in ascolto - the listening regia di Giacomo Martelli Italia, Gran Bretagna 2006
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

in ascolto - the listening (2006)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film IN ASCOLTO - THE LISTENING

Titolo Originale: THE LISTENING

RegiaGiacomo Martelli

InterpretiMichael Parks, Maya Sansa, Andrea Tidona, James Parks, Matt Patresi, Vincent Riotta

Durata: h 1.45
NazionalitàItalia, Gran Bretagna 2006
Generethriller
Al cinema nell'Aprile 2006

•  Altri film di Giacomo Martelli

Trama del film In ascolto - the listening

Una studentessa, Francesca, che lavora in una galleria d'arte per guadagnare qualcosa, vede la propria vita cambiare completamente, quando trova una valigetta abbandonata per la strada. Da quel momento spie e personaggi poco raccomandabili entrano brutalmente a far parte della sua vita...

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   4,95 / 10 (20 voti)4,95Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su In ascolto - the listening, 20 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

alex94  @  27/07/2014 14:27:41
   6 / 10
Discreto thriller diretto da Giacomo Martelli nel 2006.
La trama è piuttosto originale ed interessante,sviluppata purtroppo in maniera abbastanza lenta ed in alcuni punti anche noiosa, a parte questo comunque il film presenta anche una discreta tensione cosa che permette di arrivare fino alla fine senza annoiare più di tanto.
Discreta la regia e la recitazione.
Da una buona idea come questa poteva venir fuori un film molto migliore ma tutto sommato resta un thriller tranquillamente guardabile.

BuDuS  @  30/08/2011 16:13:05
   7 / 10
Boh, evidentemente è piaciuto molto solo a me, non so cosa dire.

Non mi sembra così male, anzi.

drobny85  @  25/07/2010 16:00:25
   6 / 10
Non male questo film, italiano di produzione ma girato in stile americano. la tematica trattata è quanto mai attuale, il film però non riesce a tenersi per tutta la trama su buoni livelli, in certe parti risulta un pò pesante.

despise  @  18/03/2010 07:58:34
   6 / 10
Premio con un 6 un film italiano che almeno cerca di discostarsi dalla massa delle tematiche care ai nostri registi, e si butta sul film di genere.
L'idea è davvero accattivante, e le atmosfere (soprattutto all'inizio) catturano abbastanza. Poi dopo una bella mezz'oreta la tensione cala e il prodotto scende di livello... il protagonista Michael Parks (il mitico sceriffo Earl McGraw di Kill Bill!) se la cava abbastanza bene, mentre il resto del cast è abbastanza anonimo...
alla fine poteva essere realizzato meglio, ma essendo un prodotto italiano, volevo premiarlo.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

paolo80  @  30/10/2009 19:59:24
   3 / 10
La pellicola lascia parecchio perplessi.
Premesso che il tentativo, da parte di Martelli, di girare un thriller "all' americana" va comunque lodato, il risultato, invece, è tutto fuorchè apprezzabile.
La storia non è originale, ed è, se la memoria non mi trae in inganno, fortemente ispirata a "Nemico pubblico".
La recitazione non è granchè, c'è poca azione, lo sviluppo e lento ed inevitabilmente la visione risulta molto noiosa, e di tensione se ne avverte davvero poca.

crazy  @  14/02/2008 15:27:12
   3 / 10
Fa pietà..NON NOLEGGIATELO per carità...

Gruppo REDAZIONE K.S.T.D.E.D.  @  14/12/2007 15:17:32
   5 / 10
Da premiare l'idea, le intenzioni e, purtroppo, nient'altro.
E' vero, la sceneggiatura non è certo brillante, ma, a mio avviso, il vero problema, in questo film come nella maggior parte delle pellicole italiane, sta nella costruzione delle sequenze e nella fotografia; le stesse, infatti, restano ancorate ad uno stile televisivo che non permette loro di raggiungere quel fascino tipicamente cinematografico, che è poi il motivo per cui la più stupida commedia americana sembra cinematograficamente più convincente rispetto alla stragrande maggioranza dei film italiani (stessa cosa dicasi per le serie televisive).
Alcune sequenze, inoltre, sono girate in modo abbastanza acerbo e la recitazione lascia spesso a desiderare.
A conti fatti, una pellicola mediocre e tendenzialmente noiosa. Peccato.

Invia una mail all'autore del commento cupido78  @  10/05/2007 13:20:57
   1 / 10
mi dispiace che il noleggio costasse anche tanto:4.75euro...mor.tacci loro!!!!
quando si ha la pretesa di fare un cinema che non ci appartiene per trama,sviluppo drammaturgico,contenuti...questi sono film che solo gli americai riescono a fare bene perchè oltre ad avere i mezzi tecnici(che qui non mancavano)hanno il senso di colpa...loro hanno gli scheletri nell'armadio di cui parla il film,,,,noi che ca.zzo ne sappiamo....ma che ne sa giacomo martelli!!!mi sono imbarazzato vedere la sansa e tutti gli altri attori spenti,privi di energia,fuori contesto,depressi-----poi alcune situazioni nel film proprio incoerenti,fuori logica....ma che è???

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Requiem  @  04/05/2007 13:21:35
   6 / 10
Film di spionaggio italiano piuttosto piatto, basato su una sceneggiatura abbastanza mediocre.
Tutto è molto prevedibile e poco interessante, ma è lodevole comunque che un esordio italiano viri decisamente verso il cinema di genere.

Il protagonista Michael parks è un cantante-attore americano riscoperto negli ultimi anni da Quentin Tarantino.

Gruppo COLLABORATORI martina74  @  19/03/2007 13:34:38
   5 / 10
Peccato che un film dallo spunto interessante sia rovinato da uno stile troppo televisivo, da una sceneggiatura prevedibilissima e dalla recitazione quasi dilettantesca (con un cattivo che sembra preso direttamente da Beautiful).
Il tema centrale della storia è il famigerato Echelon, il grande orecchio che tutto ascolta, violando la nostra privacy per supposti motivi di sicurezza.
Buono l'intento, ma si poteva fare di meglio.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

2 risposte al commento
Ultima risposta 20/03/2007 15.54.34
Visualizza / Rispondi al commento
max67  @  19/03/2007 11:37:12
   4 / 10
BRUTTO FILM PENOSA LA RECITAZIONE E LA SCENEGGIATURA ,PECCATO LA STORIA SEMBRAVA BELLA .

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  04/10/2006 10:49:30
   5 / 10
Il debuttante Giacomo Martelli affronta un argomento di grande attualita’ come la violazione della privacy,chiedendosi se sia la giusta soluzione ascoltare tutte le comunicazioni del globo per preservare la sicurezza su scala mondiale.
Martelli non ci impone una risposta, ma la suggerisce mettendoci in guardia sui problemi che potrebbe dare in futuro un progetto del genere.
Encomiabile quindi l’idea del regista che gli permette soprattutto di discostarsi dagli ormai logori canoni del cinema italiano,encomiabile la sua voglia di proporre qualcosa di nuovo affidandosi ad uno stile piu’ “internazionale” grazie anche alla presenza di un cast per buona parte anglofono.
Peccato pero’ che le intenzioni di partenza si perdano in una trama decisamente lenta,sicuramente ben strutturata nella prima parte ,ma che perde smalto e consistenza in quella centrale per poi chiudere con un finale banale e gia’ visto.
Martelli è abile nella messa in scena,considerando anche il fatto che ha avuto a disposizione un budget tutt’altro che faraonico ,sfrutta bene i campi stretti e si affida soprattutto ai luoghi chiusi e claustrofobici per raccontare la sua storia,anche se poi inspiegabilmente spezza la tensione indugiando troppo su panorami da cartolina.
Altra grave pecca viene dalla recitazione,Maya Sansa non convince,la sua bravura è fuori discussione, ma qui la ragazza stecca,anche Michael Parks,incensato da Tarantino che l’ha fortemente voluto in Kill Bill non incide,e suo figlio ,James Parks,risulta eccessivamente sopra le righe.
Quindi applausi a Martelli per la scelta coraggiosa ,ma anche qualche fischio a causa di una narrazaione eccessivamente lenta e di un approfondimento psicoligico dei personaggi troppo superficiale.

Invia una mail all'autore del commento bouree  @  24/09/2006 12:19:48
   5 / 10
L'inizio ti lascia credere che si tratti di un buon film... ma poi diventa sconclusionato. Peccato!!!!

jodieposter  @  13/09/2006 15:46:31
   7 / 10
Un film italiano che non lo sembra!
Buona notizia.

Dopo un inizio accattivante, però il ritmo rallenta e l'introspezione dei personaggi rimane forse noiosa. Il finale riserva però un crescendo discreto e qualche colpo di scena che ravvivano lo spettacolo.

La serietà degli argomenti trattati conferisce alla pellicola una solennità che forse non meriterebbe.
A mio avviso lo stile del regista è un po' acerbo, me riesce ad esprimere una certa originalità ben amalgamando un approccio stile americano con effetti sonori tecnologici (un po' "Nemico Pubblico" per intenderci), con intuizione visive più europee.

Ottimo il sonoro (come poteva esser altrimenti! ;) ).

nadio  @  17/05/2006 12:09:47
   5½ / 10
Se pensiamo che si tratta di un film italiano, quindi non la solita menata introspettiva, allora merita un buon voto. La trama però è sviluppata male.

Massimiliano73  @  04/05/2006 04:54:15
   1½ / 10
Ennesimo filmetto italiano brutto , lento , scontato in poche parole orrendo.
Proprio il cinema non è nel nostro dna............

2 risposte al commento
Ultima risposta 11/06/2006 11.58.16
Visualizza / Rispondi al commento
Micky36  @  01/05/2006 13:25:39
   3½ / 10
...film molto noioso e lento... visto poi a mezzanotte! ...direi un film da Italia 1, giusto da vedere in televisione...

elisa2603  @  30/04/2006 16:33:01
   4½ / 10
Mi aspettavo molto di più da questo film, la trama sembrava interessante...alcune parti molto noiose, poco conivolgente

regista  @  28/04/2006 21:07:31
   10 / 10
mi è piaciuto molto questo film bravi attoei trama ottima e regia bella vedetelo

2 risposte al commento
Ultima risposta 10/05/2007 13.24.20
Visualizza / Rispondi al commento
Massacratore  @  28/04/2006 18:15:26
   5 / 10
Non bellissimo... trama un po' lenta, a tratti poco realistica e decisamente poco avvincente. Anche gli attori non particolarmente in forma. Un film decisamente non italiano che, essendo fatto da un italiano non è venuto come doveva.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

a quiet place: giorno 1abigail (2024)accattaromaacidamen (2024)
 NEW
animale umanoanimali randagianna (2023)arrivederci berlinguer!bad boys: ride or die
 NEW
cult killer - la vendetta prima di tuttodall'alto di una fredda torreeileenel paraisofantastic machinefederer: gli ultimi dodici giorni
 NEW
fly me to the moon - le due facce della lunafremontfuga in normandiafuriosa: a mad max sagagarfield - una missione gustosaghost: rite here rite nowgirasoligli immortali
 NEW
gli indesiderabili (2023)
 R
hit man - killer per casoholy shoeshorizon: an american saga - capitolo 1hotspot - amore senza retei dannatiif - gli amici immaginariil caso goldmanil coraggio di blancheil gusto delle coseil mio posto e' quiil mio regno per una farfalla
 NEW
il mistero scorre sul fiumeil regno del pianeta delle scimmieil segreto di liberatoin a violent natureinside out 2io & sissiio e il seccoio, il tubo e le pizzejago into the whitekinds of kindnessl’amante dell'astronautala memoria dell’assassinola morte e' un problema dei vivila profezia del malela stanza degli omicidila tartarugala treccial'esorcismo - ultimo attol'impero
 NEW
longlegsmade in dreams - l'italiano che ha costruito l'americamarcello mio
 NEW
matrimonio con sorpresa (2024)me contro te: il film - operazione spiemetamorphosis (2024)mothers' instinctnew lifeniente da perdere (2024)noir casablanca
 NEW
non riattaccareprima della fine - gli ultimi giorni di enrico berlinguerquattro figlie (2023)quell'estate con ireneracconto di due stagioniricchi a tutti i costiritratto di un amorerobo puffinroma bluessamadsaro' con tesei fratellishoshana
 NEW
shukransuperlunathe animal kingdomthe bikeridersthe boys - stagione 4the fall guythe penitent - a rational manthe rapture - le ravissement
 NEW
the strangers: capitolo 1the tunnel to summer, the exit of goodbyesthe watchers - loro ti guardanoti mangio il cuoretroppo azzurroun piedipiatti a beverly hills: axel funa spiegazione per tuttouna storia neraunder parisunfrosted: storia di uno snack americanovangelo secondo mariavincent deve morirewindlesswoken - nulla e' come sembra

1052230 commenti su 50929 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

ALL YOU NEED IS DEATHANCHE I CINESI MANGIANO FAGIOLIBAG OF LIESBLOODLINE KILLERBUTT BOYCINDERELLA'S REVENGEDR. CHEON E IL TALISMANO PERDUTOE IL CASANOVA DI FELLINI?EASTER BLOODY EASTERI DUE TORERII SAW THE TV GLOWIL MIO CORPO PER UN POKERIL MONDO DI ALEXIL SIGNORE DEL DISORDINEINSOSPETTABILE FOLLIAIP MAN: IL RISVEGLIOISLAND OF THE DOLLSK9 - SQUADRA ANTIDROGALA FORZA DELLA VENDETTALA STRANA SIGNORA DELLA PORTA ACCANTOLA TOTALE!L'APPRENDISTA DELLA TIGREMIO FIGLIO (2018)REFUGERINGO E GRINGO CONTRO TUTTISATAN'S SLAVE (1980)SPOONFUL OF SUGARSWIMTHE MONKEY KINGTHE MOONTHE PRINCESS (2022)THE SHE-CREATURETHE SOUL EATERUFO SWEDENUN AMORE IN PERICOLOWOMAN WALKS AHEAD

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

in sala


HIT MAN - KILLER PER CASO
Locandina del film HIT MAN - KILLER PER CASO Regia: Richard Linklater
Interpreti: Glen Powell, Adria Arjona, Austin Amelio, Retta, Sanjay Rao, Molly Bernard, Evan Holtzman, Gralen Bryant Banks, Mike Markoff, Bryant Carroll, Enrique Bush, Bri Myles, Kate Adair, Martin Bats Bradford, Morgana Shaw, Ritchie Montgomery, Richard Robichaux, Jo-Ann Robinson, Jonas Lerway, Kim Baptiste, Sara Osi Scott, Anthony Michael Frederick, Duffy Austin, Jordan Joseph, Garrison Allen, Beth Bartley, Jordan Salloum, John Raley, Tre Styles, Donna DuPlantier, Michele Jang, Stephanie Hong
Genere: azione

Recensione a cura di The Gaunt

POVERE CREATURE!
Locandina del film POVERE CREATURE! Regia: Yorgos Lanthimos
Interpreti: Emma Stone, Mark Ruffalo, Willem Dafoe, Ramy Youssef, Jerrod Carmichael, Christopher Abbott, Margaret Qualley, Suzy Bemba, Kathryn Hunter, Hanna Schygulla, Vicki Pepperdine, Jack Barton, Charlie Hiscock, Attila Dobai, Emma Hindle, Anders Grundberg, Attila Kecskeméthy, Jucimar Barbosa, Carminho, Angela Paula Stander, Gustavo Gomes, Kate Handford, Owen Good, Zen Joshua Poisson, Vivienne Soan, Jerskin Fendrix, István Göz, Bruna Asdorian, Tamás Szabó Sipos, Tom Stourton, Mascuud Dahir, Miles Jovian
Genere: fantascienza

Recensione a cura di The Gaunt

archivio


THE DEVIL IN MISS JONES
Locandina del film THE DEVIL IN MISS JONES Regia: Gerard Damiano
Interpreti: Georgina Spelvin, John Clemens, Harry Reems
Genere: erotico

Recensione a cura di The Gaunt

MERCOLEDI' - STAGIONE 1
Locandina del film MERCOLEDI' - STAGIONE 1 Regia: Tim Burton, Gandja Monteiro, James Marshall
Interpreti: Jenna Ortega, Gwendoline Christie, Riki Lindhome, Jamie McShane, Hunter Doohan, Percy Hynes White, Emma Myers, Joy Sunday, Georgie Farmer
Genere: fantasy

Recensione a cura di Gabriele Nasisi

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net