controra - house of shadows regia di Rossella De Venuto Italia, Irlanda 2014
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

controra - house of shadows (2014)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film CONTRORA - HOUSE OF SHADOWS

Titolo Originale: CONTRORA - HOUSE OF SHADOWS

RegiaRossella De Venuto

InterpretiFiona Glascott, Pietro Ragusa, Bianca Nappi, Marcello Prayer, Federico Castelluccio, Salvatore Lazzaro, Ray Lovelock

Durata: h 1.25
NazionalitàItalia, Irlanda 2014
Generethriller
Al cinema nel Giugno 2014

•  Altri film di Rossella De Venuto

Trama del film Controra - house of shadows

La storia del film ha per protagonista Megan, un'artista di successo irlandese, che vive a Dublino con suo marito Leo, un italiano emigrato. Alla notizia della morte dello zio di Leo, un potente monsignore della chiesa cattolica, la coppia torna in Puglia per sistemare una inaspettata ereditÓ. Di nuovo a casa Leo ritrova i vecchi amici e riscopre un mondo che aveva dimenticato. Megan, nel frattempo, Ŕ incantata dalla bellezza del luogo e dall'antico palazzo di famiglia. Decidono quindi di restare per l'estate. Da sola, chiusa in casa a disegnare, nelle ore pi¨ calde della giornata ľ la controra - Megan Ŕ disturbata da presenze misteriose. Cercando di dare un senso a ci˛ che le accade, raccoglie piano piano indizi di un oscuro passato legato alla famiglia di Leo.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,25 / 10 (2 voti)6,25Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Controra - house of shadows, 2 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

CyberDave  @  11/11/2020 08:38:43
   7 / 10
Esordio registico per la De Venuto che a mio parere fà subito centro, riesce a creare un thriller molto interessante, anche se un pò grezzo a tratti, il basso budget si sente, però grazie ad una buona fotografia e alla location si riesce tranquillamente a passarci sopra.

La storia è semplice e intuitiva, non ci sono guizzi particolari nella trama, però riesce a mantenersi sempre viva ed interessante, restando sui binari prefissati, senza mai deragliare verso il ridicolo.
Un paio di buone trovate riescono a spingere le indagini di Megan verso il finale, abbastanza telefonato per chi di film del genere ne ha visti molti, che però chiude in maniera decisa la vicenda.

Si si riesce a passare sopra ad una certa artigianalità tipica dei film italiani a basso costo ci si trova davanti una pellicola che merita sicuramente una visione, soprattutto per provare a spingere in alto il nostro cinema horror/thriller, fermo al palo da troppi anni.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

DankoCardi  @  18/02/2020 23:53:43
   5½ / 10
Inedito (cinematograficamente parlando) connubio italo-irlandese dove la De Venuto dimostra di saperci fare con la mdp: prende una storia torbida, cupa e spettrale e la cala nell'antitetico contesto di un paesino del sud italia dove il sole è il protagonista indiscusso. Tecnicamente ci troviamo davanti quasi ad un'opera d'arte, con una fotografia che riesce che riesce a passare dal brillante allo scuro e che risulta un piacere per gli occhi; una scenografia suggestiva con posti che verrebbe voglia di viverci e dulcis in fundo una convincente prova degli attori tra cui ritroviamo un sempre carismatico Ray Lovelock. Se intravede anche qualche riferimento a Fulci e ad Agento. Purtroppo, come ultimamente capita spesso in queste produzioni, il contraltare è una storia magari anche interessante, ma troppo lenta, 90% dramma e 10 % horror, alcuni buchi di sceneggiatura (vedi spoiler) ed una risoluzione finale che sà di già visto e non suscita alcun clamore; molte scene arrivano telefonatissime con conseguente evaporazione di tensione e suspance. Davvero da mangiarsi le mani...con le potenzialità tecniche sarebbe bastato uno script leggermente migliore e più visionario per ottenere un capolavoro, invece c'è non poca noia. Provaci ancora, Rossella!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

1 risposta al commento
Ultima risposta 11/11/2020 08.43.47
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1014809 commenti su 44988 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net