la fortezza nascosta regia di Akira Kurosawa Giappone 1958
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

la fortezza nascosta (1958)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film LA FORTEZZA NASCOSTA

Titolo Originale: KAKUSHI TORIDE NO SAN-AKUNIN

RegiaAkira Kurosawa

InterpretiToshiro Mifune, Misa Uehara, Minoru Chiaki, Kamatari Fujiwara, Takashi Shimura

Durata: h 2.19
NazionalitàGiappone 1958
Genereavventura
Al cinema nel Settembre 1958

•  Altri film di Akira Kurosawa

Trama del film La fortezza nascosta

-

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,93 / 10 (23 voti)7,93Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su La fortezza nascosta, 23 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Dom Cobb  @  12/12/2018 16:28:09
   8 / 10
All'indomani di una guerra che ha devastato il paese, due contadini pronti a tutto pur di salvarsi la pelle rimangono impelagati nella missione di un generale ribelle di portare in salvo la sua signora, la signora di un'altra provincia...
Un curioso caso quello de "La foresta nascosta", soprattutto se paragonato ad altri prodotti della filmografia di un nome arcinoto come quello di Kurosawa: dopo essersi cimentato in storie a tema sociale, riletture di opere occidentali o in epiche produzioni dalla durata mastodontica, quello che ci troviamo qui davanti altro non è che una normale vicenda d'azione e avventura, dove non conta tanto il dove o il quando (e forse a ben vedere, neanche tanto il cosa), quanto il come.
Volendo soprassedere sul lato tecnico, su cui è inutile dilungarsi più di tanto visto che la sua eccellente qualità fra fotografia, regia e montaggio è ormai un dato scontato, l'efficacia del film risiede in due aspetti: il primo è la capacità di costruire l'atmosfera e l'emozione del momento. La storia di per sé non è nulla di complicato, ma il modo in cui viene raccontata, tramite il punto di vista di chi, in altre circostanze, sarebbe poco più di una spalla comica e che qui invece viene promosso a vero protagonista (i due contadini), il mistero per quel che accade e l'interesse vengono mantenuti costantemente elevati, a dispetto di un ritmo lento e privo di guizzi ma non in modo insopportabile, come era successo per "I sette samurai".


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Aiuta inoltre l'impiego regolare di ben coreografate scene di combattimento, forse prive della suspense che uno si aspetterebbe da un film del genere, ma scorrevoli e capaci di intrattenere nonostante tutto; da un prodotto di una cultura così radicalmente diversa da quella occidentale c'è ormai da aspettarsi l'affidamento su ritmi diversi dai soliti, perciò, si tratta più di una faccenda di gusto personale. Inoltre, nonostante il film stia alla larga da qualsiasi pretesa di imbastire temi di una certa profondità, è notevole la mole di materiale di discussione che viene mostrata semplicemente dal comportamento dei due contadini, le cui numerose sfaccettature offrono un intrigante quadro di quell'essere imperfetto e a tratti contraddittorio che è l'uomo, specie quello comune. Gli attori fanno tutti un buon lavoro (in parte vanificato da un ridoppiaggio italiano non proprio all'altezza), ma ancora una volta sono Toshiro Mifune e la sua personalità sarcastica e sicura di sé a rubare la scena.
Il secondo elemento d'interesse invece travalica le qualità del film in sé e si ricercano nell'impatto evidente che ha avuto, in particolare se paragonato a una certa saga ambientata in una qualche galassia lontana lontana;


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

tutto ciò, col senno di poi, da al film un valore aggiunto, e mentirei se dicessi che esso non ha influito in positivo sulla mia valutazione finale.
Più leggero ma meno impegnato di "Rashomon", e decisamente più originale de "Il trono di sangue", questo film forse non sarà il migliore prodotto di Kurosawa, ma è senz'altro uno dei suoi più accessibili, che comunque mantiene tutti i tocchi che hanno reso il regista uno dei più influenti nel suo campo.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

18 regali1917a quiet place iia riveder le stelleadoration (2019)after midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghiera
 NEW
antebellumantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandaloboterobunuel - nel labirinto delle tartarughecaterinacats (2019)cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of spacecriminali come noidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittledoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy islandgli anni piu' belligrandi bugie tra amicigretel e hanselhammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil mistero henri pickil primo nataleil richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segretiin the trap - nella trappolajojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortunala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la ragazza d'autunnola vita nascosta - hidden lifel'agnellol'apprendistatolast christmasleonardo. le operel'hotel degli amori smarritil'inganno perfettolontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marco polo - un anno tra i banchi di scuolamarianne e leonard. parole d'amoremarie curieme contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancynon si scherza col fuocoodio l'estatepicciridda - con i piedi nella sabbiapiccole donne (2019)pinocchio (2019)playmobil: the moviepromarequeen & slimrichard jewellritratto della giovane in fiammerun sweetheart runsaint maudscherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccasorry we missed youspie sotto coperturaspiral - l'eredita' di saw
 HOT
star wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe boy - la maledizione di brahmsthe farewell - una bugia buonathe gentlementhe grudge (2020)the lodgethe new mutantsthe other lambthey shall not grow old
 HOT
tolo toloun figlio di nome erasmusuna storia d’arteunderwatervilletta con ospitivivariumvolevo nascondermiwaves

1004808 commenti su 43502 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net