il pianeta del terrore regia di Bruce Clark USA 1981
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

il pianeta del terrore (1981)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film IL PIANETA DEL TERRORE

Titolo Originale: GALAXY OF TERROR

RegiaBruce Clark

InterpretiRay Walston, Edward Albert, Erin Moran, Bernard Behrens

Durata: h 1.20
NazionalitàUSA 1981
Generefantascienza
Al cinema nel Luglio 1981

•  Altri film di Bruce Clark

Trama del film Il pianeta del terrore

Una spedizione parte alla ricerca dell'astronave dispersa durante una missione sul pianeta Morganthus. Gli astronauti giunti sul posto, si accorgono ben presto che "qualcosa" trama contro di loro e contro le loro coscienze: esseri mostruosi e sanguinari, quasi materializzazione di inimmaginabili incubi, li decimano l'uno dopo l'altro. Un solo uomo scampa alla morte ... ma a lui Ŕ riservato uno strano destino.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,44 / 10 (8 voti)5,44Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Il pianeta del terrore, 8 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

LucaT  @  29/09/2019 07:17:52
   2½ / 10
anche se con discrete premesse da horror fantascentifico
risulta essere un filmetto malfatto
sconclusionato
fine a se stesso in ogni scena
con trama ridicola e una realizzazione sotto le righe
il finale insulso non aiuta ulteriormente
a me questo film non è piaciuto

dagon  @  09/12/2018 19:31:38
   5½ / 10
Corman si lancia subito nello sfruttamento di Alein, con un C-movie che ha qualche momento. Innanzitutto si segnala per un cast capeggiato da "sottiletta" Erin Moran e Robert Englund (non ancora Freddy Kruger), ma, soprattutto, per la presenza di James Cameron in qualità di production designer. In qualche sequenza si intravede qualcosa che sarà da lui sviluppato meglio, a livello visivo, in Terminator e Aliens.
Complessivamente una poveracciata, forse più da accostare al baviano "terrore nello spazio" che non al film di RIdley Scott. Durando 1 ora e 18', gli si può dare un'occhiata, magari anche traendo qualche soddisfazione, tenendo sempre ben presente la tipologia di produzione,

Dick  @  26/07/2014 15:47:35
   5½ / 10
Film di fantascienza che prende un po qua e là il cui punto di forza sono le atmosfere lugubri stile "Terrore nello spazio" e "Alien" e le proprio belle e affascinanti scenografie, coocreate da James Cameron insieme a purtroppo non mi ricordo chi, anche direttore della seconda unità (quando ho letto i titoli di coda sono rimasto così! :o: XD ^^). Interessante

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER ma il tutto non mi pare sia gestito al meglio con personaggi a volte non sfruttati al massimo e con la scena del vermone si raggiungono punti di trash niente male. Piuttosto nutrito il cast!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  18/11/2013 10:40:21
   5 / 10
Ennesimo insignificante clone di "Alien", diretto con poca convinzione dal mestierante Bruce Clark e prodotto da Roger Corman la cui influenza non si avverte più di tanto.
La storia è sempre la stessa; c'è il luogo minaccioso (in questo caso un pianeta) e la missione di salvataggio, i cui componenti sono destinati a brutta fine.
Ad una prima parte tutto sommato guardabile segue uno stato confusionale e intorpidente che tra uccisioni e comportamenti demenziali abbassa sensibilmente l'asticella del gradimento. Negligenze di una sceneggiatura stesa con la mano sinistra e fatta scorrere a furia di spiacevoli forzature.
Discreto il livello di splatter ma le morti non impressionano più di tanto, anche se quella della tipa bionda è piuttosto disgustosa.
Da apprezzare le scenografie (tra i curatori c'è un certo James Cameron), con enigmatica piramide aliena presumibile fonte di spunto per "Alien vs. Predator".
Tutto sommato salvabili anche il finale -non poi così scontato- e l'idea ripresa grezzamente da "Solaris" poi riscontrabile in altre pellicole di fantascienza.
Qualche spunto centra il bersaglio ma il film è bruttino e non può certo salvarlo il discreto cast; si segnalano Robert Englund e Sid Haig, consegnati alla storia cinematografica horror per aver interpretato Freddy Kruger e Captain Spaulding, quindi Ray Walston ed Erin Moran, meglio nota come la "sottiletta" Joanie di "Happy Days".

BlueBlaster  @  01/01/2013 04:00:44
   4½ / 10
Una bella schifezza...uno dei primi cloni/taroccate di "Alien" e prodotto da Corman, ovviamente il basso budget si vede e specie nella realizzazione delle forme aliene oltre che agli effetti speciali.
Molti gli spunti e le idee, alcune delle quali interessanti e riprese negli anni da vari film, ma il tutto e contorto in una sceneggiatura scadente e con dialoghi al limite dell'ascoltabile...
Da notare che dello staff tecnico fece parte un giovane Cameron...sarà forse per questo che gli esterni hanno vaghe somiglianze a quelli di "Aliens"...per l'appunto queste ambientazioni non sono del tutto da buttare e a volte si respira un buon climax da horror sci-fi (in questo aiuta molto un ottimo sonoro di fruscii, venti e sibili).
Un cast ricco di nomi già abbastanza famosi e molti che lo diventeranno...su tutti Robert Englund che qui è probabilmente uno dei più bravi, Sid Haig invece in una parte ridicola!
Sono presenti alcune schifezze da vero trash, vedi stupro alieno...comunque il regista Bruce Clark gira sufficientemente bene questo filmetto e qualche scena si salva sicuramente ma il prodotto resta evitabile tranquillamente e consigliabile ai soli patiti estremi.

SelFxTreem  @  04/11/2012 14:26:15
   7½ / 10
Film particolare, un misto di generi horror/fantascienza/slasher. Disponibile intero su Youtube (in inglese ovviamente). La cosa che più mi è piaciuta sono gli effetti speciali plasticosi fatti davvero bene, nulla da invidiare ad Alien (con cui ha molte cose in comune). La trama è un po' quello che è ma ho visto di peggio in film molto più blasonati di questo. Sinceramente non capisco perchè questo film sia sconosciuto, è chiaramente un B-movie ma ha il suo perchè. Consigliato.

IceKiller  @  11/05/2011 01:32:21
   5 / 10
Film dall'inizio discretamente strutturato ma che con il trascorrere diviene monotono, pacato, poco interessante. Buono il colpo di scena finale ma non basta a portare il film alla sufficenza.

DarkRareMirko  @  16/04/2011 15:42:05
   8 / 10
Due anni dopo Alien di Ridley Scott, ecco una delle sue derivazioni più buone e meglio ben riuscite, con buona direzione e discrete scenografie.

Reminescenze anche riguardo il capolavoro Solaris, visto la presenza degli incubi che si tramutano in elementi veri (cosa che verrà sfruttata anche dal discreto Event Horizon); a migliorare il tutto c'è pure il mitico Robert Englund, storico Freddy Krueger dei primi 8 film della serie.

Non vorrei dire scemate, ma mi pare sia in questo film la famosa scena con la bella e formosa donna violentata da un mostro alieno, ma magari mi sbaglio.

Un lungometraggio di fantascienza di buon livello qualitativo.

2 risposte al commento
Ultima risposta 04/11/2012 15.19.49
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1011195 commenti su 44513 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net