certi bambini regia di Andrea Frazzi, Antonio Frazzi Italia 2004
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

certi bambini (2004)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film CERTI BAMBINI

Titolo Originale: CERTI BAMBINI

RegiaAndrea Frazzi, Antonio Frazzi

InterpretiGianluca Di Gennaro, Carmine Recano, Arturo Paglia, Sergio Solli, Miriam Candurro, Rolando Ravello, Mario Giordano, Nuccia Fumo, Marcello Romolo, Emanuela Garuccio

Durata: h 1.34
NazionalitàItalia 2004
Generedrammatico
Al cinema nell'Agosto 2004

•  Altri film di Andrea Frazzi
•  Altri film di Antonio Frazzi

Trama del film Certi bambini

Rosario ha undici anni. Abita in un condominio di periferia di una Napoli infetta, sempre in penombra e fortemente promiscua, che sa pi¨ di Sud America che di Sud Italia. Vive con sua nonna, ammalata di Roipnol e drogata di televisione. E' la punta di diamante di un piccolo branco che passa le sue giornate trascinandosi tra sale giochi, brutte paninoteche, piccoli reati e roulette russe improvvisate sulla tangenziale...

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,35 / 10 (30 voti)7,35Grafico
Migliore produttoreMiglior montaggio
VINCITORE DI 2 PREMI DAVID DI DONATELLO:
Migliore produttore, Miglior montaggio
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Certi bambini, 30 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Invia una mail all'autore del commento luca986  @  19/04/2016 01:03:13
   7 / 10
Regia interessante, attori molto convincenti. Merita una visione.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR ferro84  @  31/03/2014 19:32:15
   7½ / 10
Certe realtà di squallore e di degrado sociale arrivano a livelli a cui è difficile credere soprattutto se succedono vicino casa.
Questo film è un ritratto impietoso di una Napoli che pulsa abbandonata e dimenticata, dove si trascorre un infanzia mostruosa che genera futuri criminali.
Nonostante i fratelli Fazzi siano più a loro agio con prodotti televisivi va detto che la grandissima abilità nella direzione dei bambini è assolutamente superlativa in grado di riscattare prodotti mediocri come il percedente "Il cielo cade".
Qui la loro abilità è messa al servizio di una storia di denuncia e riesce tramite uno stile documentaristico a rendere in pieno l'orrore.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  19/08/2013 01:06:30
   7½ / 10
Non ho letto il libro ma credo che Certi Bambini sia tra i migliori film ad affrontare il tema dei "ragazzi fuori" a Napoli...una regia stimolante e crudissima, a volte sembra di vedere un film di Kitano, una direzione attoriale di prim'ordine e l'eccellente musica degli Almamegretta. A tratti l'ho trovato un poco enfatico, ma evidentemente la realta' non e' molto diversa.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Freddy Krueger  @  03/07/2013 21:40:15
   6½ / 10
Prima di "Gomorra" c'è stato questo "Certi Bambini".
Non diverso dagli altri film che tratta di "intrecci napoletani". E' comunque discretamente godibile grazie alla sceneggiatura solida e realistica, e dagli attori mi aspettavo molto peggio ed invece mi sono piaciuti.
La colonna sonora era talmente snervante che quasi mi veniva la catalessi.

Invia una mail all'autore del commento AcidZack  @  09/11/2012 14:39:49
   8½ / 10
Conosco, conosco. Bellissimo

Gruppo COLLABORATORI Compagneros  @  14/04/2012 16:49:00
   7½ / 10
Buon film. Davvero duro ma assolutamente realistico. Descrive cose forti ma senza compiacimento, lascia spazio all'immaginazione senza mostrare tutto anche se un paio di scene sono davvero forti.
Scorre bene anche grazie al buon montaggio. Merita senz'altro una visione.

Invia una mail all'autore del commento INAMOTO89  @  02/03/2012 23:07:07
   7 / 10
Crudissimo affresco della periferia napoletana, i fratelli Frazzi riprendono un mosaico di atrocita' e bassezze veramente difficili da accettare, a maggior ragione considerando che i protagonisti sono per lo piu' ragazzini di 11 anni .
Alcune scene mi hanno davvero lasciato a bocca aperta

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
e purtroppo sono sicuro che non siano molto lontane dalla realta'.
Chi parla di esagerazioni ha le fette di prosciutto sugli occhi, purtroppo la realta' del sud ( e non solo) è questa , manca solo il traffico d'organi (forse) e sarebbe al pari del sud america !

5 risposte al commento
Ultima risposta 03/03/2012 09.50.58
Visualizza / Rispondi al commento
DarkRareMirko  @  28/06/2010 21:56:44
   9 / 10
Fantastico e crudissimo (cane ucciso, sangue leccato, schiaffi poderosissimi), recitato divinamente (sopratutto dai bambini), diretto molto bene, è uno di quei film "che servono" e che, per una volta tanto, fa felice vedere esser stato realizzato da 2 fratelli italiani.

Conta tantissimo dove si nasce e cresce insomma.

Forte e vero soltanto come i film forti e veri sanno esserlo.

Più o meno sullo stesso tema, bello anche Nemmeno il destino.

1 risposta al commento
Ultima risposta 02/03/2012 23.51.42
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento orsetto_bundi  @  23/04/2010 09:52:48
   9 / 10
Lo vidi la prima volta quando uscì, su konsiglio di Dino il cinefilo ke lo definì "un meraviglioso pugno nello stomako"....lo vidi all'Astra, quando ankora era un cinema e non serviva, kome ora, ad ospitare lezioni universitarie.....marò....
e l'ho rivisto ieri sera, kon immensa gioia......xkè è assolutamente un kapolavoro......un film di denuncia DURISSIMO, ke rakkonta in modo (purtroppo) fedele e veritiero certi ambienti napoletani, ankor prima di GOMORRA.....
lascia senza parole.....

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR alexava  @  20/01/2010 17:21:48
   7½ / 10
bello e duro.. un vero pugno nello stomaco che non si lascia trasportare in buonismi..

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

everyray  @  26/01/2009 18:55:59
   7 / 10
Un buon film,diretto e recitato molto bene e con una sceneggiatura molto viva e sullo sfondo il degrado sociale e le difficoltà del vivere in posti dove la violenza ha il sopravvento sulla ragione!
Gradevole..

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento goat  @  01/10/2008 16:47:36
   8 / 10
duro e crudo, e con un montaggio eccellente. se c'è un genere in cui l'italia è davvero difficile che perda colpi, sono questi film di denuncia del degrado infantile, quasi sempre eccellenti.
nonostante il riconoscimento ottenuto dal ministero per i beni e le attività culturali, la pellicola è riuscita a mantenere intatto il brutale realismo di alcune sequenze.

Sintetico  @  21/06/2008 14:48:35
   8½ / 10
ottimo film, da far vedere in tutte le scuole.

vito corleone  @  21/06/2008 13:36:28
   6 / 10
Il film è una chiara denuncia al degrado delle periferie napoletane succubi della camorra,che pero' come dice bene il recensore sa piu' di Sud America che di Sud Italia e si allontana forse un po' troppo dalla realta'.
Spesso i meridionali si lamentano con ipocrisia di trasposizioni cinematografiche inesistenti (a loro avviso) come la droga e la delinquenza di camorra e mafia (che secondo molti intervistati del posto addirittura non esiste),ma stavolta la pellicola dei fratelli Frazzi gli da' ragione; sinceramente neanche io credo alla quotidianita' della pedofilia e della prostituzione (tema affrontato nel film).
Pero' la buona ed espressiva recitazione del cast non famosissimo su grande schermo e il significato del film che evidenzia con quale suggestione e facilita' un bambino lasciato a se' stesso non riesca a distinguere il bene dal male,e non avendo istruzione impara a sopravvivere e ad ottenere il rispetto attraverso la violenza,è da apprezzare.
Alla fine il ragazzino si "fara' carico di debiti con la bocca" e sara' impossibilitato ad abbandonare la brutta strada alla quale oramai è condannato,ma si vedra' che Rosario non perde l'ingenuita' e la voglia di giocare che avrebbe un qualsiasi coetaneo (solo 11 anni):


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
La sceneggiatura non originale è tratta dal libro di Diego De Silva e nonostante la bella idea di far rivivere nella mente di Rosario gli avventi che lo portano al primo omicidio attraverso flash-back e flash-forward continui,lascia alcuni punti in sospeso e abbozza una fine troppo affrettata.
Bella colonna sonora.
Non al livello dell'eccellente "io speriamo che me la cavo",poteva essere fatto molto meglio.
Comunque è da vedere.

popoviasproni  @  07/02/2008 18:30:08
   8 / 10
Spaccato campano di un branco di ragazzini alle primissime esperienze con la malavita.
Uno di loro rischia di essere assorbito dalla camorra!
Serio, attinente, realistico ... opere da promuovere, pubblicizzare e stimare!

Magikocatania  @  03/01/2008 12:39:20
   7 / 10
carino cm film xkè rispecchia la dura realtà che c'è in italia...vale la pena vederlo.. 7

superfoggiano  @  21/10/2007 23:09:22
   8½ / 10
bellissimo film

francuccio  @  19/07/2007 01:30:46
   8½ / 10
Tratto dall' omonimo romanzo del noto scrittore De Silva, che credo sia anche co-sceneggiatore del film, Certi bambini è un film di denuncia sociale nei confronti di un'infanzia rubata troppo presto e strappata dal degrado e dalla malavita. Di sicuro impatto emotivo, l'opera dei fratelli Frazzi, inserita nella corrente neo-realista, anche se odio le classificazioni, è cruda e spietata, seguendo l'onta del romanzo. Per la prima volta ho vivamente sperato che chi vedesse il film, andasse comunque oltre il messaggio sociale che il film lancia, anche se i commenti che mi precedono mi hanno deluso e non solo per questo e sono pieni di frasi scontate. Del tipo: Oh che triste realtà, in che brutto mondo viviamo, come se scendessero dalle nuvole e solo dopo aver visto questo film si siano accorti che queste realtà esistono anche se in un mondo che sembra parallelo al nostro. Ritornando al discorso che facevo prima, dicevo che il film è bellissimo a prescindere dall'evidente contenuto impegnato che ha. Ma è la storia in sè ad essere costruita meravigliosamente bene, supportata da un romanzo capolavoro. E il montaggio è a dir poco eccellente ( e a quanto pare non sono l'unico ad essermene accorto ). Mezzo voto in più per un cast di attori eccezionale, a cominciare dal giovane protagonista.

Pink Floyd  @  19/07/2007 01:06:04
   6 / 10
Uno dei tanti lavori che affondano le radici nelle zone degradate di una Napoli in ginocchio.
Tra le strade di Bagnoli e Fuorigrotta vediamo bambini cresciuti troppo in fretta applicare la sola legge della strada; vediamo l' omertà farla da padrone e la codardia prendere piede; sono questi gli ingredienti che caratterizzano le vite degli adolescenti richiamati nella pellicola.
L'immagine della circumvesuviana che percorre le varie fermate è forte, così come il tragitto che deve compiere il giovane protagonista per diventare un uomo agli occhi degli altri.
Peccato che alla fine i ragazzi di strada siano ben più feroci dei protagonisti di questo film e che vengano ad ogni modo sciorinati tutti i clichés possibili ed immaginabili, come di consueto quando si trattano tematiche del genere.
è proprio questo che manca al prodotto: ci si accorge ad occhio che è finzione, che i ragazzini siano attori, che il lavoro sia stato realizzato più a tavolino che tra le vie disagiate.
Potenziale non sfruttato.

Invia una mail all'autore del commento Tempesta  @  11/07/2007 00:39:43
   7½ / 10
Solo al pensiero che queste cose succedono mi fa stare male.Un bel film con una realtà agghiacciante,lo consiglio fa riflettere molto.

dgarofalo  @  28/05/2007 00:29:14
   7½ / 10
un bel film ke racconta le storie ke succedono nei quartieri di napoli

Il Messere  @  21/05/2007 19:46:46
   7 / 10
Interessante spaccato di gioventù partenopea, ambientato in un'imprecisata città del sud Italia. Un film piccolo passato ovviamente inosservato, migliore di tanta mondezza italiana di relativo successo (muccini, notti prima degli esami e buffonate del genere)

j1j2j3  @  12/11/2006 15:16:11
   6½ / 10
La scelta di girare un film riguardo un piccolo branco di ragazzini è interessante. Il film è verosimile.

Prof  @  22/07/2006 14:59:44
   8 / 10
Bello, sempre intenso ed avvincente. Forse dalle tinte un po’ troppo forti, ma era necessario per la buona riuscita dell’ambientazione e della caratterizzazione.
Splendidi gli echi interni e il connettivo assicurato dalla scena-refrain della metropolitana, che trova spiegazione solo all’ultimo, perché i reiterati tentativi di distogliere lo spettatore dal suo significato all’interno della trama hanno costantemente successo.

sweetyy  @  08/04/2006 18:06:50
   6 / 10
La prima parte del film va bene,poi diventa noioso e confuso.Peccato...

Sampey  @  12/01/2006 11:09:00
   10 / 10
Non so davvero come abbiate potuto dare certi voti a questo film.........
Forse uno dei migliori prodotti che sono usciti in italia negli ultimi anni assieme a La Meglio Gioventu'.
Film Crudo e Sincero su una realta' che ci riguarda tutti molto da vicino.
Prendete i bambini di "Io Speriamo Che Me la Cavo", levate ogni discorso e situazione comica e potete farvi un'idea del film.............

Do 10, anche se sarebbe un 8, perche e' giusto alzargli la media.

alesfaer  @  02/01/2006 01:00:11
   3½ / 10
in risposta a vivi79....quella realtà, simile alla mia(vivo a bari) nn cambierà mai. la gente andrebbe sensibilizzata, xkè l'ignoranza uccide e si rigenera peggio delle cavallette.
giudizio sul film: fa sempre skifo vedere certe scene, mi vergogno di essere italiano. cmq la regia nn è niente di ke, si poteva far molto meglio. noioso

FedericoBlasco  @  01/01/2006 23:46:22
   2 / 10
è realtà....ma questo film non mi è piaciuto per niente!

=lorus=  @  01/01/2006 22:22:12
   9 / 10
film bellissimo!!!!!!!!!
mi è piaciuto molto....... racconta la dura realtà di vita napoletana, l'inanzia che finisce presto lasciando spazio alla realtà quotidiana.
essendo napoletano mi è piaciuto anche di più, è bello guardare film ambientati nella città in cui vivi.

vivi79  @  01/12/2005 10:10:08
   9 / 10
è davvero impensabile che esistano realtà del genere...il film fa venire la pelle d'oca
il giovane protagonista davvero eccellente!
SXIAMO CHE QUELLA REALTà CAMBI!

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

about endlessnessafter 2after midnight (2019)alessandra - un grande amore e niente piu'alpsantebellumbalto e togo - la leggendabombshell - la voce dello scandaloburraco fatalecambio tutto!charlie's angels (2019)cosa resta della rivoluzionecreators: the pastcrescendo - #makemusicnotwarda 5 bloods - come fratellidivorzio a las vegaseasy living - la vita facileel practicanteemaendlessenola holmesfamosafellini degli spiritigenesis 2.0ghostbusters: legacygreenlandgreyhound: il nemico invisibileguida romantica a posti perdutihoneyland
 NEW
i predatoriil caso pantani - l'omicidio di un campioneil condominio inclinatoil giorno sbagliatoil meglio deve ancora venireil primo annoil principe dimenticatoil processo ai chicago 7il re di staten islandimprevisti digitalijack in the boxla piazza della mia citta' - bologna e lo stato socialela prima donnala ruota del khadi - l'ordito e la trama dell'indiala vacanza (2020)la vita straordinaria di david copperfieldlaccil'anno che verrÓlasciami andarele sorelle macalusolockdown all'italianal'uomo delfinomai per sempremaledetto modigliani
 NEW
mi chiamo francesco tottimiss marxmister linkmolecolemorbius
 NEW
murdershownel nome della terra
 NEW
nomad: in cammino con bruce chatwinnon conosci papichanotturnoonward - oltre la magiaoutbackpadrenostro
 NEW
palazzo di giustizia
 NEW
palm springs - vivi come se non ci fosse un domanipaolo conte, via con meparadise - una nuova vitaparadise hillsproject powerqua la zampa 2 - un amico e' per semprequattro viterosa pietra stellaroubaix, una lucerun sweetheart runsemina il ventosola al mio matrimoniostar lightstay still
 NEW
sul piu' bello
 HOT
tenetthe book of visionthe gentlementhe new mutantsthe old guardthe secret - le verita' nascostetrash - la leggenda della piramide magicatutto il mondo e' paleseun divano a tunisiun lungo viaggio nella notte
 NEW
una classe per i ribelliuna intima convinzioneuna notte al louvre: leonardo da vinciundine - un amore per semprevivariumvulnerabiliwaiting for the barbarianswaves

1009517 commenti su 44247 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net