accadde una notte regia di Frank Capra USA 1934
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

accadde una notte (1934)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film ACCADDE UNA NOTTE

Titolo Originale: IT HAPPENED ONE NIGHT

RegiaFrank Capra

InterpretiClark Gable, Claudette Colbert, Walter Connolly, Roscoe Karns

Durata: h 1.48
NazionalitàUSA 1934
Generecommedia
Tratto dal libro "Night bus" di Samuel Hopkins
Al cinema nel Luglio 1934

•  Altri film di Frank Capra

Trama del film Accadde una notte

Una bizzosa ereditiera si Ŕ innamorata di un affascinante aviatore, bellimbusto e vanesio nonchÚ discreto parassita. Il padre di lei osteggia il sentimento, ma la giovane non sente ragioni e scappa per raggiungere il suo amato. Un giornalista la tallona ma, invece di mettere a segno uno scoop, finisce con l'innamorarsi, ricambiato, della sua ""preda"".

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   8,28 / 10 (39 voti)8,28Grafico
Voto Recensore:   8,50 / 10  8,50
Miglior filmMiglior regiaMiglior attore protagonista (Clark Gable)Miglior attrice protagonista (Claudette Colbert)Miglior sceneggiatura non originale
VINCITORE DI 5 PREMI OSCAR:
Miglior film, Miglior regia, Miglior attore protagonista (Clark Gable), Miglior attrice protagonista (Claudette Colbert), Miglior sceneggiatura non originale
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Accadde una notte, 39 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Dom Cobb  @  22/10/2017 20:51:17
   7½ / 10
La figlia di un miliardario scappa dall'oppressivo genitore per raggiungere il suo promesso sposo; durante il viaggio verso l'altra parte del continente, si imbatte in un rude giornalista che si assume il compito di scortarla sana e salva...
Non posso dire di esser mai stato veramente influenzato da Frank Capra e dal suo cinema, se si esclude di un titolo particolare sul quale potrei soffermarmi in futuro; e la cosa più interessante in questi casi è scoprire che un regista a caso come lui sia stata in realtà una delle personalità più influenti del cinema, che le sue opere continuano ancora oggi a ispirare temi, trame e personaggi. A quel punto, il bisogno di tornare un attimo indietro e guardare questo fenomeno più da vicino si fa impellente.
"Accadde una notte" è un po' un paradosso per quel che mi riguarda: di trame simili al giorno d'oggi l'industria cinematografica ne è a dir poco strapiena, e il film, sebbene abbia rappresentato la causa dilagante di tutti gli stereotipi del genere "road movie" e della commedia romantica, ne soffre: fin dall'inizio, infatti, sapevo con esattezza quasi matematica cosa sarebbe accaduto e come, e certe dinamiche nell'ambito della guerra dei sessi non sorprendono più oggi come succedeva all'epoca.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Perciò, rimane solo la bravura e il carisma degli attori a tenere su la baracca, e ammetto che, nonostante tutto, funzioni. Non solo l'alchimia fra i due protagonisti è perfetta, ma anche la sceneggiatura si rivela di alto livello, piena di dialoghi e situazioni cinicamente e intelligentemente divertenti, che danno naturalezza al tutto.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Aiuta anche in modo notevole la regia di Capra, che già qui mostra la maestria di cui darà prova anche in futuro: anche se in forma piuttosto grezza e non ancora così ben sviluppata, sono già presenti alcuni dei temi che sono caratteristici della sua filmografia, come l'incontro/scontro fra le classi e le sue ovvie simpatie per i valori semplici e basilari della vita. Capra crede fermamente nella storia che sta raccontando e la intinge di una passione che, a dispetto di quelli che sono dei cliché solo agli occhi di uno spettatore odierno, la rendono comunque efficace. Una nota particolare per il doppiaggio italiano, dove si distingue un bravissimo Gino Cervi (!).
"Accadde una notte" magari potrà apparire un film sempliciotto, e magari lo è; appare strano che una vicenda così poco complessa abbia provocato tanto scalpore all'epoca della sua uscita, a tal punto da guadagnarsi ben cinque premi Oscar, ma forse in quei tempi di crisi l'ottimismo e l'idealismo di Capra erano quello che la gente voleva vedere. E ancora oggi è difficile non lasciarsi contagiare da una visione del mondo priva di quell'orrido cinismo che ormai si trova dappertutto.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

DogDayAfternoon  @  21/09/2017 13:32:17
   7½ / 10
Partivo molto prevenuto per il genere, la tematica trattata, l'età del film, ma devo dire che mi sono dovuto ricredere completamente: "Accadde una notte" è una commedia divertente, appassionante, con dialoghi e situazioni intelligenti pur nella loro semplicità, grazie anche ad una coppia di protagonisti molto affiatati e talentuosi come Clark Gable e Claudette Colbert (quest'ultima penalizzata un po' dal doppiaggio italiano abbastanza scadente, non so se mi sono imbattuto in un ridoppiaggio o in quello originale).

A distanza di più di 80 anni rimane ancora per certi versi insuperato, un must non solo per gli appassionati del genere ma del cinema in generale.

Niko.g  @  11/07/2015 19:05:15
   9 / 10
Pioggia di Oscar (i più importanti) per questa grande commedia hollywoodiana. Passeranno più di quarant'anni perché un altro film possa fare altrettanto ("Qualcuno volò sul nido del cuculo" del 1975).
Dialoghi frizzanti, ritmo incalzante, un uomo e una donna in contrapposizione, figure bizzarre che animano la scena: siamo alle origini della commedia svitata (la screwball comedy) e alle origini del road movie, visto che il film sembra esserne un vero prototipo.
Clark Gable e Claudette Colbert sono eccezionali, aiutati da elementi narrativi genuini e da una sceneggiatura che cura l'introspezione psicologica dei loro personaggi. Nemmeno il brutto doppiaggio italiano (un caso di incredibile sciatteria) riesce a inquinare questo magnifico lavoro di Frank Capra.
Alcune scene sono memorabili e finirono addirittura per condizionare i costumi dell'epoca, come quella in cui Clark Gable si toglie la camicia rimanendo a torso nudo, che fece crollare la vendita di canottiere (uno dei tantissimi esempi da sottoporre a chi sostiene che il cinema, in quanto arte, non può influenzare il pubblico e la società).
Notevoli l'intelligenza e la grazia con le quali viene trattata l'intimità tra Pietro e Ellie. Una tenda li divide, ma quando "le mura di Gerico" crolleranno, allo spettatore non resterà che una potente metafora sessuale che fungerà anche da splendida dissolvenza.
Mi piace ricordare che film così belli sono nati in un periodo in cui vigeva una forte censura (il codice Hays). Quando la censura sparì, cominciarono a sparire anche commedie di qualità come queste. Non aggiungo altro e invito a riflettere.

Goldust  @  15/06/2015 15:47:31
   7 / 10
Credo che la fama che circonda questo film sia superiore al suo effettivo valore artistico e contenutistico. Intendiamoci Gable è un portento, così come lo sono l'idea delle mura di Gerico "figurate" ed alcune trovate comiche ancora oggi riprese in svariate commedie, eppure il film l'ho trovato bello ma non eccezionale. Capra è reduce da Signora per un giorno ( che per inciso ho trovato superiore ), vira sulla battaglia dei sessi e di classe ed impone un discreto ritmo al racconto: ci mette però tanto ad ingranare, con una prima parte povera di eventi ed abbastanza noiosa, ed essendo un road-movie ( diciamo sui generis ) non sfrutta appieno gli appigli naturali che lo scenario della Grande Depressione offre sullo sfondo. La simpatia e l'ottimismo sono invece marchi di fabbrica del regista, e quelli si sentono forti e chiari. Da un film vincitore dei 5 Oscar più importanti ( il primo nella storia ) mi aspettavo sinceramente qualcosina in più.

topsecret  @  07/02/2014 23:09:31
   8 / 10
5 premi oscar: miglior film, miglior sceneggiatura, miglior regia, miglior attore protagonista e miglior attrice protagonista.
Praticamente i premi più importanti vanno a questa commedia rosa diretta da Frank Capra, capace di far sorridere e di coinvolgere nelle emozioni sentimentali dei due protagonisti con incredibile naturalezza e semplicità.
Un film che sicuramente avrà ispirato decine di altre pellicole negli anni e che ancora oggi riesce ad essere divertente, spigliata e molto godibile.
Protagonisti ottimi ma il doppiaggio della Colbert non mi ha entusiasmato.
Da non perdere.

crimal9436  @  04/02/2014 00:59:55
   8½ / 10
Niente da fare: le storie di questo tipo mi piacciono, mi piacciono i finti duri e le finte dure, mi piacciono i prevedibilissimi colpi di scena, gli scontatissimi finali come questo.
Mi piacciono questi vecchi film avvolti nella pancia flaccida dell'America del denaro!

steven23  @  15/12/2013 15:08:42
   8½ / 10
Il mezzo punto in più va tutto al regista e alle difficoltà che ha dovuto superare durante le riprese del suo film più premiato (per me non il migliore, sia chiaro). Del resto l'ha detto lui stesso "... mi sentivo come un pugile sovrallenato che è già stanco prima ancora di salire sul ring", e l'ha fatto prima ancora di iniziare le riprese, il che è tutto dire. Per non parlare poi dell'ostilità che si dice aleggiava tra i due protagonisti. Ma qui ecco l'abilità del regista di sfruttarla per rendere incredibilmente reali i due personaggi. E, in effetti, la coppia è divina... e se per la Colbert non posso dire nulla dato che si tratta del primo suo film che vedo, su Gable ogni ulteriore parola sarebbe sprecata. Fantastico e vero mattatore come al solito, e lo dico pur non essendo un suo grande fan.
Circa il film in sé, invece, credo si tratti di una delle prime road comedy della storia, genere all'epoca tutt'altro che apprezzato dal pubblico. Tra scene celeberrime e momenti davvero divertenti Capra riesce comunque a trovare spazio per inserire elementi di critica sociale: su tutti una certa critica alla crisi economica e, soprattutto (e qui sarà visto maggiormente dagli occhi della Colbert) l'enorme divario tra ricchi e poveri a causa della Grande Depressione. Per capirlo è sufficiente la scena in cui lei sale sull'autobus.

In conclusione direi che si tratta di un altro film imperdibile del regista italo-americano, forse troppo premiato (primo a vincere i cinque premi più importanti) ma lo stesso splendido e recitato perfettamente!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR 1819  @  07/10/2013 18:16:42
   6½ / 10
Piacevole, e probabilmente innovativo per l'epoca. Visto adesso fa quasi sorridere per la gran quantità di scene riciclate all'infinito, tutt'ora riscontrabili nelle sale. Un mito Clark Gable.

DarkRareMirko  @  12/08/2013 10:26:44
   8½ / 10
Di sicuro una base indiscutibile per le commedie che verranno, ma imho magari un Wilder farà anche di meglio.

Grandi attori, scene cult ormai diventate di norma, per un'indimenticabile film dolce e delicato.

Un cult più che buono.

bm_91  @  26/06/2013 18:37:15
   8 / 10
Gradevole commedia romantica d'altri tempi. Da non perdere.

guidox  @  01/07/2012 17:53:28
   8 / 10
gran bel classico, una commedia vecchio stile che è interpretata magistralmente dai due attori protagonisti e fa innamorare alla prima visione.
uno dei migliori di Capra, oscar tutti meritati.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Clint Eastwood  @  12/08/2011 21:59:26
   8 / 10
Una commedia romantica che non ha tempo grazie ai due protagonisti a dir poco strepitosi e una regia che ha saputo cogliere il massimo da una trama piuttosto esile ma comunque ricca di svolgimenti.

Lory_noir  @  16/04/2011 00:31:25
   8 / 10
Una bellissima commedia, alcune scene sono diventate famosissime. I due attori riescono a tenere vivo il ritmo del film in modo eccellente, con semplicità e una comicità deliziosa.

Invia una mail all'autore del commento Suskis  @  29/01/2011 14:12:45
   8 / 10
Un film molto carino e divertente, con alcune idee riprese poi da altri film. 5 oscar direi meritati (i 2 protagonisti sono perfetti e Capra è sempre un grandissimo regista). Forse in qualche punto si inceppa un filo ma riparte sempre alla grande!

Gruppo COLLABORATORI atticus  @  27/03/2010 00:04:32
   10 / 10
Uno degli esemplari più alti di sophisticated comedy americana.
Imperdibile per l'umorismo raffinato e smaliziatamente irriverente che faticherà in seguito a essere riproposto con tanto buon gusto.
Gable e la Colbert sono sublimi, indimenticabili nello strip domestico in cui lui rivela di non indossare la canottiera e nell'autostop in cui lei scopre la gambetta.
Un adorabile capolavoro di Frank Capra.

dave89  @  12/02/2010 23:52:14
   10 / 10
uno dei migliori film mai fatti...da non perdere

edo88  @  15/06/2009 19:26:24
   8½ / 10
Non rientra tra le mie commedie classiche preferite e non ho trovato nella regia lo stile e l'eleganza che invece (forse utilizzando un esempio troppo alto) si possono sempre trovare in Wilder.
Piacevole, con una coppia d'attori perfetta, ma sicuramente non al loro meglio (oddio, è il primo film della Colbert che vedo, ma Gable ha fatto assai di meglio), battute e situazioni carine e finale prevedibile nel filone delle commedia pre 2a GM.

Lunamagica  @  18/03/2009 20:14:01
   10 / 10
Splendido capolavoro di un altro grande del cinema Frank Capra. Questo è uno dei film che preferisco dei suoi, una storia damore dolce e ben raccontata. Adorabile!

Gruppo STAFF, Moderatore Jellybelly  @  13/03/2009 14:59:56
   9½ / 10
Capra io lo adoro, è un regista che riesce ad essere di una modernità sconcertante grazie a dei film semplici e genuini. "Accadde una notte", pur se leggermente inferiore ai capolavori "La vita è meravigliosa" ed "Arsenico e vecchi merletti", non fa eccezione, confermandosi una commedia romantica frizzante ed assolutamente geniale, che non passerà mai di moda.

2 risposte al commento
Ultima risposta 18/03/2009 21.19.20
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gatsu  @  12/01/2009 03:29:09
   7 / 10
Molto carina e sfrontata questa commedia di Capra. Il primo del suo genere. Non parte bene però, sembra una barba completa, poi grazie ai 2 bravi attori il film prende forma e va da se. Gag molto esilaranti che in futuro verranno stracopiate da altri. Fu un vero cult( considerato che siamo negli anni 30 ). Sette pieno.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR pompiere  @  09/10/2008 14:26:16
   9 / 10
Tra viaggi in autobus, in macchina, magri pasti, ciambelle e le "mura di Gerico" in stanza da letto, ci si riconcilia con la vita.

Con la faccia da schiaffi di Clark Gable, quella angelica e a suo tempo sensuale di Claudette Colbert arriva il buon umore.

Bisogna vederlo, almeno una volta :-)

geižt  @  21/08/2008 02:14:52
   7½ / 10
Piacevolissima commedia romantica.
Alcuni momenti, in particolare sull'autobus, sono esilaranti.
I due protagonisti sono decisamente simpaticie frizzanti.

Gruppo COLLABORATORI ULTRAVIOLENCE78  @  29/05/2008 14:07:39
   7½ / 10
Simpatica, romantica e ammiccante commedia, costellata di scene memorabili tra cui quella celeberrima e spassosissima dell'autostop. Gable è un vero mattatore, e la Colbert è perfetta nel ruolo della infantile e viziata ragazza ricca. Da non trascurare, però, anche la performarmance di Connolly nellla parte del padre che, nel botta e risposta finale con Gable, dà vita a un momento cinematografico veramente esilarante.
E' un classico della commedia americana, deliziosamente frivolo e scanzonato e, in alcuni momenti -considerando l'epoca-, anche larvatamente osè: basti pensare alla metafora dell'amplesso rappresentata dal crollo delle cosiddette "mura di Gerico".

The Monia 84  @  28/04/2008 13:39:20
   8 / 10
Grande sceneggiatura, interpretazioni brillanti, un decalogo della commedia nel momento in cui questo genere era al suo massimo splendore.
Detiene, assieme a Il silenzio degli innocenti e Qualcuno volò sul nido del cu**** (due autentici capolavori), l'onore di aver vinto tutti e cinque i trofei più *pesanti* all'Academy Awards: secondo il mio modesto parere, qualche altro film meritava la terza piazza del podio...

AKIRA KUROSAWA  @  16/04/2008 22:27:26
   9 / 10
bellissimo film di capra anche se inferiore a la vita è meravigliosa, tuttaviamolto bello e molto ben recitato dalla colbert e gable..
bellissima la storia a tratti molto divertente , ironia molto fine e sottile, bel diretto, bellissimo il finale..un cult senza dubbio

Invia una mail all'autore del commento wega  @  09/02/2008 17:45:58
   10 / 10
E' una delle cose più dolci e romantiche che io abbia mai visto, è la storia di un umile giovanotto in antitesi di una ricca ereditiera presumibilmente viziata ma che si dimostrerà altrettanto genuina e vera.
Una sceneggiatura perfetta, dialoghi frizzanti con due mitiche interpretazioni.
"Accadde una notte" di Frank Capra..un capolavoro.

Gruppo COLLABORATORI julian  @  02/01/2008 02:01:28
   8 / 10
Nel primo film on the road della storia, le vicende si svolgono su un pullman.
Le strane, travolgenti avventure di due perfetti sconosciuti che all'improvviso devono fingersi marito e moglie e, dopo tante peripezie, riescono a far crollare le mura di Gerico.
Sprazzi di umorismo frequenti e situazioni comiche che vedono spesso protagonista il buon Clark Gable.
Senza immaginarlo, quasi per caso, Frank Capra produce un capolavoro.

quaker  @  13/07/2007 23:51:36
   9 / 10
Tutto il genio di Frank Capra in una commedia americana al 100 per 100, con due attori straordinari, che tengono un film (vecchio di 75 anni) in modo magistrale e ne fanno un'opera di qualità eccellente.
La Colbert, in particolare mi è sembrata semplicemente perfetta. ma tutto il film scorre, ancora oggi, che è una meraviglia: è guardabilissimo, molto più di certe incredibili commedie degli anni '90... . Perfetti tutti i personaggi, i tempi, le situazioni. Davvero incredibile come si potessero fare cose tanto egregie con mezzi tutto sommato non eccezionali, con tempi di lavorazione ed imposizioni di ogni genere della produzione e quando il cinema sonoro era veramente alle prime armi.
Clark Gable era sotto contratto con la MGM, che lo prestò alla Columbia (che pagava di meno i suoi attori) per punirlo dato che aveva rifiutato una parte.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR bodego  @  20/10/2006 19:46:02
   7½ / 10
Una commediola molto simpatica e ben congegnata.
Diciamo che vedendola così sembrerebbe piuttosto simile a molte altre che si fanno oggigiorno ma considerando la data di produzione si guadagna mezzo punto in più. Gag esilaranti ancora oggi con la regia di uno dei più celebri maestri americani della commedia e se si aggiungono due interpretazioni (non so il perchè però Gable mi ricorda Connery) stupende ne esce un film delizioso che è appunto: "accadde una notte".

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  11/09/2006 20:47:26
   9½ / 10
Un Capra ammiccante e allusivo (memorabile la scena di Gable e la Colbert che si spogliano insieme nella camera) per uno dei massimi vertici della commedia americana di tutti i tempi.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento Giordano Biagio  @  23/07/2006 13:21:17
   7½ / 10
Film ben congeniato sul sogno americano. Splendida recitazione, spettatori ben appagati nel vedere ciò che a loro manca.
Film passionale ma chiuso nell'immagine acritica del sogno americano.
Oggi vale di meno sul mercato, certi miti sono passati, si regge sul fascino di tipo filatelico della collezione conquista.

Dick  @  17/06/2006 02:24:20
   9 / 10
Commedia "on the road" veramente ben fatta che propone anche la lotta tra classi sociali dell' epoca in maniera ironica e con tocchi di classe e con due protagonisti in gran forma. Qualcosina appare un pò datata, ma non se ne sente il peso.

kubrick  @  14/06/2006 14:07:20
   7½ / 10
è un film tenero...credo sia l'unico aggettivo adatto per definirlo!

fred legh davis  @  04/06/2006 14:22:03
   7½ / 10
il film e del 1934 .clark gable e claudette colbert sono i protagonisti,il regista e frank capra.il film vinse 5 premi oscar incluso miglior film!
vedendolo adesso ci sembra qlc di già visto...scene e gag trite e ritrite...
ma pensate se fosse il primo film del genere ke vedete...la scena dell'auto stop ci farebbe morir dal ridere!la trama pur sembrare banale...ma questo film e stato il capostipite delle commedie romantiche...quindi e da apprezzare!
guardatelo e pensate di non aver mai visto una commedia romantica moderna...e vi sembrerà bello e divertente!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  10/05/2006 13:58:59
   7 / 10
il film puo essere veramente apprezzato se si pensa in che anno è uscito...
purtroppo guardandolo adesso si perde un po della magia...alcune gag sono state gia riproposte dal cinema moderno(una su tutte quella dell'autostop)...
non mi sento comunque di dare il massimo perche secondo me il genere "commedia" non è un genere che puo ambire al "10" perche non ti fa vivere grandi emozioni...

1 risposta al commento
Ultima risposta 17/06/2006 02.25.31
Visualizza / Rispondi al commento
Epicuro  @  28/03/2006 21:32:59
   10 / 10
Ritengo sia forse il miglior film di Frank Capra, uno dei massimi registi della commedia cinematografica americana (assieme a Wilder, Cukor e Hawks naturalmente!) e uno dei massimi portavoce dello spirito del new deel; storia semplice di gente semplice.

1 risposta al commento
Ultima risposta 11/09/2006 20.45.51
Visualizza / Rispondi al commento
el bobo  @  28/01/2006 11:52:45
   8 / 10
un eccellente film, considerando la data in cui uscì, si può tranquillamente definire opera, ma sicuramente rimane un pò lontano.

la mia opinione  @  09/01/2006 21:20:51
   9½ / 10
Siamo nel '35 e il mezzo punto in piu' va a questo, Capra cmq è stato un commediografo grandissimo, questo film è bello, divertente ed itneressante non pimpegnativo ma per certi aspetti molto piu' bello di Arsenico e vecchi merletti o anche di Quarto Potere (in qualche momento me lo ha fatto ricordare). Clarke Gable poi era un attore straordinario davvero unico, storia del cinema.!"

paoanti  @  23/10/2005 14:18:56
   6 / 10
mi apettavo un altro tipo di film, tanto famoso ma alla fine niente di speciale, vale la pena vederlo solo per la sua importanza nella storia del cinema

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

1968 gli uccelli45 seconds of laughter5 e' il numero perfettoa herdadea proposito di rosea sona spasso col pandaabout endlessnessad astraadults in the roomall this victoryamerican skinandrey tarkovskji. a cinema prayerangry birds 2 - nemici amici per sempreantropocene - l'epoca umanaapollo 11appena un minutoaquile randagiearab bluesatlantis (2019)attacco al potere 3 - angel has fallen
 NEW
attraverso i miei occhibabyteethballoonbarnbeyond the beach: the hell and the hopeblanco en blancoblinded by the light - travolto dalla musicaboia, maschere, segreti: l'horror italiano degli anni sessantabombay rosebrave ragazzeburning - l'amore bruciaburning cane
 HOT
c'era una volta a... hollywoodcercando valentinacharlie says - charlie dicechiara ferragni - unpostedcitizen kcitizen rosicity hunter - private eyescolectivcorpus christicrawl - intrappolati
 NEW
deep - un'avventura in fondo al maredelphinediego maradonadoctor sleepdora e la citta' perdutadownton abbeydrive me homee poi c'e' katherineeat local - a cena con i vampirieffetto dominoel principeelectric swanemaemilio vedova. dalla parte del naufragioermitage - il potere dell'artefellini fine maifiebre australfigli del setfinche' morte non ci separi (2019)fulci for fakegemini mangenitori quasi perfettigiants being lonelygive up the ghostgli angeli nascosti di luchino visconti
 NEW
gli uomini d'orogloria mundigrazie a diogretaguest of honourhava, maryam, ayeshahole - l'abissohouse of cardini diari di angela - noi due cineasti. capitolo secondoi migliori anni della nostra vita (2019)il bambino e' il maestro - il metodo montessoriil colpo del caneil criminaleil giorno pi¨ bello del mondoil mio profilo miglioreil mostro di st. pauliil pianeta in mareil piccolo yetiil prigionieroil re leone (2019)il regnoil segreto della minierail signor diavoloil sindaco del rione sanita' (2019)il varcoio, leonardoit: capitolo 2jesus rolls - quintana e' tornato!
 HOT R
jokerjust 6.5kingdom come
 NEW
la belle epoquela famiglia addams (2019)
 NEW
la famosa invasione degli orsi in siciliala fattoria dei nostri sognila legge degli spazi bianchila lloronala mafia non e' piu' quella di una voltala rivincita delle sfigatela scomparsa di mia madrela verita' (2019)la vita invisibile di euridice gusmaola voce del marel'amour flou - come separarsi e restare amicile coup des larmes
 NEW
le ragazze di wall streetles chevaux voyageursl'eta' giovanelife as a b-movie: piero vivarelli
 NEW
light of my lifelingua francal'ospite - un viaggio sui divani degli altrilou von salome'l'uomo che volle vivere 120 annil'uomo del labirintol'uomo senza gravita'mademoisellemadre (2019)maleficent 2: signora del malemanta raymarriage storymartin edenmes jours de gloiremetallica and san francisco symphony: s&m2mio fratello rincorre i dinosaurimisereremoffiemondo sexymosul
 NEW
motherless brooklyn - i segreti di una citta'nato a xibetnell'erba altanever just a dream: stanley kubrick and eyes wide shutneviano.7 cherry lanenon si puo' morire ballandonon succede, ma se succede...of fathers and sonsoltre la buferaone piece: stampede - il filmpanama papers
 NEW
parasite (2019)parthenonpavarottipelican bloodphotographpop black postapsychosiarambo: last bloodrare beastsrevenirrialtoroger waters us + themroqaiarosa (2019)sabbiasanctorumsaturday fictionscalesscary stories to tell in the darkscherza con i fantise c'e' un aldila' sono fottuto: vita e cinema di claudio caligarise mi vuoi benesearching evasebergselfie di famigliaseules les betessh_t happensshadow of watershaun, vita da pecora - farmageddonsolestate funeralstrange but truestuber - autista d'assaltosubmergencesupereroi senza superpoteriteen spirit - a un passo dal sognoterminator - destino oscurothanks!the burnt orange heresythe diverthe gallows act iithe great green wallthe informer - tre secondi per sopravviverethe irishmanthe kill teamthe king (2019)the kingmakerthe lodgethe long walkthe nest (il nido)the painted birdthe perfect candidatethe rider - il sogno di un cowboythe scarecrowsthey say nothing stays the sametolkientony drivertorino nera (2019)tutta un'altra vitatuttappostotutto il mio folle amoreun monde plus grand
 NEW
una canzone per mio padreverdictvicino all'orizzontevivere (2019)vivere, che rischiovox luxwaiting for the barbarianswake up - il risvegliowasp networkweathering with you - la ragazza del tempowomanyesterday (2019)you will die at 20yuli - danza e liberta'zerozerozero - stagione 1zumiriki

994054 commenti su 42335 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net