le verita' sospese regia di Pamela Romanowsky USA 2015
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

le verita' sospese (2015)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli! Condividi su Facebook

Seleziona un'opzione

locandina del film LE VERITA' SOSPESE

Titolo Originale: THE ADDERALL DIARIES

RegiaPamela Romanowsky

InterpretiAmber Heard, James Franco, Ed Harris, Wilmer Valderrama, Christian Slater

Durata: h 1.27
NazionalitàUSA 2015
Genereazione
Al cinema nel Novembre 2016

•  Altri film di Pamela Romanowsky

Trama del film Le verita' sospese

Elliott, un tempo romanziere di successo, Ŕ alle prese con il blocco dello scrittore e con una forte dipendenza dall'Adderall, un forte farmaco che si usa per il trattamento della sindrome da iperattivitÓ e della narcolessia. Per distrarsi e sfuggire dai suoi problemi si sforza di addentrarsi nel caso di un omicidio d'alto profilo.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,00 / 10 (2 voti)5,00Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Le verita' sospese, 2 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  23/11/2016 11:01:18
   5 / 10
Film dall'idea di partenza interessante, ma che non riesce a decollare. La storia non e' raccontata in maniera coesa. Ritmo piatto.
James Franco e Ed Harris offrono una buona performance.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  01/06/2016 23:33:54
   5 / 10
Partendo dallo spunto di una vicenda processuale, il protagonista di The Adderall diaries, colto dal classico blocco dello scrittore, rielabora attraverso una sorta flusso di coscienza interiore i propri traumi passati ed un vissuto tormentato dove al centro di tutto c'è la figura del padre, come un padre di famiglia è imputato nel processo, accusato di aver ucciso la propria moglie ed aver occultato il cadavere. Questa sorta di parallelismo offre un incipit più che buono, ma la sceneggiatura non riesce a trovare la sua giusta coesione con i molti elementi che mette in gioco. Procede per tronconi paralleli senza che tali segmenti riescano a formare un corpo unico. In più l'andamento generalmente piatto e privo di una regia di pregio, fanno precipitare il film nell'anonimato più assoluto. Da dire che non è un soggetto facile per un esordiente.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


950790 commenti su 36531 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net