bigfoot vs. d.b. cooper regia di David DeCoteau Usa 2014
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

bigfoot vs. d.b. cooper (2014)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film BIGFOOT VS. D.B. COOPER

Titolo Originale: BIGFOOT VS D.B. COOPER

RegiaDavid DeCoteau

InterpretiLiam Watkins, D.J. Aiken, Kyle George, Terence J. Rotolo, Nils Allen Stewart

Durata: h 1.17
NazionalitàUsa 2014
Generehorror
Al cinema nel Luglio 2014

•  Altri film di David DeCoteau

Trama del film Bigfoot vs. d.b. cooper

Alcuni giovani cacciatori non immaginano in quale creatura affamata si imbatteranno questa volta…

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   1,25 / 10 (2 voti)1,25Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Bigfoot vs. d.b. cooper, 2 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

topsecret  @  07/05/2016 22:04:15
   1 / 10
Ma che roba è questa? Ma perchè? Ma cosa cacchio hai in quella testa, David?!
Per una valutazione del film (che parolone) vedere il commento dell'amico alex94, nel mio invece troverete solo insulti nei confronti di questo inarrestabile fetente che ha la pretesa di farsi chiamare regista e che corrisponde al nome di David De Coteau. DeCoteau sta al cinema come Francesco Totti sta alla letteratura, entrambi ci provano ma i risultati sono a dir poco allucinanti, anzi Totti è molto meglio del regista in questione, il che è tutto dire.
Un bigfoot serial killer gay mancava nell'immaginario cinematografico universale e ci ha pensato questo genio incompreso della macchina da presa a renderlo possibile e vedibile, purtroppo. Il merito (se così si può dire) di DeCoteau è quello di girare con un budget risicato: in questo film si è risparmiato sul vestiario (tutti gli "attori" girano semi nudi tranne uno che si è portato i vestiti da casa) per spendere tutto sul costume da bigfoot e sull'affitto della location. Per quanto riguarda gli aspetti tecnici e artistici non vi è traccia alcuna perciò in tal senso il film è impossibile da giudicare, così come tutti i lavori del gotha di Portland.
Va evitato accuratamente a prescindere.

2 risposte al commento
Ultima risposta 08/05/2016 19.36.07
Visualizza / Rispondi al commento
alex94  @  06/05/2016 12:24:05
   1½ / 10
Incredibile,come il vecchio David non sbagli nemmeno un colpo,lo spettatore ormai da lui si aspetta unicamente delle noiosissime cagatè mostruose ed ogni volta questo regista regala ai suo fan delle pellicole che riescono a rompere la barriera della bruttezza,stupendo e regalando emozioni indescrivibili.
Questo Bigfoot vs. d.b. cooper non raggiunge le vette del precedente lavoro del Maestro (mi riferisco al minimale ed intenso 90210 Shark Attack) ma ci arriva quasi......... ma andiamo con calma il film dura circa un ora ed un quarto, che David si dimostra molto bravo a riempire di immagini e scene senza senso......per i primi 10 minuti vediamo un tizio (a petto nudo naturalmente) che cammina,mentre nel bosco sentiamo ringhiare a caso il Bigfoot (un tipo con un costume),giuro, i primi dieci minuti sono così......poi compare il titolo del film e vediamo finalmente arrivare a destinazione il nostro protagonista e fare conoscenza con i tipi che abitano la casa,tutti ragazzotti (logicamente a petto nudo) con delle facce da idioti.
Da qui in poi questi tizi cominciano a fare cose a caso fino ad andare uno per uno in una stanza a gasarsi, a turno davanti allo specchio con un fucile.
E proprio questa penso sia la scena clou della pellicola,dura circa mezz'ora e ha un effetto semplicemente devastante sul cervello dello spettatore,provocando varie sensazioni che variano a seconda di quanto si conosca il cinema del sommo:voglia di morire,sonnolenza o risate incontrollate (nel vedere le facce da coglionì dei protagonisti),con successivo crollo nell'abisso della follia.
Comunque coloro che riuscirannò a superare incolumi (o con lievi lesioni celebrali) quest'interminabile parte del film, devono aspettare ancora a cantare vittoria,si ritroveranno davanti infatti ad una serie di scene ridicole in cui il bigfoot dopo cinquanta minuti dove si era limitato a ringhiare inizia ad accoppare i giovanotti a manate nel muso,senza logicamente versare una sola goccia di sangue.
Da segnalare inoltre una delirantissima scena dove possiamo apprendere che secondo David,bigfoot è............ lo dico nello spoiler.
Per il resto non c'è altro da dire,l'aspetto tecnico presenta le caratteristiche di tutti gli altri film di questo regista e la recitazione.......recitazione?
Via chiudiamola qua che è meglio,alla prossima David.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

5 risposte al commento
Ultima risposta 07/05/2016 21.43.32
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

18 regali1917a quiet place iia riveder le stelleadoration (2019)after midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghieraantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandaloboterobunuel - nel labirinto delle tartarughecaterinacats (2019)cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of spacecriminali come noidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittledoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy islandgli anni piu' belligrandi bugie tra amicigretel e hanselhammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil mistero henri pickil primo nataleil richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segretiin the trap - nella trappolajojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortunala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la ragazza d'autunnola vita nascosta - hidden lifel'agnellol'apprendistatolast christmasleonardo. le operel'hotel degli amori smarritil'inganno perfettolontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marco polo - un anno tra i banchi di scuolamarianne e leonard. parole d'amoremarie curieme contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancynon si scherza col fuocoodio l'estatepicciridda - con i piedi nella sabbiapiccole donne (2019)pinocchio (2019)playmobil: the moviepromarequeen & slimrichard jewellritratto della giovane in fiammerun sweetheart runsaint maudscherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccasorry we missed youspie sotto coperturaspiral - l'eredita' di saw
 HOT
star wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe boy - la maledizione di brahmsthe farewell - una bugia buonathe gentlementhe grudge (2020)the lodgethe new mutantsthe other lambthey shall not grow old
 HOT
tolo toloun figlio di nome erasmusuna storia d’arteunderwatervilletta con ospitivivariumvolevo nascondermiwaves

1004683 commenti su 43482 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net