fiore regia di Claudio Giovannesi Italia 2016
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

fiore (2016)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film FIORE

Titolo Originale: FIORE

RegiaClaudio Giovannesi

InterpretiValerio Mastandrea, Daphne Scoccia, Filippo Gravino, Antonella Lattanzi, Josciua Algeri

Durata: h 1.50
NazionalitàItalia 2016
Generedrammatico
Al cinema nel Maggio 2016

•  Altri film di Claudio Giovannesi

Trama del film Fiore

Carcere minorile. Daphne, detenuta per rapina, si innamora di Josh, anche lui giovane rapinatore. In carcere i maschi e le femmine non si possono incontrare e l'amore è vietato: la relazione di Daphne e Josh vive solo di sguardi da una cella all’altra, brevi conversazioni attraverso le sbarre e lettere clandestine. Il carcere non è più solo privazione della libertà ma diventa anche mancanza d'amore. FIORE è il racconto del desiderio d'amore di una ragazza adolescente e della forza di un sentimento che infrange ogni legge.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,39 / 10 (9 voti)7,39Grafico
Migliore attore non protagonista (Valerio Mastandrea)
VINCITORE DI 1 PREMIO DAVID DI DONATELLO:
Migliore attore non protagonista (Valerio Mastandrea)
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Fiore, 9 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

gemellino86  @  14/10/2019 21:20:04
   7½ / 10
Sorprendente ritratto di una vita criminale con personaggi ben riusciti. Non male anche la storia d'amore. Un film che può davvero colpire. Lo consiglio vivamente.

camifilm  @  15/12/2017 20:40:24
   6½ / 10
Le parti con Mastandrea si capiscono bene. Purtroppo una grossa pecca del film è che gli attori giovanissimi si mangiano parole e parlano afoni. È un classico errore di chi vorrebbe dare un tono di sofferenza a ciò che dice, ma non si capiscono le parole tra vice bassa, dialetto, ....
Credo il film valga la visione, non trovo così ben resa la vita di carcerato, sembra quasi una colonia..poco sporco.

La visione vale per ragazzi, o per chi ha voglia di un film non troppo pesante su amore, carcere, ragazzi.

polbot  @  27/10/2017 17:00:01
   7 / 10
Un film che pur parlando di estreme esperienze adolescenziali coinvolge un po' tutti.. asciutoo, ma va al bersaglio

popoviasproni  @  27/09/2017 20:25:50
   7½ / 10
Un realismo disarmante quello di Fiore, uno spaccato asciutto ma sincero, lucido e durissimo.
Fatta di pochi campi e tanti piani ravvicinati, la regia ossessiva di Giovannesi ti travolge, ma non travolge l'esordiente Scoccia, magistralmente spontanea nel reggere tutto il peso del film.
Mastrandrea? è sempre un piacere vederlo.
Finale così così.

peppe87  @  17/08/2017 17:18:32
   8 / 10
filmone
attrice da oscar

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  15/04/2017 20:22:18
   8 / 10
Fiore è veramente un bel film che mostra netti progressi da un'opera imperfetta ma piena di buone intenzioni come Alì aveva gli occhi azzurri. Genovese riesce a dare forma e sostanza a questa sua pellicola che parla dopotutto di una storia d'amore che matura dietro le mura di un carcere. Un'amore fra adolescenti e come gli amori che nascono a quell'età sono vissuti con grande intensità emotiva. Da applausi la prestazione della Scoccia a cui il regista affida l'enorme peso del film e malgrado la fragilità della sua figura possa ingannare, riesce ad esprimere un'ampia gamma di emozioni: dalla rabbia all'orgoglio, dal desiderio di abbracciare il ragazzo alla disillusione che tutto possa crollarle addosso. Il regista soprattutto negli interni del carcere stringe molto sulla sua figura, sfocando le altre presenti che prendono vita e forma solo quando lo sguardo di Dafne incontra il loro. Il carcere stesso è reso in maniera realistica e abbastaanza neutra. Non è un qualcosa di disumanizzante o sopra le righe. Ha le sue regole di disciplina che devono essere rispettate, volenti o nolenti. Mastrandrea inoltre lascia il segno nonostante un minutaggio limitato. Non è una figura che viene colpevolizzata in maniera eccessiva. In fondo è un ex detenuto che timidamente vuole avere una parvenza di vita normale, ha ancora un residuo debito da pagare nei confronti della società e giunto quasi al traguardo, ha l'insicurezza e la paura di dover badare ad una figlia a sua volta piena di insicurezze. Un film sincero e onesto che mai cade nella trappola del sentimentalismo e che mostra equilibrio e maturità da rendere merito.

wicker  @  08/03/2017 19:15:17
   7 / 10
Simil Romeo e Giulietta in salsa carceraria con le differenze del caso , cioè i compagni di galera con cui convivere invece delle famiglie a osteggiare l'amore ..
Progetto coraggioso girato con attori poco conosciuti tra cui il compianto Algeri ..
Mastrandrea in un ruolo di secondo piano è un grande come al solito ..

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  13/10/2016 15:07:30
   7½ / 10
Bello, sincero e coinvolgente.
Fiore e' un film ben diretto e molto ben interpretato.
Un cinema italiano vero che non si vede spesso.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  02/06/2016 23:50:02
   7½ / 10
Nuovo, riuscito Realismo nel cinema italiano. Un film umano, doloroso ma asciutto, sorprendente e rigoroso nella sua indipendenza formale. Bello, molto. Si direbbe la risposta italiana al cinema sociale dei fratelli Dardenne, in effetti Daphne qualcosa di Rosetta (del film belga) ce l'ha. Lo spettatore prova empatia per la protagonista senza per questo riuscire ad assolverla, e questo succede di rado nel cinema. Parecchi frammenti del film sono di prim'ordine, sembra di rivivere il climax del miglior Amelio, del primo Soldini. Piu' convenzionale verso l'epilogo, Fuga come via di incertezza, elaborazione di una liberta' che significa riscatto morale e altro, ma che ai nostri occhi sa di illusione antidetentiva. Non a caso si cita liberamente l'ultimo fotogramma del "Laureato" di Nichols. Ma al di la' di tutto, questo e' un film sincero come pochi, e merita di essere segnalato e discusso

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

 HOT
1917a quiet place iia riveder le stelleadoration (2019)after midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghieraantebellumantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandaloboterobunuel - nel labirinto delle tartarughecambio tutto!candymancaterinacats (2019)cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of spacecriminali come noida 5 bloods - come fratellidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittledoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy island
 NEW
ghostbusters: legacygli anni piu' belligrandi bugie tra amicigretel e hanselhammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil mistero henri pickil primo nataleil richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segretiin the trap - nella trappolajojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortunala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la ragazza d'autunnola vita nascosta - hidden lifel'agnellol'apprendistatolast christmasleonardo. le operel'hotel degli amori smarritil'inganno perfettolontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marco polo - un anno tra i banchi di scuolamarianne e leonard. parole d'amoremarie curieme contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancynon si scherza col fuocoodio l'estateoutbackpicciridda - con i piedi nella sabbiapiccole donne (2019)pinocchio (2019)promarequa la zampa 2 - un amico e' per semprequeen & slimrichard jewellrun sweetheart runsaint maudscherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccaspie sotto coperturaspiral - l'eredita' di saw
 HOT
star wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe boy - la maledizione di brahmsthe farewell - una bugia buonathe gentlementhe grudge (2020)the lodgethe new mutantsthe other lambthey shall not grow old
 HOT
tolo toloun figlio di nome erasmusuna storia d’arteunderwatervilletta con ospitivivariumvolevo nascondermiwaves

1006269 commenti su 43641 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net