camp x-ray regia di Peter Sattler USA 2014
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

camp x-ray (2014Film Novità

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film CAMP X-RAY

Titolo Originale: CAMP X-RAY

RegiaPeter Sattler

InterpretiKristen Stewart, Peyman Moaadi, Lane Garrison, Joseph Julian Soria, John Carroll Lynch, Julia Duffy, Tara Holt, Yousuf Azami

Durata: h 1.51
NazionalitàUSA 2014
Generedrammatico
Al cinema prossimamente

•  Altri film di Peter Sattler

Trama del film Camp x-ray

Amy Cole fugge dalla sua vita per arruolarsi nell'esercito, con il desiderio di andare in servizio in Iraq. Putroppo la giovane soldatessa viene assegnata come guardia carceraria a Guantanamo, dopo varie difficoltÓ di adattamento, Amy riuscirÓ a legare un rapporto di amicizia con un giovane che Ŕ imprigionato lý da otto anni.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,78 / 10 (9 voti)6,78Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Camp x-ray, 9 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

TheLegend  @  28/09/2017 15:24:44
   5½ / 10
Se voleva essere un film di denuncia non ci riesce appieno e risulta abbastanza noioso.

wicker  @  26/08/2017 10:31:57
   7 / 10
ottima prova della Stewart in questo film di protesta sulle condizioni dei prigionieri .
Ben sviluppato il dualismo tra la protagonista e il presunto terrorista , merito di una regia con pochi fronzoli ,densa di intensità emotiva e che fa riflettere .

topsecret  @  01/08/2017 14:44:44
   7 / 10
La presenza di piccole ingenuità nella storia non cambia la sostanza di un film interessante, capace di coinvolgere ed emozionare, in alcuni momenti, riflettendo sulla condizione umana guardia-detenuto in un contesto psicologico ed emozionale.
La prova dei protagonisti mi è sembrata discreta, la regia altrettanto, il ritmo compassato ne agevola la comprensione (e il coinvolgimento) e la visione scivola via liscia meritando un voto positivo.
Promosso.

maitton  @  20/06/2017 15:21:58
   5½ / 10
Onestamente, l'ho trovato un film molto molto pesante.

marfsime  @  03/01/2016 12:01:07
   6½ / 10
Una storia d'amicizia atipica che si concretizza tra una giovane recluta dell'esercito e un prigioniero di Guantanamo. Alle difficoltà di rapporto iniziali si instaurerà un rapporto d'amicizia sempre più stretto e sincero che porta ambedue a riflettere sulla propria vita.

alex94  @  18/07/2015 11:21:37
   7 / 10
Questo film mi ha sorpreso,sia perché si rivela un buon film di denuncia che riesce a colpire e a far riflettere sia perché l'attrice protagonista, Kristen Stewart si dimostra in grado di saper interpretare un ruolo complesso e non semplice in modo più che convincente,sinceramente dall'inespressiva protagonista di "Twilight" non me lo sarei mai aspettato.
Un film che tratta un argomento di attualità, sviluppato in modo non banale ed interessante,sicuramente da vedere.

2 risposte al commento
Ultima risposta 03/01/2016 19.30.45
Visualizza / Rispondi al commento
folco44  @  22/04/2015 00:20:03
   7½ / 10
Film bello, ottima interpretazione di Kristen Stewart che si è staccata con successo dal personaggio di Bella. Molto bravo anche Moaadi.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  16/02/2015 16:05:54
   7½ / 10
La particolarità di questo film di denuncia è di tenersi lontano dai risvolti alla Abu Ghraib. Certamente le condizioni di Guantanamo sono disumane, ma la violenza è vissuta più da un punto di vista psicologico e sottile. Non è una violenza esisbita o gratuita di sevizie come se ne sono viste nelle foto del carcere iracheno. E' il sistema Guantanamo che pone arbitrariamente un confine netto tra buoni e cattivi a cui tutti devono eseguire il proprio ruolo e rispettare le regole. La storia molto semplice è la scoperta di un'umanità tra un detenuto e una guardia in un contesto che nega a priori quasiasi rapporto umano. L'elemento fondamentale della sua riuscita doveva essere la buona alchimia fra la Stewart (che insieme ai suoi colleghi Pattinson e Greene continuano ala loro opera di disintossicazione da twilight) e Moaadi. Riuscito in tale obiettivo e la buona regia molto asciutta ed essenziale di Sattler, il film scorre liscio come l'olio.

Giovans91  @  19/01/2015 20:08:36
   7½ / 10
Presentato in anteprima al Sundance Film Festival. La pellicola è stata particolarmente apprezzata per l'interpretazione di Kristen Stewart: con questo titolo e con "Sils Maria", la giovane attrice sta dimostrando di aver raggiunto una certa maturità artistica. Il regista Peter Sattler, è riuscito a tirar fuori la vera Stewart, permettendole di sfruttare al meglio il suo talento, avvolgendola in una realtà che è più adatta alla sua personalità. Indossa la mimetica con l'intensità di una roccia fredda, rompendosi lentamente quando si apre ad un prigioniero.
"Camp X-Ray", si concentra sulla nascita di un'amicizia insolita, tra la soldatessa Cole di Guantanámo (interpretato da Kristen Stewart) e il detenuto, di nome Ali (interpretato da Peyman Moaadi di "Una separazione"), prigioniero da 8 lunghi anni. Amicizia nata durante le ronde di controllo attorno alle microscopiche celle dei detenuti, (secondo le regole della prigione, i soldati non devono essere in alcun modo identificati col loro nome né tantomeno aprirsi e raccontare di loro stessi).
Quest'amicizia, porterà il soldato Cole ad immedesimarsi nella parte opposta: l'esperienza di Guantanámo la farà maturare, e le farà vedere le cose sotto una prospettiva completamente nuova.
I tempi narrativi di questo film sono lenti, ma è così che dove essere. Lo spettatore si dove immergere in un ambiente claustrofobico come i blocchi delle celle e la routine impossibile da fermare. Il regista ci ha voluto far provare in poco più di due ore l'inferno che vivono guardie e i detenuti.
Film denso, con una narrazione lucida, solida e compatta. Il film si propone di aprire uno squarcio in quel che rappresenta l'inferno di Guantanámo. In questo inferno nulla accade che non sia sul programma e sull'ordinamento giornaliero, dove i detenuti o carcerieri vengono condannati a vivere tutti i giorni le stesse identiche cose senza mai uscire da questa spirale infernale.
In definitiva si tratta di un film introspettivo, che merita di essere visto.
Consigliato.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

10x102030 - fuga per il futuro77 giorni8 minutia beautiful daya quiet place - un posto tranquilloabracadabraarrivano i prof
 HOT
avengers: infinity warbad samaritanbenvenuto in germania!bob & marys - criminali a domiciliocharley thompsonci vuole un fisicocontromanocosa dira' la gentedeadpool 2dogmandopo la guerradoppio amoreearth - un giorno straordinarioera giovane e aveva gli occhi chiariescobar - il fascino del maleeva (2018)ex libris: new york public libraryfamiglia allargatafixeurfoxtrot - la danza del destinogame night - indovina chi muore stasera?garden partyghost storiesgiu' le mani dalle nostre figliegualtiero marchesi - the great italianhappy winterhostiles - ostili
 NEW
hotel gagarini segreti di wind riveri, tonyaicaros: a visionil codice del babbuinoil cratereil dubbio - un caso di coscienzail giovane karl marxil mio nome e' thomasil mio uomo perfettoil mistero di donald c.il prigioniero coreanoil sole a mezzanotte (2018)il tuttofareil viaggio delle ragazzeillegittimoinsyriated
 NEW
interruptionio c'e'io sono tempesta
 NEW
kedi. la citta' dei gattila banalitÓ del criminela casa sul marela melodie
 NEW
la settima ondala stanza delle meraviglie
 NEW
la terra di diol'amore secondo isabellele grida del silenziole meraviglie del marel'isola dei caniloro 1loro 2lovers (2018)l'ultimo viaggio (2018)manuelmaria by callasmaria maddalena
 NEW
mektoub, my love: canto unometti la nonna in freezermolly monstermolly's game
 NEW
montparnasse femminile singolarenato a casal di principenella tana dei lupinelle pieghe del temponick cave - distant sky - live in copenhagen
 NEW
nobili bugieoh mio dio!oltre la nottepacific rim 2 - la rivoltaparigi a piedi nudiparlami di lucypertini il combattentepeter rabbitpetit paysan - un eroe singolarequando arriva l'amorequanto bastarabbit school - i guardiani dell'uovo d'ororachelrampage - furia animaleready player onerimetti a noi i nostri debitirudolf alla ricerca della felicita'
 NEW
rudy valentinorumble: il grande spirito del rocksea sorrow - il dolore del male
 NEW
sergio e sergei - il professore e il cosmonautasherlock gnomesshow dogs - entriamo in scenasi muore tutti democristianislender man
 NEW
solo: a star wars storysotto il segno della vittoria
 NEW
stato di ebbrezzasuccedesurbilesterra bruciata! il laboratorio italiano della ferocia nazistathe constitution - due insolite storie d'amorethe happy prince - l'ultimo ritratto di oscar wildethe silent manthe titanthe wicked gifttheytomb raider (2018)tonno spiaggiatotremors 6: a cold day in helltu mi nascondi qualcosaun amore sopra le righeun sogno chiamato floridauna festa esageratauntitledvan gogh - tra il grano e il cielovisages, villageswajib - invito al matrimonio
 NEW
wonderful losers: a different worldyoutopiazerovskij - solo per amore

973930 commenti su 39409 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net