i soldi degli altri (1991) regia di Norman Jewison USA 1991
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

i soldi degli altri (1991)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film I SOLDI DEGLI ALTRI (1991)

Titolo Originale: OTHER PEOPLE'S MONEY

RegiaNorman Jewison

InterpretiGregory Peck, Danny DeVito, Piper Laurie, Penelope Ann Miller

Durata: h 1.41
NazionalitàUSA 1991
Generecommedia
Al cinema nell'Ottobre 1991

•  Altri film di Norman Jewison

Trama del film I soldi degli altri (1991)

Ras della finanza di Wall Street, Garfield (D. DeVito) si propone di impadronirsi di una fabbrica antiquata, venderla facendo guadagnare la maggioranza degli azionisti e chiuderla. Intanto fa la corte all'avvocato (P.A. Miller) della parte avversa. Insomma Ŕ un Robin Hood postindustriale che ruba ai ricchi per donare alla borghesia medio-alta. E gli operai? Che s'arrangino.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,42 / 10 (6 voti)6,42Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su I soldi degli altri (1991), 6 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

StIwY  @  05/05/2016 17:08:21
   5 / 10
Il mio commento sarebbe uguale a quello ai Angel Heart precedente al mio. Non ho altro da aggiungere.

Soporifero e mediocre.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  20/01/2015 19:50:06
   5½ / 10
La trama "finanziaria" se non è complicata è barbosa, la regia di Jewison smorta e distante; fortuna che è una commedia, fortuna che c'è Danny De Vito, fortuna che il tira e molla tra questi e la Miller intrattiene giusto al punto da impedire allo spettatore di cadere nel coma più profondo.
Se riuscite ad arrivare alla fine senza dormicchiare, potrete gustarvi due ottimi monologhi da parte di Peck e De Vito; grandi momenti di recitazione cinematografica, ma comunque troppo poco per redimere la pellicola.

Dire brutto non sarebbe corretto, ma è insapore, e non prende.
Poco da fare.

2 risposte al commento
Ultima risposta 05/05/2016 20.22.27
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  03/11/2014 12:46:54
   7 / 10
Guardando la sequenza dell'assemblea degli azionisti non puoi fare a meno di vedere un passaggio di consegne o, parafrasando Garfield, la preghiera per non morire. Il sogno retorico del New Deal di Roosvelt, attaccato alla realtà e l'avanzata rapace e senza freni dei grandi finanzieri a cui poco frega se non fare soldi. Concepito negli anni in cui il liberismo del mercato aveva sedotto tutti con la prospettiva di facile guadagno (ed infatti i risultati oggi si vedono), il film di Jewinson ricorda le pellicole di Capra con meno buonismo e anche quando sembra improponibile, questa love story a distanza fra De Vito e la Ann Miller ha poco da eccepire perchè in fondo risulta estremamente credibile. Merito di un De Vito in stato di grazia, perfetto nel ruolo ma anche la Ann Miller non è da meno. Da non sottovautare nemmeno le presenze di Peck o della Laurie, volti del cinema di una volta, di un'altra epoca che come la Fili e Cavi è destinata al suo mesto tramonto.

DogDayAfternoon  @  12/10/2014 20:24:08
   7 / 10
Davvero bravo Norman Jewison a costruire una commedia divertente su un argomento serioso e sicuramente non alla portata di tutti. Il personaggio interpretato da Danny De Vito è molto ben costruito (simpatica la trovata delle ciambelle), un po' meno quello della Miller con qualche cliché di troppo ma tutto sommato il duo è ben assortito e affiatato. Film che meriterebbe una fama maggiore.

"Esiste una sola cosa che amo più dei soldi...i soldi degli altri!"

BlueBlaster  @  24/09/2014 03:27:13
   6 / 10
Commedia impegnata quasi sconosciuta con un ottimo DeVito ma che fatica a decollare e si perde nel marasma di una sceneggiatura in bilico tra il divertente ed il serio.
Si dilunga, diviene spesso retorica e a tratti noiosa oltre al fatto che si addentra troppo nei meccanismi di Wall Street.
La regia poi mi è apparsa smorta così come il cast di contorno.
Non male ma nemmeno da ricordare.

3 risposte al commento
Ultima risposta 21/01/2015 17.40.37
Visualizza / Rispondi al commento
Dick  @  04/09/2014 18:17:37
   8 / 10
Una divertente commedia sul mondo degli affari, che fa anche riflettere, con un grande Danny DeVito, ma Penelope Ann Miller gli tiene ben testa.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

5 cm al secondoa haunting at silver falls 2a mano disarmataa spasso con willya.n.i.m.a.after (2019)aladdin (2019)alive in franceamerican animalsancora un giorno
 NEW
arrivederci professoreasbury park: lotta, redenzione, rock and rollattacco a mumbai - una vera storia di coraggioattenti a quelle dueavengers: endgamebanglabeautiful boy (2018)bene ma non benissimoblue my mind - il segreto dei miei annibook club - tutto puo' succederebutterfly (2019)cafarnaoche fare quando il mondo e' in fiamme?christo - walking on waterclimax (2018)cyrano, mon amourdagli occhi dell'amoredentro caravaggiodicktatorship - fallo e basta!dilili a parigidolceromadolor y gloriafiore gemelloforse e' solo mal di marego home - a casa lorogodzilla ii - king of the monstersgordon & paddy e il mistero delle nocciolehellboy (2019)i figli del fiume gialloi fratelli sistersi morti non muoionoil campione (2019)il corpo della sposa
 NEW
il flauto magico di piazza vittorioil grande saltoil grande spiritoil museo del prado. la corte delle meraviglieil ragazzo che diventera' reil traditore (2019)il viaggio di yaojohn mcenroe - l'impero della perfezionejohn wick 3 - parabellumjuliet, nakedkarenina & ikurskla bambola assassina (2019)la caduta dell'impero americanola citta' che curala llorona: le lacrime del male
 NEW
la prima vacanza non si scorda mail'alfabeto di peter greenawayl'angelo del criminel'angelo del male - brightburnle grand balle invisibilil'educazione di reylo spietato
 NEW
lucania - terra sangue e magial'uomo che compro' la lunal'uomo fedelema cosa ci dice il cervellomaryam of tsyon - cap 1 escape to ephesusmo' vi mento - lira di achillenoinon ci resta che riderenon sono un assassinonormalnureyev. il mondo, il suo palcooro verde - c'era una volta in colombiapalladio - the power of architecturepallottole in liberta'pet sematarypets 2: vita da animalipokemon detective pikachupolaroidprimula rossaquando eravamo fratelliquel giorno d'estatequello che i social non dicono - the cleaners
 NEW
rapina a stoccolmarapiscimired joanrocketmansarah & saleem - la' dove nulla e' possibileselfiesharon tate: tra incubo e realta'shazam!shelter: addio all'eden
 NEW
sir - cenerentola a mumbaisoledadsolo cose bellestanlio e olliotakara - la notte che ho nuotatoted bundy: fascino criminalethe brink - sull'orlo dell'abisso
 NEW
the elevatorthe intruder (2019)the mirror and the rascaltorna a casa, jimi!
 NEW
toy story 4tutti pazzi a tel avivtutto lisciouna vita violenta (2019)un'altra vita - mugunfriended: dark webwonder parkx-men: dark phoenix

989144 commenti su 41480 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net