art school confidential regia di Terry Zwigoff USA 2006
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

art school confidential (2006)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film ART SCHOOL CONFIDENTIAL

Titolo Originale: ART SCHOOL CONFIDENTIAL

RegiaTerry Zwigoff

InterpretiMax Minghella, Sophia Myles, John Malkovich

Durata: h 1.42
NazionalitàUSA 2006
Generecommedia
Al cinema nel Maggio 2006

•  Altri film di Terry Zwigoff

Trama del film Art school confidential

-

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,33 / 10 (15 voti)7,33Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Art school confidential, 15 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

topsecret  @  27/08/2016 16:51:14
   6½ / 10
Commedia nera che si traveste di giallo con inserti rosa.
Storia ben interpretata che mostra una certa originalità, nonostante un incipit piuttosto inquadrato, e che possiede una miscela di generi capace di rendersi interessante e discretamente coinvolgente.
Vale una visione.

MonkeyIsland  @  18/12/2014 02:26:22
   7 / 10
Confermo quanto scritto sotto e aggiungo che vedere Malkovich gigiogeneggiare vale a prescindere la visione del film.
La satira del sistemo scolastico e dell'arte è arguta,cinica e divertente, inspiegabile il flop del film in tutto il mondo e le bocciature di pubblico e critica che in America hanno demolito il film e hanno affossato la carriera di un regista ben sopra la media.

BlueBlaster  @  18/12/2014 01:42:23
   7 / 10
Una commedia nera-drammatica di tutto rispetto con un cast che, seppur semisconosciuto, funziona piuttosto bene ed una sceneggiatura piuttosto particolare...già di per se L'ARTE è una tematica affrontata relativamente poco dal Cinema e qui inoltre si mescolano un bel pò di generi proponendo pure un discreto giallo.
Terry Zwigoff aveva già dimostrato di essere un regista portato per dirigere pellicole un poco grottesche e sopratutto ricche di cinismo ed analisi critiche al sistema...questo film riesce molto bene a pungere e colpire lo spettatore risultando intelligente e pure piuttosto divertente.
Ho trovato molto buona l'interpretazione di Max Minghella, ci sono anche piccoli ruoli per attori molto famosi come Malkovich (in un ruolo comunque piuttosto importante) o Angelica Huston e Steve Buscemi.
Un film sulla fama ad ogni costo e sulla difficoltà di stare a galla in un mondo ingiusto.
L'ho trovato simpatico, interessante e piacevole da vedere.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  19/09/2014 15:11:58
   7 / 10
Art school confidential pone al centro della sua attenzione tematiche già intraviste in Ghost World, tanto da poterlo considerare sotto certi aspetti uno spin-off della precedente pellicola. Come se la giovane Enid fosse partita per quella scuola d'arte che Jerome inizia con intraprendere sulla voglia di far emergere la sua vocazione artistica e la sua ambizione di essere artista. Ma in fondo è veramente un artista o crede di esserlo? Quanto è importante avere dei buoni maestri? E' più importante l'arte in sè oppure essere riconosciuto come artista anche se non lo sei? Si riesce ad emergere comunque anche senza intrallazzatori o avere le conoscenze giuste? Il tono del film è in apparenza leggero, ma è una pellicola cupa e pessimista che demolisce tante certezze e rimanere irrisolte le domande.

Febrisio  @  26/09/2009 00:08:38
   6 / 10
Dice la sua in modo simpatico. Ciò che mostra è anche vero, e non vale solamente nel mondo dell'arte ....fino ad un certo punto... abbastanza esagerato, ma vabbeh, ci sta anche. Vuole ridicolizzare ciò che in realtà è veraemnte ridicolo........ Quel che è peggio è che in conclusione risulta un film noiosello. In un ora e mezza ci dice la stessa cosa e la continua a ripetere all'infinito, non dice altro in ogni scena... che bal....

elmoro87  @  26/10/2008 17:11:00
   7 / 10
simpatico quanto profondo film sulla vita di un ragazzo in una specie di college d'arte americano... trama originale, buona prova di tutti gli attori, in particolare dei due protagonisti, con Malkovich e Buscemi a fare da contorno... discreto film... bello il finale, che come per tutta la durata del film, manifesta tutte le incomprensibili caxxate sull'arte...

PS: non capisco perchè Steve Buscemi non compare nei titoli di coda!

everyray  @  22/05/2008 19:55:51
   9 / 10
Una comicità nera sottile e intelligente,che prende in giro il mondo dell'arte,così pieno di spacconi e ciarlatani e che spesso non premia chi merita davvero!!
Si intravede il dolore del protagonista per un arte vera e genuina,ma che non viene compresa da nessuno...o quasi!!
Steve Buscemi non viene nemmeno menzionato tra il cast,ma è presente,anche se marginalmente!!

Redrum83  @  06/05/2008 01:04:13
   6 / 10
Film piuttosto particolare, che mescola personalità bizzarre ad altre più introspettive, profonde. Non era facile mettere insieme in una storia i classici "********" da film sui college americani, due falliti di generazioni diverse che si passano in un certo senso il testimone e una spia, il tutto ambientato in una scuola d'arte. Un film dalle idee originali a cui per me manca qualcosa per essere ottimo, forse si poteva fare meglio nella sceneggiatura e nel cast, comunque è un buon film da vedere.

Tom24  @  26/03/2008 12:27:48
   7½ / 10
Carino, evidenzia bene l'assurdità di quello che si fa chiamare mondo dell' "arte"..

Fatto molto bene, ma niente di sensazionale.

Simmetria84  @  22/01/2008 22:02:55
   6 / 10
non mi ha convinto del tutto, molte cose sono stereotipate, e il tema viene trattato in maniera parecchio superficiale.
Ciononostante il risultato è guardabile.
Il personaggio principale è forse quello meno convincente, lui come un artista vissuto coglie i meccanismi che lo tagliano fuori dal mondo dell'arte. l'impossibilità dell'arte per l'arte ma sottomessa alla critica di inetti.
Sono argomenti già noti da tanto tempo.
La critica diventa ridicola nell'improbabile finale.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Satyr  @  14/12/2007 10:51:44
   8½ / 10
Terry Zwigoff dirige una delle migliori commedie giovanili mai viste in vita mia,ma purtroppo in Italia il film e'uscito solo in dvd con il risultato che a oggi quasi nessuno conosce questo mezzo capolavoro...dopo Bad Santa,il regista torna a esplorare l'universo scolastico in quella che considero a tutti gli effetti la sua pellicola piu'riuscita e personale:la storia comincia nel piu'classico dei modi(protagonista fuori dagli schemi,arrivo al campus,strambe amicizie e primo amore)ma Zwigoff e'un regista di spessore,e invece che descrivere l'ascesa e i successi di un ragazzo qualunque,preferisce indagare nella mente di un perdente,un piccolo uomo ancora lontano dalla sua identita'definitiva,un'artista pieno di ambizione ma continuamente alla ricerca di consensi che non arrivano...tutti gli stereotipi del genere vengono abilmente aggirati dal regista americano,con tutta quella carica pessimista capace di esplodere in un finale assolutamente straordinario.
Bellissimo davvero,non perdetelo.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Andre85  @  14/11/2007 14:24:55
   8 / 10
non mi aspettavo una commedia cosi carina, la storia è quasi una rivincita sui vari american pie con i loro college stereotipati. come si può dedurre dal titolo questo film si svolge in una scuola d'arte
interessante anche come la storia finisce, insolito

benzo24  @  14/10/2007 12:11:50
   6 / 10
io l'ho visto ma non mi ha entusiasmato. è vero il film tratta temi importanti, però le interpretazioni le ho trovate pessime.

Mizoguchi  @  14/10/2007 11:21:19
   10 / 10
Zwigoff è davvero uno dei "nuovi" registi, nonstante l'età, dei più radicali.
Il film, un capolavoro, nato dalla fondamentale collaborazione con il fumettista Daniel Clowes, è un film estremo sull'arte.
I presupposti sono da commedia giovanile, divertentissima, di gran ritmo, giocata abilmente su stereotipi che però poi vengono intelligentemente stravolti.
Il protagonista è un ragazzo senza personalità, e abilmente ci viene presentato come uno fuori dalla massa, fuori dai soliti canoni, ma in realtà dopo averci fatto solidarizzare con lui, Zwigoff non lo conduce ad un consolatorio successo, ma ne descrive un'improvvisa e meschina svolta psicologica.
Il film, nonostante i contorni molto brillanti è molto pessimista e descrive il concetto più puro dell'arte, cioè quello di un qualcosa a cui sacrificare tutto, per cui si è disposti anche ad uccidere.
Come in "Pallottole su Broadway" di Woody Allen, l'indignazione fintamente moralistica per un arte che viene prima di tutto, anche della vita umana, si rivela in realtà invidia, invidia di un'arte veramente libera da ogni sovrastruttura sociale, per cui si è disposti a mettere tutto in gioco.
Il protagonista in realtà non è un genio incompreso (il genio veramente incompreso muore sotto silenzio), ma un inetto senza uno stile proprio, che raggiunge un successo insensato con qualcosa che non gli appartiene, anzi colpevole di un omicidio, apparentemente involontario, ma psicanaliticamente voluto.
Ancora più pessimistica poi la concezione dell'amore, quello che alla fine trionfa nei toni freddi del carcere è un sentimento falso: lei non ama lui, ma solo l'idea che ha di lui...

(il film merita ovviamente tantissime altre riflessioni, qualcun'altro l'ha visto?)

margò  @  05/05/2007 11:51:04
   8½ / 10
Commedia "nera" sulla vita di un ragazzo che vuole diventare il miglior artista del XXI° secolo. Particolarissimo!

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

a quiet place: giorno 1abigail (2024)accattaromaacidamen (2024)
 NEW
animale umanoanimali randagianna (2023)arrivederci berlinguer!bad boys: ride or die
 NEW
cult killer - la vendetta prima di tuttodall'alto di una fredda torreeileenel paraisofantastic machinefederer: gli ultimi dodici giorni
 NEW
fly me to the moon - le due facce della lunafremontfuga in normandiafuriosa: a mad max sagagarfield - una missione gustosaghost: rite here rite nowgirasoligli immortali
 NEW
gli indesiderabili (2023)
 R
hit man - killer per casoholy shoeshorizon: an american saga - capitolo 1hotspot - amore senza retei dannatiif - gli amici immaginariil caso goldmanil coraggio di blancheil gusto delle coseil mio posto e' quiil mio regno per una farfalla
 NEW
il mistero scorre sul fiumeil regno del pianeta delle scimmieil segreto di liberatoin a violent natureinside out 2io & sissiio e il seccoio, il tubo e le pizzejago into the whitekinds of kindnessl’amante dell'astronautala memoria dell’assassinola morte e' un problema dei vivila profezia del malela stanza degli omicidila tartarugala treccial'esorcismo - ultimo attol'impero
 NEW
longlegsmade in dreams - l'italiano che ha costruito l'americamarcello mio
 NEW
matrimonio con sorpresa (2024)me contro te: il film - operazione spiemetamorphosis (2024)mothers' instinctnew lifeniente da perdere (2024)noir casablanca
 NEW
non riattaccareprima della fine - gli ultimi giorni di enrico berlinguerquattro figlie (2023)quell'estate con ireneracconto di due stagioniricchi a tutti i costiritratto di un amorerobo puffinroma bluessamadsaro' con tesei fratellishoshana
 NEW
shukransuperlunathe animal kingdomthe bikeridersthe boys - stagione 4the fall guythe penitent - a rational manthe rapture - le ravissement
 NEW
the strangers: capitolo 1the tunnel to summer, the exit of goodbyesthe watchers - loro ti guardanoti mangio il cuoretroppo azzurroun piedipiatti a beverly hills: axel funa spiegazione per tuttouna storia neraunder parisunfrosted: storia di uno snack americanovangelo secondo mariavincent deve morirewindlesswoken - nulla e' come sembra

1052230 commenti su 50929 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

ALL YOU NEED IS DEATHANCHE I CINESI MANGIANO FAGIOLIBAG OF LIESBLOODLINE KILLERBUTT BOYCINDERELLA'S REVENGEDR. CHEON E IL TALISMANO PERDUTOE IL CASANOVA DI FELLINI?EASTER BLOODY EASTERI DUE TORERII SAW THE TV GLOWIL MIO CORPO PER UN POKERIL MONDO DI ALEXIL SIGNORE DEL DISORDINEINSOSPETTABILE FOLLIAIP MAN: IL RISVEGLIOISLAND OF THE DOLLSK9 - SQUADRA ANTIDROGALA FORZA DELLA VENDETTALA STRANA SIGNORA DELLA PORTA ACCANTOLA TOTALE!L'APPRENDISTA DELLA TIGREMIO FIGLIO (2018)REFUGERINGO E GRINGO CONTRO TUTTISATAN'S SLAVE (1980)SPOONFUL OF SUGARSWIMTHE MONKEY KINGTHE MOONTHE PRINCESS (2022)THE SHE-CREATURETHE SOUL EATERUFO SWEDENUN AMORE IN PERICOLOWOMAN WALKS AHEAD

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

in sala


HIT MAN - KILLER PER CASO
Locandina del film HIT MAN - KILLER PER CASO Regia: Richard Linklater
Interpreti: Glen Powell, Adria Arjona, Austin Amelio, Retta, Sanjay Rao, Molly Bernard, Evan Holtzman, Gralen Bryant Banks, Mike Markoff, Bryant Carroll, Enrique Bush, Bri Myles, Kate Adair, Martin Bats Bradford, Morgana Shaw, Ritchie Montgomery, Richard Robichaux, Jo-Ann Robinson, Jonas Lerway, Kim Baptiste, Sara Osi Scott, Anthony Michael Frederick, Duffy Austin, Jordan Joseph, Garrison Allen, Beth Bartley, Jordan Salloum, John Raley, Tre Styles, Donna DuPlantier, Michele Jang, Stephanie Hong
Genere: azione

Recensione a cura di The Gaunt

POVERE CREATURE!
Locandina del film POVERE CREATURE! Regia: Yorgos Lanthimos
Interpreti: Emma Stone, Mark Ruffalo, Willem Dafoe, Ramy Youssef, Jerrod Carmichael, Christopher Abbott, Margaret Qualley, Suzy Bemba, Kathryn Hunter, Hanna Schygulla, Vicki Pepperdine, Jack Barton, Charlie Hiscock, Attila Dobai, Emma Hindle, Anders Grundberg, Attila Kecskeméthy, Jucimar Barbosa, Carminho, Angela Paula Stander, Gustavo Gomes, Kate Handford, Owen Good, Zen Joshua Poisson, Vivienne Soan, Jerskin Fendrix, István Göz, Bruna Asdorian, Tamás Szabó Sipos, Tom Stourton, Mascuud Dahir, Miles Jovian
Genere: fantascienza

Recensione a cura di The Gaunt

archivio


THE DEVIL IN MISS JONES
Locandina del film THE DEVIL IN MISS JONES Regia: Gerard Damiano
Interpreti: Georgina Spelvin, John Clemens, Harry Reems
Genere: erotico

Recensione a cura di The Gaunt

MERCOLEDI' - STAGIONE 1
Locandina del film MERCOLEDI' - STAGIONE 1 Regia: Tim Burton, Gandja Monteiro, James Marshall
Interpreti: Jenna Ortega, Gwendoline Christie, Riki Lindhome, Jamie McShane, Hunter Doohan, Percy Hynes White, Emma Myers, Joy Sunday, Georgie Farmer
Genere: fantasy

Recensione a cura di Gabriele Nasisi

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net