...e poi non ne rimase nessuno regia di Robert Collinson Gran Bretagna 1974
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

...e poi non ne rimase nessuno (1974)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film ...E POI NON NE RIMASE NESSUNO

Titolo Originale: AND THEN THERE WERE NONE

RegiaRobert Collinson

InterpretiElke Sommer, Herbert Lom, Adolfo Celi, Oliver Reed, Charles Aznavour, Richard Attenborough

Durata: -
NazionalitàGran Bretagna 1974
Generegiallo
Al cinema nel Giugno 1974

•  Altri film di Robert Collinson

Trama del film ...e poi non ne rimase nessuno

Dieci persone sono alloggiate su invito in un insolito hotel persiano e assassinate a una a una.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,15 / 10 (10 voti)6,15Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su ...e poi non ne rimase nessuno, 10 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

DitaAppiccicose  @  10/09/2017 20:30:03
   6 / 10
Cast stellare per un film appena riuscito. Il ritmo è troppo lento, la qualità della recitazione è ovviamente alta ma gli attori coinvolti non riescono a dare spessore ai personaggi che interpretano. Anche la regia non è niente di che. L'avevo visto in gioventù e lo ricordavo migliore...

BlueBlaster  @  03/10/2013 01:23:14
   6 / 10
Ho sentito tanto citare "Dieci piccoli indiani" e questa è la prima trasposizione cinematografica che vedo...purtroppo non mi ha convinto molto ed il finale non era come mi aspettavo!
Questa è una pellicola di secondo piano nella filmografia dedicata alla Christie, non conta certo su di una regia d'autore (per quanto Robert Collinson cerchi di fare il raffinato) ma perlomeno ha un cast di tutto rispetto ed una storia di fondo, anche se la sceneggiatura non rende del tutto merito, che incuriosisce al punto giusto.
Non mi è piaciuta la colonna sonora perché sa di vecchio ed è invadente, la scelta della location (per quanto questa enorme abitazione abbia il suo perché) è poco consona ad una storia così...tra l'altro nel finale assistiamo ad un temporale notturno in pieno deserto e questo è assurdo, allora a sto punto tanto valeva ambientarlo in un castello o giù di li!
Ancora una cosa sulla location...le scenografie e la fotografia sono poco curate e molto pochi sono i dettagli della regia, una regia per di più troppo statica e troppo formale.
Insomma un filmetto di seconda scelta che non rende merito ad un così interessante giallo però si può vedere, insomma potrebbe essere migliore di certo.

Mastermovies  @  16/05/2011 17:01:19
   7 / 10
Trasposizione abbastanza convincente dell'omonimo capolavoro della Christie.
Il cast famoso funziona per metà ( lombard non mi convinceva per niente, bene invece per aznavour, che canta al piano una stupenda canzone ) ma il film si lascia guardare piacevolmente, pur essendo quasi privo di tensione.
Peccato per il finale fatto dalla stessa Christie per il teatro che, anche se valido, tradisce l'atmosfera di morte di tutto il film, quando nel libro il finale era perfetto.
Comunque consigliato ai giallisti.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR bellin1  @  22/01/2011 10:51:17
   6½ / 10
Probabilmente degli adattamenti cinematografici Ŕ il migliore o forse il meno peggio. L'unica nota dolente Ŕ la location (persiana), se fosse stato in un castello con neve sarebbe stata perfetto. Migliore senza dubbio di quello vergognoso e pessimo del 89 (safari) e di quello sufficiente degli anni 60. Qua i colori e le intepretazioni sono positive, con un "nostro Adolfo Celi" che fa la sua parte. Il finale Ŕ commerciale e diverso dal libro, come in tutti i film di questo volume cartaceo della Chistie.

Piu che sufficiente.

matt_995  @  30/07/2010 00:16:33
   4½ / 10
insulso direi... l'unica differenza con la versione degli anni '60 (che neanche mi ha soddisfatto molto) è l'ambientazione: si passa dalle montagne innevate americane ai deserti sconfinati del medioriente... naturalmente viene cambiato anche qualche assassinio, per non ripetere sempre la stessa solfa e la tensione si avverte ancora di meno che nel precedente adattamento già citato... i passaggi, le azioni e gli omicidi sono poco memorabili e non viene mai approfondito il carattere di nessun personaggio... e pensare che quell'arzilla vecchietta della christie era riuscita a scavare così magnificamente e approfonditamente nella psiche dei suoi 10 poveri negretti, senza però tralasciare però la suspance e il mistero, in sole 170/80 pagine... Che donna!!
Nel cast c'è adolfo celi ma non ricordo neanche il suo ruolo, tanto l'interesse...
Il finale del libro mi lasciò sconcertato (daltronde la christie, in tutti i suoi romanzi, con i suoi finali a "sorpresa" è come se si beffasse del lettore) mentre il finale del film mi ha lasciato completamente indifferente, meno sadico e cattivo di quello del romanzo.
Meglio il libro, poco ma sicuro;)

Riddler  @  23/07/2010 18:04:06
   5 / 10
Non ci siamo. Questo non è Dieci Piccoli Indiani.
Andiamo con ordine.
Se da un certo punto di vista l'ambientazione puo' risultare interessante, non lo è affatto dall'altro. Originalità che pero', di fatto, non è. Scene abbastanza spoglie, nulla di curato sotto questo aspetto. E soprattutto prive di mordente o di attrattiva. Personaggi tutti uguali, noiosi e assolutamente non fedeli al romanzo. Se ci si voleva distaccare dal romanzo, ben venga, ma almeno delineare bene personaggi "nuovi". E invece no. Difficile distinguerli. Tutti con gli stessi comportamenti, senza carisma e con una recitazione piatta. Un punto in più all'attrice. Stop.
Svolgimento banale e addirittura inverosimile.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Il solito finale.
Ciò che di positivo rimane è la colonna sonora e le scene iniziali, che comunque sono di buona qualità.

paride_86  @  10/08/2009 21:37:09
   4½ / 10
Trasposizione del famoso romanzo di Agatha Christie.
L'ambientazione è mediorentale, come le scenografie che, però, non si distinguono per eleganza.
L'azione è piuttosto frettolosa e non c'è tempo di caratterizzare i personaggi: è proprio questo, indipendentemente dal finale, il torto più grande fatto alla grande scrittrice. Si predilige il meccanismo del continuo colpo di scena, cercando (a torto) di non smorzare la tensione, piuttosto che approfondire le dinamiche degli eventi e la personalità dei personaggi (utile a giustificare il finale).
Suspense a zero.

phemt  @  18/02/2009 16:25:08
   7 / 10
Trasposizione del famoso romanzo di Agatha Christie Dieci Piccoli Indiani (colonna portante della letteratura gialla) E poi non ne rimane nessuno se ne discosta per il finale (più commerciale e meno riuscito di quello del libro) ma è comunque un buon film…
Intrigante e ben raccontato E poi non ne rimase nessuno incolla lo spettatore al video grazie anche ad una buona regia, ad una fotografia curata e ad un cast perfettamente adeguato…

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  04/12/2008 10:49:01
   7½ / 10
Riuscita trasposizione del celebre romanzo “Ten Little Niggers” di Agatha Christie che si differenzia dallo scritto per l’ambientazione,i dieci malcapitati si trovano in un lussuoso albergo in mezzo al deserto persiano e non più in un’isola,e nel finale,meno incisivo rispetto a quello originale ma comunque interessante.Questa versione, sicuramente meno famosa di quella di Renè Claire datata 1945, è una delle tante trasposizioni non solo cinematografiche,ma anche teatrali e per la tv cui il romanzo venne sottoposto.
La trama credo sia arcinota un po’ a tutti,con i dieci protagonisti che attirati con l’inganno si ritrovano in un luogo isolato dal resto del mondo, dove un misterioso padrone di casa comincerà ad ucciderli uno ad uno dopo averli accusati di essersi macchiati in passato di orrendi crimini.
Ottimo il cast internazionale tra cui spicca il “nostro” Adolfo Celi nei panni del Generale,pregevole il lavoro svolto in sede di regia da Peter Collinson,autore piuttosto avvezzo al genere,che sfrutta molto le inquadrature dal basso verso l’alto e quelle d’insieme,che riprendono tutto il gruppo con un notevole gusto per la messa in scena.Buono anche l’utilizzo dei colori e notevoli alcuni giochi di luce,come lodevole è il tentativo di dare il giusto spessore ai personaggi senza perdere di ritmo e cercando di rispettare un arco di tempo cinematograficamente accettabile.Forse a qualche situazione un poco verbosa avrebbe giovato un piccolo alleggerimento,mentre per quanto rigarda l'epilogo personalmente continuo a prediligere quello architettato dalla scrittrice britannica.Il film rimane comunque di buon livello e difficilmente non soddisferà gli amanti del giallo.

marg˛  @  24/09/2008 18:43:24
   7½ / 10
Visto con il titolo della piece originale di Agatha Christie (Dieci piccoli indiani): è il giallo per eccellenza! Anche se di adattamenti a questo testo se ne trovano a bizzeffe (con le locations più insolite) vale sempre la pena guardarlo...anche per scoprire quale finale hanno deciso di dare...

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

18 regali1917a quiet place iia riveder le stelleadoration (2019)after midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghieraantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandaloboterobunuel - nel labirinto delle tartarughecaterinacats (2019)cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of spacecriminali come noidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittledoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy islandgli anni piu' belligrandi bugie tra amicigretel e hanselhammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil mistero henri pickil primo nataleil richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segretiin the trap - nella trappolajojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortunala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la ragazza d'autunnola vita nascosta - hidden lifel'agnellol'apprendistatolast christmasleonardo. le operel'hotel degli amori smarritil'inganno perfettolontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marco polo - un anno tra i banchi di scuolamarianne e leonard. parole d'amoremarie curieme contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancynon si scherza col fuocoodio l'estatepicciridda - con i piedi nella sabbiapiccole donne (2019)pinocchio (2019)playmobil: the moviepromarequeen & slimrichard jewellritratto della giovane in fiammerun sweetheart runsaint maudscherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccasorry we missed youspie sotto coperturaspiral - l'eredita' di saw
 HOT
star wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe boy - la maledizione di brahmsthe farewell - una bugia buonathe gentlementhe grudge (2020)the lodgethe new mutantsthe other lambthey shall not grow old
 HOT
tolo toloun figlio di nome erasmusuna storia dĺarteunderwatervilletta con ospitivivariumvolevo nascondermiwaves

1004644 commenti su 43482 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net