Recensione nave fantasma regia di Steve Beck USA, Australia 2002
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

Recensione nave fantasma (2002)

Voto Visitatori:   5,83 / 10 (211 voti)5,83Grafico
Dimensione testo: caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

locandina del film NAVE FANTASMA

Immagine tratta dal film NAVE FANTASMA

Immagine tratta dal film NAVE FANTASMA

Immagine tratta dal film NAVE FANTASMA
 

Siamo di fronte all'ennesimo film dell'anno che promette di non farci dormire la notte, ma che al contrario riesce solo a farci sbadigliare. Alla cassa mi convinsi di comprare il biglietto per questo film perché notai sul manifesto il nome di uno dei produttori: Robert Zemeckis.

Purtroppo già dai titoli di testa capii che forse era meglio starsene a casa, credevo di aver sbagliato sala, sembrava l'inizio di una pellicola della Disney! Il film comincia con l'unica scena degna di nota e che qualche brivido lo trasmette: anno 1962 i passeggeri della nave da crociera itlaiana Antonia Graza si ritrovano a ballare sul ponte di notte quando improvvisamente il cavo d'acciaio che regge l'ancora viene sganciato e una volta teso attraversa tutti i presenti tagliandoli in orizzontale. Sarcasticamente mi ha ricordato l'amico samurai di Lupin (di cui non ricordo il nome), che con la propria spada tagliuzzava i nemici e solo dopo averla riposta nella fodera questi andavano in pezzi. Comunque scena sicuramente riuscita tanto che viene anche ripetuta durante il film, vista da inquadrature diverse, anche se forse era un passaggio che si poteva evitare.

Sta di fatto che la nave viene data per dispersa per quarantanni, quando un fotografo da un aereo riesce a immortalarla e chiama in aiuto un gruppo di marinai specializzati nel recupero di carrette del mare, capitanati da Sean Murphy (Gabriel Byrne). Questi presi dalla possibilità di facili guadagni che potrebbero sistemarli per tutta la vita decidono di cercarla e una volta trovata (anche con troppa facilità) salgono a bordo ignari di ciò che troveranno. La protagonista femminile Maureen Epps (Julianna Margulies), che non poteva mancare, inizia a intravedere una bambina fantasma. Iniziano intanto gli incidenti che portano alle prime morti, intanto la nave comincia ad animarsi di fantasmi che a turno vengono visti da tutti i marinai. La trama si fa interessante quando viene trovato un carico di lingotti d'oro che spiegano la tragedia del transatlantico, e che viene mostrata a Epps dalla bambina fantasma, che tra parentesi non incute alcun terrore nello spettatore, come il resto del film dopotutto. Insomma il finale è facilmente intuibile, indovinate chi si salva?

La pellicola è piena di errori grossolani e imprecisioni, la regia (Steve Beck) nulla di che se non la scena già citata; inoltre considerate che la nave è italiana e il film americano, quindi molte scritte sono zeppe di errori grammaticali. Gli interpreti nulla di rilievo, molta delusione sia per l'irlandese Gabriel Byrne che poteva evitare di macchiare la sua carriera, sia per Julianna Marguilies che, come primo approccio al grande schermo dopo il successo di E.R., poteva scegliere meglio.

Concludendo non dannatevi l'anima se lo perdete, aspettate pure la domenica pomeriggio piovosa per vedervi questo film, e , nel caso in cui vi addormentiate, buon riposo.

Commenta la recensione di NAVE FANTASMA sul forum

Condividi su Facebook Condividi recensione su Facebook


Recensione a cura di Logan - aggiornata al 30/05/2003 14.22.00

Il contenuto di questo scritto esprime il pensiero dell'autore e non necessariamente rappresenta Filmscoop.it

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

#unfit - la psicologia di donald trumpabout endlessnessafter 2after midnight (2019)alessandra - un grande amore e niente piu'alpsantebellumbalto e togo - la leggendabombshell - la voce dello scandaloburraco fatalecambio tutto!charlie's angels (2019)cosa resta della rivoluzione
 NEW
cosa sarÓcreators: the pastcrescendo - #makemusicnotwarda 5 bloods - come fratellidivorzio a las vegaseasy living - la vita facileel practicanteemaendlessenola holmesfamosafellini degli spiritigenesis 2.0ghostbusters: legacygreenlandgreyhound: il nemico invisibileguida romantica a posti perdutihoneylandi predatoriil caso pantani - l'omicidio di un campioneil condominio inclinatoil giorno sbagliatoil meglio deve ancora venireil primo annoil principe dimenticatoil processo ai chicago 7il re di staten islandimprevisti digitalijack in the boxla piazza della mia citta' - bologna e lo stato socialela prima donnala ruota del khadi - l'ordito e la trama dell'indiala vacanza (2020)la vita straordinaria di david copperfieldlaccil'anno che verrÓlasciami andarele sorelle macalusolockdown all'italianal'uomo delfinomai per sempremaledetto modiglianimi chiamo francesco tottimiss marxmister linkmolecolemorbiusmurdershownel nome della terranomad: in cammino con bruce chatwinnon conosci papichanotturnoonward - oltre la magiaoutbackpadrenostropalazzo di giustiziapalm springs - vivi come se non ci fosse un domanipaolo conte, via con meparadise - una nuova vitaparadise hillsproject powerqua la zampa 2 - un amico e' per semprequattro viterosa pietra stellaroubaix, una lucerun sweetheart runsemina il ventosola al mio matrimoniostar lightstay stillsul piu' bello
 HOT
tenetthe book of visionthe gentlementhe new mutantsthe old guardthe secret - le verita' nascostetrash - la leggenda della piramide magicatutto il mondo e' paleseun divano a tunisiun lungo viaggio nella notteuna classe per i ribelliuna intima convinzioneuna notte al louvre: leonardo da vinciundine - un amore per semprevivariumvulnerabiliwaiting for the barbarianswaves
 NEW
we are the thousand - l'incredibile storia di rockin'1000

1009741 commenti su 44248 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net