chef - la ricetta perfetta regia di Jon Favreau USA 2014
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

chef - la ricetta perfetta (2014)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film CHEF - LA RICETTA PERFETTA

Titolo Originale: CHEF

RegiaJon Favreau

InterpretiJon Favreau, Scarlett Johansson, Robert Downey Jr., Sofia Vergara, Dustin Hoffman, John Leguizamo, Bobby Cannavale, Oliver Platt, Amy Sedaris

Durata: h 1.54
NazionalitàUSA 2014
Generecommedia
Al cinema nel Luglio 2014

•  Altri film di Jon Favreau

Trama del film Chef - la ricetta perfetta

Quando lo chef Carl Casper perde improvvisamente il lavoro in un prestigioso ristorante di Los Angeles per aver rifiutato di compromettere la sua libertÓ creativa a causa del dispotico proprietario del ristorante, si ritrova a decidere cosa fare della sua vita. Ritrovandosi a Miami, insieme alla sua ex moglie, il suo amico e suo figli, lo chef Carl apre un chiosco ambulante. Durante il viaggio, Carl torna al suo passato per ritrovare la passione per la cucina e l'entusiasmo per la vita e l'amore.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,93 / 10 (23 voti)5,93Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Chef - la ricetta perfetta, 23 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Saffox  @  04/09/2016 00:06:37
   4 / 10
È un film che non ha né capo né piedi. Manca di struttura, di colpi di scena o anche di banali momenti di comicità;... continua spoiler

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Sestri Potente  @  23/08/2016 09:50:40
   7 / 10
Buon film sul mondo culinario; bella l'idea del chiosco ambulante e del viaggio nel sud degli USA.
Diverte e fa riflettere allo stesso tempo.

somberlain  @  17/08/2016 08:30:26
   7 / 10
Commedia piacevole senza particolari infamie nè lodi, con un cast di prim'ordine che dice la sua.
Consigliato agli amanti della buona cucina!

Fabbro75  @  28/07/2016 09:43:06
   5 / 10
Gustoso come un bicchiere d'acqua fresca. Sceneggiatura senza idee, non annoia ma nemmeno prende. Davvero un film dimenticabile.

Filman  @  11/06/2016 17:44:40
   6 / 10
L'essere il film più intimo ed interessante di Jon Favreau non impedisce a CHEF di essere una pellicola inchiodata ad un senso di mediocrità, nonostante il film parli proprio del fare arte, fattore contraddittorio, data la sua estraneità alla manifesta concezione di Cinema secondo questo regista, che sforna una commedia personale, dal ritmo posato ma totalmente priva di acutezza, le cui fondamenta citano la difficoltà di produrre la propria passione alla propria maniera, vincolati da chi capitalizza e dall'opinione pubblica (quest'ultimo, in realtà, mezzo mal velato per poter commercializzare con un pubblico ampio e di fascia variegata).

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  22/03/2016 18:58:11
   6½ / 10
Commedia gradevole, leggera ed intelligente. A tratti troppo autoreferenziale per il regista, ma complessivamente equilibrata. Nulla di imprevedibile o di eccezionale comunque una piacevole visione. Buon cast.

riobissolo  @  10/01/2016 10:28:05
   2 / 10
E' l'esempio perfetto di un film americano non riuscito, uno dei tanti. Grande investimento con cast stellare ma storia inconsistente e prevedibilissima, sceneggiatura penosa. Insomma i soldi non bastano ci vuole una bella storia e qualcuno che la sappia raccontare. Non è il caso di questo film.

BlueBlaster  @  21/07/2015 17:58:55
   6½ / 10
Una gustosa commedia intimista ma leggera per un Jon Favreau ispirato e metaforico.
Una pellicola che fa leva su due "mode" del momento ossia la cucina ed i social network...su questo sfondo si dipana poi il lato intimista del rapporto padre-figlio nell'ennesima rivisitazione "on the road" ma stavolta a bordo di un furgoncino di street food.
Molto bravo Favreau come attore protagonista e divertente il cameo dell'amico Robert Downey Jr..
E' bello vedere come padre e figlio possano imparare a vicenda l'uno dall'altro e a sua volta come le nuove tecnologie riescano ad essere comprimarie con un classico quale è l'arte culinaria.
Il film riesce a non essere mai stucchevole, piuttosto divertente pur restando relativamente impegnato e significativo...certamente è più una favoletta che un qualcosa di realistico (neanche molto originale alla fine dei conti) ma almeno riesce ad essere attuale e a regalare due orette piacevoli, specie se si ama la buona tavola!

topsecret  @  03/07/2015 16:43:59
   7 / 10
Gustosa commedia scritta, prodotta, diretta ed interpretata da Jon Favreau che dopo un avvio lineare per descrivere i personaggi vira sul versante on the road senza risparmiare sugli ingredienti buoni per fare un film alla portata di tutti, dinamico e divertente.
Buono l'apporto del cast, ricco di volti noti, discreta la dose di risate così come quella sentimentale ad evidenziare il rapporto tra padre e figlio in maniera godibile senza troppi fronzoli o smancerie. Storia che non ha nell'imprevedibilità il suo punto di forza ma che sa farsi apprezzare proprio per il suo essere leggera e semplice...da gustare tutta d'un fiato.
Sconsigliata la visione a chi è costretto a seguire una dieta forzata.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  07/04/2015 15:03:41
   6 / 10
Simpatica commedia per famiglie senza infamia e senza lode. L'argomento "cibo" è molto in voga in questo periodo e il regista di "Iron man" sfrutta al meglio la situazione.

Beefheart  @  31/03/2015 22:37:30
   6 / 10
Commediola sobria che cavalca l'onda della cooking-mania dilagata e dilagante sui nostri schermi. Il tentativo di infarcirla con tematiche di spessore, come la (presunta) difficoltà dei rapporti interfamiliari o le complesse dinamiche del mondo del lavoro o l'opportunità di sapersi riciclare e di non mollare mai, sembra un po andato vano visto che in fin dei conti di concreto c'è poco e quel poco che c'è risulta eccessivamente votato all'happy-end e, di conseguenza, un attimo stucchevole. All'atto pratico rimane comunque un film scorrevole, a tratti simpatico, caratterizzato dalla discreta prova di un più che discreto cast: su tutti Favreau nel ruolo del protagonista (nonchè regista, autore, sceneggiatore e produttore), Leguizamo ed il giovanissimo Emjay Anthony.

fabri70  @  22/03/2015 21:44:04
   6 / 10
Non un filmone...ma va bene per 1/30 in tranquillità....per gli amanti della cucina

Alex22g  @  17/02/2015 09:51:54
   7½ / 10
Film che scorre via piacevolmente. Tra bellezze da capogiro (Vergara/Johansson) piatti prelibati , attori affiatati e una bella storia . Non è una commedia della risata facile ma piuttosto si punta maggiormente a evidenziare i rapporti familiari e rimarcare l'importanza di fare un lavoro che si ama . Niente di originale ma film molto piacevole. Ottime anche le musiche tra cui diverse breakbeat che mi hanno ricordato i miei 15 anni :)

calso  @  25/01/2015 14:26:43
   7 / 10
Commedia carina di un cuoco che dall'apice si ritrova ad un declino continuo che lo porta a ripartire da una cosa completamente nuova tramite la qualeriesce a ricostruire un fantastico rapporto col figlio...

Benfas  @  23/01/2015 14:03:23
   6 / 10
Un film gradevole e niente di più.
Concordo con chi dice che rispecchia ciò che è accaduto allo stesso regista dopo il suo ultimo grande flop.
E' una commedia che non fa fare grasse risate si limita al compitino senza emozionare particolarmente, una grande cast con grandi attori, (amici del regista) messi lì tanto per.
Ci sono diverse tematiche, dalla critica, i social network, il rapporto padre figlio, c'è un po' di tutto, un bel minestrone che però resta senza sale.
Mi dispiace per Favreau che avevo apprezzato nei primi due Iron Man, così come in Elf, ma non penso che la commedia sia la strada migliore da intraprendere per riscattarsi.

vale1984  @  06/01/2015 16:03:01
   6½ / 10
uno chef distrutto da un critico che molla tutto e si crea una nuova vita, una nuova avventura e recupera il rapporto con il figlio. Carino.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  29/12/2014 19:00:49
   6 / 10
Chef è una commedia gradevole, nulla di eccezionale, ma che offre buone intepretazioni e di certo stuzzica l'appetito.

Trixter  @  05/09/2014 22:43:54
   5 / 10
(Presunto) chef di valore che, stroncato da un critico gastronomico e dalla cecità del proprietario del ristorante presso il quale lavora, troverà la felicità (e se stesso) a vendere orribili panini ipercalorici in un camion-bar.
Il film di Favreau è tutto qui. E, sinceramente, mi è difficile comprendere come con un cast di tutto rispetto, direi anzi piuttosto sprecato, si possa partorire una commediola alquanto superficiale e insipida. Manca qualche gag per dare un pò di sale ad una storia vista e rivista, manca un pò didivertimento, mancano le emozioni. Per carità, il film si lascia guardare ma, altrettanto velocemente, si lascia dimenticare. Di "Chef" resta solamente una splendida Sofia Vergara e la consapevolezza che Favreau ancora deve ritrovare se stesso.

FABRIT  @  26/08/2014 18:02:26
   6 / 10
film carino e spensierato!

Niko.g  @  22/08/2014 15:00:09
   5 / 10
Tra racconto familiare e road movie, la trama finisce presto per appiattirsi come una sogliola, anche se visivamente il film è apprezzabile.
Alcuni personaggi si perdono per strada, altri fanno scelte immotivate, altri ancora esistono solo in funzione del protagonista, come Inez, interpretata da Sofia Vergara, attricetta dal cognome insidioso ma in linea con l'impronta maschiocentrica del film, dove si passa dal turpiloquio sessuale all'amido sui testicoli con notevole nonchalance.
Vomitevoli alcune marchette, come quella in favore del pessimo Damien Hirst, mistificatore del biblico "memento mori" per glorificare Satana, rivestito di luce.

Regista Ricky  @  05/08/2014 18:04:39
   6 / 10
Questo è uno di quei film che io definisco" da vacanza".
Mi spiego.
Il buon Favreau ha girato questa pellicola come per voler ricordare a Hollywood che lui esiste ancora nonostante il fiasco con cowboys e aliens.
Non un film brutto, ma non mi ha lasciato molto. Si fa vedere, non è lungo, ma quando è finito quasi non me ne sono accorto.
Insomma si poteva, doveva, osare di più.
Il bambino poi lo ho trovato alquanto odioso.
Buon cameo di Jr, Hoffman sprecato. Il resto del cast si porta a casa la pagnotta senza esagerare.
Nel complesso guardabile.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR ferro84  @  03/08/2014 12:34:18
   6½ / 10
Hollywood ti riempie di oro e onori finchè sei sulla cresta dell'onda ma non concede seconde possibilità.
Dopo i grandi successi commerciali di Favreau è bastato il flop di Cowboys and Aliens per tagliarlo fuori definitivamente dal giro che conta.
Da queste premesse nasce Chef, un film molto leggero che gioca con il rapporto tra critica cinematografica e registi usando la metafora della cucina, per andare nell'autobiografia dove il film stesso viene ad essere rappresentato da un furgone usato come mezzo di riscatto da un chef famoso in disgrazia.
Dustin Hoffman rappresenta le grandi mayor che impongono le loro idee convenzionali e senza creatività ai propri registi e che, nello stesso tempo, li abbandonano al loro destino quando i loro lavori vengono ad essere bollati come banali, noiosi e senza coraggio.

Il tutto è raccontato con grande leggerezza, condendolo con un rapporto padre-figlio che nella sventura viene ricostruito.
Favreau crede che con questo film sia ritornato al cinema d'autore ma va detto che di autoriale c'è ben poco e soprattutto di creativo.
Si circonda di varie star amiche che recitano il loro cammeo ma non riesce a creare un film realmente interessante, cadendo in parte nella stessa banalità a cui sembra essere voluto fuggire.

Ad ogni modo una pellicola gradevole ma esile molto meno provocatoria di quello che sarebbe voluta essere.

Gruppo COLLABORATORI atticus  @  02/08/2014 18:48:08
   6 / 10
Gran bel cast per una commedia familiare che Favreau ha scritto e diretto pescando direttamente dalla propria parabola artistica discendente, all'indomani del flop di Cowboys and Aliens. Non si fa fatica, infatti, a intravedere nella storia dello chef in cerca d'ispirazione le reali vicende del regista, evidentemente in cerca di una conferma autoriale come ai tempi di Swingers. Piacevole per quanto eccessivamente autoreferenziale. Certi panini imburrati e fritti sono un autentico attacco al buon senso alimentare dello spettatore.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

1968 gli uccelli45 seconds of laughter5 e' il numero perfettoa herdadea proposito di rosea sona spasso col pandaabout endlessnessad astraadults in the roomall this victoryamerican skinandrey tarkovskji. a cinema prayerangry birds 2 - nemici amici per sempreantropocene - l'epoca umanaapollo 11appena un minutoaquile randagiearab bluesatlantis (2019)attacco al potere 3 - angel has fallen
 NEW
attraverso i miei occhibabyteethballoonbarnbeyond the beach: the hell and the hopeblanco en blancoblinded by the light - travolto dalla musicaboia, maschere, segreti: l'horror italiano degli anni sessantabombay rosebrave ragazzeburning - l'amore bruciaburning cane
 HOT
c'era una volta a... hollywoodcercando valentinacharlie says - charlie dicechiara ferragni - unpostedcitizen kcitizen rosicity hunter - private eyescolectivcorpus christicrawl - intrappolati
 NEW
deep - un'avventura in fondo al maredelphinediego maradonadoctor sleepdora e la citta' perdutadownton abbeydrive me homee poi c'e' katherineeat local - a cena con i vampirieffetto dominoel principeelectric swanemaemilio vedova. dalla parte del naufragioermitage - il potere dell'artefellini fine maifiebre australfigli del setfinche' morte non ci separi (2019)fulci for fakegemini mangenitori quasi perfettigiants being lonelygive up the ghostgli angeli nascosti di luchino visconti
 NEW
gli uomini d'orogloria mundigrazie a diogretaguest of honourhava, maryam, ayeshahole - l'abissohouse of cardini diari di angela - noi due cineasti. capitolo secondoi migliori anni della nostra vita (2019)il bambino e' il maestro - il metodo montessoriil colpo del caneil criminaleil giorno pi¨ bello del mondoil mio profilo miglioreil mostro di st. pauliil pianeta in mareil piccolo yetiil prigionieroil re leone (2019)il regnoil segreto della minierail signor diavoloil sindaco del rione sanita' (2019)il varcoio, leonardoit: capitolo 2jesus rolls - quintana e' tornato!
 HOT R
jokerjust 6.5kingdom come
 NEW
la belle epoquela famiglia addams (2019)
 NEW
la famosa invasione degli orsi in siciliala fattoria dei nostri sognila legge degli spazi bianchila lloronala mafia non e' piu' quella di una voltala rivincita delle sfigatela scomparsa di mia madrela verita' (2019)la vita invisibile di euridice gusmaola voce del marel'amour flou - come separarsi e restare amicile coup des larmes
 NEW
le ragazze di wall streetles chevaux voyageursl'eta' giovanelife as a b-movie: piero vivarelli
 NEW
light of my lifelingua francal'ospite - un viaggio sui divani degli altrilou von salome'l'uomo che volle vivere 120 annil'uomo del labirintol'uomo senza gravita'mademoisellemadre (2019)maleficent 2: signora del malemanta raymarriage storymartin edenmes jours de gloiremetallica and san francisco symphony: s&m2mio fratello rincorre i dinosaurimisereremoffiemondo sexymosul
 NEW
motherless brooklyn - i segreti di una citta'nato a xibetnell'erba altanever just a dream: stanley kubrick and eyes wide shutneviano.7 cherry lanenon si puo' morire ballandonon succede, ma se succede...of fathers and sonsoltre la buferaone piece: stampede - il filmpanama papers
 NEW
parasite (2019)parthenonpavarottipelican bloodphotographpop black postapsychosiarambo: last bloodrare beastsrevenirrialtoroger waters us + themroqaiarosa (2019)sabbiasanctorumsaturday fictionscalesscary stories to tell in the darkscherza con i fantise c'e' un aldila' sono fottuto: vita e cinema di claudio caligarise mi vuoi benesearching evasebergselfie di famigliaseules les betessh_t happensshadow of watershaun, vita da pecora - farmageddonsolestate funeralstrange but truestuber - autista d'assaltosubmergencesupereroi senza superpoteriteen spirit - a un passo dal sognoterminator - destino oscurothanks!the burnt orange heresythe diverthe gallows act iithe great green wallthe informer - tre secondi per sopravviverethe irishmanthe kill teamthe king (2019)the kingmakerthe lodgethe long walkthe nest (il nido)the painted birdthe perfect candidatethe rider - il sogno di un cowboythe scarecrowsthey say nothing stays the sametolkientony drivertorino nera (2019)tutta un'altra vitatuttappostotutto il mio folle amoreun monde plus grand
 NEW
una canzone per mio padreverdictvicino all'orizzontevivere (2019)vivere, che rischiovox luxwaiting for the barbarianswake up - il risvegliowasp networkweathering with you - la ragazza del tempowomanyesterday (2019)you will die at 20yuli - danza e liberta'zerozerozero - stagione 1zumiriki

994051 commenti su 42335 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net