Recensione il matrimonio che vorrei regia di David Frankel USA 2012
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

Recensione il matrimonio che vorrei (2012)

Voto Visitatori:   6,30 / 10 (27 voti)6,30Grafico
Voto Recensore:   7,00 / 10  7,00
Dimensione testo: caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

locandina del film IL MATRIMONIO CHE VORREI

Immagine tratta dal film IL MATRIMONIO CHE VORREI

Immagine tratta dal film IL MATRIMONIO CHE VORREI

Immagine tratta dal film IL MATRIMONIO CHE VORREI

Immagine tratta dal film IL MATRIMONIO CHE VORREI

Immagine tratta dal film IL MATRIMONIO CHE VORREI
 

Nella non foltissima schiera di film che si sono occupati di sesso e sentimenti in etÓ matura (tra i pi¨ recenti, "Tutto pu˛ succedere" di Nancy Meyers e "Una soluzione razionale" di J÷rgen Bergmark), solo in rarissimi casi si Ŕ arrivati a porre al centro del discorso l'insormontabile distanza di coppia, specie nell'intimitÓ, dopo decadi di sonnolenta e abitudinaria vita matrimoniale. Lo fa, invece, questo film di David Frankel che, per l'occasione, ritrova Meryl Streep a 6 anni dall'indimenticabile, malefica Miranda Priestly de "Il diavolo veste Prada".

Kay (Streep) e Arnold (Tommy Lee Jones) sono sposati da pi¨ di trent'anni e, all'apparenza, nulla sembra scalfire la metodica quotidiana di un'unione solidissima.
Invero, lui al talamo preferisce il golf in tv e lei mal sopporta la sconfitta degli amorosi sensi, tanto da ricorrere a uno specialista sessuologo (Steve Carell) nel Maine. Il marito, burbero e tirchio, cede con fatica alla terapia; la moglie, curiosa e piena di speranze, si applica di buon grado: scoccherÓ nuovamente la scintilla della passione?

Il film, con garbo e delicatezza, celebra il disperso desiderio di coppia che, con caparbietÓ e una buona dose di rischio e pericolo, pu˛ essere ritrovato col semplice affetto del gesto. Sorrisi e carezze sono l'anticamera di una salutare gioia coniugale, quando mancano Ŕ inevitabile che la coppia scoppi.

La sceneggiatura di Vanessa Taylor riesce a descrivere con realismo una crisi in cui molti spettatori non faranno fatica a ritrovarsi, giacchÚ l'inconveniente sessuale nei matrimoni di lunga data Ŕ cosa nota; con grande equilibrio, la narrazione scorre lieve tra il buffo e il (melo)drammatico, anche grazie a una regia minimale che bene riesce ad assecondare timori e livori della storia senza mai ridurla in farsa attempata.
Sarebbe ingiusto, tuttavia, non considerare prima di tutto "Il matrimonio che vorrei" un fenomenale film d'attori: la dolcissima Meryl Streep e il roccioso Tommy Lee Jones sono un autentico spettacolo di naturalezza e credibilitÓ anche nelle situazioni meno "nobili"; che ci si ritrovi seduti su un sofÓ a snocciolare fantasie nascoste o rintanati in bagno in compagnia di un casco di banane, entrambi infondono ai propri ruoli l'integritÓ e l'umanitÓ tali da renderli assolutamente adorabili e, da autentici mattatori della scena, assicurano alcuni momenti di gustoso spirito dissacrante.
Probabilmente, il risultato sarebbe stato ben diverso (e ben pi¨ stucchevole) se interpreti e regia non avessero lavorato cosý di misura.

Commenta la recensione di IL MATRIMONIO CHE VORREI sul forum

Condividi su Facebook Condividi recensione su Facebook


Recensione a cura di atticus - aggiornata al 13/06/2013 17.11.00

Il contenuto di questo scritto esprime il pensiero dell'autore e non necessariamente rappresenta Filmscoop.it

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

#unfit - la psicologia di donald trump10 giorni con babbo nataleabout endlessnessaddio al nubilatoalessandra - un grande amore e niente piu'all my friends are deadamore al quadratobaby yaga: incubo nella foresta oscurabastardi a mano armatabliss (2021)burraco fatalecentigradecherry - innocenza perdutacome truecosa sarÓcreators: the pastcrisiselegia americanafino all'ultimo indiziogirl power - la rivoluzione comincia a scuolagodzilla vs. konggreenlandhoneylandi am greta - una forza della naturai predatoriil cammino di xicoil caso pantani - l'omicidio di un campioneil mio corpo vi seppellira'il principe cerca figlioil talento del calabroneimprevisti digitalijudas and the black messiahla nave sepoltala prima donnala ruota del khadi - l'ordito e la trama dell'indiala stanzala vita straordinaria di david copperfieldl'amico del cuore (2021)lasciami andarel'incredibile storia dell'isola delle roselockdown all'italianal'ultimo paradiso (2021)ma rainey's black bottommadame claudemankminarimurdershownomad: in cammino con bruce chatwinnotizie dal mondooperazione celestinaoperazione varsity blues: scandalo al collegepalazzo di giustiziapalm springs - vivi come se non ci fosse un domaniparadise - una nuova vitaparadise hillspele' - il re del calcioqualcuno salvi il natale 2quello che non ti ucciderange runnersrebeccaroubaix, una lucesacrifice (2020)sola al mio matrimoniosonsotto lo zerosoul (2020)sul piu' belloten minutes to midnight
 HOT
tenetthe fatherthe mauritanianthe midnight skythe nights before christmasthe secret - le verita' nascostethe unholythe united states vs. billie holidaytua per sempretutto il mondo e' palesetutto normale il prossimo nataleun divano a tunisiuna classe per i ribelliuna donna promettentewe are the thousand - l'incredibile storia di rockin'1000we can be heroeswonder woman 1984wrong turnyes dayzack snyder's justice league

1016466 commenti su 45275 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net