fantomas '70 regia di André Hunebelle Francia, Italia 1964
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

fantomas '70 (1964)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film FANTOMAS '70

Titolo Originale: FANTÔMAS

RegiaAndré Hunebelle

InterpretiJean Marais, Louis de Funès, Mylène Demongeot, Jacques Dynam

Durata: h 1.45
NazionalitàFrancia, Italia 1964
Generecommedia
Al cinema nell'Agosto 1964

•  Altri film di André Hunebelle

Trama del film Fantomas '70

Alla ricerca dello scoop Fandor, un giornalista parigino, pubblica una falsa intervista al celebre ladro Fantomas. Questi, per vendicarsi, prima lo rapisce, poi compie una rapina facendo ricadere la colpa su Fandor. L'innocenza del giornalista viene riconosciuta, ma nel frattempo Fantomas fa in tempo a dileguarsi a bordo di un sottomarino.

Film collegati a FANTOMAS '70

 •  FANTOMAS, 1913
 •  JUVE CONTRO FANTOMAS, 1913
 •  FANTOMAS CONTRO FANTOMAS, 1914
 •  FANTOMAS MINACCIA IL MONDO, 1965
 •  FANTOMAS CONTRO SCOTLAND YARD, 1966

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,13 / 10 (4 voti)6,13Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Fantomas '70, 4 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

tarr97  @  14/02/2020 19:47:14
   1 / 10
Peccato un vero peccato. io sono un grande stimatore del cinema francese e considero Luis de Funes il toto' francese. questa è chiaramente un commedia pop con un pizzico di poliziesco in stile James Bond, ovvero siamo negli anni 60 ma i villain e gli eroi hanno a disposizione armi fantascientifiche, gadget, travestimenti molto tecnologicamente avanzati. la storia è tratta dalla collana di libri gialli "Fantomas " nei romanzi Fantomas è un astuto ladro gentiluomo tanto furbo, pericoloso e allo stesso tempo terribilmente affascinante, quasi una sorta di Arsenio Lupin. creato dalla penna dei fratelli Marcel Allain, Jean Halain la serie di romanzi divennero in francia un vero e proprio best seller , tanto che nel 1913 esordi' al cinema il film "Fantomas". con tutta questa popolarità negli anni 60 sulla scia di fumetti cult come Diabolik o la saga cinematografica di 007 il regista : André Hunebelle crea una trilogia ispirata liberamente al criminale mascherato. quando usci' nonostante i grandi incassi il film fece parecchio discutere l'unico sopravvissuto dei due fratelli Marcel Allain che tento' di fare causa al gaumont senza riuscirci perché ormai ottantenne mori' poco dopo. Allain accusava i produttori di aver abbandonato la spiritualità originale del romanzo. concordo abbastanza.
prima domanda cosa non funziona in questa trilogia? quasi tutto secondo me
punto primo il genere. vedendo spezzoni e i trailer ti viene da pensare a una commedia molto leggera in cui Funes la fa da protagonista, non è cosi'! si cambia troppo da un genere al altro. si passa da un umorismo molto slapstick come per esempio il commissario interpretato da de Funes che fa delle scene molto alla Buster Keaton come quando rimane attaccato a un cavo di una gru' e quando cerca di inseguire il giornalista Fandor ma Fantomas a segato le ruote della macchina del commissario facendo quindi una gag un po' alla Stanlio e Ollio in cui la macchina perde le ruote ( in maniera assai forzata, come e quando gli scagnozzi di Fantomas avrebbero potuto tagliare gli ammortizzatori in tutta tranquillità davanti al commissariato pieno di poliziotti e costantemente sorvegliato senza farsi vedere) ad un vero è proprio poliziesco in cui il giornalista Fandor viene catturato da Fantomas (Fandor e Fantomas sono interpretati tutti e due da Jean Marais )
condotto nel suo castello, dove il ladro mascherato gli dice che dovrà smettere di fare articoli su di lui nel quale lo ridicolizza e fare invece un articolo serio sulle sue attività criminali. la scena non è comica. ci sono diversi morti in tutta le trilogia e questo è perfettamente coerente con il genere poliziesco . un giornalista quasi per gioco a fatto diversi articoli sul misterioso criminale ma il suddetto criminale ora lo ha in pugno e Fandor si è messo in una situazione più' grande di lui, costretto a diventare il burattino di un sadico criminale ora appartiene a lui. alcune scene sono molto forzate. Fandor tira calci e pugni alle guardie di Fantomas e loro riescono sempre a ricadere in piedi senza graffi ne sangue, Fandor cerca di tirare un pugno contro Fanotmas ma questi non si smuove di un millimetro. perché? il criminale aveva per caso una sorta di giacca protettiva metallica o è davvero super resistente ai pugni e se cosi' fosse perchè in una sequenza successiva dove il commissario Juve e Fandor sono prigionieri in macchina col Fantomas alla guida con un semplice calcio alla testa Fandor riesci a mandare fuori strada il criminale dimostrando che quindi che Fantomas è vulnerabile ai colpi. alcune parti della sceneggiatura sono troppo lacunose perché
una volta che Fandor viene ricatturato da Fantomas. il criminale dice "tu porterai il mio segreto nella tomba " dunque vuol dire che fantomas utilizzerà con le speciali maschere che lui ha in dotazione il volto di Fandor facendo credere a tutti che Fantomas sia in realtà Fandor. effettivamente Fantomas fa un colpo travestivo da Fandor ma poi non si sa come vuole incolpare il commissario Juve. questa cosa non ha senso i piani di Fantomas hanno troppe metamorfosi il primo piano prevede di incriminare Fandor per poi successivamente condannarlo pubblicamente come il vero fantomas. cosi' Fantomas in tutta tranquillità a il suo alibi il suo burattino che quando non gli serve più' lo può' tranquillante consegnare alla giustizia (al epoca in francia c'era ancora la pena di morte)
poi il secondo piano non si sa perché prevede di travestirsi da commissario Juve e fare le rapine. prima di tutto l'attore che interpreta il sosia di Juve è una versione troppo grottesca di Funes non ci assomiglia più' di tanto a le orecchio troppo a sventola e le sopracciglia molto folte, lo ritengo molto forzato i testimoni protrerrebbero dire che si tratta anche di un sosia. punto secondo non era meglio che una volta giustiziato Fandor e l'opinione pubblica avrebbe pensato che fantomas era finalmente morto, uscire in quel momento travestito da Juve creando a questo punto più' panico tra i cittadini e dando l'idea che fantomas può' essere in chiunque e essere immortale. il terzo piano di fantomas è quello di travestirsi da poliziotto e condurre fuori di prigione Juve e Fandor perché secondo lui sono piu' utili da vivi che da morti, non si capisce il senso di tutto cio' visto che il ladro a già ottenuto quello che voleva e protrebbe tranquillemente fare furti e rapine mentre le sue due marionette sono condannate al patibolo. vediamo un po' i personaggi secondari l'assistente del commissario Bertande risulta poco più' che una macchietta.Lady Beltham la donna di fantomas è semplicemente anonima non dice neanche una parola e nella trama serve solo come forzatura per fare uscire dal castello di Fantomas Fandor e Helene la fidanzata del giornalista. Lady Beltham aveva sentito che Fantomas aveva voglia di provarci con Helene, lei ingelosita fa narcotizzare Fandor e Helene e li mette in una macchina su una montagna.
peccato che quella macchina è stata manomessa da Lady Beltham per far morire in un incidente Fandor e Helene. perché non gli abbia semplicemente ammazzati e fatto sparire i corpi non si sa. altro problema sono le scene d'azione con le auto che in poliziesco o commedia poliziesca sono il top, qui sono piuttosto noiose e banali. possibile che la polizia francese dispone solo di moto e neanche una macchina e che abbiano fatto un solo posto di blocco quando in realtà praticamente ci dovrebbe essere tutta la polizia francese alle calcagna visto i poliziotti sulle moto hanno identificato il criminale. il commissario Juve nel finale promette che non è finita e lui e fantomas si rincontreranno e la prossima volta non scapperà alla giustizia. il problema più' grandi del film e di tutta la saga sono tre: i personaggi il commissario Juve fin troppe volte risulta troppo invadente come personaggio. Fandor e Helene sono i personaggi a cui il pubblico si affeziona perché sono i personaggi seri ma alla lunga rimangono troppo conformisti lui è bello e muscoloso lei e la damigella intrepida che si mette in pericolo e che verrà salvata dal suo amato. l'evoluzione della saga e della sceneggiatura. il problema principale e che non c'è un evoluzione ne di trama di psicologia nei personaggi durante la saga e punto più' importatene chi è fantomas? chi si nasconde sotto la sua maschera di gomma? come fa ad avere tante tecnologia in suo possesso? le sue guardie conoscono la sua vera identità ?
perché commette crimini? qual è la filosofia e i punti oscuri che si potevano esplorare dell' misterioso e affascinate ladro francese? troppe questioni anche interessanti che vengono ignorate. un vero peccato ne sarebbe potuta nascere una bella trilogia. forse faccio anche la recensione degli altri due capitoli
perché avevano dei potenziali che non sono riusciti a sfruttare.
regia : la regia non è ne bella ne brutta ma è particolarmente anonima nel senso che il regista non lascia una sua impronta. André Hunebelle dimostra di essere un buon mestierante, ma dal punto di vista tecnico e scenografico è lontano anni luce dal talento che per esempio Bava utilizza nel suo Diabolik , li per esempio si vede un umorismo molto grottesco e grandi effetti speciali usati dal maestro del low budget italiano Mario Bava.

Testu  @  21/08/2014 17:21:02
   6½ / 10
Commedia poliziesca con un diabolik francese più megalomane e con strani interessi, in teoria anche spietato per quanto non si veda. Bravi tutti gli interpreti, giornalisti e poliziotti, sceneggiatura con molte ingenuità fumettose ma anche con qualche stacco intelligente. Semplice e illogico, ma simpatico.

Trixter  @  25/02/2014 17:57:39
   7 / 10
Spassosa commedia con l'indimenticabile Luis De Funès, nei panni dello squinternato ma testardo commissario Juve. In una bellissima Parigi di mezzo secolo fa, si svolge l'avventura scoppiettante e divertente del giornalista Fandor, interpretato da un convincente Jean Marais, a caccia del temibile Fantomas.
Una commedia a tinte gialle dal buon ritmo e dal finale aperto, per dar vita ad una eccellente trilogia che, ancora oggi, è annoverata tra il meglio della commedia francese.
Peccato per l'inseguimento finale, davvero troppo lungo ed inverosimile, rischia di sbiadire una pellicola praticamente perfetta. Insomma, un buon film ed un ottimo passatempo.

outsider  @  03/11/2009 20:17:32
   10 / 10
Li ho tutti in VHS e visti più di dieci volte ciascuno. Geniali in tutto. De Funès uno dei migliori attori di tutti i tempi. inimitabilmente unico.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

a quiet place iia riveder le stelleafter midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaantebellumantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandalobunuel - nel labirinto delle tartarughecambio tutto!candymancaterinacats (2019)cattive acquecercando valentina - il mondo di guido crepaxcriminali come noida 5 bloods - come fratellidoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy island
 NEW
gamberetti per tutti
 NEW
ghostbusters: legacygretel e hansel
 NEW
greyhound: il nemico invisibileil ladro di giorniil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil principe dimenticatoil richiamo della foresta (2020)impressionisti segretiin the trap - nella trappolala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la sfida delle moglila vita nascosta - hidden lifel'agnello
 NEW
l'anno che verràl'apprendistatol'hotel degli amori smarritilontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marianne e leonard. parole d'amoremarie curie
 HOT R
memorie di un assassino
 NEW
nel nome della terranon si scherza col fuocooutbackpicciridda - con i piedi nella sabbiaqua la zampa 2 - un amico e' per semprequeen & slimrun sweetheart runsaint maudshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccaspiral - l'eredita' di saw
 NEW
stay stillthe boy - la maledizione di brahmsthe gentlementhe grudge (2020)the new mutants
 NEW
the old guardthe other lambthey shall not grow oldun figlio di nome erasmusvivariumvolevo nascondermi
 NEW
vulnerabiliwaves

1006310 commenti su 43733 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net