c'era una volta a... hollywood regia di Quentin Tarantino Gran Bretagna, USA 2019
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

c'era una volta a... hollywood (2019)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film C'ERA UNA VOLTA A... HOLLYWOOD

Titolo Originale: ONCE UPON A TIME IN HOLLYWOOD

RegiaQuentin Tarantino

InterpretiLeonardo DiCaprio, Brad Pitt, Margot Robbie, Emile Hirsch, Margaret Qualley, Timothy Olyphant, Julia Butters, Austin Butler, Dakota Fanning, Bruce Dern, Mike Moh, Luke Perry, Damian Lewis, Al Pacino, Kurt Russell, Nicholas Hammond, Samantha Robinson, Rafał Zawierucha, Lorenza Izzo, Damon Herriman, Lena Dunham, Madisen Beaty, Mikey Madison, James Landry Hébert, Maya Hawke, Victoria Pedretti, Sydney Sweeney, Harley Quinn Smith, Dallas Jay Hunter, Kansas Bowling, Parker Love Bowling

Durata: h 2.41
NazionalitàGran Bretagna, USA 2019
Generecommedia
Al cinema nel Settembre 2019

•  Altri film di Quentin Tarantino

Trama del film C'era una volta a... hollywood

Nella Los Angeles del 1969 in cui tutto sta cambiando, l'attore televisivo Rick Dalton e la sua storica controfigura Cliff Booth cercano di farsi strada in una Hollywood che ormai non riconoscono più.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,18 / 10 (104 voti)7,18Grafico
Migliore attore non protagonista (Brad Pitt)Migliore scenografia (Barbara Ling, Nancy Haigh)
VINCITORE DI 2 PREMI OSCAR:
Migliore attore non protagonista (Brad Pitt), Migliore scenografia (Barbara Ling, Nancy Haigh)
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su C'era una volta a... hollywood, 104 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Spera  @  30/09/2019 14:22:19
   6½ / 10
Da "Bastardi senza gloria" Tarantino non riesce più a farmi divertire.
Poi con questi film da 3 ore che sinceramente trovo inutilmente lunghi, almeno 2 voti in meno.
Queste sequenze lunghissime di Pitt e della Robbie in auto che sfrecciano sulle musiche preferite dal regista le trovo quanto meno inutili e allungano un brodo che sarebbe stato molto più saporito senza aggiunta di acqua.
Chiariamoci: questi due attori sono un gran bel vedere, anche sotto l'aspetto della recitazione e con Di Caprio si comportano in modo egregio.
Avevo sentito solo una volta, tanto tempo fa, Di Caprio in lingua originale (attore che non mi è mai piaciuto) e risentendolo ora devo dire che in Italia hanno rovinato un attore con quel doppiaggio ridicolo che gli hanno sempre appioppato.
Comunque anche il film è ridicolo a tratti e gira su se stesso e sulle seghe mentali del regista.
Parvenze di metacinema e distorsioni di eventi accaduti realmente (come era accaduto per "Bastardi senza Gloria" per esempio) caratterizzano il film che però dopo circa due ore iniziano a stancare.
Arrivo così un po' interdetto al gran finale: davvero una delusione quest'epilogo splatter abbastanza stupido e brutto; ok le intenzioni del regista ma in fondo rimane molto poco.
Quindi in definitiva: buona regia, attori ottimi, musiche non all'altezza delle selezioni dei suoi vecchi film, fotografia non mi è parsa così fantastica (il minimo per produzioni di questo tipo), sceneggiatura missing (in quanto c'è ma di sostanza davvero poca), mio personale gradimento dell'opera più che sufficiente date le motivazione di cui sopra.

Tarantino omaggia e omaggia e omaggia il cinema, questo è il film maggiormente pieno di citazioni che abbia mai visto. Gli anni '60 fanno da contesto e probabilmente sono solo un pretesto per ambientare la storia.
Una storia vera e drammatica che, sinceramente, potrebbe offendere qualcuno tra i tanti personaggi reali...e meno male per Tarantino che i seguaci di Manson sono tutti morti.

Preferisco di gran lunga altro nel cinema e sinceramente mi sono stancato di stare qui ad ascoltare i pareri personali su cinema e musica di questo artista.
Ha fatto il suo tempo, è ora di cambiare aria.

P.S.: almeno le scene in auto sono girate per davvero sulle auto, gli sfondi posticci sulle carrozze di "The Hateful Eight", sia pur volontari (spero per lui), erano inguardabili.



Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


998560 commenti su 42900 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net