un altro giro regia di Thomas Vinterberg Danimarca 2020
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

un altro giro (2020)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film UN ALTRO GIRO

Titolo Originale: DRUK

RegiaThomas Vinterberg

InterpretiMads Mikkelsen, Thomas Bo Larsen, Lars Ranthe, Magnus Millang, Helene Reingaard Neumann

Durata: h 1.57
NazionalitàDanimarca 2020
Generedrammatico
Al cinema nel Maggio 2021

•  Altri film di Thomas Vinterberg

Trama del film Un altro giro

C'Ŕ una teoria secondo cui dovremmo nascere con una quota di alcol nel sangue. Tale modesta percentuale aprirebbe la nostra mente al mondo che ci circonda, diminuendo i problemi e aumentando la creativitÓ. Incoraggiati da tale presupposto, Martin e tre suoi amici, tutti annoiati insegnanti di scuola superiore, intraprendono un esperimento teso a mantenere un livello costante di alcol nel sangue durante l'arco della giornata lavorativa. I risultati in un primo momento sono positivi e il piccolo progetto si trasforma in breve in vero studio accademico. Tuttavia, non passerÓ molto tempo prima che porti a conseguenze inaspettate.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,24 / 10 (17 voti)7,24Grafico
Miglior film internazionale
VINCITORE DI 1 PREMIO OSCAR:
Miglior film internazionale
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Un altro giro, 17 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Manticora  @  20/07/2021 12:50:53
   8 / 10
Thomas Vinterberg è uno dei miei registi danesi preferiti, assieme a Refn e naturalmente Lars Von Trier. Qui si cimenta con un film che parla dell'"esperimento" di un gruppo di amici che cominciano a consumare alcolici durante tutta la giornata, con conseguenze facilmente prevedibili sul lungo periodo. All'inizio parte come un film quasi ironico, per portare a conseguenze tragiche, un tassello tipico del cinema del regista danese, il cambiamento spesso non è foriero di MIGLIORAMENTO. Come in Dear Wendy i personaggi diventano schiavi della convinzione che li lega a nuove regole, nuovi comportamenti e nuovi oggetti. In Dear Wendy, finiva tragicamente per tutti, qui c'è più di una (naturale) via di uscita, ma non per tutti. Cast al servizio della trama, tra cui spicca ovviamente Mads M. professore "noioso" . Thomas Bo Larsen, insegnante di calcio ed educazione fisica che finisce

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER oltre a Magnus Millang ideatore dell'esperimento. Senza contare l'insegnante di musica, che alla fine aiuterà anche uno dei ragazzi nell'esame di maturità finale. Un bel film comunque, corale, che riflette sulla società, in questo caso scandinava, dove si consumano NORMALMENTE FIUMI DI ALCOOL ma l'alcolismo è nascosto, quasi taciuto, nonostante faccia parte della vita di tutti, dai ragazzi che si sfidano a correre intorno ad un lago fermandosi a bere le bottiglie di birra che trasportano in cassette fino agli adulti.

litoos  @  19/07/2021 12:23:52
   8½ / 10
Gran bel film di Vinterberg
Un po' meno d'impatto rispetto al precedente "Il sospetto" ma comunque intrattiene dall'inizio alla fine grazie ad un idea originale e ben costruita.
Cast coeso e calato nei giusti ruoli.
Ottimo film

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR wicker  @  17/07/2021 19:12:43
   7 / 10
Un film sicuramente originale e audace ,sorretto dalla grandissima prova di Mikkelsen ma anche i suoi soci se la cavano bene ..
Un inno alla vita ,alle sue difficoltà e alle possibilità di rivalsa , un pò criptico e ingarbugliato nella prima parte , decisamnete meglio la seconda più scorrevole , empatica e emozionante .
Finale di grande spessore con la prova di Mikkelsen che raggiunge il suo apice .

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento williamdollace  @  21/06/2021 17:41:05
   8 / 10
Collettività alla prova contro il mediocre sballo della vita serve il ballo che immortala un this is the end. Prevedibili dipartite, dirupi scoscesi, esperimenti consapevoli che diventano cospicui, un gioco delle parti, intellettuale a gradazione calcolata, scientifico ma mai oltre la vera materia tracannata, nei bicchieri, nelle menti, di questo popolo controllato che decide di buttare le manette e assecondare le possibilità. Film sorprendente, punch-drunk love.

Jumpy  @  06/06/2021 15:27:52
   6½ / 10
Mikkelsen straordinario... la sua interpretazione è un buon 80% del film.
Nel complesso non mi ha preso più di tanto: lo spunto era anche interessante, ma, soprattutto nella prima parte, lentissimo e poco convincente, prende quota soltanto dopo circa un'ora.
Come han notato anche altri, rimescola vari film di genere (un po' "La Classe", un filno "l'attimo fuggente" ma in chiave alcolica e visto dalla parte dei prof... qui gli allievi son poco più che uno sfondo).

marimito  @  03/06/2021 08:49:53
   6½ / 10
Sceneggiatura originale e simpatica. Forse un pò lento nella prima parte, in seguito più movimentato. Buona la messa in scena del tema che induce a qualche riflessione sulle modalità con cui i docenti affrontano le nuove generazioni. Carino da vedere!

Wilding  @  27/05/2021 18:28:13
   5½ / 10
Freddino, noioso, con appena qualche sussulto di tanto in tanto. Nè la regia, nè gli interpreti riescono a colpirmi più di tanto, tanto meno il racconto che mi sembra appena accettabile e ai limiti del "discutibile". Musica e fotografia sono invece ciò che ho apprezzato maggiormente.
Ma davvero è il miglior film internazionale agli Oscar?!!

LucaT  @  24/05/2021 15:22:31
   5 / 10
un film che trovo molto -di parte-
sorretto dall ottimo Mads Mikkelsen
che in questa opera altalena un poco
tra un interpretazione degna di un artista
e alcuni frangenti meno convincenti
la storia e le vicissitudini incuriosiscono solo a tratti
o risultano sufficentemente -espicate-
non tutti i personaggi sono riusciti
come altrettante scene
un film che comunque intrattiene
ma che poteva secondo me
sicuramente essere fatto anche meglio
poco incisiva risulta il -lato negativo dell alcol-
un film un pò sottotono peccato

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  22/05/2021 23:37:05
   7½ / 10
È un film ben strano, a pensarci, a tratti sembra "La classe" di Cantet, strizza l'occhio - non so quanto volontariamente - a "Mariti" di Cassavetes, a me ha ricordato perfino "La grand bouffe" di Ferreri. Dal punto di vista psicoanalitico "premia" o forse assolve (altrimenti non sarebbe stato lo stesso se l'avesse girato una donna) questi ultrà quarantenni eterni bambini (Infelici però), inadatti a occuparsi di sé stessi e degli altri. Alcolisti o dipendenti, ma farebbe differenza se fossero donne? Si premierebbe solo una maturità superiore, ma la debolezza umana forse è la medesima. Un film che "trasporta" emotivamente come non mai, specialmente come vademecum sul tasso alcolico di uomini illustri (le didascalie, le immagini di repertorio) con solo un paio di docce fredde verso un epilogo goliardico da post-Musical, ma bastano a garantire uno sconquasso "terreno". Gli amici che si ritrovano distrutti dopo l'ultima, iconoclasta fuga Etilica, con le esistenze in frantumi, sono un momento di Cinema da ricordare. Tuttavia, Kierkegaard o meno, il film di Vintenberg resta quantomeno ambiguo nelle sue intenzioni, essendo troppo leggero per un dramma sociale e troppo impegnativo come commedia. Di fatto è un Inno alla Vita, ma la dipendenza dall'alcool è una cosa seria e le sbronze vere non sono così simpatiche e liberatorie come si vorrebbe far credere. È un film bello e "sentito" ma forse non troppo acuto nell'affronto a una generazione di immaturi che non possono amare come credono la loro vita.

Mauro@Lanari  @  19/05/2021 01:01:25
   5½ / 10
Crisi di mezza età, insegnanti demotivati, matrimoni traballanti: sfaccettature dell'angst kierkegaardiana quant'i suoi 3 "Stadi sul cammino della vita" che, com'afferma quel voluminoso libro, v'affrontata col motto "In vino veritas"? Il binge drinking, la cultura alcolica dei paesi nordici, quale rimedio al puritanesimo calvinista così da ottenere disinibizione dal contratto sociale, vitalità sprigionata, ment'e corpo dionisiacamente liberati, l'inno alla gioia? Purtroppo Vinterberg è ambiguo sin'al punto da far pensare a qualcosa di molto diverso, all'epicureismo del "mangiamo e beviamo poiché domani moriremo".

Mauro Lanari

TheLegend  @  10/05/2021 20:39:55
   8 / 10
Film intelligente,ben diretto e interpretato.

Spera  @  09/04/2021 14:30:09
   8 / 10
Un ritorno attesissimo da me personalmente: la coppia Mikkelsen-Vinterberg che aveva già funzionato ottimamente ne "il Sospetto".
Film imperdibile, anche se non il migliore di Vinterberg ("Festen" e "il Sospetto"appunto), Mads immenso.

Non aggiungo altro se non: puro cinema.

marcogiannelli  @  23/03/2021 20:43:19
   7½ / 10
Un altro ottimo Vinterberg ci racconta una storia particolare, assurda, ma molto umana. 4 professori che ormai navigano nell'apatia decidono di provare un esperimento, provare a eliminare buona parte delle proprie inibizioni mantenendo un certo tasso alcolemico fisso nel sangue. L'esperimento però può portare a degli eccessi e, come sappiamo, spesso questi eccessi possono distruggere delle vite fatte di sacrifici.
Spesso Vinterberg si avvale di immagini statiche tipo primi piani per raccontare le loro emozioni
Il mondo attorno è inviso ai nostri 4 professori e quasi si è con loro nel cercare una via d'uscita, una redenzione che non per forza arriverà.
Forse il ritmo lento potrebbe allontanare un pò di spettatori.
Spicca nel cast il solito, mostruoso, Mads Mikkelsen.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  28/01/2021 23:58:22
   7½ / 10
Un altro giro non ha la forza di una pellicola come Il sospetto, ma il film di Vinterberg è brillante e piuttosto brioso. Una storia di riscatto attraverso modiche quantita di alcool, elemento che da quel qualcosa in più per rimettere in carreggiata esistenze stantie a livello professionale e spente a livello personale. Gustosi certi momenti come la scelta del candidato nella classe di storia. Un film che ha un finale quasi da musical hollywoodiano e non è fuori dal mondo che questo spaccato danese possa diventare materiale per remake americano, perchè in fondo è una storia universale, adattabile a molti altri contesti.

Oskarsson88  @  16/01/2021 11:40:17
   8 / 10
Divertente film a tratti goliardico e a tratti drammatico basato sull'alcol ed i suoi effetti nel bene e nel male. Non pretende di fare la morale, mostra tante sfaccettature di questa realtà ben presente nella nostra società. Ben riuscito, bravo Mads!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

7219415  @  16/01/2021 01:28:09
   8 / 10
Ottimo film, Ottimo Mads come sempre

VincVega  @  15/01/2021 21:20:01
   8 / 10
Film che nasce da uno spunto curioso e che continua in modo trascinante e coinvolgente. Thomas Vinterberg è un grande regista e l'ha dimostrato con i suoi capolavori "Festen" e "Il Sospetto", ma anche con questo nuovo lavoro dimostra ancora una volta di dirigere e scrivere con originalità i suoi progetti. Inizialmente qualcuno potrà pensare che il film è un inno all'alcol, niente di più sbagliato, perchè i protagonisti non saranno in grado di reggere la situazione, la quale deraglierà progressivamente. E' una pellicola che passa dal dramma alla commedia, per poi tornare al dramma con disinvoltura. Un inno alla vita come dimostra il finale. Bella prova di tutto il cast, su tutti il grandissimo Mads Mikkelsen, che ogni volta tira fuori performance da urlo e anche qui non è da meno.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

100% lupo800 eroia cena con il lupoa classic horror storyadam (2019)
 NEW
agente speciale 117 al servizio della repubblica - missione rioagente speciale 117 al servizio della repubblica: missione cairoagnesamazing grace (2018)aquarium of the deadarmy of the deadatlasawakebabyteethbanksy - l'arte della ribellionebaphometblack widow (2021)blood red skybon joviboys (2021)censorcollectivecomedianscorpus christicrudeliacuban dancer
 NEW
demonic (2021)dream horsedueearwig e la stregaendargered speciesescape room 2: gioco mortaleestate '85extraliscio - punk da balerafear street parte 1: 1994fear street parte 2: 1978fear street parte 3: 1666fellinopolisfortunafreakyfulci talks - conversazione uncut con lucio fulcifuturagreat whiteguerra e pace (2020)gundahasta la vista!i croods 2 - una nuova erai profumi di madame walbergil ballo dei 41il buco in testail cattivo poetail divin codinoil futuro siamo noiil quaderno nero dell'amoreil sacro malein prima lineain the earthin the heights - sognando a new yorkio rimango quiio sono nessunoio, lui, lei e l'asinoistmo
 NEW
jungle cruisekajillionairekufidla brava mogliela cordigliera dei sognila donna alla finestrala felicita' degli altri...la grande staffettala guerra a cubala guerra di domani (2021)la nostra storiala notte del giudizio per semprela scuola non e' secondariala terra dei figlila vita che verra'la voce umanal'amante russol'apparenza delle coselasciali parlarelassie torna a casalei mi parla ancoralet us inlezioni di persianol'occhio di vetrolucamaledetta primaveramandibules - due uomini e una moscamankmarx puo' aspettarematernalmi chiedo quando ti manchero'mi piace spiderman e allora?minarimonster huntermorrisonno sudden movenomadlandnowhere special
 R
nuevo ordenocchi bluoldoxygenepaolo cognetti. sogni di grande nordpenguin bloomper luciopeter rabbit 2 - un birbante in fugapieces of a womanpig
 NEW
possession - l'appartamento del diavolopunta sacraquello che non so di terifkin's festivalritorno in apnearoom 9run (2020)scarlettschool of mafiaseance (2021)senza rimorsosesso sfortunato o follie pornosi vive una volta solasnake eyes: g.i. joe - le originisongbirdspiral - l'eredita' di sawspirit - il ribellestate a casastitches - un legame privatostorm boy - il ragazzo che sapeva volarethe book of vision
 NEW
the boy behind the doorthe conjuring - per ordine del diavolothe father - nulla e' come sembra
 NEW
the green knightthe ice roadthe lockdown hauntingsthe nest (2021)the rossellinisthe shiftthe virtuoso
 NEW
they talkthunder roadtigerstogether togethertoo late (2021)triumphtutti per umaun altro girouna donna promettente
 NEW
uno di noiuntitled horror movie (umh)valley of the godsvoyagerswrath of manx&y - nella mente di anna

1019704 commenti su 46011 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net