agnese di dio regia di Norman Jewison USA 1985
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

agnese di dio (1985)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film AGNESE DI DIO

Titolo Originale: AGNES OF GOD

RegiaNorman Jewison

InterpretiAnne Bancroft, Jane Fonda, Meg Tilly

Durata: h 1.38
NazionalitàUSA 1985
Generedrammatico
Al cinema nel Luglio 1985

•  Altri film di Norman Jewison

Trama del film Agnese di dio

A MontrÚal suor Agnese (M. Tilly) partorisce un bambino che viene trovato strangolato in una cassetta, ma dichiara di non ricordare nÚ il concepimento nÚ la gravidanza. La madre Superiora del convento (A. Bancroft) crede in un miracolo. Una psichiatra (J. Fonda) Ŕ convinta di poter trovare nel subconscio di Agnese una risposta ai fatti.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,83 / 10 (6 voti)6,83Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Agnese di dio, 6 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

JOKER1926  @  19/01/2017 18:05:09
   7½ / 10
Uno dei mondi meno meritocratici è quello del Cinema, i meccanismi infernali e funesti dettano, a loro modo e piacimento, le parole di uno scandito di regime. Sistema, comunque, costruito ad immagine e somiglianza di un pubblico generalmente analfabeta, perlomeno a livello morale.

E' tristemente curioso appurare che film di una specifica importanza, di un colossale spessore, vengano bistrattati. E' il caso di "Agnese di Dio", produzione americana di Norman Jewison.

Parliamo di un film anzitutto impegnativo, i temi, come vuole la trama, sono di quelli forti. Al contempo, ne "Agnese di Dio", si crea subito il sostrato utile e fondamentale nell'elaborazione del tutto; insomma da una parte la Chiesa (spiritualità) e dall'altra la scienza (concretezza).
A giostrare la situazione un trio di attrici in performance di livello a dir poco superbo. Sale in cattedra sicuramente Jane Fonda (personaggio principale) ma non vanno dimenticate, assolutamente, le altre due protagoniste, Anne Bancroft nella parte di una sofferente Madre e la prodigiosa Meg Tilly nella parte di Agnese.
Il dado è tratto; solo le prove attoriali di questo trio varrebbero, da sole, la visione di questo prodotto; attorniato poi da una bella fotografia e da atmosfere di livello. Ma la nostra critica, come spesso accade, esula dai vari tecnicismi. La visione di "Agnese di Dio" scavalca molti concetti.

Merita la visione questa produzione americana per tutto quello che riguarda la storia, la sceneggiatura e il contenuto (che non è propriamente la mera storia). Sale l'interesse da parte dello spettatore. La regia gioca su tante ambiguità e porta tanta incertezza nell'animo. Il film non si sbilancia fino in fondo, ma il titolo del film, dovrebbe far capire dove vuole andare a parare. Non crediamo nemmeno nelle parole di quella critica distratta e superficiale che annota "Agnese di Dio" come "compromesso" ideologico fra scienza e storia. Noi notiamo qualcosa di sorprendente, di geniale che strizza l'occhio al metafisico. Si gioca in casa della spiritualità.

"Agnese di Dio" offre sequenze non inferiori, per carica emotiva e contenuto, a "L'esorcista" (tanto per scomodare titoli pesanti), si tratta di un film sopraffino, dedicato ad una platea ristretta ma profonda.

A questo punto, da parte nostra, sarebbe superfluo e mentecatto, spendere altre parole al riguardo andando ad enfatizzare, doverosamente e indiscutibilmente, un film che può tranquillamente entrare fra le prime 100 o 150 pellicole della storia del Cinema. Storia cinematografica, comunque, spesse volte corrotta e meschina.

JOKER1926

fabio57  @  05/09/2016 08:40:40
   7 / 10
Per caso mi sono imbattuto in questo film e ho deciso di vederlo soprattutto per la presenza di due giganti del grande schermo come Fonda e Bancroft.Sono proprio loro a determinare la cifra del film. Grande dramma, con un tema decisamente intrigante, il dualismo tra fede e scienza. l'elaborazione è forse come già detto un po' retorica, ma il risultato è comunque interessante.

topsecret  @  01/02/2014 22:49:35
   6½ / 10
Lascia un po' l'amaro in bocca non sapere i particolari più incisivi in questa storia di conflitto tra fede e psicologia, ma Jewinson non se ne cura e dirige un trio di ottime interpreti che danno vita a performance di grande impatto emotivo. Degne di nota quelle della Bancroft e della giovane e candida Tilly che sembrano più sentite rispetto a quella di Jane Fonda.
Il ritmo non ha momenti calanti e la trama tenta di intricarsi in alcuni frangenti per mantenere vivo quell'aura di mistero che la pervade, riuscendo nell'intento e consentendo allo spettatore una visione coinvolgente e interessante. A volte però si eccede in retorica e in alcune dosi di enfasi ingiustificata che sembra riflettersi sull'andamento della storia, ma tutto sommato non inficiano l'esito finale che rimane comunque positivo.

Marga80  @  08/01/2012 10:07:06
   6½ / 10
se non fosse per molti dei dialoghi che coinvolgono la grandissima Ann Bancroft e l'appassionata Jane Fonda il film sarebbe risultato uno dei soliti e visti e con trovisti film sulla mistica religiosa.

Gruppo COLLABORATORI atticus  @  11/10/2010 01:25:49
   7 / 10
Robusto drammone con momenti di grande intensità sull'eterno conflitto tra fede e intelletto. L'appassionante trama gialla-psichiatrica è infatti un mero veicolo per tornare ad indagare uno dei temi cardini della storia della cultura, anche se il film non riesce mai ad affrontare duramente il tema, limitandosi ad offrire una strepitosa prova attoriale delle tre interpreti in una confezione di gran classe.
Accademico e professionale, ben scritto sulla base di un referente teatrale mai troppo invadente, diretto con gusto dal buon Jewison. Cinema da camera come oggi non se ne fa più.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  09/10/2008 23:35:32
   6½ / 10
L'eterno conflitto tra fede e ragione tra una psichiatra con un passato tormentato ed una madre superiora disillusa in cerca di una fede in fase calante. Il risultato poteva essere migliore, giacchè la storia vuole dare un colpo al cerchio ed uno alla botte per non scontentare nessuno dei due contendenti. In mezzo la novizia Meg Tilly, un misto di follia mistica e innocente candore.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

5 cm al secondoa haunting at silver falls 2a spasso con willya un metro da tea.n.i.m.a.after (2019)
 NEW
aladdin (2019)alexander mcqueen - il genio della moda
 NEW
alive in franceancora un giorno
 NEW
asbury park: lotta, redenzione, rock and rollasterix e il segreto della pozione magicaattacco a mumbai - una vera storia di coraggioattenti a quelle dueavengers: endgamebanglabe kind - un viaggio gentile all'interno della diversita'beautiful thingsbene ma non benissimobentornato presidentebook club - tutto puo' succedereborder: creature di confineboy erased - vite cancellatebutterfly (2019)cafarnaocaptain marvelcaptive stateche fare quando il mondo e' in fiamme?cocaine - la vera storia di white boy rickcyrano, mon amourdafnedagli occhi dell'amoredetective per casodiabolik sono iodilili a parigidolceroma
 NEW
dolor y gloriadumbo (2019)ed e' subito sera
 NEW
forse e' solo mal di marefratelli nemici - close enemiesgauguin a tahiti. il paradiso perdutogloria bellgo home - a casa lorogordon & paddy e il mistero delle nocciolehellboy (2019)highwaymen - l'ultima imboscatai figli del fiume gialloi fratelli sistersi villeggiantiil campione (2019)il carillonil coraggio della verita (2018)il corpo della sposail grande spiritoil museo del prado. la corte delle meraviglieil professore e il pazzoil ragazzo che diventera' re
 NEW
il traditore (2019)il vegetarianoil venerabile w.il viaggio di yaoinstant familyjohn mcenroe - l'impero della perfezionejohn wick 3 - parabellumkarenina & ikurskla caduta dell'impero americanola citta' che curala conseguenzala fuga - girl in flightla llorona: le lacrime del malela mia seconda voltala notte e' piccola per noi - director's cutla promessa dell'albal'alfabeto di peter greenaway
 NEW
l'angelo del male - brightburnle grand balle invisibilil'educazione di reyl'eroelikemebacklo spietatol'uomo che compro' la lunal'uomo fedelema cosa ci dice il cervellomo' vi mento - lira di achillemomenti di trascurabile felicita'my hero academia the movie: the two heroesnessun uomo e' un'isolanoinon ci resta che riderenon sono un assassinonon sposate le mie figlie 2normaloro verde - c'era una volta in colombia
 NEW
palladio - the power of architecturepet sematarypeterloopokemon detective pikachuquando eravamo fratelliquello che i social non dicono - the cleanersrabidrapiscimired joanricordi?sara e marti - il filmsarah & saleem - la' dove nulla e' possibilescappo a casasharon tate: tra incubo e realta'shazam!sofiasolo cose bellestanlio e ollio
 NEW
takara - la notte che ho nuotatoted bundy: fascino criminalethe brink - sull'orlo dell'abissothe intruder (2019)the prodigy - il figlio del maletorna a casa, jimi!triple frontiertutte le mie nottitutti pazzi a tel avivtutto liscioun viaggio a quattro zampeun viaggio indimenticabileuna giusta causa
 NEW
una vita violenta (2019)un'altra vita - mugunfriended: dark webwonder park

988022 commenti su 41373 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net