Recensione crank regia di Mark Neveldine, Brian Taylor USA 2006
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

Recensione crank (2006)

Voto Visitatori:   6,99 / 10 (237 voti)6,99Grafico
Dimensione testo: caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

locandina del film CRANK

Immagine tratta dal film CRANK

Immagine tratta dal film CRANK

Immagine tratta dal film CRANK

Immagine tratta dal film CRANK

Immagine tratta dal film CRANK
 

Chev Chelios Ŕ un killer professionista, Eve la sua bella nuovissima fidanzata che se scoprisse le sue attivitÓ si affretterebbe a diventare ex. Chev ha una sola possibilitÓ, smettere. Ma Ricky Verona non Ŕ d'accordo e trova un modo assai originale di ribadire il suo punto di vista. Un modo sottile di quelli che entrano nelle vene, e si piantano nel cuore. L'epinefrina Ŕ l'antidoto mentre l'adrenalina scandisce il tempo rimasto, e riempie i vuoti che possono esser mortali.

Opera prima di due pubblicitari che alla fine girano un serratissimo clip, questo "Crank" Ŕ davvero interessante. Veloce, cattivo e niente affatto rassicurante, pi¨ che altro Ŕ un film che deve molto alla fotografia ed alla velocitÓ con cui ci prende fin dal primo fotogramma. L'ambientazione patinata aggiunge un tocco surreale alla folle sceneggiatura, che si svolge come un tutto unico, dal risveglio del protagonista fino all'epilogo prevedibile, certo ma rinviato con gli stratagemmi peggiori che si possano immaginare. Chev deve restare sveglio e attivo per sfuggire alla morte, una metafora neanche tanto sottile a pensarci, ma che ci rende complici nella frenesia del racconto, ci fa battere il cuore come sotto un'iniezione al confronto della quale quella di adrenalina in "Pulp Fiction" sembra camomilla. Ci sono tutti gli elementi per un action ma non Ŕ solo quello che alla fine avremo visto. Siamo pi¨ dalle parti di un "Fuori Orario" post "Pulp Fiction", appunto.

Le scene si susseguono senza nessuna pausa, neanche quelle necessarie al respiro del condannato protagonista, ed Ŕ per questo che l'affascinato spettatore sentirÓ progressivamente salire la tensione e nel contempo si augurerÓ che essa non scenda mai, pena la morte di Chev e l'inevitabile triste epilogo di tutta la storia. La corsa contro il tempo e la natura diventa il personalissimo ottovolante su quale il regista ci trascina e non saranno sufficienti massaggi cardiaci o dosi di epinefrina, quello che ci vuole Ŕ il sangue. Quello dei killer che hanno aperto le ostilitÓ in maniera tanto subdola da meritare, appunto una caccia all'ultimo sangue, perchŔ Ŕ proprio dell'ultimo che stiamo parlando.

E poi c'Ŕ lei, la bella Eve, causa inconsapevole della giostra su cui salirÓ senza neanche accorgersene, e in cui sarÓ complice di tutti gli stratagemmi messi in atti da Chev per mantenere alta l'adrenalina. Da quelli ortodossi, fino a quelli meno consigliabili, come l'esposizione di cose che con tutta la buona volontÓ meglio farebbero a restare tra le mura di casa. La pornografia di un corpo sotto continuo sforzo risulta persino pi¨ eccitante di due corpi che fanno sesso sotto lo sguardo sbigottito di un autobus pieno di giapponesi con macchine fotografiche. I modi che Chev userÓ per farsi giustizia ci sembreranno appropriati alla provocazione subita, e niente affatto eccessivi, come in realtÓ sono. I cattivi fanno spavento solo a guardarli e fanno ridere quando soccombono, con tutto l'armamentario alla furia di un uomo che Ŕ giÓ morto ma rifiuta di accasciarsi. Le scene degne di un "Die Hard" sotto anfetamina richiamano i fasti di un cinema d'azione che non temeva rivali, di cui da tempo si sono perse le tracce. Le sparatorie dietro le spalle della bella Eve, ignara di tutto e per questo irresistibilmente ingenua, ci bloccano a metÓ di una risata che diverrÓ un sobbalzo alla scena successiva.

Ma il tocco di innovazione assolutamente irresistibile Ŕ l'ironia, il gusto per l'eccesso pacchiano che travalica il film stesso e viene a farci compagnia sulla poltrona, dove saremo attorniati da killer inefficaci e cattivissimi e da giustizieri non proprio immacolati, in un cartoon assolutamente politically incorrect. E non ci sarÓ certo il tempo di chiederci come mai ci siamo fatti coinvolgere a questo livello in una storia lontana ed improbabile come questa, e come Ŕ possibile anche solo per un istante dubitare dell'epilogo verso il quale cosý precipitosamente stiamo correndo tutti insieme in una parodia corale di tutti i clichÚ degli action movies, messi in fila a prendere in giro il genere come solo in "Grindhouse". Il tutto condito dalla sensazione fortissima che si tratti di un sogno, in una sorta di omaggio alla capacitÓ tutta americana di confondere le acque e rendere interessanti persino una banda di killer sociopatici. Chev, come mille altri prima di lui, Ŕ solo l'ultimo degli eroi poco puliti che un cinema che fatica a rinnovarsi e pieno di situazioni ridondanti ci offre in sacrificio. Ed Ŕ con il senso di predestinazione che accompagna un eroe qualsiasi che noi seguiamo Chev nel suo destino ultimo. Un destino dichiarato e nel contempo improvviso, come solo un colpo al cuore sa essere. Arrivati a questo punto la scena finale sembrerÓ un incubo di quelli da cui ci si sveglia di soprassalto, e Chev si sarÓ guadagnato ogni attimo del nostro tempo e tutto il nostro affetto.

Commenta la recensione di CRANK sul forum

Condividi su Facebook Condividi recensione su Facebook


Recensione a cura di Anna Maria Pelella - aggiornata al 14/07/2009

Il contenuto di questo scritto esprime il pensiero dell'autore e non necessariamente rappresenta Filmscoop.it

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

200 meters
 NEW
acqua e aniceadaalcarras - l'ultimo raccoltoall the streets are silentalla vitaamanda (2022)amanti (2020)
 NEW
anna frank e il diario segretoargentina, 1985beast (2022)bentublack parthenope
 NEW
blondebodies bodies bodiesbrian e charlesbullet traincarter (2022)casablanca beatscome prima (2021)crimes of the future (2022)
 NEW
dantedashcamday shift - a caccia di vampiridc league of super-pets
 NEW
deinfluencerdo revengedon't worry darling
 NEW
dragon ball super: super heroelvis (2022)emergency
 NEW
en los margenesevangelion: 3.0+1.01 thrice upon a timefall
 NEW
falla girarefassbinderfire of lovefly - vola verso i tuoi sognifreedom (2021)giorni d'estategold (2022)goodnight mommy (2022)hill of vision
 NEW
hocus pocus 2house of darknesshustlei giovani amantii tuttofareil fronte internoil giorno piu' bello
 NEW
il mondo in camerail paradiso del pavoneil pataffioil signore delle formicheil viaggio degli eroiinvito al viaggio. concerto per franco battiatoio e spottyjane by charlottejurassic world - il dominiokarate manla doppia vita di madeleine collinsla mia ombra e' tua
 NEW
la notte del 12la ragazza ha volatol'altra lunal'angelo dei murilas leonasle buone stellele favolosele voci solel'eta' dell'innocenza (2022)lettera a francolightyear - la vera storia di buzzl'immensita'liz e l'uccellino azzurrol'origine del malelou (2022)mad godmaigretmarcel!marginimemoriamemory (2022)men (2022)mindemicminions 2 - come gru diventa cattivissimomistero a saint-tropez
 NEW
mona lisa and the blood moonmoonage daydreamnel mio nomenido di viperenon sarai solanopenostalgia
 NEW
omicidio nel west endorphan: first killpaolo rossi - l'uomo. il campione. la leggenda.pearl (2022)per niente al mondopeter va sulla lunapleasureprey (2022)queensquel che conta e' il pensierorevolution of our timesriminirise - la vera storia di antetokounmposamaritansecret love (2021)secret team 355shark bait
 NEW
siccita'
 NEW
smilespiderheadsposa in rossostudio 666tenebrathe black phonethe deer king - il re dei cervithe forgiventhe gray manthe hanging sun - sole di mezzanottethe invitation (2022)the man from toronto
 NEW
the munstersthe other side (2020)the slaughter - la mattanzathe twin - l'altro volto del malethor: love and thunderthree nights a weektoilettop gun: maverick
 NEW
tutti a bordoun mondo sotto socialuna boccata d'ariaun'ombra sulla verita'viaggio a sorpresavieni come seiwild nights with emily dickinsonx - a sexy horror story

1033133 commenti su 48327 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

ANGOSCIA NELLA NOTTEBEN & JODYC.A.M. (2021)DRACULA: THE ORIGINAL LIVING VAMPIREHEART SHOT - DRITTO AL CUOREIL COLPO DEL LEONEIL SEGRETO DI FATIMAIL VERO AMORE (2015)LA GANG DELL'ANNO SANTOL'ALBERO DI ADAMOMEGALOMANIACPAURA NELLA NOTTEPOIROT - IL PERICOLO SENZA NOMESWEET GIRLSWING - CUORE DA CAMPIONITHE GOSPEL OF JOHNTHE HAUNTING OF THE TOWER OF LONDONUNBOXEDV/H/S/99

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net