena perché è la cena che ha ordinato loro, che cùlo. Baffi ovviamente tenta di convincere i poveri scemi che stanno facendo una cosa da poveri scemi ma essendo essi dei poveri scemi non se la càgano. Ovviamente nella missione per salvare i poveri scemi Baffi si porta dietro Faccia da Triglia che è tutto contento perché ha trovato della gente più cerebrolesa di lui (ebbene si, RECORD! DIN-DIN-DIN!). C'è anche da far notare ai poveri scemi che tanto vogliono essere vampirizzati che non è che abbiano chiamato Gary Oldman... Hanno chiamato una sciancata e un altro che si è fatto prendere a pizze non dalla cacciatrice ma da sua madre e dai ragà...

Insomma alla fine Spaik e Drusilla arrivano per la cena, i poveri scemi cambiano idea ma troppo tardi allora quel genio di Baffi prende in ostaggio Drusilla che al momento è utile quanto Yaozi di Dragonball e abile nel combattere più o meno quanto Spongebob. Visto ciò Spaik decide di lasciar perdere e se ne va, i poveri scemi sono salvi e, attenzione, Baffy lascia andare Drusilla! Ma che corretta. Peccato che il favore non verrà, ovviamente, ricambiato, anche perché Drusilla si prende sempre le sue rivincite, SEMPRE (si veda anche il più godurioso momento di tutto lo spin-off...).

Insomma l'aveva lì, poteva spalettarla e la lascia andare. Brava fessa! Brava, vedrai dopo le conseguenze, applausi per te. Ma che giochi col fair-play contro questi qui ? "Miiii, che imbècille". Brava Baffy Brava, lascia andare l'unica cattiva seria dell'intero show, bravissima. Tra l'altro è da notare come Baffi non abbia mai impalettato con successo nessuno dei quattro vampiri principali della serie (ok 3 su 4 non sono credibili manco per il càzzo ma facciamo finta di niente), ma ha capito qual'è il suo mestiere ? Drusilla ad ogni modo ricambierà facendole un casino del diavolo.

Concesse le giuste lodi a quel genio della protagonista devo anche dire che una dei poveri scemi salvati dalla suddetta la re-incontreremo ancora all'inizio della terza stagione e in "Angel". Molto utile, non aspettavo altro.

Un po' di spazio a Cordelia che, ricordo sempre affiancata da gente tipo Harmony, continua a piglìare per il cùlo (tanto poi tutto indietro le torna) e mi sa che comincia già qui una mezza storia con Xander o forse dopo, boh, che tristezza. No no mi sa che comincia da qui si.

Poi c'è una puntata in cui Willow ovviamente fa dei danni assurdi pure col computer mentre comincia ad unire magia e informatica con risultati non proprio simpatici cominciando a dimostrare un'attitudine ai disastri che le ha procurato grande stima da parte di Maestri come Pippo, Paperino e Paperoga che di lei hanno detto "ha la più grande capacità di trasformare la più banale delle situazioni in un terribile cataclisma che si sia mai vista negli ultimi vent'anni. Il talento più fulgido della sua generazione". Oh, sono attestati di stima non indifferenti. Dopo gli eventi dell'ultima puntata di questa stagione sono arrivate esternazioni meno felici invece da parte della strega Nocciola, di Maga Magò e di Amelia che hanno dichiarato "non si applica e inoltre manca di talento naturale, sta gettando fango sulla nostra categoria, va fermata". Dichiarazioni secche da parte di Jafar che prima di incenerire l'intervistatore pare si sia limitato ad un "Ma se ne vada a ficcarsi dentro una lampada!". E questo era prima che Willow si mettesse in testa di imitarlo.

Insomma Willow fa un casino mentre copia documenti esoterici su un file world e insomma da 'sto computer esce tipo un demone che fa un sacco di casini. Qui i miei ricordi si fanno un po' più confusi ma in pratica 'sto tizio dentro al computer fa diventare certi tipi della scuola dei pazzi psicopatici omicidi o li fa suicidare. Non ricordo come lo fermano, però di sicuro si mette in mezzo la prof zingara che da una mano a Willow e così scopriamo che la prof è esperta di esoterico e di magia applicata all'era informatica (oltre che zingara ma questo ancora non lo sappiamo...) e riesce a fermare il demone ma non Giails che a questo punto è completamente perso a sbavarle dietro. Sta molto simpatica anche a Faccia da Triglia. Per ora...

Poi un'altra volta arriva un demone che si impossessa dei corpi altrui saltando da uno all'altro. L'infame decide di prendere possesso della prof proprio mentre si era decisa a darla (con la minuscola eh, non ricominciamo per carità) a Giails. Alla fine quel genio di Baffi ha l'idea risolutiva, manda il demone nel corpo di Faccia da Triglia che essendo un vampiro ha già dentro il demone dei vampiri (ma si trovano tutti in edicola a 9,99 euro ? Tipo Edizioni del Bradipo, costruisci anche tu il tuo demone personalizzato, in 100 comode uscite) che pagando regolarmente l'affitto (e gli rode pure perché ormai convive con 'sta anima del càzzo ma tranquillo demone-vampiro, non durerà...) non vuole giustamente schiodare e caccia a calci l'altro demone.

Ma quanto sono GENIALI 'ste sceneggiature eh ? Ma quanto ? Idee a profusione. Nel frattempo Spaik e Drusilla se ne stanno in un buco di grotta sotterranea a giocare a briscola con Drusilla che lascia Tonio-Spaik-Cartonio costantemente in mutande. Dice che le carte di Spaik le parlano, boh.

Oz quando diventa lupetto se ne sta tranquillo in una gabbia nella biblioteca anche se ogni tanto fa un po' di casino, nel resto del tempo comincia a bombarsi Willow che è tutta contenta perché qualcuno se la càga finalmente (l'uomo più paziente dell'universo Whedon), sebbene faccia più disastri lei di Peter Griffin e non fa altrettanto ridere.

Cordelia si bomba Xander mentre la professoressa d'informatica è rimasta sconvolta (ma non era appassionata di esoterismo ? E che ti aspetti, Babbo Natale ?) dalla possessione di cui sopra e quindi non la vuole più dare a Giails. Dai Rupert forse avrai un'altra occasione. Ehm...

Poi succedono altre cose più o meno inutili che ora non ricordo e infine un evento importante della prima parte della stagione: Drusilla becinecscìon, ossia torna in azione, per chi non conoscesse l'inglese e l'ugrofinnico.

Si insomma succede che la figlia di Martin Landau (anzi, MARTIN LANDAU) e Tonio Cartonio (continuo a dire che Spike è uguale a Tonio Cartonio però col giubbotto di pelle...) si inventano una roba per far tornare in forma Drusilla che è così moscia che non la vuole nemmeno più dare a Spaik che di ciò non è molto felice (primo esempio, ma ancora non esplicito, di cadaveri che trombano fra di loro, wow...). Ricordo che Drusilla è stata falciata, picchiata, defenestrata e quant'altro dalla folla di fun inferociti di Tim Burton (non si scherza con i fun del vecchio Tim) e quindi ha perso le forze (ma questi non sono super-forti e non hanno ammazzato migliaia di persone ? Bastano 200 scemi per ridurre così un super-vampiro ? E soprattutto, perché non Spaik ? Ah già, lui non era in "Ed Wood"...)

Be, mentre Drusilla conversa amabilmente con un sasso Spaik scopre che se in una determinata sera (stavolta rispettali i tempi imbecìlle nel senso che imbelli) la sua compare bevesse il sangue del proprio creatore riprenderebbe tutte le sue forze.
Ed ecco che si incastrano i seguenti elementi: Drusilla è l'unico cattivo "decente" di tutta la serie, Spaik è più sfìgato di Fantozzi e Paperino messi assieme e soprattutto ricordiamoci che colui che ha vampirizzato Drusilla è Faccia di Triglia (per chi si ponesse all'ascolto soltanto ora, cit., sarebbe Engel).

Gabido ? Engel come già detto vampirizzò 'sta tizia compiendo il suo atto più crudele (va be, ma non si poteva fare un fotomontaggio con la faccia di Willem Dafoe al posto della sua ? Perché così mi viene da ridere solo scrivendole certe cose). Poi lei vampirizzò, male, Spaik ma questa è "an enoder stori".

Ora non ricordo di preciso ma temo che ci furono alcuni inarrestabili flashback con la storia di come il cattivissimo Faccia da Triglia (la Triglia più cattiva del mondo), spinto dalla sua degnissima maestra Darla (della serie "come un peluche biondo mi spinse ad uccidere") cominciò a perseguitare la fessa, che ovviamente era una creatura purissima, vergine e illibata con una serie di atti che... No, è difficile anche descriverli perché di mezzo c'è Faccia da Triglia sempre con la sua solita faccia da triglia non è possibile scrivere cose del genere con un attore del genere tra le pàlle, e con la moje di Dexter dietro dai, ma càzzo... In questi flashback ho visto scene di indescrivibile bruttezza e idiozia e il bello è che torneranno anche in seguito mi pare, forse pure nello spin-off e forse anche in maniera più approfondita. Ricordo bene le scene di quei flashback ma non ne ricordo benissimo l'esatta collocazione anche se qualcuno era qui di sicuro. Be, faccio un mischione.

In pratica Faccia da http://www.summagallicana.it/lessico/t/triglia_Mullus_surmuletus.jpg molto amabilmente stermina la famiglia di Drusilla poi in qualche modo le fa credere che sia stata lei perché era una creatura del demonio (lui è un babbeo ma lei è da guinness) allorché la tizia decide di farsi suora e entra in convento, dopo due secondi arrivano Engel e Darla (Ahhhhhhhhhhhhh! Paura! E con loro c'è anche Braccobaldo! Ahhhhhhhhh) e così la serie ci da un altro assaggio delle sue pessime sceneggiature, si perché se la dovevi vampirizzare comunque càzzo c'entra il convento ? Non fate le cose complicate che siete tonti. Insomma arrivano Blondie e Dagoberto e Dagoberto vampirizza la Landau e ammazza tutti i preti (sorvoliamo sui probabili 800 crocefissi e 1000 litri di acqua santa che c'erano in quel convento) e quindi olè nasce Drusilla intanto che Faccia di Triglia e il barboncino rompicòglioni di Michael C. Hall se la ridono di gusto.

Uh, ma che esseri malvagi e crudeli. In effetti detto così sembrerebbe vero. Poi vedevi il tutto su schermo e ti veniva la depressione perché due cretini che c'entravano meno di loro con le parole "vampiro" e "malvagità" non li avresti mai potuti trovare. Piuttosto Pippo Franco, o Franco Pippo, o Pippo e basta.

E a proposito di Mila e Shiro versione vampiri, per loro non sarà un grande affare vampirizzare Drusilla. Occhio allo spin-off, occhio alla vendetta della Landau, l'unico momento godurioso di tutto lo spin-off, ripeto.


E per fortuna c'è Drusilla e per fortuna c'è la Landau che la interpreta perché nel disastro totale ogni cosa semi-decente è grasso che cola. E così capiamo quanto era kattiiiivo Engel prima (è tutta esperienza per la seconda parte della stagione ragà, così sai già che era un còglione pure prima e non ti cambia niente) e come è stata vampirizzata Drusilla.

Poi ? Poi succede che non ricordo assolutamente come meno male Spaik riesce a catturare Engel (l'eterna sfida tra due grandi MENTI) e portarlo nel loro covo così da poterlo dissanguare e ridare forza a Drusilla.

E giù con la lagna di un'angosciatissima Baffi che in questa stagione raggiunge picchi di lagnosità che nulla hanno da invidiare a quelli di Willow e della sua futura finta-sorella. Così Baffi si mette alla ricerca del suo amato con il quale sta cercando di copulare dall'inizio della stagione senza riuscirci e ci sarà il suo motivo vabè andiamo avanti, ovviamente i suoi amici sono al suo fianco sebbene non servano ad un emerito nulla.

Dall'altra parte c'è Spaik che beve birra e rutta mentre Drusilla sputa in faccia ad Engel rinfacciandogli tutti gli avvenimenti di cui sopra ho detto e dando l'impressione di odiarlo profondamente per averle sterminato la famiglia, averla non-uccisa ecc. Ossia sembrerebbe tutto logico ma questa serie non è logica e infatti a Drusilla Engel sta sul càzzo solo perché adesso ha l'anima ed è buono e più scemo di prima e quindi non sono più compagnoni come una volta non è più il suo "sire" e vàffan****. Non c'è che dire sono dei personaggi con delle psicologie scritte benissimo, si si, no ma sul serio eh, dai. Voglio dire lo insulta per averla vampirizzata adesso che è buono ma appena Feis de Trigl tornerà cattivo lei sarà tipo "Uaoooooo, Eurekaaaa". Ma... Ma... Ma...

Secondo me è perché si è accorta che da buono è ancora più tonto di prima, un po' come Darla che una volta che la Ibra-gang dei balcani aveva messo l'anima ad Engel in un rarissimo e pressoché unico momento di lucidità lo aveva cacciato via a calci. E lì finì il sodalizio tra gli Al Bano e Romina dei vampiri. Ora torniamo a Drusilla.

Insomma Baffi si spreme le meningi che non ha e insieme al gruppo di svegli alla fine capisce dov'è che Tonio Cartonio ha portato Engel e grazie ai libri di Giails che nel frattempo tenta sempre di convincere la prof d'informatica a dargliela capisce pure il perché. Uh, un successo.

Però Drusilla si sta già facendo il bagno nel sangue della Triglia per quanto ovviamente la nostra eroina arrivi in tempo per salvare il suo amatissimo cucciolotto dalla morte (morte-morte dico, per il resto è un po' tardino). Insomma arriva Baffi tutta incàzzata e scaglia un'Onda Energetica potentissima nella grotta.

BOOOOM! Casino del diavolo, crolla tutto, Baffi si rompe un'unghia ma riesce a portare Engel fuori, Drusilla nel frattempo è tornata in piene forze e se ne frega della grotta (no oddio, a pensarci mi sa che era una chiesa, si si) che crolla e quindi in tutto il casino chi è che ci rimane fregato ? Ma Spaik ovvio, lo sfìgato del gruppo. Gli crolla tutto addosso, va pure tutto a fuoco lì intorno e il poveraccio finisce su una sedia a rotelle (... Eh si, tempi duri) con Drusilla che bestemmia in aramaico perché ora dovrà pure imboccarlo. Guardiamo il lato positivo, almeno adesso Drusilla è davvero il cattivo più convincente dell'intera serie e lo dimostrerà pure, peccato non sia lei il Big Boss della seconda stagione...

E dopo il Drusilla Becinescìon ecco che partono i veri FUOCHI D'ARTIFICIO della stagione! Pum-Pama-Pum-Pam-Pum! direbbe il buon vecchio Ade.

Intanto la storia tra Willow e Oz comincia ad andare a gonfie vele e io comincio a contare i mesi che mancano alla nascita di "Family Guy". La prof d'informatica non l'ha ancora data a Giails. L'inutile bibliotecario avrà una seconda occasione ?

Nel marasma di eventi inutili e sceneggiature scritte alla càzzo di cane arriviamo al momento clou della stagione.

Forse per un attacco dei Drusilla Boyz o forse per motivi che ora mi risultano ignoti Baffi e Engel, che ricordo sono innamoratissimi e sono lì lì per scòpare da puntate e puntate nel più irritante e mediocre circo del romanticume da quattro soldi che si possa immaginare, si ritrovano chiusi nell'appartamentino-monolocale dove vive Faccia da Triglia.

E qui, finalmente, l'ATTO NECROFILO si compie. E lo spettatore dice "Ohhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh Hallelujia, almeno forse ora la smettono di rompere i còglioni"...




... No.

E qui siamo all'assurdo. Già di per se è assurdo e deleterio il modo in cui hanno trattato l'amore tra essere umano e vampiro, già bisogna pure calcolare che a Baffi piace la necrofilia e quello che abbiamo appena visto nient'altro è...

E adesso ci tocca assistere agli effetti della trombata necrofila.

Si insomma, per Baffi era la prima volta (forse, non ricordo, però scòpare con un cadavere non è male come prima volta via) e la ragazza ha solo 17 anni in fondo, però evidentemente, nonostante le graziose apparenze, a letto deve essere veramente scarsa...

Talmente scarsa che il poro Engel, che non assaggiava una fìga VERA, ossia una VIVA (Darla e Drusilla non contano quindi) da 250 anni o giù di lì, rimane molto deluso e la mattina dopo si sveglia con la luna storta.

E comincia a trattarla male, ad essere scostante, sarcastico, in pratica comincia a fare il bulletto di quartiere che fa il macho strònzo con la ragazza per sentirsi forte.

Io vi giuro che in quelle imbarazzanti scene Engel sembra John Travolta all'inizio di "Grease", avete presente ? U-gua-le. Mamma mia. E tu dici e vabè, non se po' vedè però lo posso capire.

COL CAVOLO! Quello che è successo in realtà è che Angelus è tornato! "Ehhhh la màdonna" commenta Pozzetto, Pippo si limita ad uno "Yuk".

Ebbene si, il vampiro boro che si comporta come il John Travolta adolescente di "Grease" non è che il terribile, spietato, feroce Angelus, Faccia di Triglia è tornato malvagio, come quando vampirizzava Drusilla e faceva comunella con quell'altra scema lì. COLPO DI SCENA!

Insomma è appena tornato malvagio e tutto quello che gli vediamo fare è dire battutine sul fatto che Baffi sia una bimbaminchia e comportarsi da bulletto di quartiere/Travolta in Grease/Fonzie con le pàlle di traverso. Ricordo che sono 1000 flashback che ce lo descrivono come uno degli esseri più puramente crudeli del pianeta.

Cominciamo bene...

Insomma Triglius Facciabus dice a Baffy che lei a letto è una mèrda e che ha le doppie punte poi le dice che ha una punta con gli amici e se ne va. Che trùzzo. E quanta insostenibile malvagità in questi dialoghi. E come è cambiata poi l'espressione di Boreanaz, come ha modificato il suo stile recitativo. Si, appunto, COME ?

Ma come è successo tutto ciò ? Eh, la Maledizione. La Maledizione che una tribù zingara gli aveva lanciato addosso nel 189... Vabè un po' dopo dell'anno in cui è ambientato "Dracula" di Coppola, così parliamo un po' di roba seria.

Bisogna dire che anche questa volta la colpa è stata di quella inarrestabile fonte di disastri che è Julie Benz/Darla, una che dove la metti la metti combinerà sempre qualche casino del càzzo creando una tonnellata di problemi, ne sa qualcosa quel poveraccio di Michael C.Hall che all'epoca di cotanto scempio se ne stava tranquillo a dirigere un'agenzia di pompe funebri (e nella stessa città! :D) e a dispensare capolavori televisivi. Vabè.

Insomma tutto il casino perché Darla ha trovato una zingarella e l'ha portata a cena (anzi PER cena) a Faccia da Triglia. Seccata la zingarella, i di lei parenti si sono un pelo indispettiti.

Dunque hanno fatto un maleficio ad Engel ficcandogli dentro un'anima che lo facesse diventare buono e gli facesse provare taanti rimorsi, trasformandolo nel lagnoso essere con la faccia da còglione finto-tormentato de 'sto cavolo che tutti abbiamo imparato a detestare.
Nonostante le parole di Zlatan Ibrahimovich ("Ma lascia stare" Sput!) gli altri hanno deciso di inserirci anche la clausola decisiva che a me non pare molto intelligente ma tant'è: Engel non avrebbe potuto provare la vera felicità, se fosse successo sarebbe ridiventato cattivo... Ora, perché lasciare la possibilità che il tizio torni da demente buono e tormentato a demente cattivo sanguinario che tanto temevate e tanti danni ha fatto ? Boh, contorte menti di vecchi stregoni gitani.

Dunque la realtà è che Engel trombandosi la ragazzina ha provato la Real Happiness ed è tornato Gaddivo, Gabidooo ?!

Ma lo spettatore vedendo in cosa consiste la cattiveria di Triglius non se ne capacità e continua a sperare che gli girino solo le pàlle perché Baffi fa schifo come amante.

Io lo vedevo fare il bulletto ed ero più o meno: "No, no dai... Vedrai che fa due passi e si calma... Questo non può essere il crudele Angelus, questo NON può essere il Big Boss della stagione, no... no... " E INVECE SI! Mio d...

Nel frattempo Drusilla e lo storpio-sfìgato-inutile-scemo-Tonio decidono di fare sul serio e per fermare la cacciatrice e scatenate l'apocalisse chiamano una sorta di demone cornùto (non come pensate voi...) capace col solo contatto di disintegrare in 5 secondi chiunque non sia puramente malvagio (quindi Spaik sarebbe puramente malvagio ? Mi ripeto. andiamo bene...), tipo la versione cattiva di Ken Shiro; inoltre il demone è immortale (ma non come i vampiri che poi possono morire per 10.000 cause diverse) e indistruttibile. Ovviamente durerà due-tre puntate massimo, pazienza.

Intanto Baffi piange perché ha capito che Engel è tornato a chiamarsi in latino e quindi è diventato cattivo ed ecco la crisi del grande e tormentato amore che poi uno si chiede perché si è appassionato come un pazzo a roba come "I Simpson" e riguardo 'sta roba in mente ha solo prese per il cùlo e disprezzo, boh, chissà.

Quindi Faccia da Triglia torna da Spaik e Drusilla, il demone dice che è super-cattivo e allora Drusilla è tutta contenta (Ma...Ma...Ma...) e pure Spaik all'inizio lo accoglie gioiosamente e i due si divertono con una bella gara di rutto libero. Spaik sarà meno entusiasta quando 10 secondi dopo Engel e Drusilla cominceranno a flirtare, trombare e a non cagarselo (a lui sarebbe andata bene anche 'na roba in tre...) così abbiamo Drusilla e il suo "papà" che fanno comunella (ma che esseri ripugnanti) e Spaik sulla wildchair col broncio che succhia un chupa-chupa e medita tremendi piani contro Engel(us). Tutta questa cattiveria comincia ad essere insopportabile per lo spettatore che necessariamente deve ripiegare su come più leggere tipo Scooby Doo o Tom & Jerry.

In parole povere Baffi, aiutata da Csander e Uillo, scopre che Demone indistruttibile-vampira matta che parla da sola-e la versione dark di John Travolta in "Grease" sono andati in un centro commerciale a fare shopping (ok, o 'sto centro è aperto di notte o era Gennaio...) così li raggiunge e...

Niente, Baffi ARMATA DI BAZOOKA, ripeto ARMATA DI BAZOOKA disintegra il Demone non più tanto indistruttibile!!! Ecco, io, io... Io piango, non so che altro fare... Anche perché il Big Boss e Drusilla invece di far fuori almeno Xander o Willow non so perché pigliano e se ne vanno (sono super-veloci, super-forti, niente, ma perché ?)... Fine del demone indistruttibile.

Stufi delle lagne di Baffi Giails, la prof che ancora non gliel'ha data a Giails, Willo, Xander e Seth Green che già non vede l'ora di svignarsela da qui cercano di trovare un modo per ridare l'anima ad Engel e mi pare che capiscono che solo gli zingari di 150 anni prima sapevano come fare. Ma va ? Non hanno mai scritto un foglietto illustrativo ?

E al fine si scopre che la Prof d'informatica appassionata di magia è l'ultima discendente di questa famiglia di stregoni gitani (tanto furba, come vedremo mi pare nello spin-off, da farsi sterminare dall'orsacchiotto biondo Darla, da Tonio Cartonio e, e qui posso capire, Drusilla) ed era stata mandata lì dai suoi parenti per tenere d'occhio Engel...

BEL LAVORO! Be, d'altronde sarebbe sembrato strano se avesse proposto una roba a tre a Engel e Baffi... Dai non è colpa sua e poi cavolo è talmente scemo che è uno che si tiene d'occhio da solo. Io poi l'ho detto che quella clausola è una pùttanata.

Insomma anche lei si convince che forse è il caso di rificcare l'anima dentro la Triglia e dice a tutti che il suo vecchio zio Inutilu è l'unico ancora in vita a conoscere la formula, che non è "Bibidi-bobidi-bu" e nemmeno "Supercalifragilistichespiralidoso". Allora chiama Inutilu e fissa appuntamento per discutere della cosa (ma cosa c'è da discutere! Ma sbrigati no ? No). Solo che Faccia da Triglia li batte in intelligenza (oh-mio- dai, ragazzi, fatevi aiutare...) e tenendogli sotto controllo il telefono scopre tutto e li anticipa, poi per far contenta Drusilla le dice che è merito delle sue premonizioni. Quando Baffi e la prof arrivano all'albergo trovano lo zio Inutilu morto stecchito e un botto di sangue sulla parete con il quale Triglione ha scritto qualche insulto (come sprecare il cibo eh Engel ?), Nelson Muntz invece, passando lì per caso, ci ha scritto "Ha-Ha" (Nelson sarà una presenza ricorrente qui...). Tra l'altro è bello notare come alla prof freghi pochissimo dello zio morto male.

Nelle puntate successive oltre a vari eventi inutili vediamo come la prof abbia finalmente deciso di darla a Giails (e 'sti càzzi dello zio morto) e nel frattempo è anche riuscita a recuperare la fatidica formula che serve a ridare l'anima al crètino e quindi è pronta a compiere l'incantesimo per la gioia di Baffi. Ecco, meno male che l'aveva salvata su un Floppy, la formula... Intanto i tre malvagi meno credibili e più scalcagnati nella storia dei vampiri stanno studiando un piano per apocalissare il mondo. Oddio, Engel lo studia mentre limona con Drusilla e Spaik rosica e viene preso per il cùlo, non a torto devo dire.

Bene: la prof da appuntamento a Signor Giails per quella sera a casa sua, motivi auspicabili, ma mentre se ne sta andando da scuola, appena salvata la formuletta sul floppino (cit. Bender) PUM!

Arriva Faccia da Triglia e la fa secca! Perché l'essere che si bulla delle proprie conquiste sfoggia tutta la sua crudeltà, facendo un casino e mettendoci tre quarti d'ora a spezzare il collo ad uno dei personaggi più disutili della serie. E non si accorge nemmeno del floppy, lo sveglio! L'unica cosa che fa è rompere le pàlle nel momento meno opportuno, facendo rimanere Giails senza fìga per un altro lungo periodo di tempo, cosa che l'occhialuto bibliotecario non gli perdonerà mai. E ha ragione, e falli scopare prima no ? Ma tu guarda, forse pensava che Giails potesse rimanere deluso come lui con Baffi e ha voluto evitargli il colpo, peccato che l'osservatore (cioè colui che non sa fare nulla) non abbia compreso la nobiltà e l'altruismo del gesto.

E qui signori il GENIO di Joss Whedon e dei suoi sceneggiatori viene fuori in maniera imperiosa, devastante, sublime. Cominciano ad accadere cose talmente grottesche da risultare un'involontaria anticipazione di "Quella casa nel bosco" (e dire che Goddard non era ancora tra gli sceneggiatori della serie) solo che il film del 2011 era fatto per divertire, queste scene qui dovevano essere tremendamente drammatiche; invece sono tremendamente brutte e io ero lì a sganasciarmi dalle risate.

D'altronde, Giails che si incàzza a bestia e si trasforma in Rambo, gli manca solo la fascietta, è qualcosa di insopportabilmente esilarante. Lo vedi tutto matto che se ne va armato di torce, paletti, spade, bastoni, asce, punteruoli, temperini, coltelli serramanico e un i-pod per fargliela pagare ad Engel. Ovviamente il Bazooka di cui dicevo prima si è disintegrato dopo l'uso...

Insomma piomba lì e comincia a prendere a mazzate Engel che ovviamente nel mentre Giails lo piglia a mazzate continua tranquillo a giocare alla playstation con Spaik perché ok è cerebroleso, ok è Faccia da Triglia, ok come malvagio è credibile quanto se non meno di Gargamella però se le avesse davvero prese da Giails avrei smesso già allora di vedere la serie... Stupido Giails. Dopo aver subito un gol da Spaik a Fifa 98, distratto da Giails che tentava di colpirlo con una penna, Engel si incàzza e comincia a pigliare Giails a testate e per una volta fa la cosa giusta, intanto Giails da fuoco a tutto il posto mentre Spaik e Drusilla intonano cori come "Devi Morire" e "Chi non salta osservatore è".

La parte spassosa finisce qui. Poi arriva Baffi a rovinare tutto, salva Giails, i tre non-fessi se ne vanno alla chetichella e poi c'è il solito dialogo disperato-strappalacrime tra Baffi e Giails che fa ben capire tutto il tormento provato... Dallo spettatore al quale giunto a quella scena cascano automaticamente còglioni, orecchie e bulbi oculari. Ma chi càzzo li scrive 'sti dialoghi, un bambino di 5 anni o l'omino del miele ?

Ah poi c'è tipo un episodio in cui per colpa di un fantasma nel liceo Buffy e Engel (quello in latino, kattivo) si ritrovano a fare gli amanti solo che lui è la donna e lei è l'uomo, vabè ero piccolo cose così erano confuse...

Nel mentre per sostituire la defunta prof d'informatica viene chiamata Willow, quindi in classe ognuno fa quello che gli pare e visto il soggetto vi assicuro che avrebbero fatto uguale pure se fosse stata la sesta stagione (dai, Alyson Hannigan, dai...).

Per incasinare di più le cose arriva un'altra cacciatrice, una cacciatrice nera (oh, eccolo il personaggio nero, ah no, muore dopo 5 puntate scarse, eh be, era ovvio). Perché ? Perché contro il Big Boss della prima stagione Baffi era morta per circa 2 secondi (SINDROME DI DRAGONBALL) e visto che morta una scema se ne fa un'altra ecco arrivare questa tizia che si diverte a dare un nome ai suoi paletti. E così, visto che la burocrazia fa schifo, ce ne ritroviamo due di mezzo e sempre due di mezzo ce ne ritroveremo da qui al 2002. Questa alla fine non è manco tanto orribile come personaggio, inutile ma non orribile, è dopo che arriverà il brutto.

Intanto Engel ha trovato un modo per scatenare La Poca Lisse però non ricordo assolutamente quale, c'entrava un demone antichissimo (ma va ?) e un varco aperto sull'inferno (ma va ?) questo è ovvio per il resto buio totale e forse è meglio così.

E così si prepara lo scontro finale tra Faccia da Triglia e la disperata e tormentata (aka lagnosa oltre il limite sopportabile) Baffy.

Poi c'è l'unica scena bella (o così me la ricordo) dell'intera stagione e una delle pochissime dell'intera serie: Drusilla fa fuori la cacciatrice n.2 Ohhhhhhhhh, niente fronzoli, niente càgate, arriva e agisce. Da vampiro (più o meno). Semi-credibile come ho detto, e quasi non mi sembrava vero ormai.

Ora non ricordo bene la sequenza degli eventi se è nello stesso momento o prima dell'assalto di alcuni vampiri a Willo, Giails e Xander alla bibbbblioteca.

Ricordo solo che la cacciatrice n.2 presta a Baffi il suo paletto porta-fortuna al quale ha dato il nome (sono cose che non si possono dimenticare...) però non ricordo Baffi che càzzo doveva fare.

Vabè in sintesi era tipo una trappola e si mi sa che era quando ci rimette anche il gruppetto di amici sfìgati si si era così. Quindi Baffi viene attirata lontano da una telefonata del tipo "oh ti sta andando a fuoco il beauty-case" e l'altra cacciatrice rimane da sola (non mi dite che contiamo gente come Uillo o Xander eh).
Arriva Dru-silla con altri vampiri cartonati e finalmente c'è una scena decente dico una.

Drusilla affronta la cacciatrice n.2 e in 15 secondi, massimo 20, la fa secca. Ma tranquilla eh, senza càzzate e niente. Inarrestabile. Arriva, una lotticina, poi la ipnotizza e le taglia la gola. Fine. Potete aspettare altre 5 stagioni + 5 di spin-off per vedere un Engel o una Darla fare una roba del genere, aspetterete invano. Spaik che se la mena perché ha ucciso due cacciatrici ha avuto un cùlo che fa provincia e ci ha messo 6 ore ad ammazzarle. Qui in 20 secondi è tutto finito. Insomma Drusilla fa una figura da fìga che gli altri tre non vedranno mai nemmeno con il telescopio più potente. Lei è l'unico vampiro che arriva, uccide in un attimo punto e basta. Oh, che bello. Infatti eviteranno sempre di metterla in un chiaro uno contro uno con la protagonista :D Le sarà rimasto un pelino del dannatissimo spirito di Bela Lugosi, che vi devo dire. Ma un pelino eh, non esageriamo. Oh sarà perché la Landau è una grande fan di Gary Oldman, boh...

Nel frattempo i vampiri cartonati buttano una libreria in testa a Willow, che poi è quello che avrei voluto fare io ogni puntata. Tutto questo forse perché gli serviva una roba per scatenare i Jalisse (ehm, l'Apocalisse volevo dire) o forse solo per rompere le pàlle a Baffi. L'unico appunto che posso fare a Drusilla è che per colpa di questa sua bravata dalla terza stagione ci ritroveremo in mezzo Faith e, doti estetiche della Dushku a parte, non è una bella cosa.

Willow quindi è in ospedale con un trauma cranico, ecco perché da ora imparerà la magia e diventerà più scema di prima. Il fatto che è poco prima aveva trovato il famoso floppy-anima di Engel e aveva imparato la formula per compiere la magia e lo farà signori, con la stessa fortuna che ha Amelia quando tenta di rubare la Numero Uno di Zio Paperone.

E per concludere la fiera delle scemate, Tonio Cartonio che si è stufato di vedere Drusilla che non se lo caga più e limona con Engel decide di allearsi con Baffi (e da qui capiamo come 'sto vampiro sia proprio riuscito male, ma male male male male male male) e di aiutarla a dare le to-tò a Faccia da Triglia e fermare l'apocalisse.

E via con il GRAN FINALE!

Engel si sta preparando non ricordo come per l'Armaggheddon, Spaik che in realtà cammina benissimo se ne sta seduto a giocare a Super Mario Bros facendo finta di niente, Drusilla potrebbe anche darsi alla coltivazione di zucchine tanto ormai quello che doveva fare di bello l'ha fatto. E questo per i cattivi.

Mentre i buoni che si vantano di questa loro grande forza dell'amicizia dimostrano tutta la loro idiozia, l'incapacità di comunicare tra loro e una coordinazione che si, veramente, è da applausi. Che banda di babbei ahahahah.

Mentre Baffi sta andando ad affrontare il grande amore perduto (necrofila di mèrda) Willow in ospedale con l'intera banda di babbi attorno decide di tentare l'incantesimo per ridare l'anima ad Engel. E che càzzo! Avvertire mai eh ?

E lo scontro tra Baffi e Engel è davvero un esempio di come non si deve scrivere qualcosa se lo si vuole rendere credibile. A parte gli attori cani e le loro allucinanti espressioni da ebeti ma i dialoghi mio dio...

Frecciatine ironiche orrende, poi partono battute tamarre scontatissime che purtroppo mi perseguitano ancora tipo "Ma cosa credi di fare da sola" Musica epica "Ma io non sono sola" e allora si alza Spaik, càzzo SPAIK! che colpisce alle spalle Engel, lo piglia a calci poi stende Drusilla (e dire che ci scommetto 1000 euro che Spaik contro la cacciatrice nera avrebbe preso le pigne in faccia ma si sa ogni partita fa storia a se, la palla è rotonda e gira...) e se ne va.

Io così O_O SOUTH PARK! DOVE DIAVOLO LO DANNO SOUTH PARK! VOGLIO SOUTH PARK! E così cominciò a circa dieci anni il mio amore anche per la serie di Trey e Matt.

E visto che l'intreccio della sceneggiatura è stato pensato a posta per creare la situazione più involontariamente esilarante del mondo eccoci qui. Engel riesce comunque ad aprire il varco per l'Apocalisse e allora Baffi capisce che dovrà per forza ucciderlo e scagliarcelo dentro per far finire tutto (e il povero demone che sperava in una vacanza se lo piglia nel cùlo, rompina 'sta cacciatrice eh ?) dunque i due lottano (ripeto come ha spùttanato la Gellar le arti marziali, lei che pratica il Taekwondo, solo Chuck Norris... e a me che sono un umile praticante 'sta cosa fa un po' incàzzare e faceva incàzzare anche allora quando avevo iniziato da poco) e alla fine Baffi si prepara a seccare il cattivone con una faccia da triglia che lo rende ben poco credibile. In quell'esatto momento Willow signore e signori compie la prima magia della sua gloriosa carriera da strega! Ridà l'anima ad Engel che quindi torna buono! Proprio quando l'unico modo per fermare l'apocalisse totale è buttarlo all'inferno (un altro modo sarebbe stato scrivere una sceneggiatura decente ma qui si chiede troppo). Ora, per me la cosa rende il tutto meravigliosamente godurioso, per la protagonista un po' meno. La prima delle tante volte in cui nessuno avrebbe rimproverato Baffi se avesse deciso di picchiare a sangue la sua "migliore amica" che in realtà le fa più casini di uno sciame di locuste incàzzate. A questo punto, con un signor cattivo come Jafar sullo sfondo che ride come un pazzo (e non sarà l'ultima volta) Baffi si rende conto della cosa...

E qui siamo all'arte delle sceneggiature di mèrda. Qui parte una scena con dei dialoghi molto oltre la soglia della sopportabilità umana alle scemenze, ascoltando quella roba lo spettatore si crocifigge da solo e si pianta un Frassino (intero) nel cuore, per smettere di soffrire. L'ultimo dialogo di Baffi che deve per forza ammazzare il suo amato Faccia da Triglia tornato buono per evitare l'apocalisse quasi raggiunge le stesse vette artistiche dell'ESPRESSIONE PIANGENTE DI DAWSON, siamo veramente a quei livelli lì. La faccia di Boreanaz è qualcosa che nessun appassionato di buona recitazione potrà mai evitare di ricordare con immutato disgusto, l'espressione di Engel che non capisce nulla di ciò che sta succedendo e chiede a Baffi "perché ?" mi ha provocato le più inquietanti ed esoteriche risate sguaiate della mia vita, altro che Damien, lì ero in estasi demoniaca. L'intera sequenza è qualcosa di assurdamente brutto, mieloso, banale, irritante.

E qui capisci, capisci davvero che sono stati loro a togliere ad un genere e ad una figura letteraria tutta la dignità e la forza espressiva, drammatica, orrorifica e si persino romantica. Con loro tutto è finito, tutto è diventato un qualcosa per ragazzini cerebrolesi, tutto è diventato banale, piatto, senza la minima profondità. Hanno seriamente rischiato di devastare un intero genere che solo da "Lasciami Entrare" in poi ha cominciato a rialzarsi come si deve e inoltre hanno dato vita a cose ancora peggiori che meriterebbero seriamente la "Damnatio Memoriae".

Andate tutti al diavolo.

Bene così alla fine Baffi è distrutta dal dolore, Willow ci fa capire come forse sarebbe meglio che la magia non la usasse più ecc. Baffi piglia, scappa da casa e se ne va a Los Angeles per cercare di ritrovare se stessa, impresa impossibile, citando Aldo Giovanni e Giacomo questa qui è nata torta e morirà testa di càzzo.

Per concludere mi preme ricordare il finale di Spaik Cartonio e Drusilla. Praticamente li vediamo alla fine così: sono in macchina, lei svenuta dietro e c'è Spaik tutto contento che guida e canta gioioso "Sii, viaggiare, evitando le buche pìù dure, senza per questo cadere nelle tue paure..."

Finale epocale.

Che serie di mèrda, ma perché non stavo vedendo "Scrubs" già allora ? E soprattutto, perché passavo dai Simpson a questa roba senza criterio. Mah.

Che serie di mèrda.

8 risposte al commento
Ultima risposta 11/05/2015 09.33.47
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1008836 commenti su 44074 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net