occhi di laura mars regia di Irvin Kershner USA 1978
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

occhi di laura mars (1978)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film OCCHI DI LAURA MARS

Titolo Originale: EYES OF LAURA MARS

RegiaIrvin Kershner

InterpretiFaye Dunaway, Tommy Lee Jones, Brad Dourif, Raul Julia

Durata: h 1.39
NazionalitàUSA 1978
Generethriller
Al cinema nel Settembre 1978

•  Altri film di Irvin Kershner

Trama del film Occhi di laura mars

La donna del titolo è una fotografa di moda, ricca e annoiata. I suoi "occhi" sono, ovviamente, gli obiettivi della sua fotocamera. Il tritolo del film è lo stesso di album fotografico realizzato da Laura con una serie di modelle che però finiscono assassinate. Il bello è che lei, per una forma di percezione extrasensoriale, "vede" in anticipo il delitto.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,69 / 10 (13 voti)6,69Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Occhi di laura mars, 13 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

DogDayAfternoon  @  08/04/2019 22:23:07
   5½ / 10
Se sfruttato a dovere poteva diventare un piccolo cult, ma in fin dei conti risulta un film senza mordente, un po' campato per aria e alla lunga anche ripetitivo. Una visione la può valere casomai solo per Faye Dunaway.

mainoz  @  06/09/2015 09:32:59
   7 / 10
Piccollo cult degli anni settanta, coinvolgente e ben recitato (forse un po sopra le righe dalla Dunaway)..finale sorprendente e inaspettato

steven23  @  21/11/2014 20:14:39
   5½ / 10
Davvero poco convincente questo thriller... e sotto parecchi punti di vista. Innanzitutto manca di atmosfera, quell'atmosfera che avrebbe certamente aiutato a limare un altro punto debole della pellicola, vale a dire il ritmo incredibilmente lento. E invece nulla... assistiamo a un'intera parte centrale che risulta semplicemente interminabile e viene interrotta solamente dagli omicidi visto attraverso gli occhi della Mars; anche qui, buona l'idea ma si poteva senza dubbio fare qualcosa di meglio circa la realizzazione.
E poi c'è il difetto peggiore di tutti gli altri, quel finale che avevo già intuito prima ancora di assistere al secondo e il terzo omicidio. Praticamente una telefonata!!!
In mezzo a tutto questo piattume salvo il cast, in particolare la tormentata Dunaway e Brad Dourif. Per quanto riguarda Jones, invece, la sua espressione perennemente identica è quasi fastidiosa.
Ah, ottimo anche il pezzo finale della Streisand, colei che, inizialmente, avrebbe dovuto interpretare proprio la Mars.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  12/03/2012 18:57:00
   5½ / 10
Ho sempre considerato Occhi di Laura Mars, forse a torto, un tentativo americano di riprodurre il giallo all'italiana. Nelle sequenze delle visioni c'è una certa matrice argentiana, ma è un po' tutto il film che cerca di carpire le atmosfere dei nostri gialli. Lo spunto non sarebbe nemmeno male ma il risultato finale è troppo ovattato, troppo freddo per essere efficace. Non è un brutto film, ma non mi ha mai convinto fino in fondo.

Gruppo COLLABORATORI atticus  @  14/11/2009 13:26:03
   5½ / 10
E sì che c'era di che spaventarsi con John Carpenter alla sceneggiatura... E invece il thriller paranormale sulla fotografa di moda, assillata dalle visioni di un killer che le sta facendo secco il suo staff lavorativo, è sonnolento, pieno di buchi logici e poco incisivo e si risveglia solamente nei momenti dei delitti, per altro minimamente elaborati. Ed il finale è telefonato con una larghissima mezz'ora di anticipo. Confezione in linea con i tempi, con le fotografie di Helmut Newton e la canzone "Prisoner" di Barbra Streisand nei titoli. La Dunaway si tormenta a dovere prima del crollo in "Mammina cara".

LEMING  @  06/08/2009 08:12:37
   6½ / 10
Thriller modesto che fa la sua discreta figura per l'inusuale bravura dei suoi interpreti, la Dunaway in primis, e per una buona sceneggiatura, un minimo di suspance c'è, solo il finale e abbastanza scontato.......comunque emerge dal piattume del genere all'epoca, ed è già qualcosa!

JOKER1926  @  20/06/2009 00:02:27
   6 / 10
"Occhi di Laura Mars" è un film thriller americano del 1978, la pellicola è in linea di massima un accettabile prodotto; innanzitutto sul piano tecnico da sottolineare la buonissima prova del cast, inoltre le musiche "oppressive" allegate ad un sonoro più che discreto almeno per brevissimi tratti "inquietano" l'animo dello spettatore; in ultimo la fotografia "artistica" e indubbiamente positiva.

"Occhi di Laura Mars" presenta in linea sommaria una sceneggiatura solida, insomma ponderose pecche non ci saranno ma allo stesso tempo in questa storia "compatta" manca quel "pizzico" di fantasia, di genialità, il tutto (troppe volte) risulta essere scontato, sistematico, prevedibile; le "visioni" della protagonista (con conseguente omicidio) alla lunga risultano essere poco originali, la dinamica, lo sviluppo dei fatti è sempre troppo pronosticabile.
Lo spettatore aspetta (con impazienza) il famigerato colpo di scena che, in modo schietto, non ci sarà; il finale delude non poco, il regista butta il tutto sulla psicologia e tutte queste "strampalate" (pseudo) concezioni intaccano in modo prettamente sensibile le non immense qualità di tale film.

"Occhi di Laura Mars" risulta essere una pellicola curata tecnicamente ma poco "effervescente" sul piano del contenuto, inoltre il Killer per esperti cinefili può essere "adocchiato" senza tantissime difficoltà dopo le primissime battute del film; insomma pellicola poco "carismatica" con una deficitaria dose di audacia e di imprevedibilità.

everyray  @  23/03/2009 14:57:00
   7 / 10
Peccato,davvero peccato per il finale abbastanza insulso in un film che nel complesso mi è piaciuto abbastanza e che come qualcuno ha già detto nei commenti precedenti ricorda molto la regia di Dario Argento!
Fantastica la Dunaway mentre per Lee Jones in questo caso la presenza è pressochè inutile...bella colonna sonora.

antocucs  @  21/02/2008 09:52:40
   7½ / 10
Buon thriller anni 70, scritto e prodotto da Carpenter, a suo tempo ebbe molto successo nonostante la critica negativa ( ovvia dato le immagini di nudo ). La trama per il tempo, e' intrigante e ben sviluppata, il finale devo dire che non me lo aspettavo, il regista e' molto bravo nel depistare lo spettatore.
Nel complesso un buon film che vale la pena di vedere.

Dick  @  27/09/2007 19:48:57
   7½ / 10
Thriller godibile anche se il finale m' ha fatto incacchiare.

clone 1975  @  04/10/2006 13:44:15
   7½ / 10
non un film ma una vera e propria odissea per me,ci ho messo 3 giorni,incredibile sembrava maledetto,ogni volta che provavo a finirlo spuntava fuori qualche impegno,finalmente l'ho visto e ne sono rimasto entusiasta.Non ho capito bene la storia degli occhi che vedeva i delitti prima che succedessero,pensavo più che altro che venisse approfondita meglio,ho anche azzeccato il o la colpevole.Tutto sommato un bel thriller ,ma più vedo altri thriller più penso che il buon DARIO non debba essere messo in discussione

2 risposte al commento
Ultima risposta 04/10/2006 14.37.05
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento Caio  @  26/09/2006 12:38:22
   7½ / 10
Bel thriller, concordo con Tempesta sul fatto che la regia e in gran parte la storia ricordano Dario Argento. Rivedendo questi film mi rendo sempre più conto di quanto siano stati floridi gli anni Settanta per il thriller! Da vedere.

Invia una mail all'autore del commento Tempesta  @  26/09/2006 08:33:28
   8½ / 10
mi ha ricordato molto il Maestro del brivido (Dario Argento), un thriller ben congeniato , la trama credo abbia ispirato anche sotto il vestito niente un altro thriller anni 80, e non solo. Oltre ad essere un bel film con un inaspettato finale.
Il nudo femminile cher in quel periodo era un innovazione! almeno credo! mi è piaciuto davvero tanto!

10 risposte al commento
Ultima risposta 23/03/2009 20.09.55
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

a quiet place iia riveder le stelleafter midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaantebellumantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandalobunuel - nel labirinto delle tartarughecambio tutto!candymancaterinacats (2019)cattive acquecercando valentina - il mondo di guido crepaxcharlie's angels (2019)criminali come noida 5 bloods - come fratellidoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofamosafantasy islandgamberetti per tuttighostbusters: legacygli anni piu' belligretel e hanselgreyhound: il nemico invisibileil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil principe dimenticato
 NEW
il re di staten islandil richiamo della foresta (2020)impressionisti segretiin the trap - nella trappolala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la sfida delle moglila vita nascosta - hidden lifel'agnellol'anno che verràl'apprendistatol'hotel degli amori smarritilontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marianne e leonard. parole d'amoremarie curie
 HOT R
memorie di un assassino
 NEW
morbiusnel nome della terranon si scherza col fuocoonward - oltre la magiaoutbackpicciridda - con i piedi nella sabbiaqua la zampa 2 - un amico e' per semprequeen & slimrun sweetheart runsaint maudshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccaspiral - l'eredita' di saw
 NEW
star lightstay stillthe boy - la maledizione di brahmsthe gentlementhe grudge (2020)the new mutantsthe old guardthe other lambthey shall not grow oldun figlio di nome erasmus
 NEW
un lungo viaggio nella notte
 NEW
una intima convinzionevivariumvolevo nascondermivulnerabiliwaves

1007021 commenti su 43880 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net