al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

Gli ultimi 20

media film 9,35 (17 commenti)LOVE EXPOSURE

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Edgar Allan Poe @ oggi alle 01:44:55
   9 / 10
Locandina del film LOVE EXPOSUREFare un film del genere non è da tutti, e anche lo stesso Sono ha dovuto raggiungere una certa maturità per buttarsi in un progetto del genere, che aveva un rischio molto concreto di essere un fiasco totale. Tuttavia, dopo molti anni spesi a sperimentare ed affinare il suo stile, il regista giapponese riesce a tirare fuori un grande e spiazzante film, vergognoso che non abbia una distribuzione italiana. Ben quattro ore di durata, ma non si può certo dire che siano pesanti, ho visto film che duravano meno della metà di questo ma mi hanno dato l'impressione di durare il triplo di "Love Exposure".
Sono è un regista che, un po' come Tarantino per certi versi, prende dappertutto e ripropone qualunque cosa filtrandola sempre attraverso la sua personalità di autore, cosa quest'ultima che non riesce a tutti. In "Love Exposure" c'è veramente di tutto, un'accozzaglia di generi, stili (che confluiscono comunque sempre in uno, quello di Sono), registri, emozioni perfettamente orchestrata, e mai con l'impressione di essere tenuta insieme con lo sputo, ed è l'abilità tecnica di Sono che gli permette di farlo. Non si tratta semplicemente di un esercizio di stile (cosa che pure spesso si fermano a fare tanti registi oggettivamente abili), "Love Exposure" è un progetto ambizioso, completamente riuscito.
Decisamente da non perdere per chi ama il cinema ed ha un minimo di ampie vedute (perché in caso contrario quello che vedete in un certo momento potrebbe piacervi e dieci minuti dopo non piacervi più).

media film 7,10 (5 commenti)ALIVE IN JOBURG

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Edgar Allan Poe @ oggi alle 01:31:03
   6½ / 10

media film 7,08 (37 commenti)SUICIDE CIRCLE

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Edgar Allan Poe @ oggi alle 01:24:53
   7½ / 10

media film 8,17 (752 commenti)IL CAVALIERE OSCURO

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Edgar Allan Poe @ oggi alle 01:17:32
   7½ / 10

media film 6,00 (1 commenti)THE HIDEOUS SUN DEMON

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Edgar Allan Poe @ oggi alle 01:05:34
   6 / 10

media film 6,36 (7 commenti)GODZILLA - IL RITORNO

_Hollow_ @ oggi alle 00:29:06
   8 / 10
Locandina del film GODZILLA - IL RITORNOSiete caduti così in basso negli ultimi tempi da capirci meno di faluggi? Annamo bene ..

Un film coi suoi difetti ma dove alla fine prevale il cervello di Anno, capace di realizzare un kaijou eiga finalmente atipico e più vicino all'originale, in cui Gojira torna ad essere l'emblema del nucleare fuori controllo (v. rimandi alla distruzione provocata dallo tsunami del 2011).
Tante denunce: al nucleare, ai metodi del governo (che gestisce, male, il prima e il dopo), alle potenze straniere (con gli americani che fan gli americani) e tanta altra roba che non sto ad elencare, perché i simbolismi, come da tradizione di Anno, son veramente tanti, e fate decisamente prima ad andarvi a leggere un qualche speciale a riguardo.
Ovviamente il target del film è più lo spettatore giapponese; per uno straniero certe cose risultan quasi impossibili da capire, ma basta informarsi nel caso.
Già il titolo, ad esempio, è una gran bella differenza rispetto al passato: Gojira è sempre stato scritto in katakana, l'alfabeto usato principalmente per tradurre parole straniere non presenti originalmente in giapponese. Ovviamente possono esserci diversi motivi a riguardo, come imputare il nucleare agli americani ma soprattutto lasciare il "mostro" in un alone di mistero, di ignoto. Adesso compare in katakana non solo il nome del mostro, ma pure l'aggettivo "shin", che senza esser scritto in kanji può avere, in giapponese, almeno una decina di significati. E ovviamente, come classico di Anno, molti di questi sono riferibili alla cosmologia di Evangelion. "Nuovo", "rinascita", "resurrezione", "morte", "quattro". Tutti elementi centrali nella poetica di Anno con forti legami alla cristianità. E sull'argomento mi fermo qui, se non conoscete Evangelion è affar vostro.
Tornando al film, veramente degna di nota rimane pure la colonna sonora. E anche qui il compositore è Shirō Sagisu, lo stesso di Evangelion. Per citarne una su tutte, ascoltate "Who will know (tragedy)" e godete della sua genialità, essendo praticamente un requiem per Godzilla stesso, dipinto come essere pensante, dotato di emozioni, e vittima. Ma l'ost è un vero e proprio forziere del tesoro con altre piccole perle come "Persecution of the masses". Ovviamente per godersele vanno contestualizzate e abbinate alle immagini, immagini che, ancora una volta, hanno un sapore molto forte di Evangelion con i suoi angeli.

Io il film l'ho visto svariato tempo fa, non in quei tre giorni in croce in cui è stato in due/tre sale a regione, quindi il voto, che alla fine è la cosa meno importante in un commento, prendetelo con le pinze. Potrebbe essere mezzo punto in meno come qualcosa in più.

Rimane il fatto che è il solito lavoro di Anno, fortemente simbolico e verboso (la sceneggiatura era lunga il doppio rispetto ad un film simile); ci son gusti e gusti e capisco possa non piacere (a me spesso non piacciono i lavori di O.Welles, ed è quasi eresia parlando di Cinema), ma un conto è non apprezzare, ad esempio, i ritmi, un altro è sputarci sopra e bollarlo come un brutto film senza capire una mazza di quel che è stato visto. Non sopporto la gente che spara sentenze come chi è tirato in causa nelle sequenze dal reale di The End of Evangelion. Guardatevi per quel che siete realmente come grazie ai poteri di Sogno nella scena della "convention sui cereali". A buon intenditor poche parole.

media film 5,86 (21 commenti)GHOST IN THE SHELL (2017)

Suskis @ oggi alle 00:20:37
   5 / 10

media film 7,92 (97 commenti)MANHUNTER - FRAMMENTI DI UN OMICIDIO

DarkRareMirko @ 23/07/2017 23:11:17
   9½ / 10

media film 5,78 (83 commenti)LE REGOLE DELL'ATTRAZIONE

LaCalamita @ 23/07/2017 22:39:09
   10 / 10
Locandina del film LE REGOLE DELL'ATTRAZIONEQuesto film mi ricorda il grande peso che può avere tutta la componente soggettiva al cinema. Infatti con ogni probabilità si tratta di un film dalle tematiche sicuramente interessanti e con risvolti nichilisti e non per forza da lineare lieto fine, ma nel complesso non è un filmone.
Ma visto il tema ognuno può rapportarsi ad esso in base alle sue esperienze e vedere il film con occhi diversi.
A questo aggiungo il fatto che l'impostazione e il montaggio stesso ricorda lo stile tarantiniano : Le regole dell'attrazione è un collage di scene memorabili, con motivi estetici non da poco (basti vedere l'uso massiccio del rewind da parte di Avary. E che dire della scena cult del viaggio di Victor. E ancora, la scena del suicidio. E ancora (!) la scena al ristorante di Richard/Dick. E ce ne sono parecchie altre). Questo stile mi piace moltissimo, non si "sprecano" minuti di film giusto per inserire il dialogo che serve a mandare avanti il film.

Menzione a parte poi merita la colonna sonora. L'associazione tra canzoni e scene a mio parere è grandiosa. A parte la scena del suicidio con Without You versione di Harry Nilsson, il film è pieno zeppo di musiche che restano impresse proprio perchè sfruttate bene, migliorano per davvero il senso della scena.

Alcuni dialoghi sono ottimi, molti buoni e qualcuno carente.

Insomma nella sua imperfezione non dimenticherò questo Le regole dell'attrazione che mi ha dato certamente qualcosa, a dispetto di tanti tanti e tanti film passati inosservati ai miei occhi.

media film 9,10 (35 commenti)BREAKING BAD - REAZIONI COLLATERALI - STAGIONE 3

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt @ 23/07/2017 21:50:18
   9½ / 10

media film 8,97 (37 commenti)BREAKING BAD - REAZIONI COLLATERALI - STAGIONE 2

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt @ 23/07/2017 21:49:36
   9 / 10

media film 6,85 (37 commenti)AUTOPSY (2016)

bart1982 @ 23/07/2017 21:16:44
   6 / 10

media film 7,75 (152 commenti)TREMORS

mainoz @ 23/07/2017 20:10:49
   7 / 10

media film 6,75 (56 commenti)IL COLLEZIONISTA

mainoz @ 23/07/2017 19:59:12
   6½ / 10

media film 6,14 (43 commenti)KONG: SKULL ISLAND

bart1982 @ 23/07/2017 18:42:41
   6½ / 10

media film 3,00 (2 commenti)LA VENDETTA: AFTERMATH

camifilm @ 23/07/2017 18:22:38
   4 / 10

media film 6,89 (9 commenti)THE WAR - IL PIANETA DELLE SCIMMIE

Suskis @ 23/07/2017 17:04:25
   6 / 10

media film 6,05 (110 commenti)AVENGERS: AGE OF ULTRON

BuDuS @ 23/07/2017 16:58:38
   5 / 10

media film 7,25 (12 commenti)BEASTS OF NO NATION

BuDuS @ 23/07/2017 16:45:39
   7 / 10

media film 6,73 (61 commenti)HEART OF THE SEA - LE ORIGINI DI MOBY DICK

Suskis @ 23/07/2017 16:42:02
   7 / 10
Carica altri 20 commenti
Caricamento in corso...

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


958532 commenti su 37525 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net