grosso guaio a chinatown regia di John Carpenter USA 1986
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

grosso guaio a chinatown (1986)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film GROSSO GUAIO A CHINATOWN

Titolo Originale: BIG TROUBLE IN LITTLE CHINA

RegiaJohn Carpenter

InterpretiKurt Russell, Kim Cattrall, Dennis Dun, James Hong, Victor Wong, Kate Burton, Donald Li, Carter Wong, Peter Kwong, James Pax

Durata: h 1.39
NazionalitàUSA 1986
Genereazione
Al cinema nel Luglio 1986

•  Altri film di John Carpenter

Trama del film Grosso guaio a chinatown

Jack Burton è un camionista che, in un normale giorno di lavoro, si recherà con l'amico Wang Chi a ricevere, presso l'aeroporto di San Francisco, la fidanzata del cinese, che sfortunatamente verrà rapita da una strana banda. Da qui una serie di avventure che porteranno i due amici in un mondo pieno di magie, al cospetto del malvagio Lo Pan.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   8,16 / 10 (260 voti)8,16Grafico
Voto Recensore:   10,00 / 10  10,00
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Grosso guaio a chinatown, 260 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 4   Commenti Successivi »»

pak7  @  20/03/2022 18:55:29
   6½ / 10
Una commistione di generi diversi per un film particolare, acclamato dal pubblico ma che alla fine lascia poco. Per una serata tranquilla, ma nulla più.

JohnRambo  @  03/03/2020 00:59:21
   8½ / 10
Film per cult, riferimento assoluto del cinema anni 80, come Rocky e Karate Kid. Simpatico, divertente e colorato.

john doe83  @  31/12/2019 15:08:23
   5 / 10
Personalmente non mi è piaciuto, troppa carne al fuoco, troppi generi mischiati, alcuni personaggi irritanti (come la giornalista e la fiamma di J.Burton), il film non mi ha "catturato" per tutta la durata, risultando noioso.

Hagen di Tronje  @  08/08/2018 13:16:10
   10 / 10
Film diretto da John Carpenter che, nonostante l'iniziale insuccesso, con il passare del tempo è diventato un vero e proprio cult. Si tratta di un film d'avventura che include elementi dei generi più diversi (fantasy, azione, film di arti marziali) e che ha in questa commistione di generi una delle sue caratteristiche migliori. La trama è piacevole e facile da seguire (anche se non risulta affatto banale) e la sceneggiatura è ricca di battute che lasciano il segno. Il cast di contorno è perfettamente a suo agio e Kurt Russell, con il suo eroe scanzonato e combinaguai, regala la sua migliore interpretazione dai tempi di Jena Plissken.
Belle le musiche firmate dallo stesso regista e da Alan Howarth.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  13/09/2017 22:28:52
   8 / 10
Un fallimento commerciale e di critica. All'epoca. In poche parole Grosso guaio a Chinatown fu rifiutato da tutti o quasi. Eppure era piuttosto insolito per gli americani fare un film sulle arti marziali e forse, proprio perchè erano poco di moda, prima della "scoperta" di Tsui Hark o John Woo. Un film che utilizza arti marziali e mitologia cinese in una miscela di generi ben equilibrata che garantisce innanizitutto un ottimo intrattenimento con una buona dose d'ironia, di cui Il bel personaggio di Jack Burton è l'incarnazione. Forse, dico forse, invece di assecondare i gusti, Carpenter li ha in qualche modo anticipati. Azione incessante, nessuna caduta di ritmo per uno dei film più incompresi del regista americano. Vale più o meno lo stesso caso della Cosa, altro tonfo commerciale di pochi anni precedente. Il tempo gli ha dato ragione.

Mattia100690  @  28/08/2017 17:18:28
   7½ / 10
Film assolutamente inclassificabile: è un film fantascientifico? E' un horror? E' un film d'azione? E' una commedia? E' un film "trash"? Probabilmente è tutto questo e anche di più: non si sa se considerarlo geniale o una tamarrata colossale.
Da vedere assolutamente.

VincVega  @  07/07/2017 14:04:21
   7½ / 10
Rivedere "Grosso Guaio a Chinatown" dopo diversi anni fa uno strano effetto. Un misto di malinconia per film che non si fanno più e un intatto divertimento per le avventure di Jack Burton & company. Un perfetto connubio anni '80 di azione, avventura, fantasy e commedia. A dir la verità, io ho sempre preferito il Carpenter più cinico di "1997 - Fuga da New York", "La Cosa", "Essi Vivono" e altri, però oggettivamente "Big Trouble in Little China" è un grande prodotto di intrattenimento che non scontenta nessuno, infatti viene difficile da pensare che a suo tempo, nelle sale cinematografiche, sia stato un flop. Poi con gli anni ha avuto una sorta di rivincita e ha avuto la sua giusta collocazione tra i cult degli anni '80. Forse rivederlo con occhi più adulti perde qualcosa e anche gli effetti speciali risultano al giorno d'oggi un po' datati, ma il divertimento è assicurato con un Kurt Russell in formissima.

ZanoDenis  @  22/04/2017 14:13:59
   8½ / 10
Pietra miliare dell'action movie tamarro e ignorante, perfetto antenato dei trashoni moderni, questo lavoro di Carpenter è un uragano di scene assurde che non da un'attimo di tregua allo spettatore, dopo una breve introduzione iniziale si viene trasportati in questo mondo di misticismo cinese misto a tamarraggine, parecchi personaggi caratterizzati a dovere, Russell perfettamente in parte (in lingua originale è meraviglioso, sprizza ironia da tutti i pori), regia e aspetti visivi meravigliosi, tutto girato alla grande, per quanto mi riguarda uno dei film più divertenti e caciaroni mai visti, nulla si prende sul serio, l'ironia crea e distrugge tutto, una meraviglia di divertimento. Impossibile elencare le scene assurde e grottescamente divertenti, ce ne sono troppe, quando credi di aver visto il peggio la scena dopo ti fa ricredere. Micidiale.

Project Pat  @  14/11/2016 20:37:45
   8 / 10
"Biiiiiig troubleee.....in little Chiiiiiina..."
Tamarrissimo oltre il limite, ma come si fa a non amarlo? Questo è il classico film che prende tutti i cliché del mondo e li fa suoi, facendone fin dalla sua genesi il proprio marchio di fabbrica e allo stesso tempo il proprio cavallo di battaglia. Tuttavia forse sarebbe meglio ricordarlo che riguardarlo, ché non so quanti possa ancora divertire oggi come allora, senza risultare per l'appunto troppo oltre.
In ogni caso, ora so a chi si sono ispirati per la realizzazione di Rayden di Mortal Kombat...

boodi  @  14/09/2016 13:09:39
   9½ / 10
perchè non fanno piu' film così ?

barebone  @  14/09/2016 12:36:09
   7 / 10
Probabilmente, nel commento precedente non è stata colta l'ironia che pervade tutto il film. I combattimenti sono imbarazzanti per il semplice fatto che vogliono esserlo, così come imbarazzanti sono le perle di saggezza sparate a casaccio dal camionista Kurt Russel.
L'idea era quella di intrattenere e far sorridere lo spettatore con un prodotto costruito per schernire la povertà intrinseca dimostrata da molti film di genere; battute e combattimenti compresi.

In pratica vuole essere più una parodia che non un film vero e proprio, e a mio avviso ci riesce benissimo.

In quest'ottica è sicuramenteda considerare un cult.



marcogiannelli  @  09/06/2016 11:45:08
   8½ / 10
Tamarrata epica con un Kurt Russell in grandissimo spolvero che troneggia su tutti con un personaggio da antieroe magnifico, un camionista demente che per caso si trova in una situazione più grande di lui ma che si preoccupa di più del camion.
La pellicola è orientale sia nello stile, sia nell'ambientazione, mantenendosi sempre però sulla cupezza e sulla trashosità epica di 1997.
Si ride e ci si diverte tanto.
Grosso guaio a Chinatown soffre degli effetti speciali claudicanti, alla fine si può sopportare.

eruyomè  @  05/04/2016 23:35:59
   8 / 10
Carpenter, ossia: quando le idee, la fantasia e lo spirito anticonformista suppliscono a effetti speciali scrausi e bassi budget.

Oggi accade il contrario, infatti film così, che siano anche di puro e semplice (ma non stupido) intrattenimento non ne esistono né esisteranno più, e vengono rigettati nel dimenticatoio come scarti del passato.
Perchè il mondo è andato in questa direzione sbagliata?

Mic Hey  @  19/03/2016 11:53:29
   6½ / 10
Film-videogame anni '80 e lì deve restare..
..poichè visto con gli occhi di oggi ne uscirebbe con le ossa rotte !

Qualche buona trovata e la battaglia finale avvincente e fatta bene regalano al film la sufficienza :)

outcast  @  19/01/2016 13:22:25
   10 / 10
Fin troppe idee geniali usate tutte insieme per un solo film. Che sembra serio, ma in realtà non lo è. Ogni singola scena, battuta, o personaggio può essere da qui estrapolato, inserito nelle leggende, e tramandato a posteri. Colonna sonora da brividi. Un capolavoro che non ci si stufa mai di rivedere, e che cambia forma ad ogni visione

Goldust  @  19/01/2016 12:17:38
   5 / 10
Una sciocchezza immane in cui action, grottesco e fantasy s'incontrano per dare vita ad una serie di avventure talmente dementi da risultare quasi simpatiche ( simpatiche, non divertenti, quella è un'altra cosa ). Sebbene abbia conservato intatto negli anni il suo spirito fricchettone è un film che gode comunque di una fama immeritata.

2 risposte al commento
Ultima risposta 22/01/2016 16.04.31
Visualizza / Rispondi al commento
Alex Vale  @  04/08/2015 10:01:43
   9 / 10
Film a dir poco spettacolare, con un atmosfera per ragazzi e effetti speciali a valanga.Veramente ma veramente bello!

kingofdarkness  @  01/06/2015 10:29:16
   7½ / 10
Azione? Avventura? Fantasy? Horror? Commedia?
Si, diciamo che c'è qualcosa di tutti e 5 i generi in questo esperimento di Carpenter, sicuramente riuscitissimo se lo contestualizziamo nell'epoca nella quale nasce.
Riguardandolo ai giorni nostri, il divertimento rimane comunque assicurato, però non si può fare a meno di notare la grossolanità di alcuni effetti speciali, che se paragonati agli standard moderni risultano veramente datati e bruttini.
Ciò nonostante, per chi come me questo film l'ha visto e rivisto decine di volte durante la sua infanzia, il titolo di CULT non glielo toglie nessuno.
Volendo essere un po' più obiettivi, direi che è un ottimo prodotto di intrattenimento, tamarro e fracassone quindi ben lontano dagli standard Carpenteriani ai quali siamo abituati, ma comunque assolutamente godibile per la sua semplicità e la sua ironia spontanea.
Ottime come al solito le musiche a cura del regista.

1 risposta al commento
Ultima risposta 30/06/2016 01.30.54
Visualizza / Rispondi al commento
-Uskebasi-  @  07/12/2014 22:08:35
   8 / 10
Divertenti. Leggeri. Coinvolgenti. Spensierati, ma anche riflessivi. Cult.
Grandi avventure in un microcosmo o in mondi lontani, con uno o più eroi inaspettati.
Sono quei film che segnano un'era o un genere, immortali senza volerlo.
Per grandi ma soprattuto per piccini. Per piccini ma soprattutto per grandi.
Sono quei film che non cerchi, capitano soltanto sotto agli occhi, ed è impossibile non rivederli.
Sono quei film a cui non puoi dire "No!". Devi solo stenderti e dimenticarti di tutto.
Sono i film a cui vogliamo più bene.
Per la categoria "Miglior Film da Sabato Pomeriggio" le nomination sono:

GHOSTBUSTERS
MAMMA HO PERSO L'AEREO
GROSSO GUAIO A CHINATOWN
GREMLINS
LA STORIA INFINITA
HOWARD E IL DESTINO DEL MONDO
I GOONIES

Apriamo la busta.
...ecco...
...adesso la apro...
...la... busta...
...ma che diavolo ci hanno messo su sta ca...
...ehm...scusate...
...ci siamo...

ET VOILA'!!

And the Oscar goes to...

GROSSO GUAIO A CHINATOWN!!

Ritira il premio David Lo Pan.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

cort  @  13/07/2014 17:05:11
   7½ / 10
ottimo film con scelte registiche e stilistiche interessanti e originali(a volte troppo) non ho trovato perfetti i dialoghi e le battute ma i personaggi sono ottimamente caratterizzati sopra la media assolutamente e credo che sia il punto forte del film. consigliato!

GianniArshavin  @  12/06/2014 20:16:27
   7 / 10
Un grande cult dagli anni 80 , una pellicola amatissima anche da chi in genere non apprezza John Carpenter.
Personalmente devo dire che le mie altissime aspettative sono state un po deluse da questo titolo , divertente , scanzonato e innovativo sicuramente, ma dal quale mi attendevo qualcosina in più.
Il mix di commedia,arti marziali e fantasy funziona bene , in una miscela esplosiva di battute , karate , mostri ed un personaggio stramitico come Jack Burton.
Purtroppo però da Carpenter pretendo sempre il massimo , il colpo di genio assoluto che in "Grosso guaio.." non ho trovato.
Sotto il profilo della comicità si ride in molte circostanze , ma (almeno per me) l'ironia non arriva ai livelli di pellicole come "L'armata delle tenebre".
Buoni gli effetti e incalzante il ritmo senza pause , un frenetico susseguirsi di situazioni esilaranti perfettamente gestite dalla regia del cineasta americano.
In definitiva questo film mi è piaciuto ma con qualche riserva , ma ovviamente condivido con chi lo definisce un cult totale. Inoltre vista la notevole longevità del prodotto non è detto che un domani, dopo una seconda visione , il mio giudizio non possa migliorare ancora.

CyberDave  @  26/05/2014 13:58:18
   7 / 10
Un film datato che secondo molti resta un vero e proprio cult del genere comedy action. Io l'ho visto ora per la prima volta e quindi ovviamente non mi ha suscitato quel senso di nostalgia o di ricordi sugli anni 80, quando è stato girato.
Ammetto che i personaggi sono fatti benissimo e ognuno ha il suo lato da scoprire e con molte sfaccettature, Jack Burton su tutti è un grande protagonista e riesce a coinvolgere lo spettatore e a strappare sempre qualche risata.
La storia è molto incasinata, volutamente, e diventa sempre più intensa e piena di intrighi, non mi ha però appassionato più di tanto, a tratti addirittura annoiato.
Insomma, un buon film se visto con gli occhi di tanti anni fà, ora fa storcere un pò il naso.

2 risposte al commento
Ultima risposta 29/01/2021 14.30.12
Visualizza / Rispondi al commento
Filman  @  30/04/2014 16:19:22
   7½ / 10
Sulle orme dei pilastri del genere avventuristico americano, Carpenter firma il brillante BIG TROUBLE IN LITTLE CHINA, punto di incontro tra una vincente e gagliarda cultura filmica cinese e una parodizzata iconografia dell'eroe Hollywoodiano.
Il mix tra action ed avventura di poliedrica ispirazione modella un visionario film di culto, invulnerabile al tempo, generato con visionaria e anticonformistica naturalezza.
Elegante e splendente da vedere, la pellicola accomuna un'ottima riuscita ad una iconica presenza, risultando un elementare film nel suo genere.

Spotify  @  03/03/2014 23:56:17
   7½ / 10
Che film! Sarà anche un film poco carpenteriano ma penso sia una delle sue migliori pellicole. Per certi versi è molto simile a fuga da new york, ma a differenza di quest'ultimo fa molto più ridere e c'è molto più fantasy mentre 1997 è un film d'azione/thriller. Kurt Russell fa un'interpretazione davvero incredibile e simpatica. I dialoghi del film sono davvero azzecati e divertenti in certi punti. Anche certe scene fanno davvero ammazzare dalle risate. Scenografia sontuosa così come la fotografia che usa dei bellissimi colori e sfumature. Musiche ottime e azzecate. La sceneggiatura è abbastanza lineare forse con qualche piccolo difettuccio. Poi c'è sempre la classica regia stile Carpenter. Gli effetti speciali (in quantità sproporzionata) per essere del 1986 sono davvero notevoli. Una delle poche cose che invece non mi è piaciuta, è stato il finale, un po' troppo sbrigativo (poi ho trovato davvero un po' fuori luogo l'ultimissima scena). Comunque un film bello, divertente ed originale.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Domius  @  31/12/2013 14:54:28
   9½ / 10
OMG OMG OMG OMMIOOOOO IL RECENSORE HA DATO 10??? E' IMPAZZITO? OMG
Cmq il film fa scompisciare dal ridere, troppo bello è un film che ha segnato la mia infanzia, da piccolo lo guardavo spesso.
La prima volta che ho rivisto la scena dove si presentano gli immortali sono morto, precisamente allo zoom del cinese immortale ahahahaahahah


In questo film c'è la scena più trash mai concepita dove il cattivo sfida il nonnetto e sembrano che giochino alla play, muovendo i personaggi che sarebbero loro. E' troppo difficile da spiegare la scena, lo so. Ma sono morto.

1 risposta al commento
Ultima risposta 30/06/2016 01.32.34
Visualizza / Rispondi al commento
ferzbox  @  28/12/2013 17:38:13
   8½ / 10
Sono cresciuto a pane e Carpenter;ho imparato ad apprezzare il cinema guardando i suoi film nei miei primi approcci con l'arte in celluloide.
Quindi,nonostante Carpenter sia riconosciuto come un grande regista,sono un pizzichino condizionato dal senso di riconoscenza che nutro nei suoi confronti.

Carpenter è principalmente rinomato per il genere horror,ma il vero motivo che l'ha portato ad acquisire una certa notorietà in ambito cinematografico è il suo modo di concepire e realizzare i film.
La ragione principale per cui "Grosso guaio a Chinatown" è considerato uno dei lavori più cartteristici di John Carpenter è proprio quest'ultimo punto:"il suo inconfondibile stile".
Non a caso si tratta di un film d'azione piuttosto che di un horror,e questo sottolinea ancora di più che non si parla di un regista fossilizzato in un genere,ma bensì di un regista che sa colpire per ben altre cose....

Dall'inizio alla fine si sentono in sottofondo le musiche composte da Carpenter,tutto il film è impregnato di quella musica elettronica martellante,capace di creare una inquietante atmosfera(come i titoli di testa e di coda della "Cosa"...o il tema del "Signore del male"...o la colonna sonora che ci accompagnava nelle squallide vie della New york del 1997...ecc..ecc...);tutte le vicende di Jack Burton e company hanno questo costante marchio di fabbrica(...e per chi ama questo regista è già un buon 40%...credetimi..).
Ma "Grosso guaio a Chinatown" è pure altro;azione pura,protagonisti carismatici,fantasy brillante,miti e leggende orientali,battute semplici ma divertenti,tensione e dinamicità.....il tutto con il buon Carpenter che ci strizza l'occhio dicendoci:"ehi....so benissimo che vi piace,e so anche il perchè...non preoccupatevi.."
Ci sono momenti di questo film che ogni volta che li vedo rimango estasiato....


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

...e poi è bello notare come Carpenter ami giocare con gli attori dei suoi film(Curt Russel-Victor Wong-James Hong..e così via...)

Un film memorabile del grande John,che rappresenta il suo periodo d'oro nel corso degli anni 80....quando era carico di brutto....



"COS'HAI IN QUELLA FIASCHETTA? UN FILTRO MAGICO?!
"si"
"..E LO DICEVO IO....COSA DOBBIAMO FARCI? DOBBIAMO BERLO?!
"si"
"..ECCO!!..E LO DICEVO IO!!"

Un must.

10 risposte al commento
Ultima risposta 17/08/2015 14.14.21
Visualizza / Rispondi al commento
secondanatura  @  21/11/2013 01:42:32
   9½ / 10
Beh secondo me chi va per i trenta e non apprezza oppure non ha visto questo film semplicemente non ha vissuto XD

Mi è impossibile giudicarlo obbiettivamente. So solo che quando davano "grosso guaio a china town" era sempre l'occasione giusta per rivederlo^^

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

antoeboli  @  12/11/2013 03:41:10
   8 / 10
Un classicone del passato che ancora oggi fa la sua bellissima figura . Carpenter dirige in modo ingegnoso quello che può essere un film azione barra fantasy , anche se da piccolo mi inquietava la figura di Lo Pan .
Russell vale da solo il prezzo della visione di questa pellicola , dove in quelli anni con il buon John aveva creato una sorta di sodalizio durato per diversi film , e che purtroppo non esiste più ai giorni nostri.
Incarna perfettamente il classico rozzissimo camionista americano , e alcune scene sono diventare un vero e proprio mito .

1 risposta al commento
Ultima risposta 08/10/2016 15.28.32
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento Alan Wake  @  05/09/2013 17:28:27
   8 / 10
Tra azione, umorismo e fantasy, Carpenter dirige "Grosso guaio a Chinatown", una pellicola d'avventura favolistica, forgiata da un'ammirazione per la cultura leggendaria e mitologica orientale.

Il camionista Jack Burton si reca all'aeroporto di San Francisco con l'amico cinese Wang Chi per ricevere la fidanzata di quest'ultimo. Una strana banda criminale praticante il Kung Fu rapisce, però, la ragazza, e Jack e Wang iniziano l'inseguimento.
Quello che troveranno in seguito è un mondo magico e mistico, vivente non solo nella fantasia e nelle credenze popolari cinesi, ma anche nel mondo reale e sotto gli occhi di tutti. Tra arti mistiche e poteri soprannaturali il personaggio di Jack Burton non lascia però spazio all'incredulità, mostrando tutta la sua tenacia e il suo rozzo coraggio.
Il film non si scosta dai blockbuster anni '80, esibendo diverse analogie, come la struttura visionaria ed avventuristica che ha proposto negli inizi del decennio "I predatori dell'arca perduta". Tuttavia tra i caratteri più conformi vi è proprio il protagonista pompato, armato e muscoloso, che tuttavia custodisce un atteggiamento goffo ed imbranato, apparendo il più delle volte ridicolo ed umoristico.
La volontà di Carpenter di creare lo stereotipo dell'eroe cinematografico americano ha lo scopo unico di minimizzare quest'ultimo. E' proprio in questo periodo, quello degli anni 80, che sono nati diversi eroi (tutti muscoli e proiettili, si potrebbe dire) Hollywoodiani, come John Rambo e John McClane (Die Hard).
Carpenter non cela il disprezzo che nutre per tale modello e lo fa dunque sembrare inutile, piatto e scontato di fronte alla cultura orientale, colma di epica occulta e miti popolari, speziata con arti marziali e stregoneria, elogiata con grande ammirazione dallo stesso regista.

L'eccellente reparto visivo (mai così folto ed accurato in un altro film di Carpenter) rende l'atmosfera accattivante e palpitante. La fotografia utilizza una vasta gamma di colorazioni vive ed accese, dando fervide tonalità alle scene che mettono in risalto una scenografia incantata ed immaginaria.
Inappuntabili anche i costumi e gli effetti speciali, visivamente gradevoli e minuziosi.
La regia elegante e maestosa pesa anche in questo film di culto, così come l'esaltante colonna sonora.

Xzibit  @  08/08/2013 21:56:58
   6½ / 10
Sto film va visto dal punto di vista del trashone. E' volutamente idiota, da lì il voto.
Però secondo me mescolare il tema della stregoneria/ironia non è il massimo; cioè le persone solitamente mitizzano ciò che vedono in un film d'azione o di arti marziali. Se rendi i 3 tizi, o meglio "le tre bufere", un branco di rincoioniti durante il film , oppure Lo Pan (Lupin? come se chiama?) che già somiglia a Jack Sparrow e in più fa meno paura dei teletubbies... poi diventa troppo.

Il film è dell'86 e c'è da dire che in quanto a effetti speciali non gli si può dire nulla, però è decisamente troppo fuori il "trash-limit", con la sceneggiatura che è più un susseguirsi di gag venute male che una storia con un minimo di credibilità.
A sto punto preferisco il miTTico e "stralunato" Dark Star.

Comunque apparte ciò è godibile, è una boiata tremenda ma non si può dire che non sia originale.

1 risposta al commento
Ultima risposta 08/10/2016 15.25.23
Visualizza / Rispondi al commento
Oskarsson88  @  24/06/2013 00:29:23
   5 / 10
per niente il mio genere, anche se colonna sonora e atmosfera vintage hanno un loro che. ma non mi è piaciuto per il resto..

7219415  @  23/06/2013 23:31:37
   2½ / 10
Inguardabile...non si capisce come possa avere una media cosi alta..

1 risposta al commento
Ultima risposta 17/08/2015 09.42.49
Visualizza / Rispondi al commento
ElleEsse  @  16/06/2013 07:58:13
   8½ / 10
Premetto subito che il mio è un commento di parte, perchè ho visto il film quando uscì, ed ero adolescente. Mi piacque tantissimo, è il meglio dell'estetica degli anni '80.
Il problema è che, anche diventato adulto, ogni volta che l'ho rivisto la magia ha funzionato ancora, e ancora, e ancora...
C'era il Kurt Russel di _1997 FUGA DA NEW YORK (1981)_ in una interpretazione completamente diversa, in alcuni punti quasi comica, quegli effetti speciali vecchiotti che però rendono benissimo l'atmosfera magica di quella Chinatown tra la favola e l'azione...
E poi, scoperto una delle ultime volte che l'ho visto, Kim Catrall, che mi era rimasta nei ricordi e l'ho ritrovata in Sex and the City.
Davvedé!

Marbleface  @  16/06/2013 06:39:54
   8 / 10
che sorpresa di film
visto proprio per caso appena iniziato mi a incuriosito parecchio
e devo dire che e stato piacevole nella sua visione
particolare anche in alcune scene
a me il film e davvero piaciuto

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento pompiere  @  01/06/2013 14:46:52
   4½ / 10
Adeguandosi a uno script instabile che vorrebbe essere comico/ironico, l'idea di cinema di Carpenter si fa ampollosa. Le ricorrenti lotte tra uomini che dominano i fulmini favoriscono lo sbadiglio, le scenografie che scoppiano improvvisamente di luce sanciscono la morte della creatività. "Grosso guaio a Chinatown" è uno dei peggiori film di Carpenter.

demarch  @  23/05/2013 20:21:26
   8 / 10
un film d'azione dove il protagonista non deve salvare sua figlia o la moglie o il mondo. lui deve ritrovare il suo camion. Russell numero uno. epico

1 risposta al commento
Ultima risposta 08/10/2016 15.24.44
Visualizza / Rispondi al commento
SelFxTreem  @  22/02/2013 13:51:43
   7½ / 10
Mi è piaciuto molto perchè è pieno di cose veramente a caso. E' uno stereotipo vivente di come un Americano vede un Cinese. C'è poco altro da aggiungere.. PUM! Crash!! zOOOOOtt!! BaNg!

nyoant  @  26/01/2013 11:18:40
   10 / 10
Questo film è un capolavoro assoluto. Un film che ti incolla allo schermo per 100 minuti. Perfetta è la scelta di scenografie, ambienti, luci, colori e suoni. La capacità inventiva di carpenter è strabiliante, unica in un genere innovativo, eterogeneo.
Il cast è di ottimo livello. I personaggi sono baldi ed ironici. I luoghi, spettacolari, sono tutt'uno con gli effetti speciali e le magie di scena.
Chi si aspetta un horror in classico stile Carpenter rimarrà perplesso. Consiglio questo film con fervore.

vieste84  @  02/01/2013 23:26:30
   2½ / 10
Cioè ci sono capolavori di carpenter che hanno una media più bassa?? Sembra un film non suo non mi aspettavo da lui una boiata di dimensioni epiche come questa. Filmetto da 4 soldi con una trama buonista al 100 per cento dove con una s*****ttata puoi menare entità magiche che han fatto stragi. Me lo aspettavo da Burton o Spielberg un pasticcio di questi, ma non dall'autore de "La Cosa". Neanche mi va di elencare tutte le incongruenze, neanche dragon ball ne è così piena, so solo che a un certo punto è diventato tutto stomachevole. Piace sicuramente a chi era giovane al momento dell'uscita, ma visto oggi se non si è amanti di favole o di cinema leggero, può dare nausea

prof.donhoffman  @  28/11/2012 19:41:40
   8 / 10
Micidiale rivisitazione critica dei personaggi alla Indiana Jones, qua messi in ridicolo da uno strepitoso Russel ... che non è un grande autore ma ha autoironia ed è tanto.

1 risposta al commento
Ultima risposta 08/10/2016 15.23.36
Visualizza / Rispondi al commento
jimclark82  @  29/10/2012 23:07:00
   10 / 10
Quante volte ho visto questo film, e dopo l'ennesima incuriosito ho aperto filmscoop per vedere cosa ne pensavano gli altri cinefili... e vedo con piacere che ha preso voti altissimi.
Anche io non posso esimermi dal votarlo con un 10 pieno.
Quanti bei film sono stati girati tra gli anni 80 e prima anni 90, e questo è uno di quelli.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Invia una mail all'autore del commento pizzone92  @  16/10/2012 20:46:39
   4 / 10
decisamente un capolavoro che anche il wc si rifiuterebbe di scaricare e vedere.
troppo lento per i mie gusti, mi aspettavo qualcosa di meglio. il cast nn mi ha convinto, la storia è troppo fantasiosa.

alepr0  @  27/09/2012 17:42:49
   7½ / 10
Bellissimo film di azione che sfocia nel sovrannaturale. Veramente ben fatto. Storia intrigante. Da vedere!

Invia una mail all'autore del commento DjAlan78  @  26/09/2012 13:21:35
   7½ / 10
Pietra miliare di un cinema d'altri tempi...Quello degli anni '80.

filobor7  @  20/09/2012 19:09:42
   8 / 10
'Sei pronto?
Io sono nato pronto!'

IceKiller  @  19/08/2012 15:06:53
   7½ / 10
Film "cult" anni 80', ben realizzato, piacevole, ottimo Kurt Russel, buona l'atmosfera, curiosa la storia e i vari personaggi. L'ho rivisto volentieri.

C.Spaulding  @  12/08/2012 11:34:08
   8 / 10
questo è uno di quei film che avrò visto una decina di volte ogni volta che lo becco in tv me lo rivedo. Che dire.....un vero e proprio cult che intrattiene benissimo e non annoia. Una pellicola da vedere e rivedere.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  12/08/2012 11:25:30
   9 / 10
Altro cultissimo di Carpenter, il mio preferito del regista assieme a "La Cosa".
Carpenter abbandona le tinte più horror e ci immerge in questa fantasticheria che è difficile relegare in un solo genere. Ne esce qualcosa di assolutamente esagerato, divertente e, perchè no, tamarro. Mi fanno sorridere coloro che volendo farsi passare per cinefili esperti dicono che "Grosso Guaio a Chinatown" è un film trash e ridicolo, probabilmente non sono troppo capaci di lasciarsi andare ad una visione indiscutibilmente divertente.
Kurt Russel alias Jack Burton è un vero mito con le sue battute fulminanti e graffianti. Nel cast anche una Kim Cattrall ancora giovane e bellissima. Poi i tre ninja (forse non sono proprio ninja ma non so in che altro modo definirli) sono grandi, che forza la loro prima apparizione.

Vlad Utosh  @  05/08/2012 15:09:30
   10 / 10
Grosso guaio a chinatown rientra nella categoria di film speciali perchè esoso in tutto e ogni volta che lo rivedo non perde mai il suo fascino. Impeccabile nel suo mix di azione, mistero, fantasy, comicità e perfetta è l'atmosfera da favola che permea tutto il film. Jack Burton è l'antieroe per eccellenza, personaggio simpatico come pochi che inseme all'acrobatico Wang Chi (interpretato da Dennis Dun,presente anche nel "il signore del male") forma una coppia fenomenale. Tutto il cast-nota di merito a Victor Wong-è in parte e ottime sono le musiche.La caratterizzazione e la scenografia dei dettagli per quanto riguarda il lato cinese è a regola d'arte. Ricco di battute e scene cult indimenticabili è uno dei miei film preferiti di Carpenter, Megaconsigliato.

Invia una mail all'autore del commento INAMOTO89  @  09/07/2012 23:17:55
   6½ / 10
Una tamarrata!!
Ok è simpatico ma da qui a dare piu' di 7 ce ne passa !!
Troppo fantasioso e banale , poi se ripenso a Jena Plinskin mi viene da ridere vedendo jack burton!!
In compenso Suzee pai è di una belleza disumana e questo giustifica il mezzo voto in piu'.

Signor Wolf  @  26/05/2012 08:40:29
   7½ / 10
grande action-comedy-fantasy anni 80 in salsa di soia
si distingue da altri simili per aver prima di tutto introdotto la figura dell'idiota eroe per caso

Jack Burton infatti è costantemente fuori luogo sbruffone e molto spesso inutile per lo svolgimento della trama.. così se la comunità cinese ne esce stereotipata.. e nulla in confronto a quel che accade alla maggioranza americana, rappresentata in toto da Jack, un buzzurro ma voloenteroso camionista

Beefheart  @  18/03/2012 17:05:33
   8½ / 10
Grande film di puro intrattenimento, ritmato, divertente, avvincente e zeppo di idee. Eccezionali le scenografie ed i costumi, discreti, per l'epoca, gli effetti speciali, buona fotografia e buona interpretazione, soprattutto relativamente all'ottimo Kurt Russell nei panni del protagonista, risultato di una versione edulcorata del mitico Jena Plisken, trasmutato in un improvvisato eroe tra lo spielberghiano ed il disneyano. Ma ciò che più spicca dalla visione è la riuscita ricerca di un balsamico e sapiente giocare a fare cinema in termini di contaminazione di generi (tra avventura, romanzo, ghost movie e wuxiapian) e relative provocazioni. Buoni i dialoghi. Film riuscito e quindi consigliabile a chiunque.

Invia una mail all'autore del commento luca986  @  17/01/2012 22:30:38
   7 / 10
Piacevole. Un cinema che non esiste più...

EmVallo95  @  14/01/2012 17:42:01
   8½ / 10
L'ho visto poco fà su Italia 1. Un film entusiasmente. Regia e fotografia ai minimi storici, proprio come il vecchio John Carpenter ci ha abituati.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

AMERICANFREE  @  14/01/2012 15:57:36
   8½ / 10
uno dei miei cult preferiti l'avro' visto 10 volte e sempre con piacere! grande Kurt Russell in quel periodo era uno dei migliori di quel genere di film

Giulianino  @  28/11/2011 22:21:51
   10 / 10
Un altro dei " GRANDI ".
Un altro dei mostri sacri firmati anni 80.

Un film dove bisogna mettersi li davanti con la penna e il foglio in mano per scriversi le battute più belle da ricordare.
Ce n'è per tutti i gusti.

L' atmosfera è di pura magia...magia cinese e vi trasporterà in una favola divertente e piena d'azione come poche ne vedrete ancora.

I personaggi sono caratterizzati al meglio, un Kurt Russel che non dimenticherete mai.
Questi erano film fracassoni si, spacconi, anche ma erano ancora film capaci di fare sognare una generazione intera e di essere ricordati per tutta una vita.

Purtroppo a paragone con tutto quello che viene fatto adesso.

gemellino86  @  14/10/2011 17:43:02
   10 / 10
Per la storia e i personaggi questo film è un vero capolavoro. Carpenter mescola commedia e avventura in un misto ironico e divertente. Mi ha davvero conquistato in tutto.

lukef  @  06/10/2011 21:30:53
   8 / 10
Forse otto è un voto un po' alto per un film come questo ma oggettivamente è un cult unico nel suo genere. Tanti ne sono stati fatti lungo questo filone ma penso che qui si ha davvero un mix di tamarraggine, esagerazione, "anni 80" e humor tuttora insuperato. A mio avviso superiore ad altri lavori come "1997 fuga da New York" che pure proponeva all'incirca gli stessi ingredienti ma lasciando troppi momenti morti tra un'azione e l'altra, senza mai raggiungere l'apice. Apice qui raggiunto in un finale in cui gli effetti speciali trash si sprecano senza decenza ne compromessi.

Jack_Burton  @  11/09/2011 20:05:14
   10 / 10
Il mio nick la dice lunga su quello che penso di questo film che per me è più di un semplice film...da quando ero piccolo fino ad adesso non è cambiato niente, ogni volta che lo vedo è un'emozione, un ritorno al passato che purtoppo non potrà mai più ripresentarsi. Si respira un'atmosfera unica in cui realtà e fantasia si miscelano alla perfezione facendomi immergere ogni volta in un mondo dove le storie raccontate da bambino prendono vita, in cui il sovrannaturale diventa parte integrante della realtà. Questo non è un film da vedere con razionalità, bisogna lasciarsi trasportare dalla fantasia e anche ritornare un pò bambini perchè altrimenti si da un giudizio superficiale e limitato all'apparenza. Già nel discorso iniziale di Egg Chen, che mi fa venire pelle d'oca ogni volta che lo ascolto, si avverte un'atmosfera onirica, dove la realtà deve lasciare spazio all'immaginazione; le persone che non hanno saputo cogliere questo aspetto del film si rispecchiano nell'atteggiamento disilluso del'avvocato con il quale Egg Chen sta parlando che si rifiuta di credere alla "magia". Poi c'è Jack Burton, camionista sbruffone e materialista che si trova nel mezzo di una vicenda più grande di lui, incapace di affrontare gli eventi che si susseguono trovandosi costantemente come un pesce fuor d'acqua. E' però grazie al suo carisma che il film diverte tant'è che gag e frasi mitiche si susseguono a raffica rimanendo impresse nella memoria; come si fa a scordare frasi del genere: "Qui è Jack Burton del Pork Chop Express che parla a chiunque sia in ascolto, come dicevo sempre alla mia ultima moglie io mi rifiuto di guidare più veloce di quanto possa vedere e apparte questo E' SOLO QUESTIONE DI RIFLESSI". La sceneggiatura e soprattutto le musiche (emozionanti) contribuiscono a rendere mitico questo film e ad alimentare quella sensazione di alienazione tipica delle favole, perchè alla fine questa è la vera natura del film: una favola cinese fatta di imperatori, demoni, spiriti e bufere. C'è un discorso nel film che è emblematico ovvero quando Wang e Jack sono rinchiusi nella gabbia e Wang dice: "Miti e leggende...sono tutti argomenti che fanno paura, riguardano l'esercito dei morti poi la città degli spiriti, poi il sacrificio delle scimmie e infine il primo imperatore della cina un monarca pazzo che riunì in confederazione i sette stati lanciò la sfida a Lo Pan e impose su di lui quella orribile maledizione, questo avveniva nel 272 a.c. MOLTI DI NOI HANNO SENTITO QUESTE STORIE DA BAMBINI E DOPO DA UOMINI HANNO FATTO FINTA DI NON CREDERCI PIU'...non sono fesserie, io sono cinese e anc'hio vorrei non crederci MA E' TUTTO VERO, STREGONERIA, MAGIA NERA CINESE...

1 risposta al commento
Ultima risposta 23/09/2011 12.55.54
Visualizza / Rispondi al commento
The BluBus  @  17/07/2011 23:23:17
   8 / 10
miticoooo, i mostri da piccolo mi impressionavano mentre guardandoli adesso fanno sbellicare da quanto sono pupazzosi, però merita sempre!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Edgar Allan Poe  @  16/07/2011 16:47:16
   7½ / 10
Molto divertente questo film di Carpenter, a cui è difficile assegnare un genere. Più o meno alla pari con "1997: Fuga da New York" e "Fuga da Los Angeles", ma fra Jack Burton e Jena Plissken preferisco Jena...
La trama di "Grosso Guaio a Chinatown"... carina ma di certo non molto articolata, più che altro il film è fatto di combattimenti e roba simile...
Si vede che sono stati spesi un pò di dindi...

PignaSystem  @  20/06/2011 18:17:25
   9 / 10
Uno dei miglior film di Carpenter, intrattenimento di alto livello.

1 risposta al commento
Ultima risposta 24/08/2011 23.43.56
Visualizza / Rispondi al commento
clint 85  @  09/04/2011 02:20:37
   5½ / 10
media dell' 8,3.....PECCATO CHE PER ME NON ARRIVI NEMMENO ALLA SUFFICIENZA!

BlueBlaster  @  07/04/2011 02:35:48
   9 / 10
Il mio film dell'infanzia....

jb333  @  06/04/2011 12:58:42
   8½ / 10
be questo film e epico! mezzo voto in piu perche ne andavo pazzo gia da piccolo, ma pure oggi lo rivedo con piacere..

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

simo96  @  02/04/2011 18:44:43
   8 / 10
il massimo del trash(voluto)...
scene d'azione spettacolari,attori brillanti con battutine ironiche e divertenti...
carpenter è un genio,russel è un grande
S-P-E-T-T-A-C-O-L-A-R-E
LE SCENE FINALI SONO DAVVERO BELLE e lo pan è inquietante..

GiorgioChiellin  @  21/03/2011 09:51:05
   8 / 10
Bel filmone azione-fantastico-commedia-horror etc etc.
Qui Carpenter mischia tutti i generi (quasi) con un risultato stupendo.
Divertente, ritmo ceh non cala mai riamanendo sempre alto, Kurt russel alias Jack burton carismatico, lato tecnico ottimo per essere un film dell'86 e una sceneggiatura buona in fin dei conti.
Da vedere.

despise  @  08/02/2011 11:25:08
   8½ / 10
Per chi è cresciuto negli '80 è un cult imperdibile.
Jack Burton è uno dei personaggi più belli e simpatici del cinema in celluloide.
Quoto orsetto_bundi in tutto tranne Championship Manager 2008!

Franciui  @  03/02/2011 19:18:07
   10 / 10
un vero capolavoro, non ti annoia mai e ti fa rimanere incollato allo schermo dall'inizio alla fine. film d'azione , fantastico , comico, dove non manca anche un pò di romanticismo , insomma un film da vedere assolutamente!!!!

Invia una mail all'autore del commento orsetto_bundi  @  22/01/2011 16:47:38
   9 / 10
wa'....sto troppo "azzekkando" kon Championship Manager 2008.......è ke mi sono messo ad allenare la Sangiuseppese Neapolis, squadra di C2 sì, ma kon un po' di grana....e kosì ho potuto prendere kome rinforzi alkune superstars "dei poveri" tipo il portiere Ciro Ambra, Toni Velamazan, Russotto, Capparella, lo stellare bomber Ripa e puranko un 39enne Di Canio...meraviglioso, eh.....
adoro 'sto gioko, eh...da anni e anni......quando lo skoprii nell'ormai lontana privara del 1998......allora non c'ra ankora internet e avevamo un solo pc, nello sgabuzzino di mio padre....ke tempi, marò.....di lì a poko sarebbe arrivata l'estate.....poi sarei partito x l'Erasmus a Barna....ke rikordi.....dios....
ma vabbè...veniamo al film, ke rappresenta uno dei mie kult ASSOLUTI, sin da quando lo vidi x la prima volta.....al cinema.....e mi piacque talmente ke- poi- komperai anke il videogame x il mio (allora) amato Commodore 64.....ma rimasi delusissimo visto ke detto gioko era una ciofeka....ma vabbè...questo non fece sminuire l'amore ke nutrivo x il movie, ke negli anni....e anni...e anni...non è kambiato.....
infatti quando ho saputo ke oggi pom. veniva ritrasmesso su Italia 1 non me lo sono mika perso....anzi....l'ho pure konsigliato a Pippillino (ma kissà se gli sarà piaciuto...)......e vabbè.....so' stato ben felice di rivederlo x la...boh...volta ^__^
la storia è interessantissima, kon 'st'ambientazione nelle più oskure leggende cinesi.......il giusto mix di azione e komicità rende il film molto appassionante....e......i personaggi sono fantastici, soprattutto x quanto riguarda i kattivi......ma, in realtà, mi è molto difficile trovare le parole ad hoc x giustifikare quanto ami questo film...uff....ma vabbè...in sintesi diko ke è
sikuramente uno dei più bei film di avventura realizzato negli ultimi 30 anni e soprattutto uno dei migliori film del Maestro Carpenter....senza ombra di dubbio....
e infatti forse dovrei mettergli 9 e mezzo-10...ma va bene anke kosì, dai.....

7 risposte al commento
Ultima risposta 01/02/2011 04.51.51
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento nightmare95  @  19/01/2011 14:08:02
   9½ / 10
film emozionante un vero e proprio cult da vedere assolutamente .

Invia una mail all'autore del commento stuntman bob  @  18/10/2010 12:14:57
   6½ / 10
La collaborazione Russell - Carpenter è una garanzia di per sè, ma siamo un gradino più in basso rispetto alla doppietta di jena e la cosa, storia delirante buffa assurda, le ha tutte, comunque uno spettacolo da vedere

guidox  @  09/10/2010 23:23:27
   8½ / 10
un film pirotecnico, assolutamente da non perdere.
c'è veramente di tutto...azione, risate, personaggi assurdi, scene deliranti, mostri, arti marziali, magia....
un Kurt Russell nuovamente stellare, che stavolta interpreta il buffone che gioca a fare il duro ed è un vero e proprio spaso.
questione di riflessi...

BrundleFly  @  12/08/2010 20:21:51
   7 / 10
Filmetto fantasy/comico non prettamente in stile Carpenter, ma che risulta gradevole da guardare in un pomeriggio in cui non si ha nulla da fare.
Effetti speciali un po' datati e situazioni da film di serie-B.
Simpatico Kurt Russell.

joey beltram  @  28/07/2010 18:23:46
   6½ / 10
film non male dal punto di vista dela storia in se molto originale, cmq qualche piccolo accorgimento in più non guastava alla buona riuscita del film

kirk h.  @  27/06/2010 22:31:54
   8 / 10
Divertentissimo, spassosissimo e mitico! Non so se sia un cult ma per me questo film è capostipite del genere d'azione.
Carpenter ci sa fare in tutti i generi di film e, con pochi soldi gira un film MITICO che avrò visto circa 20 volte in una settimana, uno dei miei film preferiti, consigliato e stra-consigliato!!

John Carpenter  @  10/05/2010 15:20:07
   7 / 10
In questo film John Carpenter anche grazie ad un alto budget si sbizzarrisce proprio tanto, Grosso Guaio a Chinatown rappresenta uno dei pilastri del B-Movie perfetto. All'epoca fu stroncato perchè non fu capito per niente, questo è un film che mescola tantissimi generi: action, fantasy, arti marziali, horror, western e animazione vecchio stile, è un omaggio fatto per i fans ma non solo, pieno di citazioni e battute spassose, effetti speciali fumettosi e kitsch con un grande Kurt Russel che sembra far da parodia al suo stesso Jena di Fuga da New York. E' il Carpenter più spensierato e leggero, non il mio preferito comunque.

tnx_hitman  @  09/05/2010 12:14:21
   9 / 10
Solo Carpenter e' veramente capace di trasformare un'apparente B-Movie in un gioiello da tenere in casa.Solo Kurt Russell e' capace di giostrare un personaggio spaccone alla grande.
Questo Guaio A Chinatown e' un mix mirabolante tra fantasy/commedia e action che ancora adesso fa accapponare la pelle.
Arrivare a quei livelli e' difficile ragazzi..cosa ci riservera' il futuro?

Gruppo COLLABORATORI SENIOR elio91  @  09/05/2010 11:32:33
   8 / 10
Un baraccone colorato pieno di gang cinesi,spiriti,mostri pelosi e camion.

Quello che Carpenter riesce a fare è unire il cinema occidentale a quello orientale,creando una miscela ibrida che non riesce a non appassionare grazie agli elementi comici e d'azione di un b-movie in piena regola che si eleva giustamente a cult.
Dalla trama assurda e confusionaria che rimanda all'irrazionalità di "Alice nel paese delle meraviglie",solo che ques'Alice si chiama Jack Burton ed è un tamarrissimo guidatore di camion. E dalla scomparsa del suo camion cominciano i guai.
Inutile dire che gli effetti speciali sono artiginali e fantastici,il film è uno dei cult più famosi non solo del regista ma della storia del cinema e come molti cult alla sua uscita non ebbe successo commerciale. Assurdo pensare che i migliori lavori di Carpenter siano stati rivalutati ampiamente nel corso degli anni come i suoi lavori migliori.
Cast che comprende una Kim Cattrall giovane e splendida e un Kurt Russell fantastico,protagonista e spalla del "vero" protagonista. Mezzo voto in più solo per lui e le sue battute assurde,un vero e voluto stereotipo dell'eroe americano.
Autoironia a palate,risate e tanta azione. Film del genere,b-movie che non sono tali se ci si pensa,non li fanno più.

Lopan88  @  13/04/2010 18:03:40
   10 / 10
Forse il vero capolavoro di Carpenter, l'ho trovato geniale e divertente. Il regista ha saputo convergere in modo ironico genere horror, fantascientifico, d'azione, e comico. Ha estrapolato quello che é per noi occidentali il fascino per il mistero orientale epurandolo da ogni legame con la realtà e portandolo volutamente all'estremo creando qualcosa che si può definire la parodia delle nostre stesse fantasie legate all'oriente. Ho trovato grandissimo sopratutto Kurt Russell nella parte del falso duro, che é chiaramente un ribaltamento del classico eroe dei film d'azione.

  Pagina di 4   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

(im)perfetti criminalia declaration of loveacque profonde (2022)after loveagainst the iceali & ava - storia di un incontroaline - la voce dell'amorealtrimenti ci arrabbiamo (2022)ambulanceamerica latinaamma's way - un abbraccio al mondoananda (2022)anima bellaanimali fantastici: i segreti di silenteapollo 10 e mezzoarthur rambo - il blogger maledettoassassinio sul nilo (2022)atlantis (2019)bad roads - le strade del donbassbe my voicebeautiful mindsbelfastbella ciao - per la liberta'belli ciaobig bugbla bla babybocche inutilibrotherhood (2021)calcinculocaliforniecaveman - il gigante nascostoc'era una volta il criminecitta' novecentoclean (2020)c'mon c'moncorro da tecriminali si diventacyranodakotadarklingdio e' in pausa pranzodoctor strange nel multiverso della folliadownfall: il caso boeingdownton abbey 2: una nuova erae' andato tutto benee buonanotteennio: the maestrofellini e l'ombrafemminile singolarefinale a sorpresa - official competitionfleefragilefresh (2022)full time - al cento per centofuriozagenerazione low costghiacciogiovanna, storie di una vocegiulia - una selvaggia voglia di liberta'gli amori di anaisgli amori di suzanna andlergli anni belligli idoli delle donnegli occhi di tammy fayegli stati uniti contro billie holidaygold (2022)hope (2019)hopper e il tempio perdutohotel transylvania 4 - uno scambio mostruosoi cassamortarii cieli di alicei segni del cuoreil discorso perfettoil filo invisibileil legionarioil lupo e il leoneil male non esisteil mondo a scattiil muto di gallurail naso o la cospirazione degli anticonformistiil palazzoil peggior lavoro della mia vitail ritratto del ducail sesso degli angeliil tempo rimastoil truffatore di tinderio e lulu'io lo so chi sieteio restoio sono veraitalia. il fuoco, la cenerejackass foreverjimmy savile: a british horror storyking - un cucciolo da salvarekoza nostrakurdbun - essere curdola cena delle spiela cena perfettala crociatala donna per mela fantastica signora maisel - stagione 4la fiera delle illusioni - nightmare alleyla figlia oscurala grande guerra del salentola macchina delle immagini di alfredo c.la notte piu' lunga dell'annola nuova scuola genovesela promessa: il prezzo del poterela scuola degli animali magicila tana (2021)l'accusal'altro buio in salalambl'arma dell'inganno - operazione mincemeatl'audizionelaurent garnier: off the recordleonardo - il capolavoro perdutoleonora addiolet's kiss - franco grillini storia di una rivoluzione gentilelicorice pizzal'incendiaria (2022)lizzy e red - amici per semprel'ombra del giornoluigi proietti detto gigil'ultimo giorno sulla terralunana - il villaggio alla fine del mondomancino naturalemarry me - sposamimartin luther king vs fbimatrix resurrectionsme contro te: il film - persi nel tempomemory boxmistero a saint-tropezmoonfallmorbiusnavalnyno exitnoi duenotre-dame in fiammeocchiali nerionly the animals - storie di spiriti amantiopen arms - la legge del mareour fatherparigi, 13 arr.parigi, tutto in una notteperdutamente (2021)petrov’s flupiccolo corpopopower of romequando hitler rubo' il coniglio rosaquel giorno tu sarairadiograph of a familyred rocketreflectionsarura - the future is an unknown placescream (2022)seance - piccoli omicidi tra amichesecret team 355sempre piu' bellosenza fine (2021)settembre (2022)sonic 2 - il filmspencerstoria di mia mogliestrawberry mansionstringimi fortesul sentiero blusulle nuvolesundowntakeawaytapirulanthe adam projectthe alpinistthe batmanthe bunker gamethe contractor (2022)the king's man - le originithe last rave - a free party storythe lost city (2022)the northmanthe tender barthe tragedy of macbeththe wall of shadowsthey live in the greytintoretto - l'artista che uccise la pitturatra due mondi (2021)tromperie - ingannotroppo cattivitrue motherstutankhamon. l'ultima mostraun altro mondo (2021)un eroeun figlioun mondo in piu'una famiglia vincente - king richarduna femminauna madre, una figliauna squadrauna storia d'amore e di desideriouna vita in fugaunchartedunderwater - federica pellegrini
 NEW
unwelcomevecchie canaglievesuvio - ovvero: come hanno imparato a vivere in mezzo ai vulcanivetrovoyage of time - il cammino della vitawindfallwyrmwood: apocalypsex (2022)you won't be alone

1029447 commenti su 47620 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

IL PEDONEUN GRANDE AMORE DA 50 DOLLARI

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net