kung fu panda 4 regia di Mike Mitchell USA 2024
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

kung fu panda 4 (2024)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film KUNG FU PANDA 4

Titolo Originale: KUNG FU PANDA 4

RegiaMike Mitchell

Interpreti: voci: Jack Black, Awkwafina, Viola Davis, Bryan Cranston, Ke Huy Quan, Dustin Hoffman, Ian McShane, James Hong, Seth Rogen, Lori Tan Chinn, Ronny Chieng, Audrey Brooke, Jimmy Donaldson

Durata: h 1.34
NazionalitàUSA 2024
Genereanimazione
Al cinema nel Marzo 2024

•  Altri film di Mike Mitchell

Trama del film Kung fu panda 4

Po Ŕ destinato a diventare il nuovo leader spirituale della Valle della Pace, ma prima di poterlo fare, deve trovare un successore per diventare il nuovo Guerriero Drago. Sembra trovarne uno in Zhen, una volpe con molte abilitÓ promettenti ma a cui non piace l'idea che Po lo alleni.

Film collegati a KUNG FU PANDA 4

 •  KUNG FU PANDA, 2008
 •  KUNG FU PANDA 2, 2011
 •  KUNG FU PANDA 3, 2016

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,67 / 10 (6 voti)6,67Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Kung fu panda 4, 6 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  29/04/2024 21:33:21
   6 / 10
Un quarto capitolo di puro intrattenimento. Riprende idee e situazioni dei film precedenti, ma non aggiunge nulla a cio che si è già visto nei precedenti capitoli. Si alternano situazioni divertenti con altre che non sempre colgono il segno. Il fatto di dover evolvere il personaggio da allievo a mentore fa perdere un po' di quella carica comica che possedeva ed il personaggio di Zhen non è un contraltare valido. Si può vedere tranquillamente.

topsecret  @  11/04/2024 18:21:24
   6½ / 10
Un quarto capitolo all'altezza dei precedenti: simpatico, colorato e brioso quanto basta.
Intrattiene e strappa sorrisi, merito di buoni dialoghi e scenette ben congegnate, per una saga che si mantiene sempre su livelli discreti e che continua a mietere consensi positivi.
Discreta anche la colonna sonora.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  28/03/2024 21:03:24
   6 / 10
Mi manca il terzo capitolo. Comunque questo quarto, visto al cinema, nel caos dell'inizio delle vacanze pasquali, mi è sembrato carino ma non memorabile.
Simpatici I personaggi, la narrazione non è troppo brillante.
Molto accattivante per i più piccoli.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  25/03/2024 21:04:02
   6½ / 10
Il quarto capitolo ci mostra quello che è il naturale successivo step della vita di Po, ovvero la ricerca di un allievo che sarà il futuro Guerriero Dragone. Da questo punto di la saga di "Kung Fu Panda" è bravissima nel mostrarci la continua crescita del suo protagonista senza rimanere bloccata su terreni sicuri, anche se, a conti fatti, la volpe Zhen risulta purtroppo essere più la classica compagna di viaggio che un vero allievo (almeno fino alla parte finale). C'è anche un certo coraggio nel lasciare da parte i collaudati Cinque Cicloni a favore di nuovi personaggi come la già citata Zhen, il pangolino Han o l'originalissima accoppiata pellicano/pesce capitano della nave, oltre ai due padri adottivi di Po. Particolarmente riuscito anche la villain di turno, La Camaleonte, molto bella esteticamente con delle interessanti abilità.
Decisamente meno riuscito l'aspetto comico, costituito da gag che hanno sempre il solito schema e che di conseguenza risultano molto prevedibili e meno divertenti. Il lato tecnico/visivo è, invece, veramente di alto livello e mostra il suo massimo livello nei disegni di Juniper City, oltre che nel combattimento finale.

Nel complesso è un buon film per tutta la famiglia, non al livello dei primi due capitoli ma superiore al terzo. E, al quarto episodio, la riuscita non era così scontata, sopratutto considerato il logico calo di originalità.

Wilding  @  24/03/2024 10:43:56
   6½ / 10
Migliore del precedente capitolo, assai lontano tuttavia dai primi due che hanno fatto la fortuna della serie. E' la trama l'anello debole, soprattutto nella seconda parte dove sembra di assistere ad un episodio di "Mortal Kombat", mentre i disegni, la simpatia e la tenera dolcezza di Po reggono il tutto.

2 risposte al commento
Ultima risposta 01/04/2024 20.50.38
Visualizza / Rispondi al commento
Dom Cobb  @  22/03/2024 14:49:34
   8½ / 10
Dopo otto anni e una trilogia che sembrava aver detto tutto ciò che c'era da dire, Kung Fu Panda è tornato. In certi ambienti sia critici che di pubblico si è accolta la notizia con scetticismo e anche le prime impressioni pubblicate online non hanno esattamente alzato striscioni di festa per celebrare la nuova apparizione del panda Po e delle sue avventure al fianco di vecchi e nuovi amici contro un nuovo e minaccioso nemico. Perdonatemi, ma non ne capisco il motivo.
"Kung Fu Panda 4" non ridefinisce la linea, non è rivoluzionario nello stile animato, che riprende in tutto e per tutto quello dei precedenti film, né tanto meno a livello narrativo; ma d'altra parte, quanti titoli animati recenti possono vantare certe qualità, se escludiamo i prodotti animati Sony su Spider-Man? In compenso questo nuovo capitolo offre un solidissimo intrattenimento, prevedibile a volte ma talmente ben fatto che non importa, un po' come accaduto a suo tempo con "The Bad Guys" (Troppo Cattivi) di un paio d'anni fa, sempre della DreamWorks.
La nuova sfida di Po il panda lo porta a pensare a un suo eventuale ritiro, all'assunzione del ruolo di guida spirituale della Valle della Pace e alla nomina di un suo successore come Guerriero Dragone. Allo stesso tempo però, l'arrivo di un nuovo nemico da sconfiggere, il micidiale Camaleonte, spinge Po a un'ultima avventura in compagnia della volpe ladra Zhen.
La particolarità del Camaleonte è la sua abilità di trasformarsi e il suo scopo è di assorbire tutte le abilità kung fu dei mastri intrappolati nel mondo dello spirito; in questo sembra richiamare il villain Kai dell'ultimo episodio, se non che funziona decisamente meglio. Merito sia del design, accattivante e inquietante al punto giusto, sia della scrittura e dell'interpretazione, capaci di renderla un personaggio di ben più alta levatura, minacciosa quanto basta. In effetti, tutto il film è un grosso passo avanti rispetto al terzo capitolo, al quale forse ho dato un voto e una valutazione troppo generosi. La trama procede fluida, senza cali di ritmo o sbalzi improvvisi, e sul fronte visivo non si avverte minimamente il calo di budget: pur non raggiungendo i picchi del passato, l'animazione è squisita, con sfondi meravigliosi e un fantastico uso di luce e colori, scene d'azione vertiginose e un ammaliante senso di atmosfera. La commedia, pur non facendo spanciare, è efficace e mai intrusiva. E l'apparizione, breve ma significativa, di un paio di figure del passato, viene ben gestita.
I nuovi comprimari, che includono la volpe Zhen, un armadillo con la voce del rinato Ke Huy Quan e altri ancora, se la cavano altrettanto bene. Dopo due ruoli disneyani e altri due al servizio della sua concorrente Dreamworks, ho l'impressione che quest'ultima sappia usare il talento di Awkwafina molto meglio della casa del topo: Zhen è un'ottima coprotagonista, che sfrutta sia l'aspetto più cinico e sarcastico dell'attrice sia la sua abilità nelle scene drammatiche ed emotive. Il suo rapporto con Po si rivela genuinamente ben sviluppato e la direzione del suo personaggio, per quanto intuibile, ha senso; non mi lamenterei se i successivi capitoli, se mai ce ne saranno, continuassero su questa strada.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

La mancanza di spalle iconiche come i Cinque Cicloni non dà minimamente fastidio, specie visto il modo in cui, tranne Tigre, i film non sono mai stati in grado di rendere giustizia a nessuno di loro.
E Po, per fortuna, è sempre Po: Jack Black può interpretare il ruolo nel sonno e qui fa molto di più che incassare un assegno. La sua performance è, come al solito, piena d'energia ed entusiasmo. Si sente che il ruolo gli sta molto a cuore, la sua passione e la natura del suo peloso protagonista restano intatti.
Quindi, al contrario di ciò che dicono i più, Kung Fu Panda 4 non è il peggio di ciò che la saga ha da offrire; in generale direi che è alla pari del primo, magari con uno scontro finale più interessante che non si abbassa a bassezze comiche inappropriate e non distrugge il carisma del cattivo di turno coprendolo di ridicolo. Non sarà la Dreamworks al suo meglio, ma non siamo poi tanto lontani.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

abigail (2024)accattaromaancora un'estateanother endanselmarcadianaugure - ritorno alle originiautobiography - il ragazzo e il generaleback to blackbrigitte bardot forevercattiverie a domicilioc'era una volta in bhutanchallengerscivil warcoincidenze d'amorecome fratelli - abang e adikconfidenzadamseldicono di tedrive-away dollsdune - parte duee la festa continua!ennio doris - c'e' anche domanieravamo bambinifantastic machinefino alla fine della musicaflaminiaforce of nature - oltre l'inganno
 NEW
furiosa: a mad max sagagarfield - una missione gustosaghostbusters - minaccia glaciale
 NEW
girasoligli agnelli possono pascolare in pacegodzilla e kong - il nuovo imperoi dannatii delinquentii misteri del bar etoileif - gli amici immaginariil caso josetteil cassetto segretoil coraggio di blancheil diavolo e' dragan cyganil gusto delle coseil mio amico robotil mio posto e' quiil posto (2024)il regno del pianeta delle scimmieil segreto di liberatoil teorema di margheritaimaginaryinshallah a boy
 NEW
io e il seccokina e yuk alla scoperta del mondokung fu panda 4la moglie del presidentela profezia del malela seconda vitala terra promessala zona d'interessel'estate di cleolos colonos
 NEW
marcello miomay decembermemory (2023)metamorphosis (2024)monkey manmothers' instinctneve (2024)niente da perdere (2024)non volere volareomen - l'origine del presagio
 HOT R
povere creature!priscillarace for glory - audi vs lanciarebel moon - parte 2: la sfregiatricered (2022)ricky stanicky - l'amico immaginarioritratto di un amoreroad house (2024)samadsaro' con tese solo fossi un orsosei fratellishirley: in corsa per la casa biancasolo per mesopravvissuti (2022)spy x family code: whitesull'adamant - dove l'impossibile diventa possibilesuperlunatatami - una donna in lotta per la liberta'the animal kingdomthe fall guythe rapture - le ravissementtito e vinni - a tutto ritmototem - il mio soletroppo azzurroun altro ferragostoun mondo a parte (2024)una spiegazione per tuttouna storia nera
 NEW
vangelo secondo mariavita da gattovite vendute (2024)zafira, l'ultima reginazamora

1050730 commenti su 50771 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

BLACKOUT (2023)BURNING DAYSCABRINICURSE OF HUMPTY DUMPTY 3GORATHHUMANEIL CLAN DEL QUARTIERE LATINOIL MOSTRUOSO DOTTOR CRIMENIL PRINCIPE DEL MIO CUOREIL SENSO DELLA VERTIGINELA NOTTE DEGLI AMANTILEDALISA FRANKENSTEINMAGGIE MOORE(S) - UN OMICIDIO DI TROPPOMORBOSITA'ONCE WITHIN A TIMEPENSIVEQUESTA VOLTA PARLIAMO DI UOMINISONG OF THE FLYTERRORE SULL'ISOLA DELL'AMORETHE AFTERTHE CURSE OF THE CLOWN MOTELTHE DEEP DARKTHE JACK IN THE BOX RISESTHE PHANTOM FROM 10.000 LEAGUES

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net