fenomeni paranormali incontrollabili regia di Mark L. Lester USA 1984
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

fenomeni paranormali incontrollabili (1984)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film FENOMENI PARANORMALI INCONTROLLABILI

Titolo Originale: FIRESTARTER

RegiaMark L. Lester

InterpretiMartin Sheen, David Keith, George C. Scott, Drew Barrymore

Durata: h 1.54
NazionalitàUSA 1984
Generefantascienza
Tratto dal libro "Lĺincendiaria" di Stephen King
Al cinema nel Maggio 1984

•  Altri film di Mark L. Lester

Trama del film Fenomeni paranormali incontrollabili

La piccola Charlie (Barrymore) Ŕ dotata di pirocinesi, ossia della facoltÓ di appiccare il fuoco con la mente. I servizi segreti, che vorrebbero servirsene, uccidono la madre e tentano di rapirla, ma papÓ Andy, anche lui con poteri paranormali, neutralizza gli agenti e fugge con la bambina. Braccati e infine catturati, sono studiati nei laboratori militari, dove fingono di essersi ammansiti. Ma ritentano la fuga.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,33 / 10 (26 voti)6,33Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Fenomeni paranormali incontrollabili, 26 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Evarg Nori  @  29/01/2023 17:45:17
   6 / 10
Dal romanzo "L'incendiaria" di Stephen King(che forse cercava una rilettura infantile di "Carrie")un film che arrivando dopo "Carrie-Lo sguardo di Satana" e "Scanners" risulta derivativo e risaputo per quel che riguarda i temi dei soprusi del governo sull'individuo,il ruolo negativo della scienza e la perdita di distinzione tra Bene e Male per l'acquisizione di un potere nefasto.E la regia di Lester(subentrato a John Carpenter)pur tenendo fede allo spirito kinghiano dell'adolescenza/innocenza perduta non è proprio eccelsa(e infatti lo scrittore pare che non fu affatto soddisfatto del risultato).Lo spettacolo comunque c'è:il finale incendiario(sebbene certi effetti oggi risultino datati)fa ancora un certo effetto.E la piccola Barrymore,reduce da "ET",è molto brava.Keith non troverà mai la giusta valorizzazione come attore.Sheen(in ruolo pensato per Burt Lancaster,che dovette dare forfait per questioni mediche)tornerà l'anno seguente nell'ulteriore adattamento di un romanzo di King "La zona morta",in un ruolo anche più spregevole di questo.Scott(anch'egli perfido e detestabile)come indiano è improbabile,e le sue motivazioni sono ridicole.Belle musiche dei Tangerine Dream.Produzione di Dino DeLaurentiis.Remake del 2020.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  03/08/2022 19:39:40
   5 / 10
A quei tempi ogni romanzo di King veniva trasposto sul grande schermo, forse anche quelli che stava scrivendo. Lo stesso King non apprezzò molto questa trasposizione dell'Incendiaria ed al contrario di Shining, non si può dargli torto. La storia, come trascritta sul grande schermo, pur fedele al libro, funziona poco. La regia di Lester è insipida e siamo lontani ai livelli per esempio di De Palma con Carrie (sempre da King) o anche The Fury. Spiace lo spreco di un cast di prim'ordine costretto a proporre dei personaggi che rimangono troppo sui generis. Inoltre a parte il pirotecnico finale, gli effetti speciali erano francamente un po' ridicoli all'epoca, figuriamoci adesso. Mi riferisco ai capelli della Barrymore che si sollevano quando sprigiona il suo potere. Francamente fa ridere i polli. Un'occasione sprecata, il film rimane anonimo ed incolore.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  13/04/2020 18:20:03
   4½ / 10
"L'Incendiaria" è stato uno dei miei primi King e fu una lettura davvero piacevole, nonostante il romanzo in questione non sia generalmente annoverato tra i più riusciti dello scrittore. Per questo è stato un colpo al cuore vedere questa mediocre trasposizione che, nonostante il gran cast, non rende giustizia al libro. Narrativamente fedele al libro (non però, purtroppo, nella personalità dei protagonisti, Charlie in primis) ma con una realizzazione pietosa, degna dei peggiori film per la TV degli anni '80; sono sicuro che visto in quegli anni avrebbe fatto anche un discreto effetto ma oggi appare invecchiato malissimo e la visione è di una noia mortale.
Salvano il salvabile le musiche dei Tangerine Dream (comunque ben lontano dal loro meglio) e i nomi altisonanti come Sheen e Scott.

DogDayAfternoon  @  01/04/2018 17:07:28
   6 / 10
Guardabile, ma niente di sensazionale se non forse per i grandi amanti del genere paranormale. Due gli aspetti da ricordare di questo film: la solita eccezionale colonna sonora dei Tangerine Dream e la straordinaria bravura della bambina prodigio Drew Barrymore. Per il resto, un film senza infamia né lode ma che comunque scorre via bene.

biagio82  @  14/01/2018 13:17:31
   6½ / 10
un film di fantascenza spiccatamente anni 80.
esperimenti segreti del govero, poteri esp, king prende questi elementi che andavano di moda per il suo libro e ci mette tanto del suo, scrivendo personaggi credibili e tridimensionali che Mark L. Lester riporta molto fedelmente in questo film.
di questo film si salva la fedelta al libro e la recitazione degli attori (drew bwrrimore su tutti, cavolo era davvero una bambina prodigio!) e una buona colonna sonora, ma peccato pr la regia scadente, che lo fa sembrare un prodotto televisivo.
merita una visione, ma non è sicuramente un film imperdibile

BlueBlaster  @  13/01/2016 01:28:50
   5½ / 10
Proprio poca cosa questa ennesima trasposizione di King, potrà fare piacere a chi ha letto "L' Incendiaria"...cosa che io non ho fatto (cosa che del resto vale per il resto delle opere di King delle quali comunque ho visto buona parte dei film da lui tratti).
Ciò che tiene in piedi questa pellicola è il grande cast in cui spicca una piccina e dolce Drew Barrymore ed il grande George C. Scott abbastanza sprecato.
La trama è interessante non c'è che dire, è la realizzazione che fa abbastanza pena...la sceneggiatura si perde nel commerciale e l'infinita durata di certo non aiuta nel farsi piacere quello che alla fine pare essere un filmetto per famiglie buonista e con cattiveria centellinata.
Nel genere poteri parapsicologici che si scatenato è decisamente migliore "Carrie" ma De Palma è un'altra cosa.

10 risposte al commento
Ultima risposta 15/01/2016 00.47.39
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  18/10/2015 01:04:43
   6 / 10
Non ho letto il libro di King (il che e' raro) perché la storia di suo non mi e' mai interessata.
Un'idea del genere e' rischiosa da portare sullo schermo in quanto parecchio limitativa e tutt'altro che fresca (basti pensare a "Carrie" o "Scanners"); considerate le premesse credo che il bravo Lester sia riuscito a svolgere comunque un buon lavoro, ma cio' non toglie che a conti fatti sono più i momenti noiosi che quelli avvincenti (per intenderci, anche nelle scene d'azione... stringi stringi e' solo gente cattiva che prende fuoco... visto uno visti tutti).
Più che la Barrymore, già eccellente in tenerissima età, rimangono impressi George C. Scott e il suo ghigno diabolico.
Ottime come sempre le musiche elettro malinconiche dei Tangerine Dream.

Ok per i tempi, ma gli anni passati si sentono eccome, e probabilmente un po' meno pretenziosità non avrebbe guastato, soprattutto in running time.

Woodman  @  23/06/2013 12:45:55
   6½ / 10
Non ho letto molto di King, ma ho sempre beccato i romanzi dalle trasposizioni più felici (Dolores Claiborne, Misery, Il miglio verde..). Questo "L'incendiaria" ha sicuramente un titolo forte e intrigante, che poteva essere tranquillamente mantenuto nell'edizione italiana della sua trasposizione cinematografica, ma, si sa, il primato di traduzioni tremende rimarrà sempre nostro. Titoli a parte non ho letto il libro, ma il film in se per se non è malaccio, sebbene sia diretto da un regista tra il mediocre e il pessimo (Commando, Classe 1984, Ricercati vivi o morti). L'allora piccola Drew Barrymore era già una garanzia, straordinario come sempre George C. Scott in una parte memorabile che forse meritava ancora più spazio a livello psicologico. Colonna sonora dei Tangerine Dream bella cupa come di loro regola. Almeno una sequenza indimenticabile: il massacro dei poliziotti alla fattoria di Art e della grande infermiera Louise. Finale assai monotono, a momenti ridicolo, privo di emozione. Può meritarsi una visione anche se non è nulla di nuovo e poteva essere migliore. Merita anche la spettrale fotografia. Anni 80 puri.
Discreto.

ferzbox  @  18/03/2013 01:05:42
   7 / 10
Pellicola tratta dal famoso romanzo di Stephen King "L'incendiaria" realizzata discretamente bene.
Sono rimasto sorpreso perchè contrariamente a quanto pensavo rispetta abbastanza fedelmente il libro(tranne per alcune sfumature trascurabili)..inoltre Drew Barrymore era azzeccata nella parte.
Non si parla di un film horror,in realtà"L'incendiaria" è un film drammatico condito da elementi soprannaturali e da una buona dose di sentimentalismo.
Le uniche cose che mi hanno colpito poco sono la fotografia e la regia,purtroppo davano una sensazione da "Serial TV"....ma per chiunque abbia letto il libro rimane una discreta trasposizione cinematografica.

Piccola curiosita:
Non so se qualcuno l'ha mai notato,ma la storia dell'Incendiaria ho sempre avuto l'impressione che sia stata presa come spunto da Hirohiko Araki per lo sviluppo del suo manga "Baoh"...chiunque conosce entrambe le storie non può non notare alcune specularità:"la bambina con i poteri soprannaturali rapita,l'indiano di grossa corporatura con poteri particolari,l'organizzazione segreta che conduce esperimenti ecc..ecc..fateci caso,sono molto simili...sarà una coincidenza?...

C.Spaulding  @  15/06/2012 14:25:30
   8 / 10
Ho appena finito di vedere questo piccolo gioiellino..l'avevo già visto ma non me lo ricordavo bene. Da un racconto di Stephen King un bellissimo film sulla telecinesi. Ltrama è intrigante e la regia ottima. Da vedere.

camifilm  @  16/05/2010 18:35:54
   7 / 10
Anni 80.
Si sentono nello sviluppo del film.

Buona la trama. Semplice. Forse troppo rimarcate alcune situazioni, ma nel complesso direi appartiene ai film cult del genere.

Capt  @  11/05/2010 12:48:33
   8 / 10
QUando lessi il libro rimasi affascinato dalla storia. Decisi di vedere il film ed, essendo molto inerente al libro, non posso che dargli un bel voto. La storia è interessante.

McLovin  @  11/07/2009 12:30:14
   4 / 10
B-movie tratto da un romanzo di Stephen King (non tra i suoi più riusciti peraltro). Ha l'unico pregio di essere abbastanza aderente al racconto originale, per il resto è mediocre sotto tutti i piunti di vista: dalla regia alla colonna sonora. Involontariamente ridicolo in alcune circostanze, vi recita una giovanissima ma già talenutuosa Drew Berrymore.

Invia una mail all'autore del commento monica83  @  23/05/2009 20:22:31
   7½ / 10
L'ho visto una volta da piccola e non l'ho più dimenticato,non so perchè ma è uno dei film che mi ha colpito di più

kastaldi  @  15/03/2009 01:37:03
   8 / 10
Bellissimo il libro e bellissimo il film. Bel cast, niente da eccepire.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gatsu  @  01/03/2009 17:50:43
   6 / 10
Bruttino, ma intrigante. Una Drew Barrymore ci invita a scoprire i segreti della telepatia e del del paranormale appiccando fuoco dappertutto quando si incavola!!
Simpatico.

Gruppo COLLABORATORI julian  @  06/02/2009 19:21:25
   5½ / 10
Una mezza fetecchia che mi ha tratto in inganno.
Mi aspettavo un film di culto, una specie di Poltergeist, qualcosa di maledetto insomma ma è stata una vera e propria sola.
Perdita di tempo.

Ciaby  @  24/12/2008 19:01:38
   6½ / 10
carino...noioso nella seconda parte

v4kl4  @  20/10/2008 21:39:53
   8 / 10
Abbastanza fedele al romanzo di Stephen, un bel film, con alcuni ottimi interpreti. E Drew Barrymore è molto brava nel ruolo di Charlie, che è già di per sè un personaggio affascinante. Molto bello!

Gruppo COLLABORATORI peter-ray  @  11/10/2008 13:57:45
   8 / 10
Non so quanto fedele al romanzo di King ma è un ottimo prodotto cinematografico.

Consigliato

John Carpenter  @  19/08/2008 21:12:53
   6½ / 10
Non è male, questo ennesimo film tratto da un libro di Stephen King.
Il genere più che horror, dovrebbe essere segnalato come fantastico, oppure drammatico, perchè non fa paura e non ci sono nemmeno scene violente.
Comunque la trama non è niente di che, ma come film si può vedere se non si ha nulla da fare! Certo se fosse stato girato da un regista più bravo potrebbe essere diventato più famoso, e anche migliore!
Curiosità: la protagonista è una giovanissima Drew Berrymore!

John.

private_joker  @  25/01/2008 17:04:06
   7 / 10
Niente male, praticamente uguale al libro, che mi era piaciuto molto.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  23/02/2007 14:41:24
   5 / 10
film abbastanza piatto che scorre via in maniera piuttosto lenta!
una scusa per vedere all'opera la piccola drew barrymore e nulla piu!
lento

geižt  @  22/09/2006 10:14:43
   3½ / 10
Dal romanzo di King che meno mi è piaciuto viene fuori un film veramente brutto.
Il film è molto fedele al libro, ma è fatto male, non riesce a creare un minimo di suspense.
Si salvano solo le belle scene in cui la bambina usa i suoi poteri.

risikoo  @  21/05/2006 16:32:09
   6½ / 10
Difficilissimo trasformare in un buon film un romanzo di King. Questo non sarà un filmone ma è comunque un discreto film che si lascia guardare.

orsetto_bundi  @  15/05/2006 13:54:24
   6½ / 10
Kome per la stragande maggioranza dei film tratti da rakkonti di Stephen King (mio idolo letteraio quando ero adolescente e non kapivo un kaxxo), anke in questo kaso il romanzo è NETTAMENTE meglio del film......mah....
Non ke questo FIRESTARTER sia un ciofekone.....ho visto di peggio (sempre "kinghianamente" parlando......ehehehehhe).....ma non so......in alkuni momenti l'ho trovato un po' lentuccio e il rapporto tra la bambina e il kattivissimo Rainbird (ke era un po' la kiave del romanzo) non è sufficientemente approfondito......boh........
cmq grande mestiere di Mark L. Lester e buon kast di attori......senza kontare il finalone "pirotecniko" kon la bimbina inkazzata di brutto........ops, forse quest'ultima frase avrei dovuto skriverla negli spoiler........ma vabbe'......
ho voglia di una konfezione di Happy Hippo, ma li ho finiti e mi skoccio di vestirmi per andarli a komperare.......uff......e mo' per dessert ke me magno? :-)

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

abigail (2024)accattaromaancora un'estateanother endanselmarcadianaugure - ritorno alle originiautobiography - il ragazzo e il generaleback to blackbrigitte bardot forevercattiverie a domicilioc'era una volta in bhutanchallengerscivil warcoincidenze d'amorecome fratelli - abang e adikconfidenzadamseldicono di tedrive-away dollsdune - parte duee la festa continua!ennio doris - c'e' anche domanieravamo bambinifantastic machinefino alla fine della musicaflaminiaforce of nature - oltre l'inganno
 NEW
furiosa: a mad max sagagarfield - una missione gustosaghostbusters - minaccia glaciale
 NEW
girasoligli agnelli possono pascolare in pacegodzilla e kong - il nuovo imperoi dannatii delinquentii misteri del bar etoileif - gli amici immaginariil caso josetteil cassetto segretoil coraggio di blancheil diavolo e' dragan cyganil gusto delle coseil mio amico robotil mio posto e' quiil posto (2024)il regno del pianeta delle scimmieil segreto di liberatoil teorema di margheritaimaginaryinshallah a boy
 NEW
io e il seccokina e yuk alla scoperta del mondokung fu panda 4la moglie del presidentela profezia del malela seconda vitala terra promessala zona d'interessel'estate di cleolos colonos
 NEW
marcello miomay decembermemory (2023)metamorphosis (2024)monkey manmothers' instinctneve (2024)niente da perdere (2024)non volere volareomen - l'origine del presagio
 HOT R
povere creature!priscillarace for glory - audi vs lanciarebel moon - parte 2: la sfregiatricered (2022)ricky stanicky - l'amico immaginarioritratto di un amoreroad house (2024)samadsaro' con tese solo fossi un orsosei fratellishirley: in corsa per la casa biancasolo per mesopravvissuti (2022)spy x family code: whitesull'adamant - dove l'impossibile diventa possibilesuperlunatatami - una donna in lotta per la liberta'the animal kingdomthe fall guythe rapture - le ravissementtito e vinni - a tutto ritmototem - il mio soletroppo azzurroun altro ferragostoun mondo a parte (2024)una spiegazione per tuttouna storia nera
 NEW
vangelo secondo mariavita da gattovite vendute (2024)zafira, l'ultima reginazamora

1050730 commenti su 50771 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

BLACKOUT (2023)BURNING DAYSCABRINICURSE OF HUMPTY DUMPTY 3GORATHHUMANEIL CLAN DEL QUARTIERE LATINOIL MOSTRUOSO DOTTOR CRIMENIL PRINCIPE DEL MIO CUOREIL SENSO DELLA VERTIGINELA NOTTE DEGLI AMANTILEDALISA FRANKENSTEINMAGGIE MOORE(S) - UN OMICIDIO DI TROPPOMORBOSITA'ONCE WITHIN A TIMEPENSIVEQUESTA VOLTA PARLIAMO DI UOMINISONG OF THE FLYTERRORE SULL'ISOLA DELL'AMORETHE AFTERTHE CURSE OF THE CLOWN MOTELTHE DEEP DARKTHE JACK IN THE BOX RISESTHE PHANTOM FROM 10.000 LEAGUES

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net