fuga da absolom regia di Martin Campbell USA 1994
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

fuga da absolom (1994)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film FUGA DA ABSOLOM

Titolo Originale: ESCAPE FROM ABSOLOM

RegiaMartin Campbell

InterpretiRay Liotta, Lance Henriksen, Stuart Wilson, Kevin Dillon

Durata: h 1.46
NazionalitàUSA 1994
Generefantascienza
Tratto dal libro "The Penal Colony" di Richard Herley
Al cinema nel Gennaio 1994

•  Altri film di Martin Campbell

Trama del film Fuga da absolom

Siamo nel 2022, nel carcere di massima sicurezza di Absolom dove viene trasferito un ex ufficiale dei marines condannato all'ergastolo per aver "giustiziato" un superiore. L'uomo tenta l'evasione per far valere le proprie ragioni, ma è un'impresa pressoché impossibile vista la particolare organizzazione del luogo di pena, i controlli a cui esso è sottoposto e i conflitti fra opposti gruppi di detenuti.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,87 / 10 (35 voti)6,87Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Fuga da absolom, 35 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

VincVega  @  09/10/2017 09:45:25
   6½ / 10
E' un "Mad Max dei poveri" questo "Fuga da Absolom". Però è un film che intrattiene e diverte, che ha dalla sua approfondimenti dei personaggi abbastanza buoni. Una di quelle pellicole che si guardano ogni tot. tempo e da quello che promette, cioè intrattenimento, tuttavia senza eccellere.

DogDayAfternoon  @  09/01/2017 14:04:35
   5½ / 10
Filmetto troppo superficiale e caricaturale, che anche se visto senza grandi pretese non lascia pienamente soddisfatti.

L'idea di base dell'isola come penitenziario di massima sicurezza in cui i condannati devono lottare per la sopravvivenza è anche interessante, quello che non va è il modo in cui questi detenuti vengono rappresentati: da una parte una fazione di semi-trogloditi violenti e tatuati od orribilmente sfregiati, e sembra quasi di assistere ad un fantasy horror; dall'altra una specie di comunità, dove si fatica a capire cosa ci facciano in quest'isola delle persone così apparentemente "normali" e difficilmente associabili a criminali bisognosi di un carcere di massima sicurezza.

Lo si guarda senza difficoltà, però poteva essere fatto molto meglio.

gemellino86  @  05/06/2016 11:24:32
   7½ / 10
Bel dramma carcerario con situazioni e immagini violente e apocalittiche. Si distingue da altri film di fantascienza anche per la totale assenza di personaggi femminili. Consigliato.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  02/06/2016 23:44:11
   7 / 10
Bel film di genere che frulla al suo interno tanto dell'immaginario dei grandi film carcerari, aggiungendo ambientazione post apocalittiche alla Mad Max. Azione e ritmo sempre serrati, grazie anche alla buona regia di Campbell, personaggi dai lineamenti fondamentali ma mai superficiali o monolitici. Una pellicola che sa intrattenere bene e garantisce due ore di divertimento assicurato.

dagon  @  06/08/2015 22:16:26
   5½ / 10
Trito saccheggio di una marea di film di fantascienza. Se si hanno 2 ore da perdere si può anche vedere, anche perchè Campbell non è proprio l'ultimo dei registi, per cui non è orrendo ma è totalmente inutile e non ha quel guizzo che ogni tanto scintilla nei B movie.

ZanoDenis  @  01/03/2015 18:24:08
   6½ / 10
Film ambientato nel futuro firmato Martin Campbell, molto carino da seguire nonostante gli effetti speciali non modernissimi, la trama è interessante anche se non presenta nulla di originalissimo considerando l'anno in cui è stato girato, tuttavia lo trovo un buon film, che inizialmente può sembrare il solito action ( è degli anni 90, ma assomiglia a molti prodotti anni 80 ) ma pian piano scopriamo molte sfaccettature interessanti e qualche critica di fondo, che comunque rimane molto poco approfondita, come è giusto che sia, dedicando il film alla parte d'azione.
Ho trovato molto bene Ray Liotta in un ruolo abbastanza complicato, si duro, ma con molte turbe, determinato e malinconico, di certo non un personaggio semplice.

Vlad Utosh  @  29/10/2014 18:30:36
   9½ / 10
Il capitano Robbins, réo di aver ucciso un suo superiore, viene rinchiuso in un carcere di massima sicurezza; e solo l'inizio. . . gli screzi con il direttore lo fanno finire ad Absolom, isola/esperimento dove finiscono i criminali più pericolosi destinati alla completa caduta nella dimenticanza.
Come per l'utente precedente, questo "Fuga da Absolom" appartiene alla categoria di quei film che riguardo sempre volentieri(ed ogni volta ne rimango pienamente soddisfatto), questo è forse il maggior complimento che posso fare a una pellicola. A questa categoria, tanto per fare un esempio, appartengono titoli come "Ritorno al futuro" "L'armata delle tenebre" "Aliens" Ecc .
Ray Liotta da vita a un eroe dall'animo macchiato da un crimine immane

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER che cerca la sua redenzione tentando di far emergere la verità; ma i poteri forti, che fino ad un attimo prima gli avevano dato l'insigne al valore tramite una medaglia, se contrastati sono sempre pronti a rilanciare.
Oltre al protagonista, diversi personaggi sono ben caratterizzati ed è difficile non affezionarsi; un esempio è "il padre"(interpretato da Lance Henriksen) un chirurgo dall'oscuro passato, e dalla massima pronta, fondatore degli "interni", un gruppo di persone ben organizzate in perenne conflitto con i feroci "esterni". Molto interessante anche il ruolo di Dysart, che per certi versi può ricordare "Doc". Stuart Wilson da vita a un villain-ruolo da spartire con Michale Lerner- di tutto rispetto e carico di macabra ironia.
La location(Queensland, Australia) è molto affascinante e le scenografie sono superbe; il fortino, le varie abitazioni degli "interni", suppellettili e attrezzature sono tutte state create da maestri artigiani(in maggioranza del luogo)con materiali in loco. Perfino il mulino e l'orologio azionato dall'acqua nel capanno di Dysart è funzionante realmente.
Le scene di azione sono numerose e tutte ben realizzate -in particolare la grande battaglia- ma sapientemente alternate da brevi e piacevoli momenti riflessivi che perlopiù hanno matrice dal padre o dalla palese critica di fondo alla società.
Magari "Fuga da Absolom" non è molto originale e pesca spunti qua e là, ma rimane un film che sa intrattenere a dovere e infondere il buon umore.

2 risposte al commento
Ultima risposta 30/10/2014 13.11.10
Visualizza / Rispondi al commento
steven23  @  02/06/2013 21:03:14
   7½ / 10
Ci sono film che, seppur non costituiscano niente di eccezionale, riguarderei sempre volentieri. Questo è uno di quei film. La storia è buona e si fa seguire con incredibile naturalezza, ottima la scelta di ambientarla su un'isola selvaggia e misteriosa (l'ambientazione carceraria non dura che poche decine di minuti) e Ray Liotta dimostra che, quando accetta ruoli degni di essere chiamati tali, ci sa fare.
Per gli amanti dell'action movie e non solo!

paride_86  @  16/10/2012 04:11:21
   6½ / 10
Originale film di fantascienza: intrattiene a dovere senza, però, brillare nei contenuti.
Bravo e convincente Ray Liotta.

BlueBlaster  @  22/09/2012 02:00:07
   6 / 10
Decente ennesimo film su un futuro per nulla roseo...discreta trama ed attori in specie il sempre bravo Lance Henriksen!
Purtroppo però non è un capolavoro e lo si vede a tempo perso in tv!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  20/06/2012 11:03:28
   6 / 10
Idea discreta e ottima interpretazione di Liotta (attore spesso sottovalutato). Per il resto il film non riesce a decollare.
Non mi ha assolutamente entusiasmato.

76eric  @  22/06/2011 22:55:53
   7½ / 10
Sarà fantascienza di serie B o anche di serie Z che non dice nulla di nuovo e con i suoi difetti, non me ne frega niente, però una volta ogni tanto è sempre un piacere riguardarlo.
Ottimo cast con Liotta ( attore secondo me molto sottovalutato da Hollywood) che spacca di brutto. Bene così, avanti.

Gruppo COLLABORATORI paul  @  01/10/2010 16:48:30
   7 / 10
Me lo aspettavo molto molto peggio, invece è un film dignitoso che si lascia andare addirittura a qualche messaggio. Da vedere.

Rand  @  01/10/2010 16:09:57
   6 / 10
Film d'azione discreto dove Campbell rivisita la parabola dell "eroe" solitario un Ray Liotta al fulmicotone che mette il suo addestramento da militare al servizio della comunità di buoni, contro gli esterni... effetti speciali digitali penosi oltre a ovvietà troppo evidenti lasciano però l'amaro in bocca

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Per il resto il film scorre via con un finale un pò prevedibile che non aggiunge nulla....
televiso.

1 risposta al commento
Ultima risposta 01/10/2010 16.10.39
Visualizza / Rispondi al commento
pinnazza  @  01/10/2010 10:02:21
   6½ / 10
Fin quando non sfocia nell action movie risulta un bel filmettino.
Forse dico una porcata, ma alcune scene sembrano avere ispirato produzioni ben più grosse ( Troy, per esempio).
Più che sufficiente

leonida94  @  07/07/2009 17:59:14
   6½ / 10
In effetti mi aspettavo molto meglio da Liotta.
Comunque niente di che, il solito B-movie ben fatto e divertente in alcuni punti.
Partito in modo promettente e poi andatosi a disperdere sempre più nei meandri dei soliti Action.
Guardabile.

squoqui  @  07/07/2009 12:47:50
   6 / 10
Filmettino senza pretesa alcuna, diverte per tutta la sua durata e passa anche senza essere pesante. Ricorda un pò "La casa" per via delle battutine sarcastiche che fanno sogghignare.. Piacevole da vedere ma solo se lo si prende sul ridere.

topsecret  @  07/07/2009 11:47:03
   6½ / 10
Film godibile, ma poco originale. L'idea mi sembra già sfruttata in pellicole come FUGA DA NEW YORK. Niente che faccia così grande effetto.

2 risposte al commento
Ultima risposta 10/11/2010 06.21.09
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Blutarski  @  06/07/2009 23:38:47
   6½ / 10
Visto poco fa su rete4, una mezza minchiatina peccato perchè a me piace molto Liotta. Action-movie tipo mad max 3 ma un pò più sgrausello con tanto di mega-esplosione finale e pessima morte del cattivo. E non ditemi che faccio spoiler perchè è un insulto alla vostra stessa intelligenza.


"Maaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaarek!! Lo voleviiiiii?!? vieni a prenderlo!!!"
Non so manco che ca.zzo voleva dire.

testadilatta  @  13/06/2009 19:10:25
   9½ / 10
Uno dei miei film di azione preferiti.
Si denota in tutto il film un uso intelligente dei mezzi a disposizione e questo rende la pellicola molto genuina.
E poi c'è un grande protagonista, Ray Liotta, attore con la faccia più matta di Hollywood.

atpco  @  30/04/2009 16:01:55
   6½ / 10
La classica storiella d'azione... Per una serata spensierata... Tutto funziona bene dalle interpretazioni alla regia...L'ora e i 46 minuti scorrono veloci senza essere pesanti... Se ci si accontenta del classico e nulla più, questo film è una buona scelta...

Febrisio  @  18/03/2009 17:53:40
   7 / 10
uno di quei film che rivedrai sempre volentieri...

DarkRareMirko  @  28/01/2009 23:04:52
   7 / 10
Buono ed originale film di Campbell (Goldeneye, Casino Royale, La maschera di Zorro) con una particolarmente azzeccata ambientazione che contrappone tra loro passato (o almeno secondo me la giungla richiama il passato, gli albori della civiltà umana) e collocazione temporale futurista.

Bravissimo anche Ray Liotta, da me sempre considerato un gran bravo attore, ed ok pure Lance Henriksen che, non mi stancherò mai di ripeterlo, meriterebbe almeno una volta un bel ruolo di primo piano, da protagonista insomma.

E' un film interessante che mescola tra loro svariati generi (fantascienza, azione, ecc.) che consiglio.

bil85  @  11/04/2008 23:55:29
   7 / 10
Invia una mail all'autore del commento Aletheprince  @  03/02/2008 13:24:39
   7½ / 10
Brillante avventura colma d'azione, sapientemente congegnata (ricorda nella struttura Il Pianeta delle Scimmie, anche se la trama è del tutto differente).
La storia coinvolge e trascina verso l'ardua resa dei conti finale, costruendo un "b-movie" carcerario che, pur difettando in alcuni snodi narrativi

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER, rimane oggi come un piccolo film-cult godibilissimo ed appassionante!

AMERICANFREE  @  08/01/2008 12:41:52
   7½ / 10
film visto 20 volte minimo....davvero ben fatto ed e' sempre un piacere vederlo :)

1 risposta al commento
Ultima risposta 08/01/2008 12.53.18
Visualizza / Rispondi al commento
Gaza  @  07/01/2008 12:50:03
   7½ / 10
non male..si poteva fare di piu, ma niente male

risikoo  @  31/10/2007 14:31:47
   6 / 10
Io credo che ci fossero premesse per fare un film di maggior spessore, invece nella seconda parte proprio non mi è piaciuto. In ogni caso sufficiente.

Marione  @  31/10/2007 12:46:50
   7 / 10
Certamente non un capolavoro, ma sicuramente un approccio originale al filone dei film carcerari... merita di essere visto... eppoi a me, Liotta come attore piace!

larcio  @  26/07/2007 12:25:29
   6 / 10
insomma, nn è ke sia tutto sto grankè....è vedibile ma niente di più

1 risposta al commento
Ultima risposta 26/07/2007 12.28.51
Visualizza / Rispondi al commento
Jumpy  @  13/06/2007 19:28:06
   7 / 10
La trama non è niente di particolare, ma almeno è un film che si sforza da distaccarsi dal genere con delle idee originali

lampard8  @  22/01/2007 13:49:29
   7½ / 10
Un buon film. Frizzante e diverso dal solito filone carcerario.
Consigliato

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento thohà  @  13/01/2007 15:41:08
   7 / 10
Ma guarda un po' che mi combina Liotta. L'ho sempre visto come un attorucolo capace, al massimo di fare da spalla, invece qui se la cava benissimo.
Bellissima l'ambientazione. Il film scorre abbastanza intrigante per tutto il tempo. L'idea di un'isola/carcere con tutti i condannati (tranne una piccola parte) barbari senza scrupoli non è niente male. Abbastanza introspettivo, senza esagerazioni. Avere sulla coscienza 342 civili può essere un buono stimolo per continuare a vivere e fare chiarezza, senza arrendersi mai.
Divertente in alcune parti (vedasi il duello iniziale nell'acqua, con un velocissimo, inaspettato epilogo).
O la festa del Natale, o il ciccione (accidenti a lui) ipocondriaco.
Da vedere.

2 risposte al commento
Ultima risposta 31/10/2007 19.31.52
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  13/01/2007 14:57:59
   6½ / 10
Me lo ricordo come un discreto film!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Requiem  @  12/01/2007 20:05:15
   7½ / 10
Insolito e divertente film carcerario ambientato tutto su un'isola.

La cosa bella è che pur essendo un film di metà anni '90, "Fuga da Absolom" è pura serie B, semplice e divertentissimo.
Lance Hericksen bravissimo.

Il discontinuo Campbell subito dopo farà esordire Pierce Brosnan nei panni di 007 in Goldeneye, facendo l'unico centro dei film della serie interpretati da Brosnan, e di recente ha diretto ancil nuovo bond , facendo esordire Craig nei panni dell'agente.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

a quiet place iia riveder le stelleafter midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaantebellumantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandalobunuel - nel labirinto delle tartarughecambio tutto!candymancaterinacats (2019)cattive acquecercando valentina - il mondo di guido crepaxcriminali come noida 5 bloods - come fratellidoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovato
 NEW
famosafantasy island
 NEW
gamberetti per tutti
 NEW
ghostbusters: legacy
 NEW
gli anni piu' belligretel e hansel
 NEW
greyhound: il nemico invisibileil ladro di giorniil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil principe dimenticatoil richiamo della foresta (2020)impressionisti segretiin the trap - nella trappolala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la sfida delle moglila vita nascosta - hidden lifel'agnello
 NEW
l'anno che verràl'apprendistatol'hotel degli amori smarritilontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marianne e leonard. parole d'amoremarie curie
 HOT R
memorie di un assassino
 NEW
nel nome della terranon si scherza col fuocooutbackpicciridda - con i piedi nella sabbiaqua la zampa 2 - un amico e' per semprequeen & slimrun sweetheart runsaint maudshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccaspiral - l'eredita' di saw
 NEW
stay stillthe boy - la maledizione di brahmsthe gentlementhe grudge (2020)the new mutants
 NEW
the old guardthe other lambthey shall not grow oldun figlio di nome erasmusvivariumvolevo nascondermi
 NEW
vulnerabiliwaves

1006386 commenti su 43733 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net