i sette assassini regia di Budd Boetticher USA 1956
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

i sette assassini (1956)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film I SETTE ASSASSINI

Titolo Originale: SEVEN MEN FROM NOW

RegiaBudd Boetticher

InterpretiRandolph Scott, Gail Russell, Lee Marvin, Walter Reed, John Larch

Durata: h 1.18
NazionalitàUSA 1956
Generewestern
Al cinema nel Settembre 1956

•  Altri film di Budd Boetticher

Trama del film I sette assassini

Lo sceriffo Stride cerca vendetta: sette cavalieri hanno rapinato il suo paese e gli hanno ucciso la moglie. Si mette sulle tracce dei fuggiaschi finché nel deserto, dopo essere scampato a un attacco indiano, si trova faccia a faccia con il capo dei malfattori.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   8,25 / 10 (4 voti)8,25Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su I sette assassini, 4 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

topsecret  @  17/04/2019 00:01:58
   6½ / 10
Nonostante sia un western ampiamente prevedibile e in possesso di una sceneggiatura tirata per i capelli in alcuni momenti, I SETTE ASSASSINI riesce a offrire una visione discreta, senza tempi morti e con un paio di interpreti bravi e credibili.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  05/07/2016 23:30:44
   8 / 10
Nella sua essenzialità narrativa I sette assassini è un film riuscitissimo. Il tema del viaggio e della vendetta sono le colonne portanti dove all'interno si muovono i personaggi e si sviluppano i rispettivi caratteri. Bravissimo Scott ma Lee Marvin senza dubbio riesce a dare con il suo personaggio carismatico e allo stesso moralmente ambiguo, quel qualcosa in più che lo rende una delle migliori pellicole del genere di quel periodo. La sua presenza è una mina vagante pronta ad esplodere, la tensione si alza in maniera tangibile quando entra in scena. Per gli appassionati del genere è un film da vedere.

Dick  @  11/08/2007 18:36:50
   8½ / 10
Bel western che affronta temi come quello del senso di colpa, della vendetta che non lascia niente se non un senso di vuoto, del coraggio con dei personaggi pen caratterizzati dove c'' è un Marvin che gigioneggia e si diverte a mettere la pulce nell' orecchio agli altri.
Prootto dalla Batjac, casa di produzione di John Wayne da come ho sentito.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Requiem  @  26/05/2007 11:16:41
   10 / 10
Considerato da molti il miglior lavoro di Budd Boetticher, e io aggiungerei insieme a "L'albero della vendetta".
Ed è vero perchè anche "I sette assassini rimane un piccolo capolavoro del genere western, e in particolare di quello di serie B.
Molti nel genere ricordano i noti come Ford, Hawks o Walsh.
E poi c'erano Anthony Mann (per me il migliore di tutti) e i suoi 5 western con Jimmy Stewart e infine Budd Boetticher, un altro maestro ricordato per le sue 7 collaborazioni con Randolph Scott.

Boetticher è (come dice Clint Eastwood) uno degli autori più sottovalutati degli anni '50, accostabile ad Anthony Mann (come dice Tarantino) per la semplicità delle storie raccontate.
"I sette assassini" racconta di una vendetta. Il monolitico e tormentato Scott ex sceriffo, deve vendicare un torto che gli è stato commesso (l'assassinio della moglie). Insegue sette assassini e durante il viaggio incontra una coppia diretta in California, e una sua conoscenza, un criminale che 2 volte Scott aveva messo dentro, all'inseguimento di una cassa piena di denaro.

Il film dura 78 minuti ed è tesissimo. Boetticher, in così poco e nella sua semplicità, costruisce 4 personaggi interessantissimi e inserisce una sottotrama che rende ancora + memorabile il film. Lee Marvin è bravissimo e interpreta il personaggio + originale. Un criminale, a cui Boetticher conferisce degli aspetti anche positivi, oltre a quelli negativi. E' un criminale, "ha seppellito tanti uominini, ma non si spingerebbe mai così oltre".

Il vantaggio rispetto al western con le grandi produzioni era che Boetticher si muoveva con i suoi collaboratori abituali (Burt Kennedy sceneggiatore, Scott attore) in piena libertà creativa, nonostante i tempi ristretti e il budget limitato.
John Wayne si limitava a produrre western memorabili come questo, e Boetticher , come anche altri spesso dimenticati (Andrè de Toth) , era un grande artigiano del cinema di serie B.



1 risposta al commento
Ultima risposta 11/08/2007 18.40.22
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

18 regali1917a quiet place iia riveder le stelleadoration (2019)after midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghiera
 NEW
antebellumantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandaloboterobunuel - nel labirinto delle tartarughecaterinacats (2019)cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of spacecriminali come noidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittledoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy islandgli anni piu' belligrandi bugie tra amicigretel e hanselhammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil mistero henri pickil primo nataleil richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segretiin the trap - nella trappolajojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortunala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la ragazza d'autunnola vita nascosta - hidden lifel'agnellol'apprendistatolast christmasleonardo. le operel'hotel degli amori smarritil'inganno perfettolontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marco polo - un anno tra i banchi di scuolamarianne e leonard. parole d'amoremarie curieme contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancynon si scherza col fuocoodio l'estatepicciridda - con i piedi nella sabbiapiccole donne (2019)pinocchio (2019)playmobil: the moviepromarequeen & slimrichard jewellritratto della giovane in fiammerun sweetheart runsaint maudscherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccasorry we missed youspie sotto coperturaspiral - l'eredita' di saw
 HOT
star wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe boy - la maledizione di brahmsthe farewell - una bugia buonathe gentlementhe grudge (2020)the lodgethe new mutantsthe other lambthey shall not grow old
 HOT
tolo toloun figlio di nome erasmusuna storia d’arteunderwatervilletta con ospitivivariumvolevo nascondermiwaves

1004777 commenti su 43482 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net