ci devo pensare regia di Francesco Albanese Italia 2015
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

ci devo pensare (2015)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film CI DEVO PENSARE

Titolo Originale: CI DEVO PENSARE

RegiaFrancesco Albanese

InterpretiFrancesco Albanese, Barbara Tabita, Shalana Santana, Alessandro Bolide, Stefano Sarcinelli, Mariano Bruno, Ciro Priello, Nunzia Schiano, Salvatore Misticone, Mimmo Esposito

Durata: h 1.30
NazionalitàItalia 2015
Generecommedia
Al cinema nell'Aprile 2015

•  Altri film di Francesco Albanese

Trama del film Ci devo pensare

Davide (Francesco Albanese) è un giovane napoletano, poco più che trentenne, che lavora come precario in un mobilificio ed è fidanzato con Alessia (Barbara Tabita). Quando lei lo lascia e lo sbatte fuori di casa, la sua vita cambia per sempre. Trovatosi in mezzo a una strada, Davide, insieme al gruppo dei suoi improbabili amici troverà una soluzione abitativa molto originale che gli darà anche un’idea per un nuovo business.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,50 / 10 (6 voti)5,50Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Ci devo pensare, 6 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

marcogiannelli  @  05/08/2016 17:11:36
   5 / 10
un film che vorrebbe proporci un nuovo volto della comicità italiana grazie al quale dovremmo respirare un'aria di novità
invece F.Albanese finisce per ricorrere alle solite gag e battute, che sanno di stantio e che ci fanno anche girare un pò i maroni oramai

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  03/06/2016 23:56:20
   4½ / 10
Albanese è già un sodale di Siani e quindi tutto tranne che una garanzia. Ma non è tanto questo, quanto il riproporre la classica formula pieraccionesca in salsa napoletana. A cominicare dal protagonista, la bellona di turno, la fidanzata isterica (la Tabita come la D'Aquino di ciclonesca memoria), ma almeno il Pieraccioni dei primissimi film, ai comprimari riusciva dare spazio e tutto sommato funzionava ed ha funzionato per un po'. Qui la formula appare stantia, le buone gag latitano e la storia francamente è sfilacciata. Diciamo che ho riso una battuta su dieci.

topsecret  @  22/05/2016 18:37:26
   5 / 10
Francesco Albanese tralascia volutamente la linearità della trama in favore di gag e battute spicciole da cabaret. E la scelta si rivela sbagliata, soprattutto perchè la comicità non funziona e risulta troppo banale per strappare risate sincere.
Nulla di particolare.

piripippi  @  12/05/2016 22:26:05
   5 / 10
film mediocre che segna il debutto di francesco albanese come regista e primo attore con l'aiuto di qualche comico di made in sud e qualche attore partenopeo. film a basso costo come la trama e le battute. si dimentica. albanese continui a scrivere testi per siani e lasci stare altro

vivi79  @  29/10/2015 16:25:38
   6 / 10
Non aspettatevi niente di particolare, nessuna grande risata, nessun guizzo geniale ..... mi sono divertita solo nello sketch interpretato dai genitori del protagonista degno di una piece teatrale.

Nic90  @  19/04/2015 11:12:47
   7½ / 10
Visto ieri al cinema....bella sorpresa.
Inizialmente pensavo che Albanese non avrebbe tenuto nel ruolo di protagonista essendo un buon personaggio secondario(nei vari film e spettacoli teatrali di Siani) e invece....
Tralasciando la trama che non è un granchè,lo svolgimento non è il solito delle commedie italiane,anzi termina senza sorbirci la parte del riappacificamento tra fidanzati (e questo l'ho apprezzato tanto).
Passando al resto del film,le battute sono buone ,in tre scene in particolare mi sono divertito molto,mi ha stupito Bruno(di solito lo odio)ma questo personaggio gli calza a pennello.

Mezzo voto in piu' perchè la commedia italiana va aiutata,di solito ci sono sempre commedie italiani che fanno letteralmente defecare,invece qui si ride.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1008803 commenti su 44074 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net