basta che non si sappia in giro regia di Nanni Loy, Luigi Magni, Luigi Comencini Italia 1976
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

basta che non si sappia in giro (1976)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film BASTA CHE NON SI SAPPIA IN GIRO

Titolo Originale: BASTA CHE NON SI SAPPIA IN GIRO

RegiaNanni Loy, Luigi Magni, Luigi Comencini

InterpretiMonica Vitti, Johnny Dorelli, Lino Banfi, Nino Manfredi

Durata: h 1.40
NazionalitàItalia 1976
Generecommedia
Al cinema nel Settembre 1976

•  Altri film di Nanni Loy
•  Altri film di Luigi Magni
•  Altri film di Luigi Comencini

Trama del film Basta che non si sappia in giro

Primo episodio: una dattilografa deve battere a macchina il copione di un film porno e, nel farlo, si immedesima nel ruolo della protagonista. Secondo episodio: un gruppo di carcerati sequestra uno dei sorveglianti minacciando di sodomizzarlo, se non sarÓ attuata una certa liberalizzazione sessuale nelle carceri. Nel terzo episodio un impiegato scambia una timida venditrice di libri per una "professionista" del sesso.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,31 / 10 (8 voti)6,31Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Basta che non si sappia in giro, 8 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Oskarsson88  @  18/06/2020 11:33:09
   6½ / 10
L'ho trovato molto simpatico e semplice, senza troppe pretese strappa una risata qua e un'altra là, con il grande Manfredi e la bellissima Vitti!

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  01/04/2017 20:07:59
   5½ / 10
Aldilà dell'alternanza qualitativa degli episodi ed anche all'interno degli stessi, il film parte da buoni spunti, specialmente il secondo, ma concretizza poco rispetto alle aspettative. Non mancano certamente momenti divertenti in tutti e tre i segmenti, però a parte il secondo ambientato in piena rivolta carceraria, si risolve con le solite battute sostenute tuttavia da un buon cast dove spiccano la Vitti e Manfredi.

topsecret  @  01/08/2013 17:57:32
   6 / 10
Tre episodi con lo stesso comune denominatore: la sessualità.
Se nel primo la coppia Vitti-Dorelli pare non essere a proprio agio, non supportata da una storia divertente e ritmata, gli altri due che seguono vedono l'entrata in scena di un Manfredi frizzante che rende tutto più dinamico e divertente, elevando alla sufficienza una commedia che inizialmente faticava, e non poco, ad intrattenere in maniera simpatica e scanzonata.

baskettaro00  @  29/12/2011 10:37:24
   7½ / 10
commedia ad episodi,il
primo è carino e non annoia nonostante sia
piuttosto"statico".. il secondo diverte più del precedente ed ha anche una bella storia..comunque il migliore è il
terzo:"l'equivoco",simpatico e con,appunto,begl'equivoci!
comicità non volgare e alla portata di tutti.

Gruppo COLLABORATORI atticus  @  16/01/2011 01:23:04
   5 / 10
La bravura degli interpreti (strepitosi Manfredi e la Vitti insieme) non basta a salvare la solita commediola ad episodi a sfondo sessuale così come si usava all'epoca per riempire le casse dei botteghini.
Poche idee e tocchi d'autore assolutamente invisibili. Resta solo il piacere di vedere in azione alcuni nostri grandi attori dal talento incontrastabile.
Il segmento migliore è comunque l'ultimo, gli altri due sono stanchi e pretestuosi.
Nel segondo episodio compaiono anche Isa Danieli ed un giovane Vittorio Mezzogiorno.

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  25/10/2009 11:16:10
   5 / 10
I primi due episodi sono decisamente insufficienti (4) il terzo è invece simpatico (7); nel compleso deludente.

DarkRareMirko  @  14/06/2009 19:28:17
   7½ / 10
Film ad episodi; molto buono sopratuttto l'ultimo, quello dell'equivoco, dove Castellano e Pipolo, almeno per una volta, in sceneggiatura han dato una loro certa incisività.

Gli altri 2 girano attorno ad argomenti sessuali senza lasciar troppo allo spettatore; Magni e Loy quindi han dato di più relativamente ad altre pellicole.

Fenomenale Manfredi, sia come brigadiere che come balbuziente ma sopratuttto memorabile Dorelli (sempre considerato da me un signor attore), mai così imbolsito, cinico e scortese; sarà magari stato anche il trucco di scena.

Da non perdere.

bandidu  @  27/04/2009 08:36:19
   7½ / 10
Un film molto carino e introvabile.La vecchia commedia all'italiana che non esiste più...L'episodio l'equivoco è molto esilarante

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1013296 commenti su 44758 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net