il ggg - il grande gigante gentile regia di Steven Spielberg USA, Gran Bretagna 2016
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitŗ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

il ggg - il grande gigante gentile (2016)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film IL GGG - IL GRANDE GIGANTE GENTILE

Titolo Originale: THE BFG

RegiaSteven Spielberg

InterpretiMark Rylance, Ruby Barnhill, Bill Hader, Rebecca Hall, Penelope Wilton, Jemaine Clement, ”lafur Darri ”lafsson, Adam Godley, Michael Adamthwaite, Haig Sutherland

Durata: h 1.57
NazionalitàUSA, Gran Bretagna 2016
Generefantasy
Tratto dal libro "Il GGG" di Roald Dahl
Al cinema nel Dicembre 2016

•  Altri film di Steven Spielberg

Trama del film Il ggg - il grande gigante gentile

Il GGG Ť un gigante, un Grande Gigante Gentile, molto diverso dagli altri abitanti del Paese dei Giganti che come San Guinario e Inghiotticicciaviva si nutrono di esseri umani, preferibilmente bambini. E cosž una notte il GGG - che Ť vegetariano e si ciba soltanto di Cetrionzoli e Sciroppio - rapisce Sophie, una bambina che vive a Londra e la porta nella sua caverna. Inizialmente spaventata dal misterioso gigante, Sophie ben presto si rende conto che il GGG Ť in realtŗ dolce, amichevole e puÚ insegnarle cose meravigliose. Il GGG porta infatti Sophie nel Paese dei Sogni, dove cattura i sogni che manda di notte ai bambini e le spiega tutto sulla magia e il mistero dei sogni. L'affetto e la complicitŗ tra i due cresce rapidamente, e quando gli altri giganti sono pronti a nuova strage, il GGG e Sophie decidono di avvisare nientemeno che la Regina d'Inghilterra dellíimminente minaccia, e tutti insieme concepiranno un piano per sbarazzarsi dei giganti una volta per tutte.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,28 / 10 (29 voti)6,28Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Il ggg - il grande gigante gentile, 29 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

antoeboli  @  25/05/2017 22:43:10
   6 / 10
Spielberg cerca di far breccia nel cuore del pubblico più giovane , non dimenticando però la sua vecchia schiera di affezionati , confezionando un prodotto in tecnica mista , tipico degli anni 80' , con tanto della compianta Mathison , la quale ha curato la sceneggiatura di ET , e di questo GGG .
Il film secondo me è guardabile una volta sola , semplicemente spinti dalla locandina e da MArk Rilace , che l anno precedente fu premiato con l oscar per il ponte delle spie .
Qui secondo me rimane di lui una prova accettabile , anche perchè questo film secondo me mostra un mix di situazioni e clichè triti , solamente più elaborato .
Prima parte un poco lenta , seconda gia molto meglio , ma con situazioni di una banalità infantile , che guardandola dai miei quasi 30 anni mi sono chiesto ...perchè ?
Tra l altro anche a livello di scrittura sto film fa leggermente acqua , ma penso sia dovuto allo stato di salute della sceneggiatrice all epoca , che non poteva dare il 100% .
La giovanissima attrice protagonista è insipida , non stiamo parlando della nuova D.Barrymore , ma di una prova davvero piatta .
Se proprio però vogliamo parlare di pregi , sicuramente la regia è molto buona , così come la cgi del gigante risulta fantastica nelle sue movenze e fattezze fisiche , e la fotografia con questa londra che pare antica , ma invece è ambientata ai giorni nostri , risulta affascinante .
Secondo me risulta un occasione persa

ZanoDenis  @  22/05/2017 16:13:25
   4½ / 10
Il peggior Spielberg? No, solo perché ha fatto robe ancor più pessime, tra i peggiori sicuramente.
Un fantasy per bambini con un mordente pari a zero, tutto basato sugli effetti speciali con una fotografia sbrilluccicosa da far venire il mal di testa.
Melensità regalata, narrativamente ridondante e praticamente nullo, caratterizzazione dei personaggi iper-stereotipata, e come se non bastasse si avvale di una perla M-I-C-I-D-I-A-L-E.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

topsecret  @  14/04/2017 14:42:19
   6 / 10
La confezione è bella da vedere ma la sostanza è decisamente risibile, anche perchè il target a cui è destinato IL GGG è quello del pubblico giovane...molto giovane.
Spielberg si mostra ancora una volta sensibile verso le tematiche della sofferenza del diverso, riportando in auge il libro di Dahl e facendo buon uso di effetti grafici che conferiscono quel tocco di fiaba e magia, alla fine dei conti gradevole, che regalano una visione sufficientemente valida ma non paragonabile ai migliori lavori del regista di Cincinnati.
Co-prodotto dalla Disney.

marcogiannelli  @  28/03/2017 00:17:21
   6½ / 10
Film per bambini Spielbergiano tecnicamente perfetto, una bella storia volendo, ma che ha troppi buchi di sceneggiatura che anche un bambino nota (non so il romanzo, ma sullo schermo si ha bisogno di determinati requisiti). Comunque un cinema fiabesco come non se ne fa più

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  14/03/2017 18:51:00
   4 / 10
Il peggior film di Spielberg che non funziona in nulla, in primis la trama...ho i miei dubbi che possa piacere persino ai più piccoli!

davmus  @  06/03/2017 10:52:39
   6½ / 10
Mezzo punto in più perchè alle bimbe è piaciuto, altrimenti sarebbe stato un 6 stiracchiato...

TheLegend  @  06/02/2017 01:37:20
   3 / 10
Adatto ad un pubblico in fasce;ho comunque i mie dubbi che possa piacere anche ai più giovani.

Arkantos  @  01/02/2017 02:27:26
   6½ / 10
Visto durante i Cinema Days assieme al deludente Passengers, stavolta non ho molto da dire sulle esperienze in sala, solo che, porca miseria, i bimbini durante l'intervallo sono attirati dallo schermo peggio delle falene con le luci di casa sbattendo contro il muro di continuo, gironzolando intorno alle poltrone e qualcuno s'è pure sbucciato il ginocchio per dire alle bimbine, assai attratte dalle ferite, "io c'ero".
E come non ho molto da dire sull'esperienza di sala, non ho molto da dire neppure su questo film: ero interessato a leggere il libro, ma non ho avuto l'opportunità a causa del tempo tiranno. Il film, prevalentemente improntato alle famiglie che vogliono tenere a bada i bimbini che implorano Guè Pequeno, è alla fin fine apprezzabile pure per uno come me dall'età di circa 2800 anni grazie all'ottimo reparto tecnico e al gigante che risulta simpatico; la bambina alla lunga è un pò tediosa, ma alla fin fine non mi ha dato molto fastidio, c'è giusto una cosa che mi ha fatto storcere il naso…


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Lo consiglio in particolar modo alle famiglie, ma può essere piacevole anche per gli altri se vogliono un film senza pretese.

KINGLIZARD  @  30/01/2017 14:01:39
   5½ / 10
Devo rivederlo...però a mio avviso è uno peggior film i Spielberg..in effetti non sono abituato a film sotto la sufficienza per Lui..(per quel che mi riguarda ovviamente)..a tratti noioso..tutto visto e rivisto..forse addatto solo ad un certo tipo di pubblico..effetti speciali al di sotto della media a cui siamo abituati...la bambina poi secondo me non recita bene la storia per quanto stiamo parlando di Fantasy fa acqua da tutte le parti..non ho letto il libro ma vedendo il film deve far CAGXR parecchio.. da guardare con vostro figlio solo se non avete niente di meglio (da vedere con vostro figlio)..

fistignaccheri  @  25/01/2017 20:53:32
   8 / 10
Spielberg non delude !!

Testu  @  22/01/2017 03:33:20
   6½ / 10
Un opera fatta tecnicamente con mestiere e per famiglie. Già in precedenza avevo trovato la storia del GGG come una forzosa mescolanza di 3 idee abbozzate e devo dire che la sensazione è rimasta immutata in questa versione. Giganti bruti, magia eterea da fate e militarismo nazionalistico. Non certo l'opera più riuscita di Dahl ne la più facile da trasporre. La versione odierna è decisamente diversa da quella animata di fine anni 80, in quella, i giganti, ad eccezione di GGG erano tutti mostruosi, al punto da non avere una coerenza, si poteva solo ipotizzare un imbruttimento per lo stile di vita. In quella di Spielberg invece sono tutti abbelliti, umani e poco spaventosi. La loro stessa caccia stavolta non viene mostrata, manca del tutto il lato cupo e Sofia è ben poco spaventata dagli avvenimenti iniziali. Tutto è costruito per essere rassicurante e purtroppo, per quanto l'opera passata fosse di pretese modeste, questo nuovo misto di CG e live a confronto paga un caro prezzo come atmosfera. Per due terzi della pellicola di Spielberg si ha la sensazione che nonostante l'ottima resa facciale e caratteriale del GGG, all'opera manchi qualcosa e non per colpa della giovane attrice, i cui limiti sono evidenti ma parzialmente giustificati dall'età e dall'interazione col vuoto. In suo favore lo storico regista riesce a rendere meno brusco il passaggio ai tre citati elementi narrativi ed ambientali, anzi fa intuire un passato diverso e riutilizza una morte in modo comunque utile. Inoltre Spielberg riesce a valorizzare meglio i punti comici originali, come ad esempio la colazione regale e ad americanizzare la scena del bullismo senza esagerare. Si può dire quindi che le due trasposizioni del GGG sono opere molto diverse come anima, una lite-horror una pura commedia, ed entrambe hanno da imparare l'una dall'altra.

Il verdetto è... "mi aspettavo di più, ma è sufficientemente carino".

Invia una mail all'autore del commento DarthCloud23  @  13/01/2017 22:55:00
   5½ / 10
Pessimo film da parte di Spielberg. L'idea di base non è male ma il film risulta lento, poco coinvolgente e scontatissimo. La sceneggiatura non è malvagia e aiuta a tenere un po'attiva l'attenzione ma non basta. Questo film risente di una storia troppo semplice e allo stesso tempo troppo lunga.

MariCapa  @  12/01/2017 17:32:00
   8 / 10
devo dire che sono rimasta piacevolmente stupita, mi aspettavo un film a tratti "bambinesco" e sdolcinato...invece tutt'altro! effetti speciali quasi come ne "il viaggio di Arlo"

Gruppo STAFF, Moderatore Jellybelly  @  09/01/2017 19:50:35
   7½ / 10
Grande Spilby, che si rimbocca le maniche e tira fuori un bel film per bambini, come si usava una volta. Niente young adult, niente chiaroscuri, solo un puro, semplice film per bambini tratto da Roald Dahl. E SPielberg queste cose le sa fare, ed in questo film riesce a riproporre la meraviglia di fronte al fantastico che ha caratterizzato parte della sua carriera. Ovviamente va visto per quel che Ť, senza arricciare il naso di fronte all'ovvio infantilismo di molte scene, che sono mutuate pari pari dall'omonimo romanzo di Dahl. Peccato solo per la terribile interpretazione della bambina, cosa piý unica che rara per un film di Spielberg (da sempre una garanzioa in materia di direzione di attori bambini).

venetoplus  @  09/01/2017 10:25:41
   5 / 10
A Stefano Giocodimontagna.. li mortacci... ! No eh? Nun me poi frega' cossi'.. no.. nun se fa!! I ho visti tutti i film tua.. tutti.. Non te sto a di' che m'aspettavo me chiamassi.. ma armeno un uozzap co scritto "Ao, se ciai meno de diec'anni nun lo guarda'.. te poi abbiocca' " E invece no! Niente uozzap e ce so cascato in pieno! Arridacci l'incepit der sordato Raian.. e mascelle der scuaolotto.. a montagna de pure' degli incontri der terzo tipo.. Perfino er teschio de cristallo.. Ma sto nanogigante no.. nun se po' vede'!

Davide  @  08/01/2017 19:44:18
   8½ / 10
Una bella favola, semplice ma che non annoia nonostante la lunghezza e che soprattutto sa emozionare ed è bello, ogni tanto, vivere certe sensazioni

Sochmel  @  08/01/2017 19:39:21
   8 / 10
I soli effetti speciali varrebbero il prezzo del biglietto soprattutto perchè sono al servizio del film e non viceversa.
Bel film consigliato ai bambini ma soprattutto agli adulti che hanno ancora voglia di emozionarsi

Invia una mail all'autore del commento bart1982  @  07/01/2017 23:44:32
   4½ / 10
Film inguardabile per i minori di 16 anni.
La storia seppur ricca di particolari molto fantasiosi ed effetti speciali curati non decolla mai, Vujadin Boskov e la bambina (abbastanza fastidiosa) si incontrano e instaurano subito una bella amicizia in un contesto sconclusionato come i vocaboli del grande essere.
Il mondo dei giganti è infestato da giganti che si nutrono da umani che però non esistono in quell'universo parallelo (???) quindi sfogano il loro nervoso su GGG che è l'unico che lavora anche se quello che fa per lavoro è soffiare i sogni solo per le persone che seleziona lui ascoltandone il cuore...mah...
La seconda parte del film bruttissima, con scene raccapriccianti.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

1 risposta al commento
Ultima risposta 08/01/2017 10.38.52
Visualizza / Rispondi al commento
FABRIT  @  07/01/2017 15:40:22
   7½ / 10
Spielberg è sempre Spielberg, non delude mai.
Grandi e piccini.
Una favola magica, da non perdere.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR ferro84  @  04/01/2017 10:28:55
   4 / 10
Spielberg toppa alla grande con un film scialbo e soprattutto recitato e scritto male.
GGG è una di quelle pellicole per bambini stile anni 70, molto infantile e non adatto ai piccoli di oggi, decisamente più smaliziati.
L'impressione mi è stata confermata sentendo le lamentele dei bambini in sala che si rammaricavano che i posti per Star Wars erano finiti.

Ma a parte lo stile vintage del racconto che deriva da un romanzo, il vero limite è proprio la messa in scena. Bella la cura del mondo fiabesco ma tra i due protagonisti non si crea mai l'empatia necessaria.
Mark Rylance è sprecato in un ruolo così tecnologico mentre la mocciosa in questione viene voglia di schiacciarla dal primo fotogramma.
Strano perchè Spielberg ci aveva abituati ad una grandissima direzione degli attori e cura nei particolari.
Infine i dialoghi sono disarmanti, non andrebbero bene nemmeno in una puntata di Peppa Pig.
Il tutto sarebbe anche perdonabile se il film non annoiasse terribilmente e rendesse arduo arrivare alla fine senza uscire dalla sala. Solo per gli amanti del cinema per bambini....un pò cresciuti.

Bocciato

3 risposte al commento
Ultima risposta 07/01/2017 10.17.14
Visualizza / Rispondi al commento
pernice89  @  04/01/2017 09:08:31
   7 / 10
Pellicola adatta ad un pubblico molto giovane, ho voluto comunque guardarla in onore dei vecchi tempi: il GGG è stato uno dei libri della mia infanzia, anche se non me lo ricordavo più. Tutto sommato è stato abbastanza gradevole, con qualche scena divertente, anche se ammetto che la bambina ogni tanto l'avrei presa a scapaccioni :D

Wilding  @  03/01/2017 21:21:05
   6½ / 10
Favola per bambini persino noiosa per lunghi tratti.

Paolo70  @  03/01/2017 17:51:15
   8 / 10
Film soprattutto per i bambini ma che secondo me può non dispiacere ai grandi. La trama è scorrevole e piacevole. Forse un po' lento nella prima parte ma non noioso. Non l'ho trovato banale; significativo con i sogni che circondano la nostra vita reale ma in questa trama addolciscono il sonno o lo tormentano. Buona la regia e la grafica. Da vedere.

piripippi  @  02/01/2017 13:33:05
   6 / 10
una favoletta per bambini nulla di più. a tratti commovente- discreti gli effetti speciali e la storia un po troppo fantasiosa. il caro steven ormai ci sta abituando a film di discreto livello lontano dai suoi capolavori.....forse è stanco.

1 risposta al commento
Ultima risposta 02/01/2017 13.39.15
Visualizza / Rispondi al commento
gringo80pt  @  02/01/2017 12:41:28
   5½ / 10
Non si arriva alla sufficienza. Troppe aspettative sin dai trailer di Ottobre 2016.
Troppo pedante tale da rallentare la lucidità nella visione.
Certo non manca l'originalità dei giganti così come la ricchezza per gli occhi della fotografia, ma la trama è rivedibile ed al tempo stesso non sono sostenibili le 2 ore di visione.

GENTILE NOISITA'

dagon  @  01/01/2017 20:31:44
   5 / 10
Noioso, saccarinoso e con una CGI, a mio avviso, orrenda.

Elmatty  @  01/01/2017 18:17:53
   7 / 10
Spielberg ritorna ad un cinema più indipendente lontano dalle grandi major cinematografiche e sforna questa favola fantastica in cui il regista ritorna ai fasti dei tempi d'oro.
Non conoscendo affatto il libro mi baso solamente sul film.
Devo dire che il registra americano ritorna un po' bambino e la sua fantasia visiva ritorna prepotentemente alla luce dopo le ultime pellicole non così emozionanti a parere mio.
Il GGG è una bella storia, apparentemente banale ma che nasconde una grande profondità, si segue abbastanza bene il tutto ed i personaggi sono ben caratterizzati.
La regia di Spielberg neanche a dirlo è ottima e, giocando sul fatto di avere più libertà nella computer grafica visto che siamo in un mondo immaginario, riesce a muovere la telecamera a piacimento, regalandoci alcune perle registiche in molti frangenti.
Stupefacente il reparto tecnico: gran uso del digitale senza che sia così pesante, il tutto si amalgama alla perfezione con gli ambienti e oggetti reali.
Il GGG è realizzato magnificamente: le espressioni di Mark Rylance emozionano e fanno scaturire forti sentimenti.
La bambina è ottima, recita davvero bene, così come il resto del cast "umano".
Insomma Spielberg è tornato in alto e lo fa magnificamente, dimostra di avere ancora molta creatività ed una ottima visione dell'insieme.
Perchè solo un 7 allora?
Semplicemente perchè non è il genere di film che prediligo, infatti in molti punti mi sono annoiato e non poco.
Comunque ho apprezzato il grande sforzo del regista di voler far ancora sognare gli spettatori come ai tempi d'oro di E.T., alla luce dei tanti bambini meravigliati presenti nella mia sala direi che ha cenbtrato l'obbiettivo in questo GGG.
Consigliato

john doe83  @  31/12/2016 19:18:59
   6 / 10
Favola per bambini con una trama non banale. Ottima la regia di Spielberg

marlin  @  31/12/2016 01:25:40
   9½ / 10
un film magico.da non perdere.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

2night47 metri7 minuti dopo mezzanotte
 T
a casa nostra (2017)acqua di marzoadorabile nemicaalamar
 R T
alcolista
 HOT
alien: covenant
 T
altin in citta'annabelle 2aspettando il rebaby bossbaywatchbesetmentbolshoi babylonboston - caccia all'uomobugs (2017)chirurgo ribelle
 NEW
civilta' perdutacodice unlockedcorniche kennedycuori puridue uomini, quattro donne e una mucca depressae se mi comprassi una sedia?east endescape roomfamiglia all'improvviso - istruzioni non incluse
 T
fast and furious 8fortunata
 NEW
girotondogold - la grande truffa
 T
guardiani della galassia vol. 2i figli della notte (2016)i peggioriil crimine non va in pensioneil giardino degli artisti: l'impressionismo americanoil mondo di mezzoindizi di felicita'insospettabili sospettiio danzero'it comes at night
 T
king arthur - il potere della spada
 T
la guerra dei cafonila mummia (2017)la notte che mia madre ammazzo' mio padrela ragazza dei miei sognila tenerezzal'accabadoralady macbethl'amore criminalelasciami per semprele cose che verrannole donne e il desideriole verita'l'eccezione alla regolaliberel'uomo che non cambio' la storiamaradonapolimaria per roma
 NEW
metro manilamexico! un cinema alla riscossamilano in the cage - the moviemiss sloanemonster trucksmy italymystic gamenailsnervenessuno ci puo' giudicarenocedicocco il piccolo dragonoi eravamoorecchieparigi puo' attendere
 NEW
parliamo delle mie donnepirati dei caraibi: la vendetta di salazarqualcosa di troppoquando un padrequello che so di leirichard - missione africarobert doisneau - la lente delle meravigliesasha e il polo nordscappa - get outsicilian ghost storysieranevadasognare e' viveresole cuore amoresong to songsulla via latteatannatavolo 19teen star academythe beatles: sgt. pepper & beyond
 T
the circlethe dinner
 NEW
the habit of beautythe space between (2017)this beautiful fantastic
 NEW
transformers 5: l'ultimo cavalieretutti a casa - inside movimento 5 stelletutto quello che vuoiun appuntamento per la sposauna doppia verita'una gita a romauna settimana e un giornouna vita, une viewhitney (2017)wilson (2017)wonder woman (2017)

957149 commenti su 37393 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net