allarme rosso - il pericolo corre sul fondo regia di Tony Scott USA 1995
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

allarme rosso - il pericolo corre sul fondo (1995)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film ALLARME ROSSO - IL PERICOLO CORRE SUL FONDO

Titolo Originale: CRIMSON TIDE

RegiaTony Scott

InterpretiDenzel Washington, Gene Hackman, Matt Craven, George Dzundza

Durata: h 2.20
NazionalitàUSA 1995
Genereguerra
Al cinema nel Gennaio 1995

•  Altri film di Tony Scott

Trama del film Allarme rosso - il pericolo corre sul fondo

Un leader dell'ultranazionalismo russo, alla guida di un piccolo esercito di ribelli provenienti dalle fila del disciolto esercito sovietico, Ŕ riuscito a impadronirsi di una base atomica scatenando la pi¨ grave crisi mondiale dopo quella della Baia dei Porci. Con un mondo sull'orlo del disastro, il sommergibile "Alabama" molla gli ormeggi per andare a pattugliare un tratto di acque territoriali russe, con a bordo testate nucleari in grado di scatenare la terza guerra mondiale. A un certo punto l'"Alabama" riceve l'ordine di lanciare i missili nucleari...

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,54 / 10 (28 voti)6,54Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Allarme rosso - il pericolo corre sul fondo, 28 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Filman  @  10/03/2020 14:32:47
   6 / 10
Come possa un film che mette in dubbio alcuni valori militareschi, quali la gerarchia dei poteri o il rispetto delle regole, sventolare la bandiera dell'eroismo e del coraggio dei soldati lo sa solo Tony Scott.
Perlomeno CRIMSON TIDE porta avanti un racconto a tema, proprio di un sottogenere coi sottomarini e non particolarmente eccezionale, senza troppe forzature: non si riempiono i personaggi di steroidi e non gli si fa indossare una virilità da spot pubblicitario; viene limitata l'ironia fuori contesto; il villain non si presenta come eccessivamente caricaturale e fumettistico.
Ma finiti gli aspetti non negativi, gli aspetti positivi riguardano il minimo sindacale, ovvero: la bella fotografia, lampeggiante e minimale nei colori; la regia che riesce ad usare bene gli spazi angusti; il ritmo molto buono, come comune nei film di Scott. Il vero difetto del film e non avere pregi netti, specifici o particolari.

DarkRareMirko  @  25/12/2019 23:13:55
   7 / 10
Più o meno paragonabile ai classici del genere (Ottobre rosso, il film di Petersen, ecc.), sconta una certa lentezza, che comunque non è noia, ed è nobilitato da un buon cast (ci son pure Mortensen e Gandolfini).

Claustrofobico, è un film che vive di scontri tra modi di vedere e che tratta dell'atroce argomento del nucleare.

Discreto e con poca ironia.

daniele64  @  09/11/2017 11:45:50
   6½ / 10
Tony Scott è stato spesso considerato il fratello più scarso di Ridley ed un regista mediocre . Mentre sulla prima affermazione è difficile obbiettare , sulla seconda non sono d'accordo . Secondo me Tony Scott , aiutato spesso da ottimi budget , enumera nella sua abbondante produzione filmica parecchie pellicole buone o discrete e ben poche mal riuscite . Questo thriller di ambientazione militare non sarà forse una delle sue opere migliori , comunque risulta un buon lavoro , efficace e professionale . Anche in questo caso il budget lo aiuta , con l' eccellente scenografia ed i validi effetti speciali e soprattutto con l'ottimo ed abbondante cast . Il solito grande Hackman ribatte bene al grande professionista Washington , mentre il contorno è ricco di nomi affermati od in via di affermazione , come Mortensen , Gandolfini , Dzundza e Craven . La trama è piuttosto convenzionale , con i soliti , classici contrasti tra comandante e primo ufficiale , ma l'ambientazione claustrofobica del sommergibile e la tensione creata dagli eventi aiutano a tenere alta la suspense , anche se forse c'è qualche calo nella parte centrale .

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  02/11/2016 23:03:23
   6 / 10
Sufficiente perchè con due attori del calibro di Hackman e Washington, anche con il pilota automatico come in questo caso, il film si riesce a portare a termine. A livello scenografico è ben curato e contribuisce non poco a creare una buona atmosfera claustrofobica, in linea con l'enorme posta in gioco che viene messa sul tavolo. Pecca in ritmo nella parte centrale, tanto da renderlo piuttosto noioso e non è un bene proprio per i motivi appena detti. Per concludere è un Tony Scott ai suoi soliti standard medio bassi. Non che sia un film brutto, ma speravo molto di più.

Hard to Kill  @  27/11/2015 11:38:32
   8 / 10
Master dell'action militare. Film tacciato di pressappochismo in numerose recensioni, in realtà presenta un quadro molto realistico sulla mentalità e sulle dinamiche di un corpo militare quale può essere quello della marina. Da una parte il comandante Ramsey, ufficiale vecchio stampo, pragmatico e pronto a ogni evenienza; dall'altra il secondo ufficiale, più incline al protocollo e alla prudenza, in situazioni delicate. Ed è proprio una situazione estrema quella che si prospetta col passare del tempo, tanto che tra l'equipaggio a bordo del sottomarino vi sono episodi di ammutinamento e di grande tensione.
Due interpreti eccezionali, Washington e Hackman, per un film assolutamente filoamericano, ovvio, ma che propone un certo dibattito tra la necessità della guerra come "prosecuzione della politica" e una tesi più antimilitaristica in base alla quale "il vero nemico è la guerra stessa". Inoltre il film davvero non lascia nulla indietro dal punto di vista spettacolare, sebbene l'azione si svolga quasi esclusivamente negli spazi angusti del sottomarino. Una delle vette del cinema di Tony Scott, abile regista rimasto troppo spesso all'ombra del fratello Ridley.

Spotify  @  02/01/2015 18:49:41
   7½ / 10
Che film! Mica me lo aspettavo così bello ed avvincente. Magari non è originalissimo però c'è una storia costruita molto bene e narrata altrettanto. E' uno di quei film in cui vediamo l'allievo che si mette in competizione col maestro. L'idea è resa ottimamente soprattutto grazie a Scott e agli attori Washington da una parte e Hackman dall'altra. Da una prima occhiata alla trama potrebbe sembrare una classica pellicola sui sottomarini, invece è tutt'altro, è una pellicola profondamente antimilitarista che fa riflettere su cosa sia e quanto sia orribile la guerra (qui tra l'altro si parla specificamente di conflitto nucleare). Ci vengono mostrati (alla perfezione) i caratteri, molto diversi, dei 2 protagonisti, in cui in uno la guerra è assolutamente essenziale, forse indispensabile per far valere la legge del più forte. Nell'altro carattere invece troviamo una concezione della serie "sparare solo se è estremamente necessario". La regia è brillante, attori diretti bene e analizzati alla perfezione, scene d'azione subacquee girate ottimamente, i siluri sembrano veri al 100%. Fotografia bella, molti colori e molti giochi di luce. La scenografia, quindi il sottomarino, è egregia, ambienti riprodotti alla perfezione. La sceneggiatura è bella solida, bei dialoghi, grande linearità e colpi di scena a go-go nei momenti giusti. Montaggio fantastico. Cast di primo livello: come ho già accennato prima i 2 protagonisti sono ottimi cimentandosi alla perfezione nelle loro parti. Da notare la presenza Mortensen che non sfigura affatto. Ritmo a 1000 per tutto il tempo, non ci si annoia nemmeno per 1 minuto. Se dovrei andare a cercare il neo, direi il finale, è un po' telefonato e l'ultimissima scena era evitabile. Nulla di particolarmente grave però.

Beh, che dire, davvero un'ottimo lavoro di Scott, sinceramente non capisco il perchè di questa media così bassa. Molto profondo il messaggio. Consigliatissimo.

P.s: il genio che ha fatto la scheda del film, vorrei sapere perchè alla durata a messo 2h e 20' quando invece è di circa 1h e 50/55', e poi perchè al genere ha messo guerra che non c'entra una ceppa. Magari non è un film facilissimo da classificare in un sol genere, però guerra assolutamente non è. Riflettete prima di fare le cose!

Goldust  @  27/11/2014 16:08:16
   7 / 10
Scontro generazionale in mare aperto tra l'alunno modello Denzel Washington, forte dei suoi ideali da accademia militare, e lo scafato ammiraglio guerrafondaio Gene Hackman, consumato lupo di mare dalla trentennale esperienza. L'aspra contrapposizione dialettica e fisica tra i due, unita all'ambientazione claustrofobica sottomarina, è il motivo trainante di un film che sa comunque garantire una sufficiente dose di tensione prima di arrendersi ad un finale senza sorprese.
Bene il cast di contorno, con facce quadrate da duro ad ogni angolo, e benissimo Hackman.

dagon  @  20/04/2014 20:31:09
   7½ / 10
Da amante dei film con i sottomarini e da adoratore di Gene Hackman, ho fatto di "Allarme rosso" uno dei miei guilty pleasure. Tensione ed attori "tosti" per questo confronto (basato su un dilemma "di peso") Washington/Hackman, che tiene il mondo in sospeso, tra sonar, siluri, machismi ed ammutinamenti, infiocchettato in una confezione scintillante.
Tarantino fu chiamato a rimpolpare lo script e le parti con la sua mano sono riconoscibilissime.

Mic Hey  @  17/01/2014 00:23:11
   8 / 10
TonyScott dunque è una garanzia nel genere action-thriller.. basti pensare al fantastico, stupendo, eccezionale, mitico, superlativo ENEMY OF THE STATE !

Tutti i film di sottomarini sono di una noia pazzesca, il fatto che questo si lascia guardare piacevolmente la dice lunga sulla bravura del regista.

topsecret  @  11/02/2013 16:02:48
   5½ / 10
Poche idee e poca tensione per un film ambientato in un sottomarino nucleare con la minaccia di una guerra imminente dalle conseguenze potenzialmente catastrofiche.
Un cast di prime firme non basta, a mio avviso, a far sì che la storia coinvolga in maniera totale lo spettatore, perdendosi in situazioni a volte ripetitive e prive o quasi di grande vivacità ed interesse.

lukef  @  09/09/2012 12:44:55
   5½ / 10
Manca di tensione, è infarcito di errori tecnici riguardanti il sommergibile e se mettevano un gruppo di boy-scout al posto dell'equipaggio erano probabilmente più preparati, disciplinati ed in forma fisica.
L'azione non si vede mai, si sente solo gente che dice che ha riparato i vari guasti. Denzel Washington noioso e saccente.
In definitiva un film comunque godibile (per coloro a cui piace il genere) ma realizzato in maniera approssimativa.

wbishop  @  21/11/2010 11:22:58
   7 / 10
Tony Scott confeziona quasi sempre delle buone pellicole, senza però eccellere. E questo Allarme Rosso non fa eccezione. Buon cast e una storia abbastanza interessante.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  07/10/2010 10:30:20
   5 / 10
Scott ambienta l'intero film in un sottomarino in cui emergono pian piano le varie personalità dei componenti dell'equipaggio. Nonostante le buone prove di Gene Hackman, Denzel Washington, James Gandolfini, il film annoia e la trama è inutilmente confusionaria.

jetset  @  18/03/2010 04:30:27
   7½ / 10
Ottimo film, veloce e scorrevole, ritmo incalzante e tensione alle stelle. Come struttura emozionale somiglia un pò a Thirteen Days nel senso che la tensione sale progressivamente fino a livelli davvero notevoli.

diamanta  @  28/11/2009 18:35:21
   6½ / 10
E' un film che scorre velocemente nonostante lo spazio angusto dove vengono girate le scene e tiene sempre alta la tensione.
Denzel Washington e Gene Hackman coppia fantastica.

kalin_dran  @  20/05/2009 10:23:57
   7 / 10
Un film che parte benissimo. Fantastica la caratterizzazione dei due personaggi protagonisti. Eccezionali sia Gene Hackman che Denzel Washington. Il ritmo si mantiene sempre abbastanza alto e la storia è molto coinvolgente. Non mi è però piaciuto il finale, poco in linea con il resto del film.

Febrisio  @  18/02/2009 18:30:37
   7½ / 10
Un film di guerra coi fiocchi, una di quelle fatte a tavolino. Ben diretto lo scontro Hackman-Washigton

popoviasproni  @  03/01/2009 12:43:19
   7 / 10
Pellicola bellica tesa, a tratti convenzionale, ma interpretata da un cast di tutto rispetto.

Invia una mail all'autore del commento BIONDO  @  27/05/2008 14:48:29
   3½ / 10
una brutta copia di caccia a ottobre rosso.

Mirea  @  02/11/2007 15:05:06
   7 / 10
Lo vidi tanto tempo fa, e ieri sera l'ho rivisto con molto piacere.
Non sarà un capolavoro, ma quasi tutto viene girato in un sottomarino, quidi c'è uno spazio piuttosto limitato per sviluppare la storia.
A parte la megalomania del "Capo 1", è un film che si lascia guardare e tiene sempre alta la tensione.
Denzel Washington e Gene Hackman molto bravi!

Titto  @  16/03/2007 16:24:39
   6½ / 10
Il fratellino di ridley è sempre stato maltrattato dalla critica e dall'opinione pubblica...e non a torto, i suoi film sono sempre piuttosto anonimi e pretenziosi.
Però vedibili.
Questo Allarme Rosso non fa eccezione, è un film che si guarda volentieri (ovviamente si deve conoscere la tematica con tutti i suoi pregi e difetti) e che si scorda al primo titolo di coda.
La storia è sempre la stessa: nel sottomarino c'è ilcomandante pazzo e megalomane stile Acab in MobyDick e il buono di turno (sempre il secondo) che riesce a non far esplodere i missili nucleari che causerebbero la terza guerra mondiale......
Con un buon ritmo, con discrete immagini è un film sicuramente superiore all'orrendo K-19 della regista culto Bigelow...

Consigliato per chi si vuole vedere la solita americanata in veriosne sottomarino...

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Giordano Biagio  @  15/11/2006 20:46:23
   6 / 10
Un po' confuso e poco scorrevole, a tratti bello e avvincente ma slegato e povero di pathos.
Fanta procedure tecniche e burocratiche, irreale nell'insieme e un po' pretestuoso...

Invia una mail all'autore del commento Tindy90  @  04/10/2006 13:48:17
   7 / 10
Il film non è nnt male... soprattutto la colonna sonora... Bravi anke gli attori... Certo... nulla di nuovo... sempre la solita roba... il mondo sempre sull'orlo della III guerra mondiale... determinata dalle decisioni dei 2 comandanti del sottomarino... e quindi un film incentrato sempre sulla stessa cs: UN ORDINE RICEVUTO DALLA BASE... KE NN SI SA SE ESEGUIRLO OPPURE NO!!!! Non è la prima volta ke si vede una storia del genere... xò resta lo stesso un film carino...

franx  @  07/06/2006 17:07:05
   6½ / 10
Americanato davvero, con degli attimi tragici che diventano ilari.
Un buon film di semi-guerra, senza pretese esagerate, con un buo hackman e un buon washington.
Segue un po' gli altri del genere e ce ne sono molti :)

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  19/05/2006 15:29:18
   6½ / 10
un'inizio che sa proprio di americanata,poi il film diventa avvincente ma prevedibile nella parte finale...per fortuna c'è il cast che non si puo' discutere,in particolare un hackman piu in forma che mai...

Gruppo COLLABORATORI fidelio.78  @  24/04/2006 17:34:39
   5 / 10
Tra tutti i filmacci di T. Scott, questo è uno dei meno peggio.
Purtroppo cerca il ridicolo con forza e riesce benissimo nell'intento!!
Ammutinamento, contro ammutinamento, contro-controammutinamento....ammazza!!! Certo che gli sceneggiatori di questo film avevano una fantasia limitata quanto i la libertà di movimento di un elefante in un negozio di cristalli.......

2 risposte al commento
Ultima risposta 23/05/2006 13.00.10
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Requiem  @  28/12/2005 20:44:27
   4 / 10
Brutto film di Tony scott, come al solito. Piatto e incredibilmente noioso.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR bodego  @  16/06/2005 13:33:16
   9 / 10
film molto bello, Hackman è a dir poco bravo

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

#unfit - la psicologia di donald trump10 giorni con babbo nataleabout endlessnessaddio al nubilatoalessandra - un grande amore e niente piu'all my friends are deadamore al quadratobaby yaga: incubo nella foresta oscurabastardi a mano armatabliss (2021)burraco fatalecentigradecherry - innocenza perdutacome truecosa sarÓcreators: the pastcrisiselegia americanafino all'ultimo indiziogirl power - la rivoluzione comincia a scuolagodzilla vs. konggreenlandhoneylandi am greta - una forza della naturai predatoriil cammino di xicoil caso pantani - l'omicidio di un campioneil mio corpo vi seppellira'il principe cerca figlioil talento del calabroneimprevisti digitalijudas and the black messiahla nave sepoltala prima donnala ruota del khadi - l'ordito e la trama dell'indiala stanzala vita straordinaria di david copperfieldl'amico del cuore (2021)lasciami andarel'incredibile storia dell'isola delle roselockdown all'italianal'ultimo paradiso (2021)ma rainey's black bottommadame claudemankminarimurdershownomad: in cammino con bruce chatwinnotizie dal mondooperazione celestinaoperazione varsity blues: scandalo al collegepalazzo di giustiziapalm springs - vivi come se non ci fosse un domaniparadise - una nuova vitaparadise hillspele' - il re del calcioqualcuno salvi il natale 2quello che non ti ucciderange runnersrebeccaroubaix, una lucesacrifice (2020)sola al mio matrimoniosonsotto lo zerosoul (2020)sul piu' belloten minutes to midnight
 HOT
tenetthe fatherthe mauritanianthe midnight skythe nights before christmasthe secret - le verita' nascostethe unholythe united states vs. billie holidaytua per sempretutto il mondo e' palesetutto normale il prossimo nataleun divano a tunisiuna classe per i ribelliuna donna promettentewe are the thousand - l'incredibile storia di rockin'1000we can be heroeswonder woman 1984wrong turnyes dayzack snyder's justice league

1016444 commenti su 45275 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net