eat regia di Jimmy Weber Usa 2014
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

eat (2014)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film EAT

Titolo Originale: EAT

RegiaJimmy Weber

InterpretiNate Bakke, Elena Chin, Robyn Ashley Dennis, Mindy Faulkner, Ali Francis, Meggie Maddock

Durata: h 1.32
NazionalitàUsa 2014
Generehorror
Al cinema nel Luglio 2014

•  Altri film di Jimmy Weber

Trama del film Eat

-

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,25 / 10 (2 voti)6,25Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Eat, 2 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  07/06/2017 10:31:04
   7 / 10
Capelli biondo platino, unghie laccate, occhi azzurri da bambolona, zeppa d'ordinanza: questa è Novella McClure, modella/attrice in cerca di ingaggio da ormai tre anni. Da un provino all'altro con poca fortuna e uno stato d'animo ormai vicino alla depressione. Il corpo fino a quel momento mezzo per sottolineare con forza il proprio successo ora simbolo di un fallimento senza fine: e quindi autolesionismo sotto forma di autocannibalismo (notevoli le scene gore) in sfregio a ciò è diventato quasi un fardello, incapace di garantire lavoro e relativi introiti con conseguente emarginazione sociale.
Indebitata e con uno sfratto sulle spalle la ragazza vive una sorta di tragica alienazione riflessa nel disagio psichico, sfogato nella negazione della figura rifiutata dal mondo esterno. Non privo di forzature e di situazioni al limite del surreale "Eat" penetra ugualmente nel dramma intimo senza mai risultare pedante, o peggio, ridicolo.
A spiccare sono colori caldi e brillanti, espressioni mendaci di leggerezza e tranquillità dove invece a dominare sono l'altrui sfruttamento e la disperazione. Jimmy Weber imbastisce una sceneggiatura articolata e piuttosto eccentrica, con snodi in cui è richiesta una forte sospensione della credulità (esempio: le azioni dell'amichetta del cuore sono fin troppo sopra le righe), tuttavia "Eat" riesce ad offrire riflessioni a livello sociologico di un certo spessore e soprattutto a rendere empatico un personaggio in cui la facezia glamour è travolta dal tormento interiore.

Invia una mail all'autore del commento ziokartella  @  18/05/2015 12:04:56
   5½ / 10
Pensavo al classico film sul cannibalismo, invece qui trattasi di

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER e altre deviazioni/disturbi comportamentali, filmettino low budget con qualche buona idea e qualche momento disturbante, non poi così male.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1013624 commenti su 44801 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net