cuore regia di Luigi Comencini Italia, Spagna, Francia 1984
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

cuore (1984)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film CUORE

Titolo Originale: CUORE

RegiaLuigi Comencini

InterpretiJohnny Dorelli, Giuliana De Sio, Eduardo De Filippo, Bernard Blier

Durata: h 2.00
NazionalitàItalia, Spagna, Francia 1984
Generedrammatico
Al cinema nel Luglio 1984

•  Altri film di Luigi Comencini

Trama del film Cuore

La storia si svolge nell'anno di scuola ricordato da tre commilitoni e un fuochista che s'incontrano dopo molto tempo e faticano a riconoscersi. Sono Enrico, Garrone, Stardi e Perboniů

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,00 / 10 (3 voti)7,00Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Cuore, 3 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Invia una mail all'autore del commento marcuse  @  14/01/2009 17:48:36
   7 / 10
gran bel film, non mi ha commosso perchè è difficile che mi metta a piangere per un film, ma nn è un film da perdere

NandoMericoni  @  26/02/2008 16:29:07
   7 / 10
Sarò sentimentale ma questa serie è sempre riuscita a farmi commuovere, ridere e riflettere ogni volta che l'ho vista.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  04/07/2007 21:14:01
   7 / 10
Forse dovrei riflettere sulla realtà delle cose, alla luce del testo di De Amicis, che ho sempre trovato indigesto e stucchevole, ma che in un modo o nell'altro mi ha accompagnato indirettamente alla lettura di Pratolini o di certi romanzi di Mario Soldati anch'essi notevolmente sorpassati e fors'anche un pò retorici. Non dimentichiamo poi che "Cuore", sotto la scorza del suo greve sentimentalismo, era un libro Laico, ovvero Socialista.
Come laica è la notevole "lettura" che ne fa Comencini , rappresentando quel mondo sociale e istituzionale in modo tutt'altro che esemplare, anzi mostrando quanto recidiva e stolta sia la dimensione borghese del contesto disciplinare, e lo stesso ineffabile manierismo di certi personaggi (la maestrina dalla penna rossa cfr. De Sio sembra uscita da certe estetiche Cechoviane).
Ottima la prova di Dorelli e struggente (ma mai melensa) la visita dei ragazzi e dell'insegnante nel riformatorio in cui è rinchiuso uno dei compagni.
In quello squarcio, in quei 10 minuti di film, si respira la stessa dolorosa emarginazione di "Sciuscià" di De Sica.
Troppo incomprensibile e troppo fuori-tempo De Amicis e il Neorealismo per un film del 1984? Forse uno sguardo utopico a un'epoca alchimista, a un sorriso senza speranze nè vero futuro

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1013467 commenti su 44801 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net