Recensione quella casa nel bosco regia di Drew Goddard USA 2012
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

Recensione quella casa nel bosco (2012)

Voto Visitatori:   6,57 / 10 (244 voti)6,57Grafico
Voto Recensore:   7,00 / 10  7,00
Dimensione testo: caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

locandina del film QUELLA CASA NEL BOSCO

Immagine tratta dal film QUELLA CASA NEL BOSCO

Immagine tratta dal film QUELLA CASA NEL BOSCO

Immagine tratta dal film QUELLA CASA NEL BOSCO

Immagine tratta dal film QUELLA CASA NEL BOSCO

Immagine tratta dal film QUELLA CASA NEL BOSCO
 

"Citare è un continuo conversare con il passato per dare un contesto al presente."

Così disse Alberto Manguel riferendosi alle citazioni, molto spesso usate e altrettanto spesso abusate. Non è forse il caso di "Quella casa nel bosco", horror targato 2011 e diretto da Drew Goddard, al suo debutto dietro la macchina da presa.

Un gruppo di ragazzi parte per raggiungere un casolare isolato e passare una piacevole vacanza. Appena giunti, inizieranno ad affrontare una serie di situazioni spaventose guidate e ideate da una organizzazione che a loro insaputa li sta riprendendo, un po' come in un reality show.

Intrigante, inquietante, sexy, irriverente, divertente e "spietatamente" ironico. Gli elementi sembrano esserci tutti in questa opera prima di Goddard (sceneggiatore del film "Cloverfield" di Matt Reeves).
Il film all'inizio ci mostra subito (come in un "dietro le quinte") la preparazione del progetto ad opera di questa organizzazione sconosciuta che sembra voler portare sulla scena il vero terrore. Sin da subito scopriamo che il film si propone quasi come dark comedy, anche se comunque rimane pur sempre un'opera che mira ad entrare nella categoria horror a tutti i costi. Dopo il prologo ecco che ci vengono presentati i personaggi e sembra proprio non mancare nessuno all'appello per il classicone teenhorror da videoteca. C'è la protagonista caruccia dai buoni principi, il ragazzetto muscoloso e intellettuale che conosce un "po'" il latino e traduce un intero libro, c'è la figa un po' mignotta della compagnia tutta tette e gambe lunghe, c'è il fidanzato che all'inizio fa il grand'uomo ma che poi si "trasforma" in idiota maschilista per poi "ritrasformarsi" in una specie di Rambo e, dulcis in fundo, c'è lo jamba wamba fumato della comitiva che pur essendo perennemente "sballato" riesce a capire quasi in tempo di record cosa sta effettivamente succedendo.

Messa così sembrerebbe un film ridicolo (a tratti lo è) o, come dicono gli esperti, una trashata di proporzioni bibliche. Invece, è proprio questo aspetto a rendere il film un vero "colpo di genio". Il film è quasi una sorta di parodia, non vuole prendersi sul serio e il suo scopo, a quanto sembra, pare essere quello di omaggiare qualche classico del passato e qualche prodotto recente.

Oltre al riferimento chiaro e quasi tangibile a "La casa" di Sam Raimi, "Quella casa nel bosco" ci offre una serie di (già citate) citazioni ad altre pellicole. Infatti, si possono notare riferimenti a "La notte dei morti viventi", "Non aprite quella porta","Venerdì 13", "Pumpkinhead", "Hostel part III", "The Ring", "The Haunting - Presenze", "The Blair Witch Project", "Halloween - La resurrezione", "Il mistero della casa sulla collina", e infine, anche qualche mezza scena che ricorda decisamente "Hellraiser" di Clive Barker,"IT", "L'uomo lupo" e "Anaconda".

Il film riesce a mantenere, durante le scene con più "azione", una certa tensione grazie agli ottimi effetti di Joel Whist e all'ottima atmosfera creata ad arte da Peter Deming (direttore della fotografia già apprezzato nel film di Lynch "Mulholland Drive", ma anche in pellicole horror del calibro di "La vera storia di Jack lo squartatore", "Scream 2", "Scream 3" e "Scream 4"). Per quanto riguarda i dialoghi, è da apprezzare Joss Whedon (che è anche il produttore del film) e lo stesso Drew Goddard che riescono insieme a regalare ottimi dialoghi spassosi, con una banalità quasi voluta proprio per ricreare quell'atmosfera da parodia in piacevole contrasto con le scene horror e dal sussulto facile.

Così come i personaggi mutano nel corso della storia, anche il film cerca di cambiare rivelando (sempre grazia al duo Goddard/Whedon) una sceneggiatura duttile e solida. Il film in alcuni momenti passa dalla black comedy all'horror, riuscendo persino a passare per il genere action e catastrofico.

Il cast, che da un'occhiata superficiale potrebbe sembrare la solita manica di ragazzini da film horror, riesce ad essere convincente riuscendo a rendere il film abbastanza godibile. Fermo restando che non sono loro l'elemento di forza del film, si può riconoscere loro quella già citata duttilità che è utile per gli scopi del film. Richard Jenkins ("Wolf - La belva è fuori") e Bradley Whitford ("Robocop 3") si trovano abbastanza in sintonia nel ruolo dei due ingegneri che manovrano l'intero "sistema" che mira all'eliminazione dei ragazzi. Fran Kranz ("Il diario di una schiappa 2") nel ruolo del fattone rende bene e risulterà essere anche uno dei punti di forza del film, grazie al suo ruolo che da personaggio secondario riesce ad evolversi a protagonista. Il suo ruolo ricorda parecchio Ash nella trilogia de "La casa" di Raimi. Kristen Connolly ("Certainty") come protagonista convince poco, non riesce ad adattarsi alle varie fasi evolutive del film, rimanendo sempre lo stesso insignificante personaggio dall'inizio alla fine. Chris Hemsworth (il mitico Thor di "Thor" e di "The Avengers") è uno di quelli che più si è prestato al "gioco" del film, iniziando ad interpretare il suo ruolo da ragazzo intelligente e leader, fino a mutare nel cretino tutto muscoli e niente cervello, per poi passare infine al classico eroe da film action. Jesse Williams ("J.A.W.") e Anna Hutchison ("Rotting Hill"), sono rispettivamente il ragazzo intelligente (ma non troppo) e la ragazza dai facili costumi. Entrambi (insieme alla protagonista iniziale) sono l'elemento trascurabile del cast.

"Quella casa nel bosco" è un film che non può non dividere i pareri, alcuni lo definiscono geniale altri lo definiscono deludente. Inutile però non riconoscergli quella originalità (se di originalità si può parlare visto che è un film citazionista) che riesce a differenziarlo dalla massa di horror "made in USA" che puntualmente esce nelle sale. Non ha la sfacciataggine di voler essere un remake, non vuole provocare, è solo un film che sente il bisogno di farci ricordare come l'horror era un tempo ("La casa", "Non aprite quella porta", "Venerdì 13" ecc), senza pretese e senza voglia di prendersi mai veramente sul serio. "Quella casa nel bosco" non è (come l'hanno definito alcuni) il miglior horror degli ultimi 10 anni, ma non si può negare che davanti a noi potrebbe esserci uno di quei film che fra 30 anni potrà essere considerato un cult, così come lo fu per i film che cita.

Commenta la recensione di QUELLA CASA NEL BOSCO sul forum

Condividi su Facebook Condividi recensione su Facebook


Recensione a cura di HollywoodUndead - aggiornata al 29/05/2012 15.47.00

Il contenuto di questo scritto esprime il pensiero dell'autore e non necessariamente rappresenta Filmscoop.it

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

#annefrank - vite parallele1968 gli uccellia proposito di rosea spasso col pandaa tor bella monaca non piove maiad astraailo - un'avventura tra i ghiacciangry birds 2 - nemici amici per sempreantropocene - l'epoca umanaapollo 11appena un minutoaquile randagieaspromonte - la terra degli ultimiattraverso i miei occhi
 NEW
black christmasbrave ragazzebrittany non si ferma piu'burning - l'amore bruciacena con delitto - knives out
 HOT
c'era una volta a... hollywoodcetto c'e', senzadubbiamente
 NEW
che fine ha fatto bernadette?chiara ferragni - unpostedcitizen rosicountdown (2019)daniel isn't realdeep - un'avventura in fondo al maredepeche mode: spirits in the forestdiego maradonadoctor sleepdora e la citta' perdutadownton abbeydrive me homee poi c'e' katherineeat local - a cena con i vampiriermitage - il potere dell'artefigli del setfinche' morte non ci separi (2019)frozen ii - il segreto di arendellegemini manghiaiegli angeli nascosti di luchino viscontigli uomini d'oro
 NEW
good boys - quei cattivi ragazzi
 NEW
grandi bugie tra amicigrazie a diohole - l'abissoi figli del marei migliori anni della nostra vita (2019)i passi leggerii racconti di parvana - the breadwinneril bambino e' il maestro - il metodo montessoriil colpo del caneil giorno più bello del mondoil mio profilo miglioreil paradiso probabilmenteil peccato - il furore di michelangeloil pianeta in mareil piccolo yeti
 NEW
il primo nataleil segreto della minierail sindaco del rione sanita' (2019)il varcoio, leonardoit: capitolo 2jesus rolls - quintana e' tornato!
 HOT R
jokerla belle epoquela famiglia addams (2019)la famosa invasione degli orsi in siciliala mafia non e' piu' quella di una voltala scomparsa di mia madrela verita' (2019)la voce del marele mans '66 - la grande sfidale ragazze di wall streetl'eta' giovanelight of my lifel'immortale (2019)l'inganno perfettolou von salome'l'ufficiale e la spial'uomo che volle vivere 120 annil'uomo del labirintol'uomo senza gravita'maleficent 2: signora del malemanta raymetallica and san francisco symphony: s&m2midwaymio fratello rincorre i dinosaurimisereremotherless brooklyn - i segreti di una citta'
 NEW
nancynati 2 voltenato a xibetnell'erba altanon si puo' morire ballandonon succede, ma se succede...of fathers and sonsoltre la buferaone piece: stampede - il filmpanama papersparasite (2019)pavarottiploipupazzi alla riscossa - uglydollsqualcosa di meravigliosorambo: last bloodroger waters us + themrosa (2019)
 HOT
santa sangrescary stories to tell in the darkse mi vuoi benesearching evaselfie di famigliashaun, vita da pecora - farmageddonsolesono solo fantasmistoria di un matrimoniostrange but trueterminator - destino oscurothanks!the bra - il reggipettothe gallows act iithe informer - tre secondi per sopravvivere
 HOT
the irishmanthe kill teamthe new popethe reporttolkientorino nera (2019)tutta un'altra vitatuttappostotutti i ricordi di clairetutto il mio folle amoreun giorno di pioggia a new yorkun sogno per papa'una canzone per mio padrevasco nonstop livevicino all'orizzontevivere (2019)vivere, che rischiovox luxweathering with you - la ragazza del tempowestern starsyesterday (2019)

995255 commenti su 42518 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net