martyrs (2015) regia di Kevin Goetz, Michael Goetz Usa 2015
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitŕ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

martyrs (2015Film Novità

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film MARTYRS (2015)

Titolo Originale: MARTYRS

RegiaKevin Goetz, Michael Goetz

InterpretiTroian Bellisario, Caitlin Carmichael, Kate Burton, Bailey Noble, Taylor John Smith

Durata: -
NazionalitàUsa 2015
Generehorror
Al cinema prossimamente

•  Altri film di Kevin Goetz
•  Altri film di Michael Goetz

Trama del film Martyrs (2015)

Una donna e il suo amico d'infanzia cercano vendetta su coloro che tempo prima hanno abusato di loro.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   3,75 / 10 (6 voti)3,75Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Martyrs (2015), 6 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Neurotico  @  11/02/2017 09:15:15
   5 / 10
Il fascino esoterico dell'originale non si potrà mai battere, e questo remake è sì inutile ma se non altro mostra una regia buona e compatta dove il ritmo distrae dalla carenza di idee (anche se quella di tenere in vita anche l'altra protagonista non è malaccio) ma le buone intenzioni si sgonfiano gradualmente e il finale non convince per niente. Meglio rivedere mille volte il capolavoro di Laugier.

Gruppo REDAZIONE Cagliostro  @  21/09/2016 18:10:17
   1 / 10
Irritante oltre che imbarazzante. Inquina anche il ricordo dell'originale che è un capolavoro autentico.
Peccato che siano censurate le parolacce e che, alla fine, gli insulti siano fini a se stessi perché questa porcata non merita nient'altro.

marcogiannelli  @  06/04/2016 08:42:08
   3½ / 10
il remake di un film un lustro dopo che quest'ultimo è uscito è imbarazzante...specie se i tuoi mezzi sono pure inferiori rispetto all'originale

4 risposte al commento
Ultima risposta 30/04/2016 15.54.02
Visualizza / Rispondi al commento
masso4321  @  05/04/2016 03:32:28
   5½ / 10
I remake hanno senso. Ma hanno senso quando sono fatti dopo almeno 4 lustri (un passaggio generazionale) perchè è piu facile svecchiare convenzioni cinematrografiche (fotografia, luci, effetti, colonna sonora...tutta la cornice) e riadattare un'idea azzeccata a nuovi gusti e una nuova sceneggiatura con ritmi e sviluppi diversi.
L'idea del remake di questo film era sbagliata in partenza....perchè...niente è più lontano quanto la cinematografia americana moderna....da una riflessione escatologica sulla morte e l'aldilà.

E infatti questo film non è un remake. E' un film che parte dall'idea dell'originale francese per sviluppare una trama e una conclusione tutta sua.

Questo film è uno dei più brutti che mi sia mai capitato di vedere. Non è amatoriale da un punto di vista tecnico. Ma è piattissimo. E' stato spogliato di tutte le sovrastrutture che rendevano interessante, teso e concitata la prima parte dell'originale (la recitazione nervosa e sporca della protagonista, il legame lesbico tra le due amiche, l'impostazione militare (le divise da reparti speciali...le gerarchie che fanno pensare a una rete onnipresente di servizi segreti corrotti...al soldo di gente facoltosa e potentissima che possono disporre delle vite di tutti)...la presenza inquietante distrutta e degradata della prigioniera nel sottorraneo...tutto è scomparso e ridotto a caricatura o a una bozza.
E' come se avessero preso una storia intensa...l'abbiano diluita all'inverosimile...e riadattata al sabato pomeriggio per la televisione...
E infatti questo film è solo questo: un thriller televisivo incentrato su una setta della campagna del texas...dove le protagoniste...come le piu classiche eroine....ristabiliscono ordine alla Bruce Willis...alla sceriffo del Rio Bravo....liberano le innocenti...e loro stesse...stremate....recuperano alla fine la loro pace.....
Ed è per questo motivo...che bisogna giudicarlo...senza paragonarlo minimamente all'originale ma come tipico prodotto televisivo d'intrattenimento senza nessuno spunto di riflessione.....e a questo prodotto io do un 5 e mezzo....

alex94  @  22/03/2016 16:27:41
   3½ / 10
Allora,oramai penso sia inutile ribadire la completa inutilità dei remake,sia quando si tratta di rifacimenti di vecchi classici sia quando si parla di quelli riguardanti pellicole più moderne (solitamente film asiatici che vengono occidentalizzati per essere meglio venduti ad un pubblico,in particolare quello americano sempre più rintronato)............ora questo sfortunato destino è toccato anche ad un film francese..... ma non ad un horror francese qualunque...... ma a Martyrs,una delle migliori (se non proprio la migliore) pellicola di questo genere uscita negli ultimi dieci anni.
Avevo sentito qualche notizia riguardante questo remake ma avevo sperato fino in fondo che un minimo di dignità agli americani fosse rimasta.......... a torto naturalmente, perché il Dio dollaro vince di nuovo e gli yankee cinematograficamente si s*****no di nuovo..... e vai,tanto ormai esclusi rari casi ci sono abituati.
Il film si può dividere in due parti,nella prima segue abbastanza fedelmente la trama della pellicola originale,anche se naturalmente non mancano alcune differenze,è tutto molto più accellerato,molto meno violento (sennò il teeneger medio americano potrebbe scandalizzarsi,non sia mai é) e privo di grosse emozioni.
E fin quì nulla di veramente inguardabile,la solita americanata idiota....... e poi arriva la seconda parte e li mi sono letteralmente cascate le braccia (per non dire qualcos'altro)........
Il geniaccio di sceneggiatore decide di mantenere in vita entrambe le protagoniste perché (testuali parole) «Mantenerle tutte e due in vita offriva l'opportunità di creare un gioco psicologico tra di loro e i torturatori» si va beh dai,di psicologia quì non c'è nemmeno l'ombra è un torture porn comunissimo,sui livelli di un Hostel,privo della profondità che caratterizzava il film originale,è tutto banalizzato,stereotipato (la caratterizzazione dei cattivi) e va a sfociare in situazioni viste e riviste e senza senso per di più (ma la tizia messa al rogo a caso che cazzò centra?).
Ah........quasi dimenticavo..........anche il finale fa schifo......... in questo il film mantiene almeno una certa coerenza.
Vedere una delle pellicole horror più potenti degli ultimi anni ridotta ad un giocattolino senz'anima mi ha fatto una tristezza infinita,evitatela come la peste.

Invia una mail all'autore del commento ziokartella  @  08/02/2016 10:01:02
   4 / 10
Rilettura inutile e banalotta del bel fim di Laugier del 2008...

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

120 battiti al minuto19222 biglietti della lotteria40 sono i nuovi 20addio fottuti musi verdi
 NEW
agadahalibi.comall eyez on meammore e malavitaappuntamento al parcoauguri per la tua mortebaby driver - il genio della fugababylon sistersbarry seal - una storia americana
 HOT
blade runner 2049borg mcenroebrutti e cattivicapitan mutanda: il filmcars 3chi m'ha vistocold groundcome ti ammazzo il bodyguardcosi' parlo' de crescenzocure a domiciliodavid gilmour - live at pompeii
 NEW
death ward 13dementia 13dove cadono le ombredove non ho mai abitatoearth - one amazing dayemoji - accendi le emozioniferrante feverfinche' c'e' prosecco c'e' speranzafottute!franca: chaos and creationfuori c'e' un mondogatta cenerentolageostormgifted - il dono del talentogli asteroidiglory - non c'e' tempo per gli onestigood timehouse on elm lakehuman flowibiil colore nascosto delle coseil contagioil culto di chuckyil mio godardil palazzo del vicere'
 NEW
i'm - infinita come lo spazioin dubious battle - il coraggio degli ultimiin questo angolo di mondo
 HOT
it (2017)ivory. a crime storyjohnny gruesomejukai - la foresta dei suicidi
 NEW
justice leaguekingsman: il cerchio d'orokoudelka fotografa la terra santal’ordine delle cosela battaglia dei sessi (2017)
 NEW
la casa di famigliala forma della vocela fratellanza (2017)la ragazza nella nebbia
 NEW
la signora dello zoo di varsavial'altra meta' della storialbjleatherfacelego ninjago - il filml'equilibriol'esodo
 NEW
lezione di pittural'incredibile vita di normanl'inganno (2017)l'intrusa (2017)loving vincentl'uomo dal cuore di ferrol'uomo di nevemade in china napoletanomadre!malarazzamanifestomarrowbonemazinga z - infinitymiss sloane - giochi di poteremistero a crooked housemonster familymr. ovemy name is adilmy name is emilynemesi
 NEW
never ending man - hayao miyazakinico, 1988noi siamo tuttonon c'e' camponove lune e mezza
 NEW
ogni tuo respirootherlifepaddington 2party bus to hell
 NEW
pipě, pupů e rosmarina in il mistero delle note rapitepokemon: scelgo te!renegades - commando d'assaltoritorno in borgognarock paper deadsaw: legacyterapia di coppia per amanti
 NEW
the big sick
 NEW
the broken keythe devil's candythe midnight manthe night watchmenthe paris operathe placethe ritualthe square (2017)the teacherthe third murderthor: ragnaroktiro liberotragedy girlsuna di noiuna donna fantasticauna famigliauna questione privata (2017)una scomoda verita' 2valerian e la citta' dei mille pianetivampirettovelenivelenovita da giungla: alla riscossa! - il filmvittoria e abdulwalk with mewe are x

964347 commenti su 38302 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net