ready player one regia di Steven Spielberg USA 2018
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

ready player one (2018)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film READY PLAYER ONE

Titolo Originale: READY PLAYER ONE

RegiaSteven Spielberg

InterpretiTye Sheridan, Olivia Cooke, Simon Pegg, Mark Rylance, Hannah John-Kamen, T.J. Miller, Ben Mendelsohn, Julia Nickson, Lena Waithe, Win Morisaki, Philip Zhao

Durata: h 2.20
NazionalitàUSA 2018
Generefantascienza
Tratto dal libro "Ready Player One" di Ernest Cline
Al cinema nel Marzo 2018

•  Altri film di Steven Spielberg

Trama del film Ready player one

Nel 2045 la terra Ŕ diventata un luogo inquinato, funestato da guerre, povertÓ e crisi energetica. Gli abitanti versano in condizioni precarie, stipati in grossi container spogli, senz'altra evasione che il nostalgico mondo virtuale di OASIS. L'universo ispirato ai ruggenti anni ottanta, creato dal milionario James Donovan Halliday (Mark Rylance), conta milioni di login al giorno per la facilitÓ d'accesso (sono sufficienti un visore e un paio di guanti aptici) e gli scenari iperrealistici in cui sfuggire al mondo tetro e pericoloso. La notizia della morte di Halliday arriva insieme con l'ultima, stimolante sfida lanciata dall'eccentrico creatore: una caccia al tesoro da miliardi di dollari. L'adolescente Wade (Tye Sheridan), da sempre affascinato dalla figura del programmatore, ha collezionato informazioni sulla sua vita e il suo lavoro. Attraverso l'avatar Parzival proverÓ ad aggiudicarsi il premio in palio, contro i potenti nemici di una malvagia multinazionale (la IOI) e un nutrito gruppo di concorrenti senza scrupoli.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,34 / 10 (46 voti)7,34Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Ready player one, 46 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

davmus  @  oggi alle 12:00:55
   7½ / 10
Interessante, divertente, con un futuro molto "presente"

horror83  @  25/05/2018 17:01:09
   8 / 10
mi è piaciuto molto perché è un gigantesco videogames. carine le citazioni anni '80 e bella anche la morale, però certe volte c'era troppa luce e troppa velocità. alla fine del film mi facevano un po' male gli occhi.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Mattealus  @  13/05/2018 09:08:22
   3 / 10
Filmetto per bambini che cerca di arruffianarsi anche i 40enni che hanno vissuto in pieno gli '80, con citazioni fuori contesto totalmente che non c'entrano una mazza col film.
Trama per bambini. Effetti speciali per bambini (fatti bene, ma tanta cagnara per niente, solo per accecare la mente e azzoppare la capacità di giudizio.
Per bambini insomma

10 risposte al commento
Ultima risposta 13/06/2018 18.47.37
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI SENIOR ferro84  @  09/05/2018 19:53:37
   8½ / 10
Davvero un carrozzone alla Spielberg superdivertente! Il vecchio maestro del cinema mainstream americano dimostra di non perdere colpi e saper ancora raccontare grandi storie, con grandi ritmi.
Il film è sicuramente una grandissima paraculata, capace di strizzare l'occhio a 3 generazioni, eppure ci riesce puntando su un effetto nostalgico mai stucchevole e mai banale.

Spielberg dimostra di conoscere davvero bene il suo pubblico così da dargli il prodotto che desidera, ammiccando e con grande impatto e gusto.
Film che sa trattenere il pubblico e forse aprirà un franchising.

Da vedere

Gruppo COLLABORATORI peter-ray  @  28/04/2018 18:44:36
   8 / 10
Bel giocattolone ricco di azione, GG e di omaggi ai capolavori delle anime, film e videogames degli anni 80. Molto ben fatto

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Edredone  @  25/04/2018 08:21:16
   7½ / 10
Molto consigliato agli appassionati di videogiochi e fantascienza anni 80

David94  @  21/04/2018 20:11:15
   9 / 10
Gran bel film, diretto magistralmente da Spielberg. Qui, più che mai, il merito é tutto del registra dato che la caratterizzazione dei personaggi é data dagli avatar e ciò porta gli attori in secondo piano. La trama, che ad una visione superficiale può sembrare banale, ha in realtà parecchi spunti interessanti. Molto belli gli effetti speciali, da soli già fanno piu della metá del lavoro. La morale, alla fine, é quella che tutti si aspettavano ma bhe ti arriva nel profondo grazie al modo in cui si sviluppa. Da vedere !!

Sbrillo  @  21/04/2018 08:29:38
   6½ / 10
un film ruffiano..principalmente adatto ad un pubblico adolescenziale, ma che strizza l'occhio ai 30enni di oggi grazie alle citazioni e agli omaggi ai film degli anni 80/90!!
Pieno zeppo di effetti speciali (apprezzabili), sembrava di vedere final fantasy...
la storia è carina, ma nulla di più....un film che lascia "gli effetti speciali" che trova!!

paolo__r  @  18/04/2018 15:25:04
   6½ / 10
Commistione di generi cinematografici che riesce per metà. Un pochino sottotono; direi che riservavo maggiori speranze, considerato che parliamo di Spielberg...

Jumpy  @  17/04/2018 18:02:09
   6½ / 10
Un po' (molto) Final Fantasy, un po' Matrix, un pochino Avatar.
Molto ispirato, secondo me, a Dream, uno dei primissimi gioco per pc in 3d (chi se lo ricorda?)
Tanti anni '80: pieno zeppo di citazioni: dalle musiche alla magliette.
Impatto visivo è notevole: cg a rotta di collo.
Però: dallo sviluppo della trama, ai personaggi, alle tematiche è sostanzialmente un film per adolescenti.
Va bene come puro intrattenimento, ma alla fine lascia poco o nulla.

gemellino86  @  17/04/2018 11:30:55
   8 / 10
Fantascientifico colorato con personaggi riusciti e un tocco di umorismo che non guasta. Ma la vera carta vincente del film è l'ispirazione a Final Fantasy. C'è anche un po' di romanticismo. Mi è piaciuto anche l'omaggio agli anni 80. Consigliatissimo.

piripippi  @  16/04/2018 22:48:57
   8 / 10
stavolta voglio esagerare e ci metto 8. è d'obbligo dire che per un genio come spielberg i voti vanno dati con scrupoli visto i capolavoro. negli ultimi anni aveva perso un po di smalto con film mediocri ma finalmente è tornato il genio di regista quale è con questo film. 2 ore di fantascienza a grandissimi livelli in una realta quasi fattibile come credibiltà e nulla toglie che si potà arrivare un giorno a un oasis. il film è splendido , la trama fila liscia e non annoia mai, gli effetti sono di graande effetto, senza contare che questo film lascia un bel messaggio che potrebbe essere mandato anche agli attuali schiavi de web e coloro che quasi si annullano per essere altri nella realtà virtuale. film magnifico e imperdibile

Light-Alex  @  16/04/2018 12:13:24
   6½ / 10
CG massiccia e ben fatta. Riferimenti alla cultura pop anni '80, specialmente al mondo nerd. Esaltazione del mondo dei videogiochi, che assurge a elemento in grado di segnare il futuro.
Purtroppo trama sempliciotta, prevedibile, personaggi scontati. Finale buonista.
A mio parer Spielberg nei suoi pregi (la capacità di portare sempre a casa un prodotto amabile da un pubblico molto eterogeneo, una regia pulita e capace di comunicare a tutti) e i suoi difetti (semplicista, con sceneggiature elementari).
Un film un po' da ragazzini degli anni '80 mai cresciuti.

sepho  @  13/04/2018 18:19:19
   8 / 10
Spielberg sa come fare cinema per ragazzi.
Una pellicola che trasuda passione per il cinema, per la cultura pop in generale e per la fantasia. Classico film che 20 anni fa avrei preteso di vedere e rivedere in VHS.

Il buon Steven confezione un prodotto che vuole raccontare una storia semplice e nel suo piccolo far riflettere il pubblico. Ci racconta qualcosa di un possibile futuro distopico, ma non ci appesantisce con spiegoni retorici e drammatici. Ci mostra semplicemente uno scenario ricco di fantasia e citazioni memorabili al nostro passato (e presente)

Tutto ciò che succede sullo schermo riesce ad intrattenere con maestria, ogni scena d'azione è curata e pulita ( cosa rara di questi tempi ) e non fa perdere i personaggi.

Da vedere.

DarkRareMirko  @  11/04/2018 20:45:09
   9 / 10
Mi è piaciuto moltissimo, soprattutto nella prima parte; tecnicamente non credo esista di meglio e le citazioni filmiche gettano nuovi standard di riferimento (Shining su tutte).

Io ci ho trovato pure una citazione ad uno dei miei vidoegames culto: Goldeneye della Rare, citato in un dialogo.

Cast solo superficialmente anonimo, tanti momenti spassosi per un film adatto sia a grandi e piccoli.

Spielberg al suo meglio, dopo alcuni film imho non riusciti, come Il ponte delle spie.

Strepitosamente anni '80, debitorio a Matrix e Avatar, è una festa filmica.

FABRIT  @  11/04/2018 20:38:54
   6 / 10
Spielberg è sempre Spielberg ma onestamente mi aspettavo qualcosa di meglio. Visivamente molto bello, il film dopo un inizio molto promettente diventa abbastanza ripetitivo e noioso. Peccato

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR carsit  @  11/04/2018 19:30:36
   6 / 10
L'idea è un sette perché poco originale, ma accattivante; la realizzazione è un sonoro cinque.
La media aritmetica conduce alla sufficienza, forse la reale dimensione del film.
In fondo il giocattolone ordito da Spielberg staziona in una zona comfort capace di arpionare i bambini e tenere sotto scacco gli spettatori adulti più smaliziati: colori e spari per i primi, citazioni a raffica per il secondo gruppetto.
Alcune trovate indubbiamente indovinate - bomba santa, il killer acciaccato, il crossover della battaglia finale, il ballo in discoteca - si alternano con soluzioni narrative piuttosto sciatte e rivedibili (il finale è un dito in un occhio, a voler essere gentili).
Tutto sommato l'intrattenimento funziona, ma non si presta a una seconda visione; inoltre il film è sicuramente poco fruibile su piccolo schermo, vista l'esuberanza a livello estetico.

marco63  @  11/04/2018 13:38:36
   8 / 10
Una storia di ragazzini ambientata nel futuro (reale e virtuale) che si apre con "Jump" dei VanHalen non può che essere un grande film!

Invia una mail all'autore del commento elvis84  @  09/04/2018 22:50:07
   4½ / 10
Film per ragazzini, l'idea buona, il risultato molto deludente. Non basta inserire un'accozzaglia di citazioni e parti di film del passato, da un regista come Spielberg ci si aspetta molto di più.

dagon  @  08/04/2018 20:47:08
   6½ / 10
Come per il romanzo di Cline da cui è tratto, il (quasi unico) motivo di godimento è il diluvio di citazioni ed easter egg di cui il film è pieno, fino a debordarne. In questo senso andrebbe forse visto addirittura frame by frame, tanto quasi ogni fotogramma ne presenta, in maniera più o meno evidente. Come nel caso del libro, al di là dell'estremo (e innegabile) piacere nerdico, non ci trovavamo di certo di fronte a un grande romanzo, così la sua trasposizione cinematografica è tutto fuorchè un gran film. Posto che molte cose del romanzo sono cambiate, anche troppo pesantemente, quest'opera Spielberghiana è, sorprendentemente, completamente priva di magia, cosa probabilmente imputabile anche alla scelta estetica della Computer Grafica. Ovviamente, il film non sarebbe stato possibile realizzarlo con altra tecnica, ma, nell'ambito della stessa, non ho apprezzato per nulla il rifarsi all' "estetica" alla Zack Snyder o Hobbittesca. Kaminski poi ammorba con i suoi soliti bianchi sbavati e affligge gli occhi con un abuso di lense flare che non si trova nemmeno in tutti i film di J.J. Abrams messi insieme. Ok omaggiare lo stile di alcuni direttori della fotografia del tempo, come De Bont e Daviau, ma il troppo stroppia. Ciò può dirsi un po' di tutto il film, che è talmente sopra le righe e strapieno (overstuffed, direbbero gli americani) che, dopo aver divertito all'inizio, alla lunga stufa anche un po', portando verso l'indigestione. Per certi versi, mi ha ricordato soprattutto "Last action hhero". Difficile dire dove finisca la regia di Spielberg e inizi quella dei tecnici della ILM ecc.
Abbastanza anonimo il cast, in cui anche Mendelsohn gigioneggia eccessivamente.
Per chi, come me, quell'epoca l'ha vissuta, è chiaro che il divertimento nell'andare a beccare l'easter egg nascosto è comunque impagabile (ma allora, se questo diventa il senso del film, siamo più di fronte a qualcosa di altro): dai più ovvi ai più sottili, sapendo che per ognuno che si coglie, se ne sono persi almeno altrettanti. In più è godibile vedere scontri cross-over tipo

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER.
Momento clou, in cui si ha forse un'idea di come si sarebbe potuto sfruttare il tutto in maniera più sottile e meno fracassona, è quello dedicato a

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Per quanto riguarda l'adattamento italiano, non ho capito qualche scelta, tipo menzionare "Silent Running" con il titolo originale e non con il nostrano "2002: la seconda odissea", peraltro in un film in cui, nelle scene digitali, le scritte sono state modificate in italiano.
Insomma, un gran calderone con alcune cose decisamente buone e (molte) altre no.

fistignaccheri  @  08/04/2018 01:05:10
   10 / 10
Stupendo !!!!!!!

Gruppo STAFF, Moderatore Jellybelly  @  07/04/2018 17:01:37
   8½ / 10
Ma che ****ta, Spielberg che ancora insegna come si fa un film d'azion per ragazzi ma anche per inguaribili nostalgici appassionati. La migliore corsa d'auto da parecchio tempo a questa parte, tra l'altro.

Alex22g  @  07/04/2018 12:39:41
   9½ / 10
Ennesimo splendido film Spielberghiano. Gioca molto con il fattore nostalgia e farà la gioia di moltissimi nerd. Intrattiene alla grande e tecnicamente è eccelso.

Invia una mail all'autore del commento Tempesta  @  06/04/2018 22:37:15
   10 / 10
Per chi ha visssuto gli anni 80/90 questo gioiello non si può solo che amare.
Una visione virtuale a spalancare gli occhi. Ho ancora Atari nel armadio .
Grazie maestro per questo capolavoro.

halflife  @  06/04/2018 21:27:16
   5 / 10
Abbassare un po' la media prego! Ho capito Spielberg cosa ha in testa, ha avuto L occasione per fare un ottimo film fantasy aiutato anche dalla cg, ma niente non decolla, non ci riesce e credo si arrovellerà le cervella.
Un accozzaglia di cose messe lì. Unico messaggio attenti con chi chattare, non sapete dall altra parte del cavo chi c è.....

2 risposte al commento
Ultima risposta 12/04/2018 10.53.35
Visualizza / Rispondi al commento
Wilding  @  05/04/2018 22:03:09
   7 / 10
Sembra stentare inizialmente, forse l'impatto visivo è eccessivo; poi decolla forte e si lascia seguire che è un piacere, tra nostalgie anni '80/'90 e grandi effetti.

marcogiannelli  @  05/04/2018 17:49:53
   9 / 10
Un meraviglioso regalo a tutti gli appassionati di videogiochi, film, libri, tv degli anni 80-90.
Fantascienza pura, intrattenimento puro.
Alcuni buchi di sceneggiatura non permettono il voto massimo, ma è una pura orgia visiva per chiunque ami il cinema.

Invia una mail all'autore del commento Suskis  @  04/04/2018 21:50:04
   7 / 10
Il libro da cui questo film è tratto è palesemente creato per gli adulti che come me erano i nerd degli anni '80. Dovendo però proporre un film al maggior pubblico possibile, lo stesso autore lo ha stravolto, togliendo praticamente tutto quel che di nerd c'era e generalizzandolo il più possibile. Quando qualcosa risulta un po'troppo "nerd", nel film parte lo spiegone ("ah la moto di Kaneda, quello di Akira") [eh grazie al *****, ho tutti i numeri originali della Glenat colorati da Oliff]. Sì, ci troviamo in un videogioco che è un mondo virtuale, ma Matrix ha ormai 20 anni e questa idea non è certo più nulla di eccezionale. Gli attori sono quanto di più anonimo si possa trovare al mondo (chi lo ha riconosciuto il protagonista? era Cyclops nel reboot degli X-Men!) ma tanto è quasi tutto in computer graphic. La storia era già molto basic (e scritta maluccio) nel libro: qui siamo scesi ulteriormente. Spielberg riesce pure ad aggiungerci il suo discorsone morale finale ad appesantire le 2 ore e 20 di film. Eppure è inevitabile perdersi nell'infinità di frammenti di ricordi (ognuno avrà i suoi) che questo film risveglia (e se non giocavi ai videogiochi non importa, che se per errore ti hanno portato al cinema, c'è pure un omaggio a Kubrick per i più esigenti). Molto fastidioso vedere travisato il Gigante di Ferro (film profondamente pacifista) usato qui come arma di distruzione. Alla fine il film intrattiene, si guarda, diverte quasi sempre. E'quasi un testamento all'eterno ricordo della nostra gioventù a cui nessuno vuole scappare, come i telefilm continuamente in replica dagli anni '80, la musica che non è mai sparita dalle radio, le citazioni di ogni cosa che abbiamo già visto che si sono sostituite a quel che una volta erano i contenuti. Ci siamo arresi davanti all'evidenza che gli anni migliori li abbiamo già vissuti, pertanto non ci resta che continuare a riviverli per sempre...

Invia una mail all'autore del commento Jason XI  @  04/04/2018 16:13:21
   7 / 10
Sono un pò combattuto nel giudicare questo film.... la sensazione è che se togli la CGI (che di base non amo molto) e le furbe citazioni '80 rimanga davvero poco.... ma Spielberg è abile nel gestire la sceneggiatura, è abile nel "fiabizzare" la storia, pertanto alla fine riesce a farlo funzionare.... ma la sequenza per la quale non potrò mai dare un voto basso a questo film è la citazione approfondita di Shining, rivedere l'Hoverlook Hotel sul grande schermo è stato come riabbracciare un vecchio amico... quasi commosso....e a seguito Blue Monday dei New Order durante il ballo, fantastica......... ultimo appunto.... un film simile non era necessario farlo durare 2 ore e 20m....

Tempest78  @  04/04/2018 13:49:51
   1 / 10
Una baracconata pirotecnica veramente inutile. Mi spiace davvero ma buttare a secchiate citazioni e rimandi nostalgici attaccati qui e là a ***** di cane lo ha reso solo una grande operazione commerciale che incuriosisce i giovani ed ammicca ai 40enni come me appassionati di game e film e cresciuti davvero con l atari 2600. Ci sono cascato in pieno con una totale delusione; ormai non si stupisce più nessuno per una CG da urlo.. mentre la trama è veramente banale ed i personaggi macchiettine poco caratterizzate con i quali non mi sono per nulla immedesimato.. conclude il pacco un finale con una morale orribile condito da un crescendo di sequenze scontate noiosissime. Guardatevi " il gigante di ferro" , citato in questo film.. quello merita davvero.

3 risposte al commento
Ultima risposta 07/04/2018 00.03.06
Visualizza / Rispondi al commento
mrmassori  @  04/04/2018 00:20:41
   8 / 10
Veramente bello, non solamente perchè è un concentrato di citazioni di film, musica cose, stili ecc. anni 80, ma perchè è 100% in stile Spilberg, ma quello d'oro, dalla vena avventurosa e con untocco di huomor stile goonies o indiana jones. Originale anche per la trama e per il contesto della realtà virtuale intesa come gioco da vivere a 360 gradi. Azzeccatissimi i vari personaggi e le musiche.

floyd80  @  03/04/2018 15:18:32
   8 / 10
Ok sono di parte a me il film è piaciuto perché ho assaporato ogni citazione con il sorriso in faccia di quello che sa cosa sta guardando, quindi per chi non ama la visione pop anni 80 con cinema, videogiochi e musiche può abbassare di un punto il mio voto.
Spielberg 71 anni...ripeto 71 anni...si mette in tasca il 90% dei registi action contemporanei, riesce a passare nel giro di pochi mesi dal lento (ma non noioso) The Post a questo "eccitante per pupille".
Rimarrete a bocca aperta da tanti colori, scene, effetti stratosferici da non aver nemmeno il tempo di respirare.
La trama? Beh la trama è pure originale, soprattutto grazie al libro da cui trae spunto.
Insomma uno dei miei film preferiti degli ultimi anni.
Va visto in una sala IMAX e in 3D per apprezzarlo appieno, altrimenti lasciate stare...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Big-ilariona198  @  03/04/2018 09:40:43
   9½ / 10
L HO ADORATO ! Non ci vedo nulla di male nell' amare e nel mantenere ( nei limiti ) una certa passione anni 80 ! Certo si deve essere fottutamente amanti e appassionati di quel tipo di film, ma soprattutto di videogame : da quelli arcade anni 80, fino a quelli moderni . . . A parte che ( se ci si pensa, e una volta ne lessi anche un articolo interessante ) pare che ogni 30 anni ci sia una sorta di ritorno nostalgico al passato di 30 anni prima . . Negli anni 80 spopolavano serie tv ( come Happy Days ) che erano, guarda caso, un inno agli anni 50 . . Ora, attorno ai 2010 , assistiamo a vari omaggi, filmici e tv, anni 80 . . . Non ci vedo nulla di male . Tra l' altro questo film è tratto da un romanzone uscito nel 2010 che pochi si sono filati . . Rimase un bel libro di nicchia, per nerd .. Un libro che omaggiava la cultura pop degli anni 70', 80 e qualcosa dei 90 . . . Solo ora Spileberg , assieme allo stesso autore del libro, hanno deciso di farne un film . . io ci ho visto, SI , tante citazioni anni 80 ( in un mondo immenso immaginario ) , ma ho visto anche tante citazioni moderne: C' erano orde di guerrieri in stile HALO ( uno dei gioco più amanti post 2000 , molto recente ) e molte altre citazioni . Poi io amo ancora giocare ai videogame e gioco anche online in multiplayer con il visore della realtà virtuale ( un pò come nel film .. ) e devo dire che tutta la situazione ricorda moltissimo questa storia.. Gente che si parla , tramite microfono, mentre gioca e ci si guarda intorno usanto il visore sulla faccia ecc....... Ma lo vediamo anche qui nei social network. Moltissima gente gioca con il proprio avatar , mettendo la foto ( dell' immagine profilo ) del personaggio amato .. E spesso cosa mettono ? : La foto di Freddy, un personaggio fantasy , Terminator, la foto di quel cantante cult , la foto di qualche personaggio manga ( Pegasus, Gundam ), e spesso sono tutte icone proprio anni 80 !!! . . Succede . . . E questo film ( e prima ancora il libro ) esaltano questa situazione molto attuale.... Ho amato il film , e visto sabato AL CINEMA, merita taaantissimo .. Spielberg lo adoro :D . . E al cinema ho visto anche tanti ragazzini divertirsi trovandosi di fronte ad una realtà ( esaltata ) che loro già sicuramente conoscono, Ma riscoprendo anche icone del passato .

LucaT  @  03/04/2018 05:52:36
   4½ / 10
a me non è piaciuto molto
tralasciando effetti e realta virtuale
tutto il resto del film l'ho trovato di poco conto
grafica ben fatta, andamento della storia abbastanza interessante
e vari cameo simpatici messi anche troppo forse in modo sistematico
il film ha -uno suo stile- del resto -ci sono le americanate-
ma questo film è perlopiu -un'inglesata-
personalmente non ho trovato questo film sufficentemente piacevole

maxi82  @  02/04/2018 19:10:15
   6½ / 10
il film forse meriterebbe un voto più alto ma credo che diventerà comunque un cult per i futuri o x i nati del dopo 2000...ovviamente per quelli più indietro siamo cresciuti con altri tipi di film (anche se Spielberg comunque richiama qualsiasi cosa risalente agli anni 80 in su)il mix tra passato presente e futuro e una "chicca" gagliarda con qualche spunto innovativo rende il film gradevole da vedere ma che appunto come ho detto sopra e più adatto x le nuove generazioni

senseiken  @  02/04/2018 14:49:58
   9½ / 10
"Ready player one" tenderà a dividere il pubblico tra chi ha letto il libro ma è ccciovane, chi era bambino negli anni '80 ma non ha letto il libro, chi non ha letto il libro ma è ccciovane e chi era bambino negli anni '80 e ha letto il libro.

Io ho vissuto gli anni '80 e non ho letto il libro.

Tenuto conto di ciò, il film non strizza l'occhiolino alla facile operazione revival confezionata apposta per chi ha visto "I Goonies" da bambino, ma va oltre proponendo una CGI bellissima e colorata, con una storia "fanciullesca" ma non banale. Il tutto risulta godibile con ritmo, e per niente stomachevole. Per quanto mi riguarda un centro pieno.

Sestri Potente  @  02/04/2018 00:16:49
   9 / 10
Filmone targato Spielberg, senza se e senza ma.
Divertente, colorato, frenetico e anche un po' nostalgico: sì perchè tutti i riferimenti alla cultura pop anni 80' sono perfettamente integrati nella storia e in un meccanismo che funziona alla grande.
Poi un po' come è successo con Nerve, c'è sempre una riflessione sul fatto che la tecnologia abbia ormai preso il sopravvento e che ne siamo tutti troppo dipendenti...
Chiamatelo teen movie o come volete, io lo chiamo bel film.

Cianopanza  @  01/04/2018 00:35:04
   6 / 10
Mah… un po solito baraccone CGI a budget infinito. Scene confusionarie in cui l'occhio non sa dove posarsi. Film pre-adolescenziale, ma con citazioni accalappia papà. Perchè un ragazzo del 2045 dovrebbe essere in fissa con gli anni 80? Tuttavia apparato tecnico talmente ben fatto e qualche momento buono

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER si guardano con molto piacere… 6… poteva essere migliore con un pò meno ammiccamenti e un po' più ottani nel motore

Manticora  @  31/03/2018 18:31:51
   7½ / 10
Questo è un film alla Spielberg, nel bene e nel male. Nel bene perchè il regista americano riesce costruire un discreto teen-movie, con personaggi interpretati da attori in parte, una caratterizzazione della società e dell'ambiente che mostra un mondo sovrappopolato e semidistrutto. In cui i droni portano la pizza e la maggior parte della gente non lavora, GIOCA. Il gioco è diventato un lavoro, perchè per sfuggire alla realtà si VIVE su Oasis, il che non è propriamente positivo, ma rispecchia una realtà che sta prendendo piede anche nel mondo odierno. Nel male Spielberg ancora una volta non si dimostra all'altezza delle aspettative, non bastano citazioni, rimandi e avatar presi dalla cultura anni 80, sono un gradevole diversivo, spesso funzionale, a volte gratuito, ma nell'ultima parte del film prima dell'happy end il pepe viene affogato nella melassa del amore tra i protagonisti, che stona e non poco con tutta la storia, scontato è dire poco, si poteva anche tagliare il tutto, perfino la celebrazione di Wade-Parzifal è FORZATA, tutti ad applaudire e per certi versi sarebbe stato meglio DISTRUGGERE oasis.
Comunque il film si lascia più che guardare, Ben Mendelson è un discreto villain, anche se la sua dipartita

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Per il restoTye Sheridan ed Olivia Cooke surclassano gli altri interpreti, in maniera anche eccessiva, e come se gli altri personaggi, a parte Sorrento, Finale , Ace non esistano quasi che in funzione dei protagonisti, un pò superficiale come trattamento. Il fan.service è ONNIPRESENTE, anche se almeno qui ha un senso, i momenti più iconici sono lo scontro tra mecha-godzilla contro GUNDAM, e il gigante di ferro che saluta come Terminator 2. Il giretto turistico dentro Shining è discreto, ma avrei preferito quello in blade runner, qui Spielberg fà letteralmente il verso a Kubrick....
Buona colonna sonora, buoni comprimari, ottimi effetti speciali, ottimo uso del budget di 175 milioni di dollari è un sicuro successo, ma non è certo il miglior film dell'anne e neanche il miglior Spielberg dell'anno, la squadra di ricerca NERD agli ordini di Sorrento è alquanto imbranata, Mark Rylance è un Halliday un pò forzato, mentre Simon Pegg è un CURATORE mimetizzato ma non troppo, in definitiva alcune situazioni sono ampiamente prevedibili, l'ironia non manca e si poteva fare qualcosa di meglio ma comunque lo consiglio, ai nostalgici come me e anche agli altri. Non vedo l'ora di leggere il libro, che sembra dico SEMBRA un ottimo libro.

ilgiusto  @  31/03/2018 11:15:53
   10 / 10
Questo non è un film, è un orgia.
La 'pornoammucchiata' di tutto ciò che mi ha fatto godere da quando esisto, cinema e Spielberg inclusi.
Non ve lo consiglio perchè è bello, ve lo consiglio perchè è una goduria.

alanwake  @  31/03/2018 10:48:44
   6 / 10
No, no, no e ancora no, no voglio crederci... Aspettavo questo film da anni, dopo avere divorato il libro dal quale è tratto e averlo trovato davvero speciale. Spielberg poteva essere il regista giusto vista la sua indole fanciullesca e un po' nostalgica che traspare in certi suoi lavori, ma un po' di dimore l'avevo, visto che è da tempo immemore che non gira un film veramente buono... E purtroppo la delusione è stata cocente... A parte che la trama è stata stravolta quasi completamente, soprattutto per quanto riguarda gli indizi da seguire e le prove da compiere, si è persa totalmente la magia e l'emozione legata a certi momenti particolari della storia originale. Il film è una sorta di grande circo, uno spettacolo continuo per gli occhi e un tourbillon di eventi frenetici e caotici, ma manca completamente di spina dorsale secondo me, di pathos, di emozione vera, quella che ti va accelerare il battito del cuore e che ti fa immedesimare veramente nel protagonista. Tutta la "magia" della quale era intriso il libro è andata perduta...
Avevano a disposizione una trama già scritta e che funzionava perfettamente e l'hanno voluta stravolgere completamente nelle sue parti più incisive e Dio solo sa perchè... (vedi spoiler). Solo nella mezz'ora finale il film si incanala sui giusti binari e si riprende un pochino (e facendomi elargire un 6 stiracchiato), ma fino ad allora sono stato davvero tentato di andarmene dal cinema...(ma avrei dovuto abbandonare mio nipote, al quale per altro è piaciuto molto!). Forse non avendo letto quel gran libro si sarebbe potuto apprezzare di più questo film; il suo target è diventato, per ragioni sicuramente commerciali, il pubblico adolescente dei nostri giorni, piuttosto che quei quarantenni o cinquantenni un po' nostalgici che hanno vissuto e amato gli anni 70 e 80. Certo le citazioni ci sono ancora e anzi si sprecano, ma sono davvero fini a se stesse e non regalano vere emozioni; come ho già detto è un circo di effetti speciali, azione incalzante e poco più... La trama è diventata quella di un teen-movie abbastanza banale e scontato, gli attori, eccettuato il convincente Rylance (quello si, perfetto per la parte), non sono niente di che, e sulla sceneggiatura stendiamo un velo che è meglio...
Insomma tirando le somme, questo film piacerà sicuramente ad un pubblico ggggiovane, divertirà forse in alcuni tratti un pubblico più attempato, e deluderà in maniera epocale gli estimatori del libro. Io sto cercando ancora di riprendermi...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

michael star  @  31/03/2018 09:37:38
   7½ / 10
Due recensioni in una: quella del papà e quella dei figli ragazzini.

Il papà:
tornato a casa mi sono rivisto Duel, forse il primo flm di spielberg degli anni 70.
Una macchina, una strada, un camion, un solo personaggio e tante emozioni.
In questo film del 2018, sempre di spielberg, tanti colori, tanti suoni, tanti personaggi reali e finti, ma zero emozioni.
Anche spielberg invecchiando si è persa l'ispirazione e fa film a soli effetti speciali di computer come tanti che vedo coi figli (i guardiani della galassia, , ecc.).
Per dare un voto positivo al fim, siccome è sua maestà Spielberg, i critici dei giornali sottolineano che ci sono tante citazioni (staying alive, shining, chuck la bambola assassina, ecc.) come se bastasse questo a rendere bello il film....
voto 5

I figli:
mio padre non capisce niente di cinema, film divertentissimo, pieno di azione e di effetti speciali con un bel collegamento fra mondo reale e mondo virtuale.
voto 7 1/2

Gmeister  @  30/03/2018 17:28:40
   8½ / 10
Sicuramente uno dei film migliori degli ultimi anni, non tanto per la trama, che non ha molto da dire, e neanche per come sono stati scritti i personaggi; però l'impatto emozionale è davvero forte, per le citazioni (forse eccessive) e soprattutto per la fotografia, le riprese, il ritmo e l'umanità dell'universo narrativo. Difficile dare un giudizio morale, e forse questo è uno dei punti forti, si rimane sospesi tra sensazioni contrastanti.
Questo film lascia davvero qualcosa di importante. E' assolutamente da vedere e da godere!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

biagio82  @  30/03/2018 11:58:58
   8 / 10
ero abbastanza dubbioso riguardo a questo film.
dal trailer sembrava che meritasse di essere visto solo per i riferimenti e le citazioni della cultura pop e non per la storia, ma a fine visione sono rimasto piacevolmente colpito.
l'orgia di citazionismo spinto non manca di sicuro (credo sia impossibile prendere tutti i riferimenti, e i personaggi messi in scena alla prima visione) che non consiste solo nel mostrare personaggi, o ripetere frasi, ma cita situazioni e musiche da film che hanno fatto la storia del cinema.
Anche la storia, che pur essendo fin troppo lineare e a tratti forse un po scontata, riesce a non annoiare, ti prende il giusto e ti trasporta verso il fanale nell migliore dei modi (è spielberg dopo tutto)
la regia si dimostra perfetta, anche nelle scene concitate, sia quelle girate dentro la realtà virtuale in motion capture, sia quelle nel mondo reale grazie ad un cast eccezionale (ho apprezzato che i protagonisti non fossero modelli) e a delle scenografie davvero ben fatte (la meravigliosa torre relizata con le rulette)
alla fin fine non ci troviamo davanti a nulla di nuovo, dove tutto è già visto, ma questo film è relizato con passione da chi ama davvero il cinema, e questo amore traspare in ogni piccolo particolare, e non può non essere amato da chi, come me ama il cinama.
uno dei migliori film dell'anno, che non vedo l'ora di rivedere al cinema, e di comprarmelo in blu-ray

wuwazz  @  30/03/2018 10:36:02
   6½ / 10
film carino composto al 90% da fumo pasquale negli occhi che cattura l'attenzione di chi conosce la cultura anni '80, ma a livello di trama è uno dei teen movie più banalotti mai fatti

Invia una mail all'autore del commento luca986  @  29/03/2018 19:53:55
   7 / 10
Scorre bene ed è piacevole alla vista. Mezzo voto in più per i riferimenti a film, anime e videogiochi cult. Personaggi e intreccio di scarso valore. Da vedere al cinema o almeno su un grosso schermo.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

10x102030 - fuga per il futuro
 NEW
211 - rapina in corso77 giorni8 minutia beautiful day
 NEW
a quiet passiona quiet place - un posto tranquilloabracadabraanna (2018)arrivano i prof
 HOT
avengers: infinity warbad samaritanbenvenuto in germania!
 NEW
blue kidsbob & marys - criminali a domiciliocharley thompsonci vuole un fisicocontromanocosa dira' la gentedeadpool 2diva! (2017)
 HOT
dogmandopo la guerradoppio amore
 NEW
due piccoli italianiearth - un giorno straordinarioera giovane e aveva gli occhi chiariescobar - il fascino del maleeva (2018)ex libris: new york public libraryfamiglia allargatafixeurfoxtrot - la danza del destinogame night - indovina chi muore stasera?garden partyghost storiesgiu' le mani dalle nostre figliegualtiero marchesi - the great italianhappy winterhereditary - le radici del malehostiles - ostilihotel gagarini segreti di wind riveri, tonyaicaros: a visionil codice del babbuinoil cratereil dubbio - un caso di coscienzail giovane karl marxil mio nome e' thomasil mio uomo perfettoil mistero di donald c.il prigioniero coreanoil sole a mezzanotte (2018)il tuttofareil viaggio delle ragazzeillegittimoinsyriatedinterruptionio c'e'io sono tempestaio sono valentina nappiippocratejurassic world - il regno distruttokedi. la citta' dei gattila banalitÓ del criminela casa sul marela melodiela settima onda
 NEW
la stanza delle meravigliela terra dell'abbastanzala terra di diola truffa dei loganl'amore secondo isabellel'arte della fugal'atelierlazzaro felicele grida del silenziole meraviglie del marel'isola dei caniloro 1loro 2lovers (2018)l'ultimo viaggio (2018)
 NEW
macbeth neo film operamalati di sessomanuelmaria by callasmaria maddalena
 NEW
mary e il fiore della stregamektoub, my love: canto unometti la nonna in freezermolly monstermolly's gamemontparnasse femminile singolarenato a casal di principenel nome di anteanella tana dei lupinelle pieghe del temponick cave - distant sky - live in copenhagennobili bugie
 NEW
ogni giornooh mio dio!oltre la nottepacific rim 2 - la rivoltaparigi a piedi nudiparlami di lucypertini il combattentepeter rabbitpetit paysan - un eroe singolare
 NEW
pitch perfect 3prigioniero della mia liberta'quando arriva l'amorequanto bastarabbia furiosa - er canarorabbit school - i guardiani dell'uovo d'ororachelrampage - furia animale
 HOT
ready player oneresinarespiririmetti a noi i nostri debitirudolf alla ricerca della felicita'rudy valentinorumble: il grande spirito del rocksea sorrow - il dolore del malesergio e sergei - il professore e il cosmonautasherlock gnomesshow dogs - entriamo in scenasi muore tutti democristianislender mansolo: a star wars storysotto il segno della vittoriastato di ebbrezzasuccedesurbilesterra bruciata! il laboratorio italiano della ferocia nazistathe constitution - due insolite storie d'amorethe happy prince - l'ultimo ritratto di oscar wildethe silent manthe strangers 2: prey at nightthe titanthe wicked gifttheytito e gli alienitomb raider (2018)tonno spiaggiatotremors 6: a cold day in helltu mi nascondi qualcosatuo, simon
 NEW
ulysses: a dark odysseyun amore sopra le righeun sogno chiamato floridauna festa esagerata
 NEW
unsaneuntitledvan gogh - tra il grano e il cielovisages, villageswajib - invito al matrimoniowonderful losers: a different worldyoutopiazerovskij - solo per amore

975031 commenti su 39580 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net