forrest gump regia di Robert Zemeckis USA 1994
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

forrest gump (1994)

Commenti e Risposte sul film Frasi Celebri sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film FORREST GUMP

Titolo Originale: FORREST GUMP

RegiaRobert Zemeckis

InterpretiTom Hanks, Robin Wright Penn, Sally Field, Gary Sinise, Mykelti Williamson, Michael Conner Humphreys

Durata: h 2,22
NazionalitàUSA 1994
Generedrammatico
Al cinema nel Novembre 1994

•  Altri film di Robert Zemeckis

Trama del film Forrest gump

Forrest Gump, affetto da un leggero deficit mentale, racconta seduto in una panchina il suo passato e il suo amore per Jenny. Forrest ha affrontato vari momenti della storia americana, compresa la guerra in Vietnam, riuscendo a cavarsela in qualsiasi situazione.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   8,71 / 10 (510 voti)8,71Grafico
Miglior filmMiglior regiaMiglior attore protagonista (Tom Hanks)Migliore sceneggiatura non originaleMiglior montaggioMigliori effetti speciali
VINCITORE DI 6 PREMI OSCAR:
Miglior film, Miglior regia, Miglior attore protagonista (Tom Hanks), Migliore sceneggiatura non originale, Miglior montaggio, Migliori effetti speciali
Miglior film drammaticoMiglior regista (Robert Zemeckis)Miglior attore in un film drammatico (Tom Hanks)
VINCITORE DI 3 PREMI GOLDEN GLOBE:
Miglior film drammatico, Miglior regista (Robert Zemeckis), Miglior attore in un film drammatico (Tom Hanks)
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Forrest gump, 510 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 7   Commenti Successivi »»

Interista90  @  31/01/2023 21:51:08
   10 / 10
Favola bellissima che ti cattura dal primo all'ultimo minuto. Grandissima recitazione di Tom Hanks ed a mio parere bravissimo anche il doppiatore. Nonostante la lunga durata è veramente bello ed è uno di quei film che ogni tanto bisogna rivedere.

Elfo Scuro  @  26/12/2022 16:54:50
   9½ / 10
Inutile farci tanti giri di parole, il film di Robert Zemeckis è un evocativo affresco (e viaggio nel tempo, immancabile nella sua filmografia) attraverso l'America moderna. Narrato dal più improbabile dei bardi, tra i più semplici e genuini che abbia visto, che porta il nome di Forrest Gump interpretato da un Tom Hanks in stato di grazia come non mai. Ma oltre il valore storico che mostra, si può trovare una toccante storia di vita, con tutto quello che riguarda la vita di noi esseri umani: amore, amicizia e affrontare il destino nelle sue avversità così cogliendo le opportunità che ci offre (questo il significato della sceneggiaura di Eric Roth). Non vedo un buonismo, vedo solo la spontaneità di essere vivi. Fotografia inestimabile ad opera di Don Burgess con una suadente colonna sonora di Alan Silvestri. Cast al bacio, da vedere almeno una volta nella propria vita.

StIwY  @  06/01/2022 11:57:45
   5 / 10
Da teenager mi piaceva. Da adulto non più. Inutile nascondersi dietro il personaggio in sè e per sè di Gump.....simpatico o meno simpatico che possa essere. Perchè i personaggi empatici possono esserci anche nei cartoni animati che guardavano da mocciosi. Qui si parla di film, di una durata considerevole tra l'altro....

Il succo è questo, Il film non è altro che un melenso polpettone autocelebrativo autoreferenziale pretestuoso e patriottico made in US. Sono sicuro che almeno la metà di coloro i quali hanno elargito voti dall'8 in su, prima o poi se ne pentiranno....se non l'hanno già fatto.

Gabrielendil  @  04/05/2021 01:31:00
   10 / 10
Favola semplicemente meravigliosa, Tom hanks straordinario come mai nella sua carriera

biagio82  @  31/12/2020 02:01:08
   7½ / 10
un buonissimo film, ma che comunque ho sempre trovato sopravvalutato.
la storia scivola via tranquilla, con qualche buona intuizione e capace di strapparti qualche risata di gusto, ma l'ho sempre trovato troppo ancorato ad un certo americanismo spicciolo, il fatto che il protagonista riesca ad essere sempre al cospetto di tutti gli episodi importanti della storia americana, il fatto che col suo ritardo possa arrivare nell'esercito ed attraversare l'america a corsa senza che incappasse in qualche gruppo estremista ed altre piccole cose qua e là me lo hanno reso sempre troppo surreale.
certo a reggere la baracca abbiamo un Tom Hanks che da solo vale la visione del film ed una regia di uno Zemeckis particolarmente ispirato.
in sostanza ci troviamo di fronte ad un prodotto però che ha fatto la storia, cui le frasi sono diventate citazioni ripetute in continuazione nel parlato di tutti i giorni e che comunque porta un gran messaggio di fondo, quindi un film da vedere.

il mio voto sarebbe 7, ma do un mezzo voto in più dato che rivedendolo stasera, dopo parecchio tempo ho notato come dei decenni trattati non se ne nasconda neanche il lato oscuro, con l'abuso di droghe negli anni 70 per esempio, cosa a cui non feci caso nelle prime visioni avvenute che ero giovanissimo e poco avvezzo a notare quei dettagli capaci di dare qualcosa in più.

marycoff  @  15/05/2020 21:32:22
   9½ / 10
un capolavoro geniale.

Invia una mail all'autore del commento iron klad  @  07/12/2019 20:56:03
   8 / 10
Bello, rivisto nuovamente dopo più di 10 anni è un film che rimarrà nella storia per la filosofia che c'è dietro il personaggio. Un'interpretazione magistrale di Hanks, forse la sua migliore, con anche gli altri attori molto preparati.
Nulla da aggiungere, una storia che è raccontata in varie prospettive e di come la vita di ognuno di noi ha, nella sua semplicità, le più grandi emozioni.

leonecinema  @  22/12/2018 15:21:09
   9 / 10
Intramontabile film di Zemeckis e probabilmente la migliore interpretazione di Tom Hanks di sempre. Rivisto dopo tanto tempo rimane grandioso. L'uso poi della CGI che ha permesso a Forrest Gump di essere presente con i personaggi del passato è fenomenale. Ottimi anche Robin Wright e Gary Sinise che lasciano dei personaggi indimenticabili.

simonpietro92  @  18/07/2018 17:07:37
   9 / 10
Un film di filosofia in cui ogni spettatore può rivedersi in qualsiasi personaggio del film. Un tom Hanks che riesce a toccare il cuore peggio di Morricone e una sceneggiatura da brividi. Ogni parola che esce dalla bocca di Tom sembra un esame introspettivo dell'anima

" a volte nella vita penso che non ci siano abbastanza pietre "

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

C_0_  @  14/11/2017 17:11:09
   9½ / 10
Sarà sopravvalutato come dice qualcuno; sarà pieno di "americanismo"; sarà credibile zero come storia. Sarà tutto quello che vi pare ma a me è piaciuto tantissimo e tutte le volte che lo vedo mi viene da commuovermi. Ok, come detto prima, la storia è sicuramente fantasiosa ed è chiaro che una persona non possa vivere tutte quelle esperienze ma... ragazzi... "Forrest Gump" altro non è che una favola. Una stupenda favola in cui si vuole affermare che chiunque può riuscire a realizzare i propri sogni o perlomeno vivere una vita piena. L'importante è crederci sempre e lottare con tutte le proprie forze per cercare di ottenere il massimo che si può ottenere dalla vita, come diceva la madre di Forrest. Poi se vogliamo parlare dell'interpretazione e della caratterizzazione del personaggio che offre Tom Hanks cosa vogliamo dire? Pressochè perfetto. Stesso discorso per Gary Sinise e per il suo tenente Dan.

ragefast  @  01/08/2017 13:18:33
   7½ / 10
Una storia di vita vista dalla prospettiva di uno dei personaggi più conosciuti del cinema degli ultimi 20/30 anni. L'eccentrico Forrest Gump, nonostante il suo lieve ritardo, riesce a superare gli ostacoli della vita e a essere testimone (fittizio) di tanti eventi importanti accaduti durante il suo passaggio dalla gioventù all'età adulta e purtroppo anche di disgrazie personali.

Non è tra i miei film preferiti degli anni '90, c'è però da riconoscere che si tratta di una storia piacevole ed emozionante e, soprattutto, con un Tom Hanks al massimo della forma. Difficile se non impossibile immaginare un Forrest Gump senza di lui.

Peanuts02  @  10/07/2017 23:21:47
   9½ / 10
c'è da rimanere a bocca aperta davanti alla magnificenza di questo film.
L'odissea sia esterna che interna di Forrest, un uomo che fin dall'inizio ci viene presentato come STUPIDO, ma che cela una scaltrezza ma soprattutto una sensibilità ed una dolcezza che lo porteranno in lungo e in largo per l'America, affrontando le avversità con la spontaneità e l'innocenza che solo a lui sono rimaste in una società cinica ed egoista.
Tom Hanks è impossibile da non adorare nel ruolo di una delle più grandi icone del cinema.
Il film è da 10, metto 9 1/2 solo per lasciare un margine di miglioramento all'ormai affermato regista di cult: Robert Zemeckis.
ad ogni modo, da vedere e rivedere. Se non l'hai ancora visto, corri a procurarti il DVD, prepara i pop corn e chiama qualcuno che possa insieme a te fare quest'esperienza fantastica.
Ed eccoci tutti, con le nostre scatole di cioccolatini, seduti su una panchina a chinarci per raccogliere le nostre piume.

yeah1980  @  04/07/2017 11:08:58
   10 / 10
Davedere almeno 10 volte nella vita!

KINGLIZARD  @  16/05/2017 15:18:58
   9½ / 10
..è decisamente uno dei più bei film che abbia mai visto..capolavoro assoluto di Zemeckis (oscar meritatissimo)..un film che quando mi ci imbatto per caso in tv,,continuo a rivederlo fino alla fine..questo film è poesia cinematografica..la bravura di Zemeckis ed Hanks è il tradurre in maniera così semplice questa poesia in arte cinematografica.."la mia jenny...ogni volta che ripeto a me stesso questa frase dentro di me si scatena un calore immenso..e credetemi non è una cosa detta così per caso...commovente come non mai

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  28/04/2017 19:07:55
   9 / 10
Forrest Gump racconta l'America della seconda metà del secolo scorso, racconta la grandezza del suo paese, diciamo anche il sogno americano, ma evidenzia sia pure mai in maniera viscerale, bensì con un tono maliconico, le sue contraddizioni e le sue disparità che lo rendono attuale anche oggi a distanza di oltre vent'anni. Nella sua ingenuità guidata dal cuore e dall'istinto, Forrest Gump raggiunge quel sogno americano senza rendenrsene conto, mentre i personaggi che sfilano attorno alla sua figura rimane una chimera o diventa nel corso degli anni un vero e proprio incubo. Utilizzando un tono molto vicino alla fiaba e non disdegnando quello epico, il film anche a distanza di anni è meno accommodante di quanto sembri. Da una parte esalta e dall'altra demolisce senza per questo fare cerchiobottismo per accontentare tutti. Difficile immaginare un attore diverso da Hanks per questo ruolo. E' semplicemente perfetto e cucito su misura.

daaani  @  31/03/2017 20:11:20
   10 / 10
Che spettacolo di film!!!!!

Colibry88  @  16/02/2017 07:28:11
   7 / 10
Suppongo che il mio commento non andrà a genio ai fans di questo film ma non posso fare a meno di dire sinceramente ciò che penso. Dunque, se avessi dovuto valutare la performance attoriale di Tom Hanks avrei dato un 10 senza nessuna esitazione. Tuttavia la straordinaria bravura di Hanks non può (e non deve) lasciar sorvolare su tutto il resto, perciò non lo farò. La storia raccontata è sicuramente coinvolgente, forte e interessante ma c'è qualcosa che non mi ha del tutto preso e convinto. Il fatto è che in questa storia succede molto, anzi succede fin troppo. L'infanzia e l'adolescenza faticosa e innocente, la laurea, la guerra in Vietnam, il ritorno e le contestazioni razziali, la perdita del genitore, le innumerevoli sparizioni e ricomparse della "dantesca" Jenny, e poi ancora i presidenti, il Watergate, i Comunisti, Elvis, la folle corsa in lungo e in largo per l'America...Insomma davvero un calderone fin troppo ricco di ingredienti. Inoltre il continuo tentativo di commuovere ed emozionare lo spettatore, ricorrendo a situazioni al limite dell'inverosimile, l'ho trovato davvero molto artificioso e stucchevole. Belle, anzi ottime le locations, molto carine le musiche ma nel complesso non lo reputo quel tanto decantato capolavoro.

David94  @  31/01/2016 21:42:51
   10 / 10
Capolavoro senza se e senza ma. La storia più commovente che il cinema abbia mai raccontato; interpretazione superlativa di Tom Hanks.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Spotify  @  21/12/2015 01:35:38
   9½ / 10
No, ma come ho fatto a non vederlo mai prima d'ora? Capolavoro indescrivibile e senza ombra di dubbio il miglior film tra il 1994 e il 2015. Un'opera pazzesca, una storia di vita, una specie di fiaba con i personaggi reali. Questo ed altro per descrivere "Forrest Gump". Innanzi tutto c'è il bellissimo messaggio che da Zemeckis attraverso il personaggio di "Forrest" e cioè che anche una persona con capacità mentali limitate può dire la sua, può essere capace di provare l'amore vero, può svolgere le normali attività che svolgono tutti, può addirittura andare in guerra. In realtà, da quanto traspare nella vicenda, il regista vuole addirittura indurre lo spettatore a pensare che sia quasi un bene essere un poco meno dotati di intelligenza, perchè si possono scoprire tante qualità nascoste che la gente con un quoziente intellettivo alto manco pensa di avere. Inoltre ci mostra anche come la gente possa aver fiducia di un ritardato di mente. Infatti, nel buon "Forrest", hanno sempre creduto, l'amica Jenny, la mamma e persino il rude sergente istruttore. Insomma, un messaggio forte, sensibile, toccante e tenero che solo da uno come il buon Robert poteva venire. Forse solo Spielberg poteva emularlo. La pellicola è sicuramente imponente riguardo il lato tecnico e la sceneggiatura ma, signori miei, almeno il 65% del merito va ad un Tom Hanks che non saprei manco come definire, una recitazione che manco sembra tale visto che il suo personaggio sembra davvero reale. Al momento penso che meglio di lui ha fatto meglio solo Nicholson in "Qualcuno Volò sul Nido del Cu****" anche se proprio un pelino meglio. Innanzi tutto il buon Tom riesce ad essere incredibilmente tenero, innocuo, inoffensivo e buono più del pane. Alcune sue espressioni valgono più di mille di parole e sono incredibilmente toccanti. Dialoghi interpretati magistralmente e persino i movimenti sono perfetti. Un attimo prima è buffissimo, un attimo dopo è la persona più triste del mondo, un minuto prima fa ridere lo spettatore, un attimo dopo lo fa piangere. Insomma, questo e tanto altro in una prova attoriale mostruosa Sento che potrei ancora dire altro ma non trovo le parole perchè è troppo difficile descrivere una cosa del genere. L'oscar è anche troppo poco. Da segnalare anche uno strepitoso doppiaggio di Francesco Pannofino. Regia di Zemeckis superba, non tralascia una virgola, è attento ad ogni minimo dettaglio e realizza una pellicola che rasenta la perfezione. Prima di tutto con Tom Hanks fa un lavoro mai visto, caratterizza il suo personaggio in una maniera invidiabile, lo descrive in tutte le sue sfaccettature, ne esplicita i pregi e i difetti, i vizi e le virtù. Lo costruisce pezzo dopo pezzo, lo fa stare a proprio agio in qualsiasi situazione, dalla più calma alla più incasinata, dalla più divertente alla più triste. Dovremo sempre ricordare che "Forrest Gump" è una creatura si di Tom Hanks ma soprattutto di Robert Zemeckis. Il regista realizza la sua opera come una specie di favola, e con ciò crea una delle atmosfere più belle di sempre, un'atmosfera dolce ma anche malinconica, insomma, una quelle che avverti solo nelle favole. Ritmo impressionante, 135 minuti pieni che volano via grazie ad una narrazione incredibilmente spedita e diretta, non si ruota intorno alle questioni ma si va sempre dritti al punto. Ci sono sorprese ogni 5 minuti, un montaggio eccezionale che permette fluidità alla storia e anche qui oscar sacrosanto, un grande alternarsi tra scene che fanno ridere e scene che fanno commuovere e infine l'inverosimile abilità del regista di giocare con i generi visto che si passa dalla commedia al drammatico fino al film bellico e a quello sentimentale. E poi ovviamente lo spettatore è talmente rapito dalla prova di Hanks che non si accorge del tempo che passa. Certe scene sono davvero poetiche e girate in modo straordinario, tra cui quelle dove "Gump" corre, assolutamente perfette, quelle di guerra che sono altrettanto spettacolari e degne del miglior viet-movie. Quella in cui si rompono i sostegni per le gambe al piccolo "Forrest" è sublime e già entrata nelle sequenze cult dell'intero cinema. Anche quella in cui "Forrest e Jenny" bambini che stanno seduti sull'albero ripresi di spalle è splendida e dolcissima. Poi in tutto questo Zemeckis trova anche il modo di inserire nella vicenda un'arco di storia americana, circa dagli anni 50 agli anni 80, che diciamo fanno da sfondo alle avventure del nostro protagonista. Si attraversano diverse fasi della storia recente degli USA, come dall'assassinio di Kennedy al fenomeno degli Yuppies. Ovviamente tutto a dir poco eccellente. Finale letteralmente strappalacrime, strutturato ottimamente e con un colpo di scena che non poteva arrivare in un momento migliore. C'è che in particolare ho apprezzato (vedi spoiler). Sceneggiatura imponente: impianto narrativo di elevata qualità con continui ribaltamenti di fronte, nulla dato per scontato e scene strutturate in modo esemplare. Non si può parlare di originalità visto che in fin dei conti la sceneggiatura è l'adattamento del libro però sinceramente sembra tutto partorito dalla mente di Eric Roth. Dialoghi fantastici, sempre a metà tra il comico e il drammatico, a volte anche molto ironici e sarcastici. Originalissimi e mai prevedibili. Stesura del protagonista clamorosamente dettagliata, praticamente perfetta. Fotografia di grande impatto, da un ulteriore tocco fiabesco, sempre però con quel pizzico di malinconia, in particolare funziona alla grande con le scene della corsa di "Forrest", e infatti vengono direttamente messe in risalto anche le straordinarie ambientazioni, molto suggestive e descritte in modo delicato dal regista. Anche le location di guerra sono eccezionali. Colonna sonora entrata nelle menti di tutti noi, nulla da dire, mai scelta fu più azzeccata. Uno degli elementi più riusciti del film.

Conclusione: semplicemente una pellicola di una bellezza cosmica, non ci sono abbastanza aggettivi per descriverla. Un modo di fare cinema totalmente nuovo. L'interpretazione di Tom Hanks la ricorderò per sempre. CAPOLAVORO.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Sandro88  @  05/12/2015 17:28:16
   10 / 10
FORREST GUMP un Film Epico. Una Storia di Vita.

Project Pat  @  16/06/2015 03:50:29
   7 / 10
Eh sì, "Forrest Gump"...e come fai a non conoscere "Forrest Gump"? Trai film più sopravvalutati della storia, ma anche il più furbo. Non della serie o lo ami o lo odi, premessa, per esso può tranquillamente trovarsi la giusta analisi che porti alla via di mezzo e perciò andiamo con ordine. Si può dire che quella del film sia essenzialmente una storia di karma ed in questo senso esso può anche funzionare (il principio è chiaro: più semini e più raccogli, più fai del bene e più ne ricevi, più righi dritto e più duri e così via dicendo), ma c'era proprio bisogno a tal fine di scomodare personaggi come..


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Nel caso di specie (e che caso, dal momento che rientra a buon diritto nella storia del cinema), trovo di mio dunque che la guastafeste, ma a volte giusta e sentita voce della ragionevolezza debba intervenire a porre gli adeguati freni all'indubbiamente anomalo (almeno in parte) riscontro ad una storia la quale, si ripete, ha dalla sua gli insegnamenti più effettivi ed afferrabili ma che ha voluto formalmente esser pretenziosa a più non posso (e non mi si venga a dire che non lo è, dal momento che una sceneggiatura come quella costellata degli eventi di cui sopra parla da sé), confidando alla fine di uscirne profumata come un tartufo bianco senza altresì puzzare un minimo, tentativo strariuscito si potrebbe dire (a fronte del gargantuesco feedback emotivo), ma di certo non per tutti. Capisco bene che le energie interiori di coloro che hanno trovato il film indimenticabile si ergano tutte a protestare, per difenderlo comunque o a prescindere da ciò ma la realtà è che bisognerebbe sempre chiarificare ed essere obiettivi. Sette è dunque il voto giusto. Mezzo voto in più per la figura del tenente Dan, che ho trovato la più vera e umana.

fabio57  @  26/05/2015 11:10:53
   9 / 10
Film straordinario,con un Tom Hancs in gran forma.Il paradigma della vita:anche se non hai grandi capacità,ma tenacia, saggezza e caparbietà puoi raggiungere traguardi inimmaginabili e trovare il tuo posto nel mondo.Sembra poco ma è un grande messaggio di speranza nell'uomo.Tutta la filosofia del film si può racchiudere nella famosa frase ormai leggendaria"Stupido è chi lo stupido fa"
Grande

gaino  @  24/05/2015 21:51:38
   10 / 10
Uno dei migliori film in assoluto.

mrmassori  @  04/02/2015 11:13:10
   10 / 10
Non solamente un Film, ma un'opera d'arte a 360°. E' un Capolavoro Immortale ed una pietra miliare della storia del Cinema. Senza alcun dubbio è tra i miei 15 film preferiti in assoluto.

Invia una mail all'autore del commento luca986  @  25/01/2015 22:37:53
   7 / 10
Uno fei film maggiormente sopravvalutati della storia del cinema. Questo il suo vito reale.

rnbspirit  @  23/01/2015 22:27:43
   10 / 10
Solo un folle non apprezzerebbe questa perla.
Uno dei migliori film della storia del cinema.

MonkeyIsland  @  11/12/2014 16:39:13
   6 / 10
Non sarei così drastico come l'esimio sotto di me ma quello che è ritenuto dalla massa come un capolavoro per me è semplicemente un buon film.
La storia è ben narrata ma anche molto artificiosa e i momenti drammatici che si vengono a creare non mi hanno mai dato quel senso di naturalezza essenziale per apprezzare un opera del genere, vero però che tecnicamente e a livello di prove attoriali il fim si attesta su alti livelli, ma la mielosità la fa veramente da padrona e il politicamente corretto è l'imperativo dal quale sembra peccato poter uscire.
Più che lo Spielberg dei poveri Zemeckis mi sembra una versiona ancora più zuccherata (e ce ne vuole) del regista dell'Ohio.
Da segnalare che con questa pellicola preferita ai tempi a Pulp Fiction l'Academy cominciò a perdere sempre più credibilità e con la mega premiazione qualche anno dopo al Paziente Inglese la esauri quasi totalmente.

Signor K.  @  11/12/2014 16:16:48
   1 / 10
La bomba H-ollywood e l'estetizzazione del sogno/incubo americano.

Profondo come il diario delle medie di Fabio Volo e più sentimentalista di una tanica di lacrime di Barbara D'Urso, "Forrest Gump" rappresenta uno dei capisaldi del cinema di propaganda del dopoguerra.
Il film è il tentativo, purtroppo riuscito, di riportare nell'immaginario collettivo la figura primonovecentesca dell'individuo che se la cava in ogni situazione grazie a una rassicurante fortuna che gli viene costantemente in soccorso.
Il protagonista, un malato mentale senza nessuna possibilità nella società reale, è "perseguitato" dalla fortuna, riesce a tr*mbare una bellissima ragazza, torna sano e salvo dal Vietnam (tanto muoiono due milioni di vietnamiti cattivi al suo posto) e diventa ricco sfondato.
Tralasciando la ridicolaggine complessiva, non capisco quale altro scopo possa avere, se non quello di confortare/assopire le masse di emarginati e infelici, rafforzando le sbarre di quella gabbia chiamata "speranza".
Le scorie radioattive di questo crimine contro il cinema sono ben lontane dall'essersi esaurite, anzi, continuano a mietere un altissimo numero di morti cerebrali. E se Leni Riefenstahl ha documentato la vittoria della fede, Zemeckis ci lascia questa rappresentazione della fede nella vittoria.
Io al fideismo, specie se veicolato con film del livello di "Forrest Gump", preferisco di gran lunga le innocue scoregge di Boldi e De Sica.
Vi consiglio solo di guardarlo senza audio e con "The Star-Spangled Banner" in sottofondo per due ore.

Vorrei poter lasciare una pozza di vomito al posto del voto.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

1 risposta al commento
Ultima risposta 11/12/2014 18.34.12
Visualizza / Rispondi al commento
DogDayAfternoon  @  07/07/2014 22:41:19
   10 / 10
In realtà quando un film è perfetto ogni parola diventa superflua. "Forrest Gump" è secondo me il film drammatico per eccellenza, anzi è molto di più di un film drammatico: l'ironia e l'intelligenza con cui la storia è sviluppata è veramente qualcosa di geniale, di irripetibile. In tanti ci hanno provato a far commuovere e divertire allo stesso tempo, ma mai ci sarà qualcosa come "Forrest Gump".

marcogiannelli  @  15/02/2014 11:57:39
   8½ / 10
Sarà anche e soprattutto una favola, ma è una favola che insegna e colpisce molto
Straordinario Tom Hanks, meritatissimo l'Oscar
La storia di un ragazzo attraverso la storia e i personaggi dell'America di mezzo secolo

BenRichard  @  02/02/2014 22:15:42
   10 / 10
Pochi giri di parole, una commedia drammatica eccellente
Una storia bellissima intensa e commovente
Indimenticabile
Film CAPOLAVORO

ViolettaCandy  @  31/12/2013 13:03:41
   10 / 10
Bellissimo e commovente.

Hyogonosuke  @  29/10/2013 10:24:47
   9½ / 10
Film capolavoro di un regista che adoro.
Difficilmente si puo' far meglio nel genere commedia drammatica.
Oscar strameritati.

darkscrol  @  10/10/2013 12:59:04
   9½ / 10
questo è un altro capolavoro che va visto assolutamente.

pernice89  @  24/09/2013 15:58:35
   9 / 10
Superlativo. Credo sia già stato detto tutto su questo bel capolavoro

ilmoro88  @  10/09/2013 11:44:28
   9 / 10
Eccezionale. Non credo ci sia molto altro da aggiungere.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Krasnodar  @  01/09/2013 18:46:09
   10 / 10
Poco da dire per un film che non ha bisogno di presentazioni . Uno dei miei preferiti . STUPENDO

horror83  @  06/08/2013 19:20:22
   8 / 10
l'ho visto tante volte eppure non stanca mai! veramente un bel film! uno di quei film che non puoi non aver visto almeno una volta! Tom Hanks ha dato il meglio di sè, il film è commovente e divertente. insegna che anche se hai un handicap questo non ti deve impedire di farcela nella vita (purtroppo nella vita è tutto più difficile e complicato rispetto ad un film).

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
finale molto commovente

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Bellissima la scena finale

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
che richiama la scena iniziale

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

ps: la vita di Jenny è incasinatissima!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
da vedere!

sossio92  @  04/08/2013 00:31:01
   9½ / 10
Amo questo film , geniale , grandissima regia, tom hanks è fantastico , trama stupenda ...li merita tantissimo i 6 oscar ...un cult da guardar assolutamente ... bello davvero .

Matteoxr6  @  24/06/2013 03:47:56
   10 / 10
Tom Hanks bravissimo. Film girato divinamente.
La pellicola ci offre un quadro storico e politico raccontato attraverso le toccanti vicende di Forrest. È difficilissimo sviluppare un film così.

ZanoDenis  @  09/06/2013 16:22:50
   8½ / 10
Un film di altissimo livello ovviamente, dura anche parecchio ma non annoia mai, in certe scene è divertente, in altre è commovente, forse 6 premi oscar sono un po troppi, ma rientra sempre nel grande cinema

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR 1819  @  17/03/2013 18:36:06
   8 / 10
Un raro esempio di semplicità made in usa: un film che commuove senza risultare stucchevole, diverte senza essere comico e appassiona senza chissà quali teatralità. Ottima la regia di Zemeckis e monumentale Tom Hanks. Non stupisce che sia diventato un classico.

junior86  @  11/03/2013 07:28:18
   10 / 10
Non ce la faccio, non riesco a non fare 10 a questo capolavoro!
Appena sento il motivetto iniziale sento i brividi salirmi lungo la schiena...
Tom hanks recita da Dio, la storia forse sarà anche un po' inverosimile ma cattura lo spettatore al 100%.
Uno dei film più belli di sempre che fa riflettere, emozionare, divertire

1 risposta al commento
Ultima risposta 06/05/2013 18.20.04
Visualizza / Rispondi al commento
Luther  @  20/02/2013 00:44:16
   10 / 10
Veramente indimenticabile ! Uno tra i più bei film i quali mi hanno accompagnato durante i miei anni più belli e cioè di quando facevo le scuole elementari . Spettacolo!!! =) ;)

ferzbox  @  15/02/2013 18:25:13
   7½ / 10
Potrà sembrare assurdo,ma nonostante Robert Zemeckis sia uno dei miei registi americani preferiti non stravedo particolarmente per questo film...
Oddio,è impossibile negarne la buona fattura registica e l'ottima interpretazione di Tom Hanks,ma la storia non mi ha catturato particolarmente...
Sarà che l'ho trovato troppo costruito e mirato,ma non riuscivo a rendermi simpatico il personaggio...a mio avviso eccessivamente caricato...non lo so ..è un bel film,questo si... e la bravura di Zemeckis,come ripeto, è innegabile...ma per certi versi l'ho ritenuto troppo surreale....però il film va comunque premiato per l'ottima realizzazione...

mauro84  @  04/02/2013 00:11:13
   8 / 10
visto tutte le volte che mi capita in tv, giusto per dar peso ad un film che fà riflettere sulla vita e i suoi universali valori etici\morali. originale trama.. unica nel suo genere.. il tutto condito da un ottime sceneggiature.. montaggio ed effetti speciali. già 6 oscar!.. forse ne meritava di +!

tom hanks è il suo top.. il suo migliore film.. la dove interpreta il meglio! oscar meritato. un omaggio alla carriera!

un film da vedere e rivedere.. e riflettere!.. uno dei migliori film drammatici!

AleVegano  @  03/02/2013 19:19:47
   7½ / 10
visto parecchie volte, ma non è un film che mi abbia mai particolarmente preso. Ne riconosco l'originalità, la bravura mostruosa degli attori ed il messaggio sottocutaneo, però, soprattutto nella seconda parte, mi sono imbattuto in alcuni punti morti che me ne hanno inficiato la visione.
Almeno un paio di scene entrate di diritto nella storia del cinema, però, sicuramente, di questo regista ho amato più altre pellicole ( ritorno al futuro, roger rabbit, le verità nascoste e la pietra verde )

foradeicopi  @  28/01/2013 10:57:27
   9 / 10
Quando un film emoziona come questo significa che ha centrato l'obiettivo...merita sicuramente la visione anche piu di una volta.

krypton  @  11/10/2012 13:57:30
   10 / 10
Bisogna proprio commentare Forrest Gump? Penso che il suo nome voglia già dire tutto: un capolavoro!

Senza dubbio uno tra i migliori film di sempre! Da vedere, rivedere e rivedere!

alepr0  @  09/10/2012 23:41:38
   8½ / 10
Film stupendo non c'è altro da dire. Da vedere! Capolavoro!

SnakePlissken  @  26/09/2012 17:26:13
   6½ / 10
film più sopravalutato della storia,non brutto

sagara89  @  19/09/2012 21:08:23
   10 / 10
non ci sono parole..capolavoro!

TheShadow91  @  05/09/2012 02:39:38
   9½ / 10
Per Tom Hanks un oscar non è nemmeno sufficiente a rendere omaggio alla sua meravigliosa interpretazione di questo splendido protagonista: Forrest Gump.Così come Hannibal Lecter e Norman Bates rappresentano il massimo dal punto di vista della cattiveria nel cinema,Forrest Gump rappresenta il punto più alto mai visto in un film dal punto di vista della bontà e dell'umanità: a parer mio il deficit mentale del personaggio è stata solo una caratteristica che ha riuscito a sottolineare meglio le sue splendide qualità.E con questa sua bontà,questa sua semplicità,riesce a fare ciò che nessuno riuscerebbe a immaginare,dato il suo deficit mentale

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER rendendo la sua vita un vero e proprio...successo!!!!Magnifica anche la sceneggiatura che in ogni punto del film riesce sempre a comunicare questa biografia dritto nel cuore dello spettatore

Certo alcuni passaggi mi hanno lasciato perplesso

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Ma nonostante questo...grazie Tom Hanks..grazie!!

Goldust  @  04/09/2012 09:30:30
   9 / 10
Forrest Gump ripercorre la storia americana dell'ultimo mezzo secolo da un punto di vista insolito, quello del minorato mentale. Zemeckis, pur eccedendo in ottimismo, ci aggiunge un tocco delicato e ci strabilia con l'uso degli effetti speciali. Certo la storia pare essere decisamente eccessiva, ma una volta entrati nel meccanismo - a suo modo perverso - del personaggio sfigato che riesce praticamente in tutto ciò che fa è impossibile non restarne almeno affascinati, se non rapiti. Grande performance del trio Hanks - Sinise - Wright Penn.

massapucci  @  17/08/2012 16:47:54
   7 / 10
un bel film che si lascia vedere, ma assolutamente NON un capolavoro

Testu  @  17/06/2012 15:57:09
   8 / 10
Forrest è un personaggio che si fa amare e la storia che ruota intorno a lui è talmente assurda nella sua esagerazione di dargli tutto, che in qualunque altro personaggio sarebbe risultata odiosa. Al tempo mi lasciò neutrale, lo apprezzai gradualmente di più rivedendolo, ma credo sia stato il film che mi fece creare per primo l'accostamento Hanks = merita quantomeno di essere visto.

Atlantic  @  17/06/2012 15:27:35
   8½ / 10
Forse il miglior film di Robert Zemeckis.
Tom Hanks interpreta Forrest Gump , un uomo con un quoziente intellettivo inferiore alla media, ma che allo stesso momento non riuscirà a comprendere quanto possaa essere straordinario.
Durante la sua storia , che percorre oltre 30 anni di storia americana (dagli anni 50 agli anni 80) , Forrest sarà studente universitario , campione di football , soldato durante la guerra del Vietnam , campione di Ping Pong , capitano di una barca per la pesca di gamberi , giardiniere ed infine corridore , girando gli Stati Uniti per più di tre anni e conoscendo Elvis Presley , George Wallace , i presidenti Kennedy , Johnson e Nixon , John Lennon e il veterano Abbie Hoffman.
Robin Wright interpreta Jenny , la donna amata dal protagonista , che a causa di abusi sessuali subiti da suo papà , prenderà una cattiva strada passando per la prostituzione e la droga fino ad ammalarsi di Aids , dopo avere avuto un figlio da Forrest. Gary Sinise invece interpreta il Tenente Dan , uno dei personaggi più importanti del film , che dopo avere perso le gambe in Vietnam riuscirà grazie a Forrest a comprendere il valore della vita.
Bravi anche Sally Field che interpreta la mamma di Forrest e Mykelti Williamson che interpreta Bubba , il migliore amico di Forrest.
Stupenda la colonna sonora di Alan Silvestri.
Da vedere e rivedere.

KRIS.K  @  13/06/2012 23:54:52
   7 / 10
Film che mi ha fatto l'infanzia, Tom Hanks qui si supera, è crea un personaggio famoso. Per il resto, dico , guardandolo adesso dopo anni, che è un buon film drammatico con delle scene famose, e una buona c.sonora, mi rimarrà sempre il ricordo di Forrest sulla panchina !

BlueBlaster  @  29/05/2012 02:39:03
   10 / 10
Magnifico...Tom Hanks al massimo (ma lo è stato praticamente sempre in quegli anni)...probabilmente una delle più belle favole di sempre!
Buona parte della storia americana contemporanea raccontata con ironia pungente e sentimentalismo autentico....il tutto sorretto da un eccellente reparto tecnico dalla regia alla fotografia passando per le colonne sonore. IMPERDIBILE

Leonardo76  @  01/04/2012 19:43:18
   6 / 10
Mi schiero con chi ritiene questo film una ruffianata (anche se fatta bene). Ok la descrizione della storia recente americana ma il protagonista in quanto a fortuna rivaleggia con Gastone Paperone (che però era più simpatico) e rende il film poco credibile ed irritante. Per equilibrare l'eccessivo (e stucchevole) ottimismo del film urge lettura delle novelle di Giovanni Verga (dove il personaggio più fortunato muore subito).

nikko  @  01/03/2012 17:45:07
   10 / 10
Capolavoro, uno dei miei film preferiti di sempre!!!
Non riesco a trovare difetti in questo film: recitazione, regia, musiche, personaggi, è tutto perfetto!
La trama, poi, è qualcosa che non ho mai più visto in nessun altro film: prima parte come un normale film drammatico, poi diventa un film romantico, poi un film di guerra, un road movie, e tutto senza mai annoiare lo spettatore! Un film che dopo averlo visto ti fa sentire in pace con il mondo.
Capolavoro, da rivedere più e più volte.

paride_86  @  25/02/2012 01:12:59
   9 / 10
"Forrest Gump" è una bellissima fiaba moderna, popolata di personaggi azzeccati e credibili, pur nella loro originalità.
Un film che fa sorridere e commuovere al tempo stesso, lasciando un messaggio semplice e positivo.
Due ore e venti che passano in un lampo, soprattutto grazie ai bravissimi attori che contribuiscono a rendere questo film una perla del cinema hollywoodiano.

Crazymo  @  25/01/2012 15:07:59
   9½ / 10
Oscar meritatissimi, Zemeckis conferma di essere un grandissimo cineasta (Back to the future, stupendo! Oh guarda, ha fatto una commedia nera, La morte ti fa bella! stupendo! Cristo, ora cosa fa, un film drammatico! Forrest Gump! PORCA ***** E' UN CAPOLAVORO!) con questo capolavoro, grandissimo Tom Hanks, grandissimo film.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Edgar Allan Poe  @  13/01/2012 16:43:25
   7 / 10
Finalmente ho visto questo tanto decantato e blasonato "Forrest Gump", e devo dire che mi ha almeno in parte deluso. Certo, non è un brutto film, gli ho dato sette. Però mi sembra, come ho già scritto in risposta a un commento, abbastanza patetico, molto (troppo) furbo e poco serio. L'"abbastanza patetico" comprende anche le diverse assurdità che sono presenti nel film. Non credo sia necessario enumerarle. Il "molto furbo" allude in parte alle "furbate" del regista e degli sceneggiatori allo scopo di mettere in buona luce il film presso il pubblico e acchiappare Oscar, ed entrambe le cose sono riuscite (esempio: la frase della scatola di cioccolatini). Il "poco serio" comprende in sostanza entrambe le cose, il film cerca di farsi prendere sul serio pur avendo molte assurdità, stranezze e frasi fatte da inserire a proprio piacimento nella sceneggiatura. Per il resto bene. Pregevole la regia, pregevoli le musiche, pregevoli gli interpreti. A mio avviso, tuttavia, "Forrest Gump" non è molto più che un discreto film.

1 risposta al commento
Ultima risposta 13/03/2012 15.30.25
Visualizza / Rispondi al commento
zagor-te-nay  @  06/01/2012 23:08:36
   4½ / 10
Film sopravvalutato. La solita retorica e pomposita' tipica dei film di zemeckis e spielberg; si tratta in sostanza della storia di un sempliciotto che incorre in
alcune fasi della recente storia americana e a cui va' tutto bene. Il tutto, calato in un clima melenso e patriottico. In piu' filosofia d'accatto (la scatola di cioccolatini...ooohhhh, cheffrase!), e un protagonista con la stessa identica faccia da imbambolato per tutta la durata del film(capisco che lo richiedeva la parte, ma mi ha irritato non poco)...avra' anche vinto qualche oscar, ma fa parte anche di un certo punto di vista americano che a volte premia film leziosi come questo...e lo dico io che perlopiu' amo il cinema a stelle e striscie, ma sto' filmetto qui proprio no.

17 risposte al commento
Ultima risposta 13/01/2012 16.38.22
Visualizza / Rispondi al commento
Kenshiro  @  06/01/2012 17:52:29
   10 / 10
UN CAPOLAVORO...

Dante69  @  26/12/2011 23:45:41
   9 / 10
Il capolavoro assoluto di robert zemeckis , tom hanks è perfetto nei panni dell'uomo che racconta la storia americana dal proprio punto di vista , bellissima storia , stupendi gli attori ci troviamo di fronte ad un vero capolavoro.

aleintothewild  @  19/12/2011 16:16:59
   10 / 10
Bellissimo! Da vedere assolutamente!!!!

MARMELlata  @  18/12/2011 18:44:28
   10 / 10
ho dato 10 per il semplice motivo che secondo me meglio non poteva esser fatto!! 2 ore e mezza di film che scorrono che è un piacere tra risate e commozione in quella che io considererei una favola dove il "brutto anatroccolo " grazie alla sua bontà al suo modo di prendere la vita con estrema leggerezza riesce in tutto ciò che fa ottenendo risultati che nessun "normale" riuscirebbe ad ottenere ... e li ottiene con tanta semplicità da considerarli semplicemente piccoli traguardi .Forrest può essere considerato un piccolo eroe dei nostri tempi in un mondo dove la perfezione è tutto e il cercare di raggiungerla diventa un imperativo a scapito di tutto il resto , ecco che il protagonista raggiunge il massimo semplicemente essendo se stesso e facendo quel che gli va ....
un altro 10 andrebbe dato solo per la colonna sonora!!!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR carsit  @  09/12/2011 22:54:45
   6½ / 10
Adesso verrò insultato pesantemente, ma non sono una persona che ha apprezzato la pellicola di zemeckis.
Sicuramente il film è ampiamente sufficiente, però credo che paghi la sua lunga durata e di conseguenza appesantisce il tutto.
L'idea di un ragazzo diversamente abile che percorre il periodo storico dell'America passando dalla seconda guerra mondiale a Kennedy, sicuramente è un'idea vincente a livello di trama e sceneggiatura, ma per il resto il film non mi ha preso tantissimo.
mi spiace, ma in ogni caso la media non verrà pressocchè modificata dal mio commento negativo!!!

jekillisfree  @  23/11/2011 23:39:40
   9½ / 10
Grande CultMovie, Tom Hanks straordinario. E' pazzesco pensare a come sia stato bravo Zemeckis a metterci tutto e di più senza farlo sembrare un film forzato. Ottima pellicola.

L1nch07  @  27/10/2011 15:48:20
   10 / 10
Gran pellicola, niente da dire! Forti contenuti, ottimi attori, migliori effetti speciali e una grande regia! La musica del film è in qualcosa di indescrivibile..

francesco81  @  20/10/2011 18:41:35
   9 / 10
Ci sarebbero tantissimi aggettivi che si potrebbero spendere per descrivere questo fantastico film, gli stessi che ho letto in tante recensioni di questo forum, aggettivi che condivido pienamente. Un film che non ci si stanca mai di rivedere per quanto è emozionante,puro ed educativo. Insomma,è il Cinema!

SuperLollo  @  28/09/2011 09:05:45
   10 / 10
Ragazzi,la perfezione si può raggiungere,ed un tipico esempio di perfezione è questo Film (con la F maiuscola!).

Massive  @  19/09/2011 19:26:18
   9½ / 10
E' un film che aveva un compito difficilissimo e cioè sintetizzare un pezzo di storia americana e ricollocarla nella vita di un uomo nato per sbaglio ed inevitabilmente emarginato da una società che stava iniziando a perdere la propria essenzialità e i propri valori. Forrest è un uomo con un leggero ritardo mentale che lo porta ad essere se stesso in tutto e per tutto, a non conformarsi e lo riconduce esclusivamente alle cose che ci fanno sentire bene nella vita: la famiglia, l'amicizia e l'amore. E' talmente genuino ed ingenuo che sembra poter essere gabbato da tutti. Invece è proprio la sua incorruttibilità che lo rende (inconsciamente) il vero vincente, l'immagine del riscatto dei valori "essenziali" in contrapposizione alla cultura del denaro e dell'apparire che stava investendo l'America.
E' un film poetico (drammatico, spiritoso,a volte quasi grottesco, commovente e irrazionale). Tom Hanks, che non sempre adoro, è magistrale.

E non parliamo poi della COLONNA SONORA. (Jimi Hendrix, Simon e Garfunkel, C.C.R, Doors, Elvis, Mamas and Papas ecc...) TANTA ROBA!!!!

Film Straordinario !!!

Marbleface  @  26/08/2011 17:43:57
   10 / 10
Ermac  @  22/08/2011 13:59:04
   9½ / 10
Forse l'interpretazione migliore degli ultimi vent'anni. Capolavoro.

speXia  @  15/08/2011 18:54:53
   10 / 10
Al 3 posto dei miei film preferiti,Forrest Gump mi è davvero entrato nel cuore! Amore,dramma,guerra,comicità,storia,tutto in unico,meraviglioso film! Tom Hanks poi non è da oscar...di più!

Invia una mail all'autore del commento anthonyf  @  02/08/2011 10:16:49
   4½ / 10
Si tratta di un film, che francamente, anche se guardato più volte non mi ha mai colpito nettamente, come si suol dire, non mi ha mai dato la classica scintilla: indubbiamente Tom Hanks ha dato una grande prova attoriale, e lo stesso vale per il film in generale, ma il problema è che la pellicola non ha una storia... come si fa a scrivere una sceneggiatura su un ragazzo 'ritardato' (scusate il temine) che va sotto le armi, stringe amicizia con tenete Dunn, a questo gli troncano le gambe, lui si innamora di Robin Wright, poi comincia a correre e non si ferma più... dai... non voglio sembrare uno che non coglie le essenze dei film, perchè ne ho guardati tanti.... ma qui ci troviamo di fronte ad un veramente lento e pesante come un macigno. Se volete un personaggio davvero ben interpretato che nasconde tantissime simbologie e che rappresenta tutto ciò che noi non conosciamo (sensibilità, ingenuità, ecc), vedetevi "La leggenda del pianista sull'oceano"...
Non so proprio come ha fatto a vincere l'oscar alla miglior regia il buon "Forrest Gump": cioè, cos'ha di speciale questo film? La regia è nitida, lineare, pulita... ma basta! Tarantino con Pulp Fiction ha diretto un film che è entrato nella storia dle cinema, articolando tre diverse "situations" ad attori bravissimi e con musiche sublimi, e non è stato premiato.
Francamente, non vorrei essere troppo severo, ma il film non mi è piaciuto proprio...
Solo Tom Hanks avrebbe meritato l'oscar.

11 risposte al commento
Ultima risposta 27/11/2011 11.04.36
Visualizza / Rispondi al commento
.Kia90.  @  26/06/2011 16:02:19
   9 / 10
Questa è una perla degli anni 90.
Un Tom Hanks straordinario che racconta trent'anni di storia americana con gli occhi e l'esperienza di un uomo apparentemente stupido.
Toccante e commovente, impossibile non innamorarsene.

  Pagina di 7   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

 NEW
abigail (2024)accattaromaancora un'estateanother endanselmarcadianaugure - ritorno alle originiautobiography - il ragazzo e il generaleback to blackbrigitte bardot forevercattiverie a domicilioc'era una volta in bhutanchallengerscivil warcoincidenze d'amorecome fratelli - abang e adikconfidenzadamseldicono di tedrive-away dollsdune - parte duee la festa continua!ennio doris - c'e' anche domanieravamo bambinifantastic machinefino alla fine della musicaflaminiaforce of nature - oltre l'ingannogarfield - una missione gustosaghostbusters - minaccia glacialegli agnelli possono pascolare in pacegodzilla e kong - il nuovo impero
 NEW
i dannatii delinquentii misteri del bar etoile
 NEW
if - gli amici immaginariil caso josetteil cassetto segretoil coraggio di blancheil diavolo e' dragan cyganil gusto delle coseil mio amico robotil mio posto e' quiil posto (2024)il regno del pianeta delle scimmieil segreto di liberatoil teorema di margheritaimaginaryinshallah a boykina e yuk alla scoperta del mondokung fu panda 4la moglie del presidentela profezia del malela seconda vitala terra promessala zona d'interessel'estate di cleolos colonosmay decembermemory (2023)
 NEW
metamorphosis (2024)monkey manmothers' instinctneve (2024)
 NEW
niente da perdere (2024)non volere volareomen - l'origine del presagio
 HOT R
povere creature!priscillarace for glory - audi vs lanciarebel moon - parte 2: la sfregiatricered (2022)ricky stanicky - l'amico immaginario
 NEW
ritratto di un amoreroad house (2024)samadsaro' con tese solo fossi un orsosei fratellishirley: in corsa per la casa biancasolo per mesopravvissuti (2022)spy x family code: whitesull'adamant - dove l'impossibile diventa possibile
 NEW
superlunatatami - una donna in lotta per la liberta'the animal kingdomthe fall guythe rapture - le ravissementtito e vinni - a tutto ritmototem - il mio soletroppo azzurroun altro ferragostoun mondo a parte (2024)una spiegazione per tutto
 NEW
una storia neravita da gattovite vendute (2024)zafira, l'ultima reginazamora

1050658 commenti su 50771 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

BLACKOUT (2023)BURNING DAYSCABRINICURSE OF HUMPTY DUMPTY 3GORATHHUMANEIL CLAN DEL QUARTIERE LATINOIL MOSTRUOSO DOTTOR CRIMENIL PRINCIPE DEL MIO CUOREIL SENSO DELLA VERTIGINELA NOTTE DEGLI AMANTILEDALISA FRANKENSTEINMAGGIE MOORE(S) - UN OMICIDIO DI TROPPOMORBOSITA'ONCE WITHIN A TIMEPENSIVEQUESTA VOLTA PARLIAMO DI UOMINISONG OF THE FLYTERRORE SULL'ISOLA DELL'AMORETHE AFTERTHE CURSE OF THE CLOWN MOTELTHE DEEP DARKTHE JACK IN THE BOX RISESTHE PHANTOM FROM 10.000 LEAGUES

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net