forever young (2022) regia di Valeria Bruni-Tedeschi Francia, Italia 2022
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

forever young (2022)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film FOREVER YOUNG (2022)

Titolo Originale: LES AMANDIERS

RegiaValeria Bruni-Tedeschi

InterpretiNadia Tereszkiewicz, Sofiane Bennacer, Louis Garrel, Micha Lescot, Clara Bretheau, Vassili Schneider, Oscar Lesage, Liv Henneguier, Eva Danino, Sarah Henochsberg, Noham Edje, Baptiste Carrion-Weiss, Alexia Chardard, LÚna Garrel, Suzanne Lindon, Franck Demules, Isabelle Renauld, Sandra Nkake, Bernard Nissille, Farida Rahouadj, ZoÚ Adjani, Iman Perez

Durata: h 2.06
NazionalitàFrancia, Italia 2022
Generedrammatico
Al cinema nel Dicembre 2022

•  Altri film di Valeria Bruni-Tedeschi

Trama del film Forever young (2022)

Fine anni '80 a Parigi: un gruppo di giovani attori Ŕ appena stata ammessa a Les Amandiers, la prestigiosa scuola di teatro diretta da Patrick ChÚreau. Sono all'inizio della loro vita e della loro carriera. Lungo la strada impareranno, reciteranno, ameranno, avranno paura, vivranno al massimo e affronteranno anche le loro prime tragedie.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,00 / 10 (2 voti)7,00Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Forever young (2022), 2 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  22/12/2022 01:38:55
   7½ / 10
La ricetta potrebbe essere un poco questa: mettete in una padella una manciata di Philippe Garrel (beh ovvio ci recita il bellissimo figlio) e Assayas, condite con un tocco "americano" di Chorus Line e magari Sinclair Lewis, aggiungete su una terrina a parte una salsa di Nouvelle Vague, soprattutto Godard ("Band a part" è letteralmente citato), le canzoni di Brel e un "piccante" odore di Esistenzialismo fuori tempo massimo, e avrete il film. Troppo reducismo, troppi personaggi relegati ai cliché della Dannazione ad ogni costo, troppa riflessione sull'arte (il Teatro) come la Vita, o la Morte a cozzare contro tutto e le grandi aspettative e il bisogno d'amare... Già il bisogno d'amare, nonostante l'AIDS degli anni 80", e una parte centrale che gira un po' a vuoto... Eppure nonostante le sue pecche il film della Bruni Tedeschi (certo, il suo migliore) ti mette con le spalle al muro. Perché ha una vitalità disarmante, una sorta di urgenza espressiva che ti fa invidiare i personaggi anche a causa delle loro imperfezioni. Va detto che contiene momenti di buon teatro e che verso l'epilogo supera ogni aspettativa e riserva. Voglio dire, per quanto sfruttata possa essere questa ricerca di Libertà uccisa e derisa dagli Eventi Esterni, questo film mi si è attaccato addosso, e non sono riuscito a frenarmi

Invia una mail all'autore del commento cupido78  @  15/12/2022 22:02:09
   6½ / 10
Credo che il problema di fondo di questo buon film sia la scarsa empatia che si raggiunge con i due protagonisti. La ricca e fragile Stella intenta a salvare il fin troppo palesemente dannato Etienne in una specie di incubatore che è la prestigiosa scuola di teatro Les Amandiers. Un covo di disperazione, ambizione e frustazione dove l'amore per il teatro è fagocitato dal sentimentalismo, dagli eccessi e dalla promiscuità. Come succede in tutte le scuole di teatro (l'ho vissuto in prima persona). Ciò che veramente contava è la radice dei personaggi che è solo accennata in alcuni dialoghi e che, se invece esplorata, avrebbe dato conistenza a questa dimensione filmica che rimane fin troppo teatrale nel teatro. La Bruni Tedeschi padroneggia il mezzo, ma non è Bertolucci, nonostante la grana della pellicola e un'ambientazione credibile e curatissima. C'è poca famiglia, poca politica. Sprazzi di paura da aids, chernobyl, messi sullo sfondo per contestualizzare ma senza mettere a fuoco. Come alcuni film autobiografici, il film rimane informe, quasi un ripercorrere la memoria cercando una struttura drammaturgicam che sfugge all'autrice. Ma anche allo spettatore.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

2028: la ragazza trovata nella spazzaturaa letto con sartreacqua alle cordeanataranche ioannie ernaux - i miei anni super 8ant-man and the wasp: quantumaniaargentina, 1985argonuts - missione olimpoassassin clubasterix & obelix - il regno di mezzoavatar - la via dell'acquababylon (2022)benedettabigger than us - un mondo insiemebillie eilish: live at the o2bussano alla portac'era una volta in italia - giacarta sta arrivandocharlotte m.: il film - flamingo partychiaracocainorsocreed iiidecision to leave
 NEW
diario di speziedisco boydomino 23 - gli ultimi non saranno i primi
 NEW
educazione fisicaemancipation - oltre la liberta'empire of lighteoernest e celestine - l'avventura delle 7 noteeverything everywhere all at once - la vita, il multiverso e tutto quantofairytale - una fiabagigi la legge
 NEW
gli occhi del diavologli spiriti dell'isolagodland - nella terra di diograzie ragazzihidden - verita' sepolteholy spiderhometown - la strada dei ricordii migliori giornii nostri ieriil boemoil cacio con le pere
 NEW
il capofamigliail corsetto dell'imperatriceil gatto con gli stivali 2 - l'ultimo desiderioil grande giornoil mio amico massimoil primo giorno della mia vitail ritorno (2022)io vivo altrove!jung_ekill me if you cankiller her goatsklondikela fata combinaguaila ligne - la linea invisibilela memoria del mondola primavera della mia vitala seconda vialadri di natalelaggiu' qualcuno mi amale otto montagnele vele scarlattel'innocente (2023)l'ispettore ottozampe e il mistero dei misteril'ombra di goyal'ultima notte di amorel'uomo che disegno' diol'uomo sulla stradam3ganma nuitma tu, mi vuoi bene?magic mike - the last dancemarcel the shellmasquerade - ladri d'amoreme contro te: il film - missione giunglamissing (2023)mixed by errymummie - a spasso nel temponannynapoli magicanarvik: hitler's first defeatnatale a tutti i costinezouh - il buco nel cielonon cosi' vicinopamela, a love storyparlate a bassa voceperfetta illusionepinocchio di guillermo del toropreparativi per stare insieme per un periodo indefinito di tempoprimadonnaprofetiromantichesaint omersbagliando s'imparascream visharper
 NEW
shazam! furia degli deisi', chef! - la brigadetarterezinthe fabelmans
 NEW
the honeymoon - come ti rovino il viaggio di nozzethe leechthe mean onethe offering (2022)the pale blue eye - i delitti di west pointthe planethe quiet girlthe sonthe straysthe whaletill - il coraggio di una madretramite amiciziatre di troppotre minutitrieste e' bella di nottetutto in un giornoun bel mattinoun matrimonio esplosivoun uomo feliceun vizio di famigliauna relazione passeggera
 NEW
what's love?whitney - una voce diventata leggendawomanwomen talking - il diritto di scegliereyakari: un viaggio spettacolare

1038139 commenti su 49011 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

BETTER CALL SAUL - STAGIONE 6BILLY THE KID - STAGIONE 1IL DIAVOLO IN OHIO - STAGIONE 1INCASTRATI - STAGIONE 2LOCKE & KEY - STAGIONE 3NIENTE DI SOSPETTO - STAGIONE 1ONLY MURDERS IN THE BUILDING - STAGIONE 2OUTER BANKS - STAGIONE 1OUTER BANKS - STAGIONE 2OUTER BANKS - STAGIONE 3SHINING VALE - STAGIONE 1THAI CAVE RESCUE - SALVATI DALLA GROTTATHE LAST OF US - STAGIONE 1THE OFFERVIS A VIS: L'OASIS

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net