downsizing - vivere alla grande regia di Alexander Payne USA 2017
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

downsizing - vivere alla grande (2017)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film DOWNSIZING - VIVERE ALLA GRANDE

Titolo Originale: DOWNSIZING

RegiaAlexander Payne

InterpretiKristen Wiig, Matt Damon, Jason Sudeikis, Christoph Waltz, Alec Baldwin, Neil Patrick Harris, Margo Martindale, Don Lake, Maribeth Monroe, Joaquim de Almeida, Udo Kier, Donna Lynne Champlin, Laura Dern, Niecy Nash

Durata: h 2.20
NazionalitàUSA 2017
Generecommedia
Al cinema nel Gennaio 2018

•  Altri film di Alexander Payne

Trama del film Downsizing - vivere alla grande

Paul Safranek Ŕ un uomo ordinario di Omaha che, insieme alla moglie Audrey, sogna una vita migliore. Per rispondere alla crisi mondiale causata dalla sovrappopolazione, gli scienziati hanno sviluppato una soluzione radicale che permette di rimpicciolire gli essere umani a pochi centimetri d'altezza. Le persone presto scoprono che i loro risparmi valgono di pi¨ in un mondo pi¨ piccolo e, con la promessa di uno stile di vita lussuoso oltre ogni loro aspettativa, Paul e Audrey decidono di correre il rischio di sottoporsi a questa pratica controversa, imbarcandosi in un'avventura che cambierÓ le loro vite per sempre.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,08 / 10 (25 voti)5,08Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Downsizing - vivere alla grande, 25 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Burdie  @  27/11/2020 13:20:40
   6½ / 10
...scema molto...cmq originale

Buba Smith  @  27/11/2020 00:43:56
   2½ / 10
Che M.... di film...

Ma proprio di quelli che arrivi alla fine e ti chiedi come sia possibile...

Alla fine tutta la faccenda della miniatura, passa in secondo piano, per andare via via sparendo, lasciando posto ad un film banalmente retorico, dove non succede praticamente nulla per oltre 2 ore.

Cercate di evitarlo a tutti costi.

Beefheart  @  16/08/2020 22:23:50
   6 / 10
Un film che nasce fantascientifico, cresce commedia, invecchia drammatico e muore d'amore.
In effetti è particolare... L'idea c'è, il cast anche... Manca il mordente.
Non affonda mai il colpo; in più di due ore di visione non mancano spunti creativi, passaggi ironici, riflessioni socio-politiche, eppure il tutto rimane un po evanescente. Solo accennato.
Non penso si possa dire che sia un brutto film, ma uno di quelli destinati ad un precoce oblio forse si.

Budojo Jocan  @  22/07/2020 17:28:12
   8 / 10
A me è piaciuto molto, un film curioso che mi ha divertito e a tratti fatto riflettere, proprio come se fossi stato seduto sul cesso. Capisco i voti negativi, magari ci si aspettava di vedere Matt Demon inseguito dal gatto o divorato da una mantide, ma non è quello il genere di film, è chiaro a cosa mirava il regista, niente scemenze che il popolo pretendeva.

daniele64  @  09/01/2020 09:39:37
   6 / 10
L' ho visto su Netflix , pensando , chissà perchè , che fosse un film da ridere ... Invece è una pellicola che mixa vari generi : un po' di commedia grottesca , certo , con la fantascienza ecologista , con il dramma sociale e con quello sentimentale , trattandoli con toni che spaziano dal satirico al serio . Uno scienziato norvegese scopre la formula miniaturizzare le persone , risolvendo così , almeno teoricamente , il problema della sovrappopolazione , degli sprechi e dello spazio . Molte persone aderiranno all' iniziativa per idealismo ecologico , qualcuno lo farà per convenienza economica , ma non tutti i problemi si risolveranno così facilmente ... Purtroppo , a mio modo di vedere , dopo l' originale parte iniziale , il film cambia passo e si ingolfa in una drammatica riflessione con risvolti moralistici perfino commoventi e con situazioni troppo irreali . In fondo , per gli autori valgono sempre i modi di dire , " le dimensioni non contano " ( visto che pure nel mondo lillipuziano le sperequazioni non mancheranno ) e " l' unica salvezza è l' amore " ( visto il dolciastro finale ) . Insomma , niente di nuovo sotto il sole . Già Jonathan Swift trecento anni fa aveva satireggiato la società sua contemporanea ricorrendo allo stratagemma delle dimensioni umane e giungendo a conclusioni non troppo dissimili ... Il protagonista assoluto è un misurato Matt Damon , ma , quando arriva , gli ruba la scena la bravissima sconosciuta Hong Chau . In ruoli meno importanti si notano Cristoph Waltz , Kristen Wiig ed Udo Kier . Veloci comparsate invece per Jason Sudeikis , Laura Dern , Joaquim De Almeida e Neil Patrick Harris . Alexander Payne stavolta non mi ha convinto molto . Nel dubbio gli do un 6 politico ...

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  03/11/2019 11:35:13
   3½ / 10
E dire che la prima parte fino a quando Paul si miniaturizza mi è pure piaciuta ... poi non ho capito il fine del regista, per lo spettatore di sicuro tanta noia e dialoghi inutili!

Attila 2  @  05/02/2019 13:45:10
   4 / 10
Idea di partenza ottima,prima parte ben fatta con la spiegazione di tutti i vantaggi e degli svantaggi della miniaturizzazione,Il "nuovo mondo" per i miniaturizzati,le case i soldi che valgono molto di piu' e il procedimento della miniaturizzazione spiegato nei particolari.Poi arriva la seconda parte quella che dovrebbe far vedere LA VITA da miniaturizzati,i collegamenti col mondo dei "normali" che comunque defvono continuare ad esserci,le vicende della comunita' dei miniaturizzati,e invece sembra che da quel momento il film lo prenda in mano un altro regista,che non sa niente di quello che e' stato girato nella prima meta' del film,perche' praticamente,di miniaturizzati non si parla piu',si va su tematiche politiche,con la vietnamita rimpicciolita a forza dal suo governo perche' dissidente,a soprattutto,tematiche ambientaliste con il mondo che sta per finire e un gruppo di nminiaturizzati che hanno vissuto per anni,non si sa come,nel mondo dei normali,senza esseere spazzati via dalle pioggie o mangiati dagli animali,come fossero una setta hippye decidono di andare a vivere sotto terra per 8mila anni perche'0 il mondo sta per finire.Tutto un altro film,non c'e' piu' neanche un accenno alla miniaturizzazione,una cosa assurda.Una seconda parte che sembra completamente distaccata dallla prima come se fosse tutto un altro film.Un'occasione sprecata una seconda parte senza senso che rovina completamente l'idea di parternza e riduce il tutto a un film drammatico sull'ambiente e sulla fragilita' umana ,uno scempio

Invia una mail all'autore del commento iron klad  @  25/12/2018 16:42:59
   4 / 10
Film banale. Interpretazione mediocre degli attori. La storia è semplice e a tratti monotona e noiosa.
Il titolo è fuorviante. Si tratta di una commedia semplice e lenta.
Nulla di che, io mi aspettavo un film totalmente diverso per cui per me il regista avrebbe dovuto rivedere l'intera storia.
Le uniche cose interessanti, sull'ambiente etc., sono state trattate superficialmente.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  22/10/2018 15:27:35
   4 / 10
Il film resta interessante fino a quando il protagonista si miniaturizza, dopodiche' la qualita' della sceneggiatura si abbassa quasi allo stesso livello del protagonista...
Dov'è quel mondo in miniatura che ci era stato promesso? Dopo mezz'ora non ci ricordiamo piu' se siamo in un mondo normale o meno. L'entrata in scena della cinese appesantisce la visione che è gia' di per suo lunga e monotona.
Penso sia il peggior film di Payne.

Sestri Potente  @  07/10/2018 17:40:19
   4½ / 10
Molto bello l'inizio, ma poi va ad infognarsi per perdersi poi in un finale che mi ha lasciato spiazzato e perplesso.
Non mi è piaciuto.

Inn10  @  27/09/2018 02:00:29
   5½ / 10
Ma che hanno combinato? Non ci posso credere. Hanno rovinato un film che poteva essere un "mini" capolavoro.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

camifilm  @  10/06/2018 17:04:26
   5 / 10
Prima parte curiosa. Effetti speciali e inizio storia sono intriganti. Poi si spegne nelle banalità e in effetti speciali pessimi. Attori bene ma è la storia ad annoiare. Si, c'è tutto il discorso sulla moralità dell'uomo...ma il film perde molto interesse dopo 1 ora circa di visione.

jason13  @  10/04/2018 20:36:27
   5 / 10
Che peccato...idea molto simpatica e prima parte che si lascia vedere bene, poi purtroppo tutto si appiattisce nonostante l'entrata in scena della simpaticissima protagonista orientale. Si arriva alla fine con molta fatica...

piripippi  @  24/02/2018 17:04:58
   4 / 10
comincia bene questo film ma poi si perde in una trama scialba e banale. pessimi gli effetti e l'interpretazione.da dimenticare

TheLegend  @  23/02/2018 22:58:56
   5 / 10
Film che si spegne pian piano ed annoia parecchio.

VincVega  @  20/02/2018 19:51:35
   5½ / 10
Grandiosa idea di partenza, ma poi "Downsizing" si perde un po' e nella seconda parte arrivano addirittura gli sbadigli. Ci sarebbero anche i presupposti, ma è proprio la narrativa nella parte centrale che stenta a decollare. Payne mette troppa carne al fuoco e non riesce a tenere le redini. Peccato perchè la morale generale che l'uomo con più possibilità economiche, rimane sempre della stessa natura e più o meno con le stesse problematiche, era ottima. Nel cast si segnala in particolare la thailandese Hong Chau. Speriamo Payne torni ai fasti di "Sideways" e "Nebraska".

topsecret  @  16/02/2018 16:03:47
   7 / 10
Payne prende un'idea già esistente e la sfrutta in maniera originale e accattivante.
Fanta-dramedy ben costruita, con messaggio sociale, ecologista e critico in sottofondo, interpretato da un cast volenteroso e condito con dialoghi precisi e mai banali. Forse un po' prolisso, demerito di alcune lungaggini, ma DOWNSIZING riesce a coinvolgere e far riflettere in maniera propositiva.
A me è piaciuto.

dagon  @  11/02/2018 20:30:02
   5½ / 10
Non riuscita questa ambiziosa pellicola di Payne. Idea inziale folgorante che promette tanto, ma il film, purtroppo, mantiene poco. O meglio: il regista decide improvvisamente di sterzare clamorosamente, di cambiare film in corsa ed la modifica nel registro risulta fastidiosa e lascia perplessi. Le idee qua e là non mancano, ma Payne fallisce nel creare un film anche solo minimamente coeso. Peccato, perchè la voglia di fare qualcosa di diverso e originale c'è e si vede, ma sembra che ci sia qualcosa di pesantemente irrisolto a monte.

djciko  @  02/02/2018 03:05:48
   4 / 10
Siamo stati attratti dal trailer, ma dopo la prima parte originale e carina, che sembra preannunciare un bel film, purtroppo c'e' una totale virata sul sociale ed il film cambia totalmente. Sembrano due film: ci aspettavamo tutte le idee che derivano dalle dimensioni, un po' di dramma...ma niente, il film diventa tutt'altro. Ed è difficile che piaccia, e' noioso. Peccato.

1 risposta al commento
Ultima risposta 25/02/2018 11.39.15
Visualizza / Rispondi al commento
Manticora  @  01/02/2018 17:09:31
   6 / 10
Il film non è male ma poteva anzi DOVEVA essere migliore, invece A. Payne non riesce mai a far decollare la storia. Dopo un inizio che è praticamente il riassunto del trailer la curiosità per il mondo dei piccoli è alta. Payne costruisce un attesa che però si dissolve in delusione quando Paul

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Da questo punto fà la conoscenza con Christoph Waltz e Udo Kier, oltre che l'attrice vietnamita. Da qui in poi però la storia diventa ancor più improbabile( come fai ad arrivare in Norvegia con una barca miniaturizzata?). Senza contare che l'idea della comunità è poco credibile

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
In definitiva il film delude, soprattutto perchè non sà dove andare a parare, anche l'assistenza ai migranti clandestini, è tutto usato come riempitivo, Payne scrive la solita sceneggiatura con situazioni comiche che però alla lunga annoiano, il tutto diventa prevedibile e dimenticabile, capisco adesso il perchè del flop al botteghino mondiale, probabilmente come regista Payne è arrivato al capolinea.

Wilding  @  28/01/2018 20:46:22
   5 / 10
Ad una prima parte originale, interessante e avvincente per certi versi, fa seguito una seconda parte quasi inguardabile tanto stucchevole e noiosa. Sembrano due film in uno! Peccato!!

Fratuck89  @  28/01/2018 14:15:49
   3 / 10
L'idea era bellissima e mi aspettavo che venisse bene elaborata, che la trama fosse interessante e simpatica. Un film leggero. Invece il film non decolla mai fino alla fine, una trama noiosissima, attori pessimi, musiche oscene, ambientazioni brutte. Uso esagerato di effetti speciali al computer. Dialoghi insulsi dove per metà del film si sente parlare un italiano volontariamente viziato da accenti stranieri. Doppiatori non bravi. Insomma un fiasco totale. Non capisco come possano uscire al cinema film del genere

TheGame  @  26/01/2018 12:14:40
   5 / 10
Da un soggetto pericolosamente stucchevole, Payne se la sbroglia con frizzante originalità e ambizione viste le potenzialità, peccato che il nostro cento ne dice e mezza ne fa, rifugiandosi nel consolatorio e catartico "volemose bbbene!", insomma una grande... pardon mini occasione sprecata.

ps: Waltz INSOPPORTABILE!

Invia una mail all'autore del commento kampai  @  19/09/2017 09:32:30
   6 / 10
Film che parte con un'idea originale, rimpicciolire gli uomini per salvare il pianeta dal collasso. Matt Damon fa la parte dell'uomo medio senza particolari ambizioni, che anzi viene preso in balia degli eventi più grandi di lui. Esilarante il processo di rimpicciolimento di lui e la moglie.altra figura stupenda il vicino di casa, Waltz, che gli fa scoprire le delizie del non essere inquadrato. Poi il film si perde, in un brodo di moralismo ecologista spiccio, veramente irritante. Eccessiva la durata.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  01/09/2017 23:08:00
   6½ / 10
Fantascienza a sfondo sociale dotata di sottile ironia e giocata sulle corde della commedia. Partendo da uno spunto molto bello ed attuale, le problematiche ambientali di una terra ormai al collasso, Payne ci mostra come i buoni intenti sono tuttavia sviluppati in controtendenza a quelle che erano le intenzioni originali. Quindi non è l'acquisizione della sostenibilità delle risorse energetiche con i consumi a misura "ridotta" dell'uomo, ma in maniera inversamente proporzionale a costi ridotti e di conseguenza persone che a malapena arrivano a fine mese, si ritrovano ad essere ricche sfondate. E' un'umanità ormai irrecuperabile mossa sempre da impulsi egoistici e mai votati all'altruismo dove i difetti dell'uomo ad altezza normale si ripropongono anche in quello miniaturizzato, attraverso la differenze sociali, magari ridotte ma sempre di differenze si parla. Nella prima parte si assiste ad un film molto brillante dove Damon si dimostra pienamente all'atezza di un personaggio che viene sballotatto in contunazione dagli eventi, senza mai avere tra le mani le chiavi del proprio destino. E' nella seconda parte che il film si affloscia su stesso in una favoletta moralistica un po' fastidiosa che non mantiene appieno le aspettative iniziali. Oltre a Damon, nota di merito per il supporto di Hong Chau, donne delle pulizie vietnamita con passato di attivista ed un christopher Waltz che offre i momenti migliori del film e le battute più riuscite e divertenti, tanto da rubare sempre la scena. Mi aspettavo di meglio, però definirlo un brutto film sarebbe sbagliato.

2 risposte al commento
Ultima risposta 03/09/2017 13.46.39
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1011074 commenti su 44504 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net